Truffatore si finge carabiniere e ruba 1200 euro a una 94enne

Truffatore si finge carabiniere e ruba 1200 euro a una 94enne

di Vittorino Bernardi

THIENE – Nuovo squallido caso di truffa del “falso carabiniere” ai danni di un’anziana, nel caso di 94 anni che ha consegnato tutto il contante che teneva in casa, 1.200 euro a un sedicente ufficiale dell’Arma. Sola in casa l’anziana ha ricevuto una telefonata dai toni allarmanti. «Signora siamo i carabinieri di via Lavarone, suo figlio è trattenuto da noi in caserma perché ha investito delle persone. Per tornare a casa deve pagare una cauzione di 3 mila euro».

Parole che hanno mandato in confusione la pensionata, che al sedicente ufficiale al telefono ha risposto che non disponeva di tale somma in casa, ma poco più di mille euro. L’interlocutore avrebbe risposto in tono convivente. «Per il momento bastano, tra pochi minuti passeremo a casa sua a ritirare tale somma». Circa un quarto dopo un sedicente ufficiale in abiti borghesi ha suonato il campanello di casa e ha ritirato la somma. Nel vedere in borghese il presunto carabiniere la 94enne si è insospettita e ha contattato al telefono il figlio, così ha scoperto che non era trattenuto in caserma e poco dopo si è rivolta ai carabinieri, quelli veri, per segnalare il caso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 4 Luglio 2018, 20:25






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Truffatore si finge carabiniere e ruba 1200 euro a una 94enne
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-07-04 21:15:21
scommettiamo?