Smart working ai Caraibi: a Barbados arriva il visto per il lavoro agile

Giovedì 30 Luglio 2020 di Giampiero Valenza
Smart working ai Caraibi: a Barbados arriva il visto per il lavoro agile

Se il lockdown in città non fa per voi, nei Caraibi se ne sono inventata una che permette, almeno per un periodo di tempo, di poter lavorare a distanza standosene in uno tra i più classici luoghi delle vacanze esotiche. Nell'isola di Barbados hanno infatti aperto al "Visto per smart working", un'opportunità che viene data, appunto, a chi vuole continuare a lavorare per l'azienda di sempre ma dall'altra parte del pianeta. 

LEGGI ANCHE --> Msc Crociere, ecco la nuova programmazione: oltre 250 partenze tra ottobre e marzo 2021 su più di 90 itinerari nel mondo

"Crediamo di avere qualcosa di molto speciale da offrire su questo piccolo scoglio che chiamiamo Barbados - spiega il primo ministro, Mia Amor Mottley -  Le nostre persone amichevoli, i servizi professionali, l'impegno per l'educazione e, soprattutto, la sicurezza, rendono le Barbados un luogo ideale dove vivere, sia per single sia per famiglie". 

Barbados, si legge sul sito del governo dedicato proprio ad attrarre questo nuovo genere di turismo (quello dei lavoratori a distanza),  "ti offre lo sfondo di spiagge idilliache, paesaggi tropicali ed equilibrio tra lavoro e vita privata. Guadagnerai comunque il tuo stipendio. Barbados ha una solida infrastruttura, un'economia stabile, buone strutture sanitarie, istruzione di livello mondiale dall'asilo al livello universitario e connettività Internet affidabile e veloce. Con il tuo ufficio a casa, Barbados ti offre uno stile di vita che consente una vita all'aperto sicura e sana su un'isola tropicale sicura".

Il visto vale per 12 mesi. Nella domanda per l'ottenimento bisogna garantire di avere, nell'anno di smart working nell'isola, un reddito di 50.000 dollari (poco più di 42.000 euro) o di avere i mezzi che garantiscano il sostentamento, anche della propria famiglia. Lo Stato caraibico si aspetta poi il pagamento di una tassa di 2.000 dollari per il richiedente e 3.000 dollari per la famiglia. 

Ultimo aggiornamento: 17:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento