Perugia: prende il reddito di cittadinanza e lavora in nero all'ortofrutta

Perugia: prende il reddito di cittadinanza e lavora in nero all'ortofrutta
PERUGIA - Prende il reddito di cittadinanza ma anche i soldi in nero dell'ortofrutta: il furbetto, anzi i furbetti, in questione sono andati avanti per un po' ma ora devono fare i conti con la giustizia. E saranno conti amari.

I carabinieri del NAS di Perugia, insieme ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro, hanno controllato un’azienda ortofrutticola cittadina. A conclusione degli accertamenti svolti, dei sei lavoratori impiegati, i carabinieri hanno individuato ben quattro lavoratori “in nero” di cui un italiano, appunto destinatario di reddito di cittadinanza, e tre cittadini extracomunitari di cui uno col permesso di soggiorno scaduto.

Il titolare dell’esercizio commerciale è stato denunciato alla Procura Repubblica nonché sanzionato amministrativamente per un totale di 13 mila euro. È stata disposta altresì la sospensione dell’attività imprenditoriale. Il dipendente italiano percettore del reddito di cittadinanza è stato segnalato per la revoca del beneficio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 28 Novembre 2019, 17:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Perugia: prende il reddito di cittadinanza e lavora in nero all'ortofrutta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti