Il Vaticano annuncia procedimenti canonici su Pell

Mercoledì 27 Febbraio 2019 di Franca Giansoldati
Città del Vaticano - Il Vaticano aprirà un procedimento contro il cardinale George Pell. «Confermo che il cardinale George Pell non è più il Prefetto della Segreteria per l’Economia. Posso inoltre chiarire che, dopo la sentenza di condanna di primo grado nei confronti del Cardinale Pell, la Congregazione per la Dottrina della Fede si occuperà ora del caso nei modi e con i tempi stabiliti dalla normativa canonica» ha affermato il portavoce Gisotti rispondendo alle domande che gli venivano fatte. Allo choc della sentenza di primo grado si è aggiunto quello relativo al carcere per il cardinale australiano che da ieri notte è rinchiuso in una cella di un penitenziario di Melbourne dove resterà fino al 13 marzo, quando sarà emessa la sentenza. Il cardinale ha ribadito che ricorrerà in appello. Papa Francesco stamattina ha tenuto la catechesi per l'udienza generale senza fare accenni di sorta al caso del suo ex ministro dell'economia. 
  Ultimo aggiornamento: 23:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci