Pasolini, i lupi in montagna e altre
storie: un poker di eventi

Venerdì 29 Gennaio 2016
PIer Paolo Pasolini

VALLI DEL PASUBIO – Quattro interessanti appuntamenti culturali sono stati organizzati dall’amministrazione comunale tra sabato 30 e domenica 31 gennaio, sabato 6 e mercoledì 10 febbraio. Ad aprire la serie alle 20.30 di sabato 30 nella sala consiliare del municipio sarà una serata incentrata sulla figura dell’intellettuale Pier Paolo Pasolini. Sarà proiettato il film “Comizi d’amore”, documentario girato 50 anni fa da Pier Paolo Pasolini che esplora la sfera più intima degli italiani, tra perbenismi, imbarazzi e un pizzico di modernità. Interverrà Alberto Brodesco, docente di Sociologia e Ricerca Sociale all’Università di Trento.

Domenica 31 gennaio il teatro San Sebastiano ospiterà una tappa vallense della serie “Teatro delle Bestie” che nel Comune di Valli del Pasubio ha l’aquila come animale guida. È un appuntamento rivolto a bambini e genitori, con una commedia che coinvolgerà attivamente il pubblico in un viaggio attorno al mondo. Sabato 6 febbraio il teatro San Sebastiano ospiterà alle 20.30 Giancarlo Ferron che presenterà il suo ultimo successo letterario “Lo sguardo del Lupo”. Un libro che parla di lupi, un romanzo che narra di una montagna abitata da tali animali, da una ragazza e un uomo che assieme riscoprono una natura selvaggia e incontaminata. A concludere il poker di appuntamenti in sala consiliare alle 20 del 10 febbraio sarà Ottorino Brunello che presenterà la sua opera tra storia e fantasia “I sogni oltre la vita”, nella quale racconta alcuni suoi sogni dal sapore particolare. Interverranno Mauro Passarin, conservatore del museo del Risorgimento e della Resistenza di Vicenza; l’avvocato Marco Gianesini, presidente dell’associazione Forte Maso e lo storico Bepi Magrin.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA