Jennifer Lopez cerca casa in Italia, la Val D'Orcia si muove: «Venga da noi»

Giovedì 16 Gennaio 2020
Jennifer Lopez cerca casa in Italia, la Val D'Orcia si muove: «Venga da noi»

«Jennifer Lopez venga da noi, è qui l'Italia che va cercando». San Quirico d'Orcia, il celebre borgo del Senese, invita la star statunitense a vivere «nel paesaggio più bello del mondo». E l'invito arriva direttamente dal Comune. «Siamo un piccolo, ma bellissimo, paese d'Italia; abbiamo oliveti a perdita d'occhio che modellano le colline ed un paesaggio che è stato riconosciuto patrimonio dell'umanità dall'Unesco; abbiamo ottimi forni che producono un buon pane e possiamo offrire il relax e la riservatezza che una star internazionale del suo calibro sta cercando. Per cui non ci resta che invitare Jennifer Lopez da noi, nel cuore della Val d'Orcia, per farle ammirare con i suoi occhi la bellezza del nostro territorio, la tranquillità del nostro centro storico e la cordialità della gente».
 

 

La proposta a Jennifer Lopez è formulata da Marco Bartoli, vice sindaco e assessore alla cultura e turismo di San Quirico d'Orcia, dopo che la diva americana in un'intervista a «Vanity Fair» aveva dichiarato di sognare di trasferirsi in una piccola località italiana. Ma non solo. Stando a quando detto dalla Lopez il vero desiderio sarebbe quello di «andare in bicicletta a comprare del pane, metterlo nel cestino, tornare a casa, spalmarci sopra la marmellata e mangiarlo mentre dipingo oppure mentre sono seduta su una sedia a dondolo, da dove posso godere la vista di un olivo o di una quercia e sentirne l'odore».

Insomma tutte caratteristiche che San Quirico e la Val d'Orcia già offrono ogni giorno a turisti provenienti da tutto il mondo, vip compresi, che hanno scelto questo lembo di terra toscana per vivere o per trascorrere soltanto un fine settimana. Da qui l'invito alla popstar, scherzoso ma non troppo, del vicesindaco Bartoli: «Se il desiderio di J-Lo è quello di staccare dalla mondanità e dalla vita frenetica, siamo quello che fa per lei. Il nostro invito è partito».

Ultimo aggiornamento: 12:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci