"Trucco" per pagare meno la spesa: denunciati cassiera e cliente

"Trucco" per pagare meno la spesa: denunciati cassiera e cliente

di Luca Pozza

ALTAVILLA VICENTINA - Sono finite nei guai due persone, un uomo e una donna, rispettivamente commessa e cliente, che con uno stratagemma si erano accordati per pagare notevolmente meno un'ingente spesa al supermercato. Alla fine i carabinieri della stazione di Altavilla Vicentina hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza per truffa e furto aggravato in concorso, S.B, 42enne, residente a Dueville e F.A, 46enne, residente a Chiampo.

L’intervento al 112 è stato richiesto, attorno alle 13 di ieri, da parte del personale del punto vendita Migross di Altavilla Vicentina, in via Olmo, che segnalava l’avvenuto furto di generi alimentari con l’individuazione dei responsabili. I militari al loro arrivo hanno appurato che la donna, commessa presso il supermercato e in accordo con l’uomo, gli faceva pagare generi alimentari per un valore di 96 euro invece che 640 euro. La merce recuperata è stata poi restituita al punto vendita mentre i due indagati, accompagnati presso la locale stazione, al termine delle formalità di rito venivano rilasciati.

Le indagini degli uomini dell'Armai proseguiranno ora per verificare se vi sono stati episodi analoghi in passato.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 12 Novembre 2019, 16:41






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
"Trucco" per pagare meno la spesa: denunciati cassiera e cliente
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2019-11-13 18:09:18
Lei licenziata ed entrambi denunciati quindi avranno il precedente nella fedina penale, non credo che trovi un altro posto da cassiera, andrà a far pulizie per guadagnarsi la pagnotta e comunque solo di avvocati e spase processuali hanno un bel conticino da pagare. Se fossero stranieri non cambierebbe nulla ma credo che non lo siano altrimenti sarebbe stato scritto per la gioia dei soliti ipocriti
2019-11-13 18:07:54
Lei licenziata ed entrambi denunciati quindi avranno il precedente nella fedina penale, non credo che trovi un altro posto da cassiera, andrà a far pulizie per guadagnarsi la pagnotta e comunque solo di avvocati e spase processuali hanno un bel conticino da pagare. Se fossero stranieri non cambierebbe nulla ma credo che non lo siano altrimenti sarebbe stato scritto per la gioia dei soliti ipocriti
2019-11-13 15:05:13
... i due indagati, al termine delle formalità di rito, venivano rilasciati. Detto in parole povere la giustizia per un furto e una frode non gli fa niente e quindi li incita a ripetere la bravata. La direzione del supermarket coma l'ha presa?
2019-11-13 06:19:26
Su enrico, non ti vergognare. Segna anche sti due veneti razza brenta...hahahahahahhahaha.......spese padane.....SEGNA !!!!!
2019-11-13 06:10:23
rivolgersi ai sindacati di categoria e farsi riassumere immediatamente..