Eivissa

Commenti pubblicati:
Mercoledì 28 Giugno 2017, 10:07
Inviterei chi non conosce la vittima e la sua storia a tacere. Un gesto forse dettato da una disperazione che probabilmente nasce da una depressione che la ragazza covava da anni all'interno di se stessa. L'invito è sempre lo stesso : alzare la mano e chiedere aiuto. Mi spiace molto perché conosco la sua storia. Condoglianze a chi è rimasto.
Giovedì 1 Giugno 2017, 08:57
Se posso permettermi : questa non è una notizia. E soprattutto non è una notizia da pubblicare. Questa Signora è imputata di aver ucciso un altro essere umano e di essersene sbarazzata del cadavere. Eventuali lodi a suoi comportamenti esemplari, li ritengo offensivi verso chi ha perso la vita.