Alla scoperta delle colonne di Roma: quante sono? Dove si trovano?

Sabato 9 Marzo 2024
Video

Roma, la città eterna, è famosa per la sua straordinaria eredità culturale e storica, ma tra le sue molteplici meraviglie, ci sono monumenti particolari che spiccano per la loro forma e significato: le colonne cilindriche commemorative. Queste strutture, erette sin dall'antica Roma, si distinguono dalle comuni colonne architettoniche utilizzate nei templi ed edifici per la loro funzione decorativa e strutturale.

La peculiarità delle colonne cilindriche sta nella loro altezza e, in alcuni casi, nella scanalatura che caratterizza il loro design. A Roma, città ricca di storia e arte, si contano ben 14 di questi monumenti cilindrici, ognuno con la sua storia unica e affascinante, distribuiti in varie location della capitale. Ecco un elenco di alcune delle più note colonne cilindriche di Roma, ciascuna con una storia e un significato che meritano di essere scoperti:

  • Colonna dei Massimi: situata nella piazzetta dei Massimi, vicino ai Palazzi Massimo a corso Vittorio Emanuele II, questa colonna è immersa in una zona ricca di storia.
  • Colonna del Gemellaggio tra Roma e Parigi: collocata in via Vittorio Emanuele Orlando, vicino al Grand Hotel, simboleggia i legami culturali e storici tra città.
  • Colonna dell'Abiura: vicino alla basilica di Santa Maria Maggiore, rappresenta un pezzo di storia religiosa della città.
  • Colonna della Pace e Colonna della Vittoria: simboli di trionfo e serenità, si trovano rispettivamente in piazza Santa Maria Maggiore e presso Porta Pia.
  • Colonna dell'Immacolata: un monumento emblematico situato in piazza di Spagna.
  • Colonna di Foca: al Foro Romano, offre uno sguardo diretto sul cuore politico e sociale dell'antica Roma.
  • Colonna di Galileo: vicino a Villa Medici, celebra il legame tra la città e il celebre scienziato.
  • Colonna di Marco Aurelio: in piazza Colonna, è famosa per i suoi rilievi che narrano le gesta dell'imperatore.
  • E molte altre: tra cui le colonne dedicate a San Francesco a Ripa, San Francesco di Paola, San Lorenzo, San Pietro in Montorio e la celeberrima Colonna di Traiano, ciascuna con la propria storia da raccontare.
Ultimo aggiornamento: 10:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci