Maneggia bomba del '15-'18: gli esplode addosso, è ferito grave

PER APPROFONDIRE: asiago, bellico, esplosione, ferito, ordigno
foto di repertorio
ASIAGO - Un uomo, di cui al momento non sono state rese le generalità, è rimasto ferito gravemente oggi sull'Altopiano di Asiago, in località Campomulo di Gallio, a causa dello scoppio di un ordigno bellico risalente alla Prima Guerra Mondiale. Secondo i primi rilievi si tratterebbe di un recuperante, visto che aveva con sé un metal detector.

Dopo il violento botto, sentito nel raggio di diversi chilometri, è stato lanciato l'allarme. Sul posto si è recata un'ambulanza dell'ospedale di Asiago che ha trasportato il recuperante al campo sportivo di Gallio per imbarcarlo sull'elicottero del Suem di Treviso, che l'ha poi trasportato al San Bortolo di Vicenza. Le sue condizioni sarebbero molto gravi. Sul posto per i rilievi i Carabinieri di Asiago.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 8 Ottobre 2019, 17:51






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Maneggia bomba del '15-'18: gli esplode addosso, è ferito grave
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2019-10-09 13:43:31
Forse picconando, picconando, senza sapere che metallo ci fosse lì sotto, avrà colpito un punto che non doveva colpire.
2019-10-09 21:19:58
Esperto di ordigni bellici ?
2019-10-09 09:17:05
Forse la "cosa" che aveva trovato era intrasportabile e stava cercando di sfilare la spoletta sul posto.
2019-10-09 13:21:39
Ai pollici versi mi permetto esprimere un'altra mia convinzione: l'uomo e' vivo perche' e' detonato solo l'innesco, non la carica.
2019-10-09 08:42:23
la "Grande guerra" , 100 anni dopo, colpisce ancora!