Brunonero

Commenti pubblicati:
Giovedì 14 Febbraio 2019, 06:09
Finalmente ci siamo, oggi dovrebbe essere firmato il protocollo di autonomia del Veneto. Non si sa bene ancora quanta autonomia avremo, sicuramente qualche soldino in più rimarrà in Veneto e non verrà sperperato dandolo al meridione. Cari meridionali fatevene una ragione, dovete lavorare in regola e pagare le tasse, non vi vogliamo più mantenere.
Mercoledì 13 Febbraio 2019, 09:13
Questo Governo non è il massimo, qualche cosa la fa bene e tante altre le toppa alla grande. Conte (che non è un politico) cerca di tenere in piedi la baracca per garantire quel poco di stabilità necessaria all'Italia per tirare avanti. L'Europa ci vuole in ginocchio, silenti esecutori di ordini da Bruxelles. Ora che alziamo un poco la testa ci offendono. State attenti ai piani alti europei perché quando le formiche si incazzano sono dolori....
Mercoledì 23 Gennaio 2019, 11:33
E' solo un volgare delinquente terrorista omicida, non merita alcuna pietà. Più parla e più si merita il nostro disprezzo.
Lunedì 21 Gennaio 2019, 19:26
Ogni volta che questo personaggio incerto, che risponde al nome d’arte Luxuria, si presenta in televisione cambio canale. E’ improponibile. Ritengo che metterlo in cattedra in una scuola sia un atto criminoso.
Sabato 12 Gennaio 2019, 07:52
Ennesima situazione frutto del buonismo catto-comunista. Li accogli e per ringraziarti ti bastonano. Bisogna rimediare. Ritengo che l'espulsione sia una ulteriore minaccia per il mondo occidentale poiché farà aumentare, nei soggetti espulsi, il livore nei nostri confronti e porta questi fanatici ad aggregarsi ed organizzarsi per compiere atti criminosi contro di noi. Minacce del genere sono una dichiarazione di guerra nei confronti dell'Italia, pertanto i singoli individui vanno internati in un carcere tipo Guantanamo. Il tutto senza fare tanta pubblicità.
Sabato 5 Gennaio 2019, 16:36
Io non dico sciocchezze, la realtà sui meridionali è sotto gli occhi di tutti, per chi vuol vedere. Per gli altri , quelli che fanno le vittime ad oltranza c'è solo l'alternativa di smettere di piangersi addosso e darsi da fare onestamente.
Sabato 5 Gennaio 2019, 06:28
L'argomento ha scatenato una bella discussione mettendo di fronte Nordisti contro Sudisti. Al Nord si è liberi di iniziare una propria attività lavorativa (e qui sta il nostro benessere) mentre al Sud non appena alzi una saracinesca si presenta il mafiosetto di turno ad imporre il pizzo e se non paghi sono guai, per cui tutti vogliono fare gli statali... Cari signori meridionali se volete migliorare le vostre condizioni di vita dovete denunciare chi vi opprime e smettere di piangervi addosso, dovete studiare e non prendere diplomi e lauree farlocche, dovete smettere di costruire case abusive perché cosi è sempre stato fatto, dovete smettere di fare e chiedere favori che prevaricano i diritti di coloro che agiscono correttamente, dovete smettere di fare i furbetti.
Venerdì 4 Gennaio 2019, 11:08
OK, la strada è aperta, ora fuori tutti gli altri. In questo modo creiamo posti lavoro per i Veneti.
Martedì 18 Dicembre 2018, 09:36
Certo che siamo proprio in buone mani.... Di Maio, Ministro del Lavoro, non ha mai lavorato ed ha una azienda dove i dipendenti non sono in regola. Di Battista fa il fancazzista in Nicaragua ed ha una azienda con 400.000 EU di debiti. Lapia si inventa una aggressione pur di far sapere che c'è. Toninelli, Ministro dei Trasporti, vuol fare un centro commerciale dentro il nuovo ponte di Genova. Per favore Babbo Natale non portarmi più regali del M5S.
Martedì 18 Dicembre 2018, 07:02
Grande lezione di amore materno. A Babbo Natale chiedo che questo giudice venga ad amministrare un poco della giustizia Italiana.
Lunedì 17 Dicembre 2018, 15:03
La demolizione delle abitazioni è la chiara dimostrazione della incapacità di integrazione dei Sinti e del sonoro fallimento della politica buonista di Cacciari e Co.. Sono stati soldi buttati al vento che avrebbero potuto essere stati spesi per costruire case per i cittadini Italiani, che molto probabilmente le avrebbero tenute con cura cosi come noi Italiani curiamo le case che abbiamo comperato lavorando. Basta sperperare soldi per chi non li merita.
Venerdì 7 Dicembre 2018, 11:55
.......non sono solo gli immigrati. Ci sono anche moltissimi Italiani. Li vedo tutti i giorni passare per andare in stazione.
Venerdì 7 Dicembre 2018, 09:59
Agner ha ragione. Purtroppo circolano centinaia di biciclette prive dei fanalini di posizione. Di sera guido con moltissima attenzione ed è grazie alla prudenza che ho evitato almeno tre situazioni molto pericolose con ciclisti. Invito ancora una volta i Vigili Urbani del comprensorio Mirano Noale.... ad eseguire i controlli sulle biciclette e sequestrarle se non hanno i requisiti per poter circolare in strada.
Giovedì 6 Dicembre 2018, 11:28
A parte la normativa per limitazione dei migranti, questo governo sta distruggendo l'Italia. Hanno fermato le opere pubbliche, vogliono portare avanti il reddito di cittadinanza (e qui faremo bancarotta) non hanno defiscalizzato il lavoro ed ora vogliono imporre una nuova tassa sull'auto. Toninelli, Tria, Di Maio siete anacronistici e fuori dal mondo.
Giovedì 6 Dicembre 2018, 05:49
E vai......6 di meno in circolazione, sotto a chi tocca.
Martedì 4 Dicembre 2018, 06:39
Il povero Giulio Regeni è stato barattato dal governo Italiano in cambio dello sfruttamento del nuovo giacimento di gas da parte di Eni ed in vista delle nuove commesse militari a Leonardo da parte dell'Egitto. E' tutto un tragico teatrino. Provo tanta pena per i genitori di Giulio Regeni che continuano a sperare invano.
Mercoledì 28 Novembre 2018, 14:49
Il concetto è semplice: L'Italia oramai è un supermarket dove si può prendere ciò che si vuole senza pagare. Lo sanno bene tutte le preziose risorse che quotidianamente ci rendono la vita difficile. Questa volta la preziosa risorsa ha trovato un Italiano abbastanza arrabbiato, uno dei tanti molto arrabbiati....... Un forte abbraccio e tantissima solidarietà al Signor Fredy Pacini.
Lunedì 19 Novembre 2018, 13:51
Chi guida sotto l'effetto di droga e alcool è un potenziale pericolo per se stesso, per coloro che trasporta e per gli altri automobilisti. Non vedo che cosa c'è di male nell'effettuare spesso controlli in strada, anzi ne devono fare più spesso. Auguro un buon lavoro alle forze di Polizia.
Domenica 18 Novembre 2018, 12:19
La pulizia dei boschi è essenziale per il ripristino dei sentieri di montagna in previsione della prossima stagione turistica. Turismo fonte di lavoro per i Veneti ed importante risorsa per pagare le tasse a Roma. Dal momento che non dobbiamo fare da soli, propongo che il Comando Generale dell'Arma trasferisca circa 20.000 forestali siciliani e calabresi a pulire i nostri boschi.
Domenica 18 Novembre 2018, 06:59
Il buon senso ancora una volta è stato sconfitto dalla burocrazia. Alle tante belle parole di solidarietà da parte dei politici di Roma si da seguito applicando i regolamenti che bloccano tutto. Quegli stessi regolamenti (non applicati) che in Meridione hanno permesso la costruzione di decine di migliaia di case abusive, permettono lo sfruttamento nei campi di migliaia di lavoratori per un pugno di farina, che permettono la costruzione della autostrada Salerno Reggio Calabria in più di 30 anni ed ancora non è finita............viene da piangere. Per fortuna il Popolo Veneto è forte e determinato a non lasciarsi sopraffare da tutto il marciume che ci circonda.
Venerdì 16 Novembre 2018, 09:02
I Vigili Urbani si vedono a Noale solo al mercato del giovedì per riscuotere dagli ambulanti ed al pomeriggio nelle vie del centro con il blocchetto delle multe in mano pronti a fare cassa. Altro che difendere i cittadini, chiacchiere solo chiacchiere.
Venerdì 16 Novembre 2018, 06:21
Decreto di espulsione immediato. Cioè portarlo subito in aeroporto e spedirlo a casa sua con il primo volo disponibile.
Domenica 11 Novembre 2018, 06:21
Bravi, complimenti a tutti coloro che si sono adoperati per ripristinare il ponte sul Piave, ennesimo esempio della operosità del Popolo Veneto. Continuo a sostenere che l'Italia è divisa in due e Di Maio se ne è accorto. Al Nord si lavora per dare un futuro all'Italia. Al Sud l'Italia è una mucca da mungere e basta.
Lunedì 5 Novembre 2018, 06:10
Anni fa, quando costruirono la mia casa a fine lavori i Vigili Urbani verificarono che tutto fosse in regola secondo progetto presentato ed approvato. Mi venne rilasciato il Certificato di abitabilità e con tale documento ottenni l'allacciamento alle utenze acqua, luce, gas e telefono. Qui nel Veneto funziona cosi. Nel Meridione no. Infatti è un punto di orgoglio costruire la propria casa abusivamente, ovviamente con la complicità degli organi preposti al rilascio delle opportune certificazioni, vere ma farlocche. Siamo due Italie, due differenti modi di pensare ed agire. Purtroppo le regole valgono solo per il Nord, al Sud tutto è permesso. Vergogna. E come disse Totò "E io pago!"
Lunedì 29 Ottobre 2018, 11:08
M5S : una accozzaglia di incompetenti che ci stanno portando alla rovina.
Martedì 16 Ottobre 2018, 06:33
Il suo modo di pensare è quello classico dell'Italiano maleducato che pretende di fare ciò che vuole. Non andiamo da nessuna parte senza senso civico e rispetto per gli altri.
Giovedì 4 Ottobre 2018, 06:22
Odaldelta sei un GRANDE.
Mercoledì 3 Ottobre 2018, 08:59
Approvo pienamente la reazione dei parenti della ragazzina molestata. Non è una questione di razzismo, ma di mancanza dello Stato che protegge i cittadini dal crimine in genere. Le Forze dell'Ordine si fanno in quattro per catturare i malviventi ed i magistrati li liberano subito. Cari magistrati il far west lo avete creato voi, noi ci difendiamo come possiamo.
Lunedì 24 Settembre 2018, 07:04
Purtroppo ora la Signorina in questione raccoglie ciò che hanno seminato alcuni immigrati poco onesti. Circa 16 anni fa affittai con regolare contratto un mio appartamento ad un cittadino dello Sri Lanka con lavoro in regola e con presentazione del datore di lavoro. Feci un atto di fiducia quando ancora non c'era tutto sto gran rumore sulla immigrazione irregolare. I pagamenti dell'affitto si sono svolti regolarmente per un certo periodo, poi basta e silenzio da parte dell'inquilino. Vado a vedere e trovo la casa vuota con le chiavi dell'appartamento sul tavolo. Dopo una breve indagine venni a sapere che l'individuo si era fatto erogare dalla banca, che provvedeva a pagare il mio affitto, un mutuo di 30.000 EU. Appena entrato in possesso del malloppo ha lasciato l'Italia. Non ho perso soldi perché avevo in mano i tre mesi di caparra. Morale della favola, affitto solo ad Italiani, e ME NE FREGO se qualcuno pensa che io possa essere razzista.
Lunedì 17 Settembre 2018, 06:56
Bravo Salvini, finalmente un ITALIANO che parla chiaro e difende gli Italiani e l'Italia. Alziamo la testa e togliamoci di dosso ipocrisia e falso buonismo.