alagal

Commenti pubblicati:
Martedì 16 Aprile 2019, 16:01
Giusto per lasciare traccia di un argomento trito e ritrito (male): http://radionorba.it/cronaca-caso-cucchi-perche-morto-secondo-la-nuova-perizia/
Lunedì 15 Aprile 2019, 08:47
Spiace per la ragazza investita, però bisognerebbe capire se ha attraversato con criterio (cioè senza "buttarsi" per il solo fatto di essere sulle strisce). Comunque, quell'attraversamento pedonale è pessimo a mio giudizio, perchè inusuale dove ubicato (in rotatoria), perchè le auto arrivano dalla bretella ad una velocità elevata (possono mettere tutti i limiti che vogliono, ma la conformazione della strada non permette e non chiama 50 all'ora), perchè lo sguardo del guidatore è più concentrato sulle altre auto in rotatoria che sul passaggio pedonale.
Lunedì 8 Aprile 2019, 17:55
Preferisco stare in una stanza da solo con un Carabiniere piuttosto che con uno spacciatore o un drogato.
Venerdì 29 Marzo 2019, 14:52
In USA lo mettevano in cella, mentre nel suo paese d'origine sì che lo sistemavano per bene.
Venerdì 29 Marzo 2019, 14:51
L'ubriachezza dovrebbe essere sempre un'aggravante, anche se fortuita o derivata forza maggiore (come purtroppo invece sancito dall'art. 91 del codice penale): concedere un lasco, lascia troppo spazio di "manovra" all'avvocato difensore.
Venerdì 22 Marzo 2019, 11:16
Ehhhhh già già già.....
Mercoledì 20 Marzo 2019, 15:08
Guarda che Casarini non c'entra nulla! lui è andato lì per aiutarli sul posto, poi però han preferito rimandarcelo indietro insieme alle nuove leve.
Mercoledì 20 Marzo 2019, 15:02
e uno (al momento) ti ha anche messo il pollice verso il basso...
Martedì 12 Marzo 2019, 16:25
Niente nome del ragazzo ubriaco al volante? Come mai?
Martedì 12 Marzo 2019, 08:52
En no!! Voglio il nome del guidatore, anche se è slavo e non di Thiene!
Venerdì 8 Marzo 2019, 11:50
1 -10-20 Euro, e hai la coscienza a posto....Stupidi buonisti...
Giovedì 7 Marzo 2019, 18:03
Legge giusta, scritta in maniera conforme: prima di scrivere col cu...ore, andate a leggerla.
Lunedì 4 Marzo 2019, 14:42
Mah, una volta i preti facevano i preti, ora utilizzano mass-media e social network per trasmettere il Verbo...a fra quanto potranno sposarsi e mettere su famiglia (così risolviamo anche il problema dell'astinenza sessuale che "tanto dolore porta all'interno della Chiesa" :)))))) ?
Venerdì 1 Marzo 2019, 09:00
Razzista è chi, senza alcun motivo, odia qualcuno per una caratteristica specifica ad esso riconducibile. Nella società moderna, tale parola è utilizzata esclusivamente per accusare chi parla male dei non italiani: ovviamente, i perbenistii e buonisti ben si guardano dall'affermare che la linea sottile tra odio e l'essere prevenuti al fine di tutelare la propria sicurezza è talmente indefinita, che è molto più (radical)chic parlare di razzismo. Una personale "normale", che tiene a sé stessa ed ai propri cari, si comporterà per difendersi/li e proteggersi/li, e sicuramente terrà conto delle realtà e percezioni ambientali ove vive. Pertanto, si può tranquillamente dire che il razzismo non esiste nelle proporzioni che mass-media e politici di sinistra vogliono far credere: ciò è solo frutto di una situazione mal gestita negli anni precedenti, che sta portando pian piano il cittadino ad intervenire in prima persona per salvare tutto ciò che è legato alla propria vita e alle proprie fatiche.
Martedì 26 Febbraio 2019, 16:48
Spero che la condanna sia la più lieve possibile: nessuno tocchi i bambini (altro che Caino....).
Martedì 26 Febbraio 2019, 15:27
690 Euro? Che "polla" (o chi ha gestito la vendita), doveva metterli sul mercato almeno a 5000 dollari! E' risaputo che la serata degli Oscar è un veicolo promozionale per i VIP, che possono tranquillamente spendere tali cifre! Anzi, più costano, più fanno status!! Occasione persa...speriamo che il prossimo anno (se sarà presente) sia più sveglia (o chi per lei).
Martedì 26 Febbraio 2019, 09:43
Eh no, troppo comodo!!! Questo è il futuro se il flusso di barconi continuerà, quindi dato che ti sei schierato a favore, ora continui ad esserlo. Altrimenti ti "svegli", guardi in faccia la realtà, accetti di imparare da chi aveva già intuito in anticipo il problema. Buonisti (cioè vigliacchi), rovina della società civile.
Lunedì 25 Febbraio 2019, 09:50
E facciamo altre due risate! https://www.ilgazzettino.it/nordest/padova/padova_arcella_cipolla_vescovo_integrazione-4259805.html
Lunedì 11 Febbraio 2019, 17:58
Da che pulpito! Israele è una potenza, per cui i politici non lo possono dire, ma è palese che la Palestina sta subendo un'ingiusta occupazione: come scritto da qualcuno, questo è un omicidio e non c'entra con il terrorismo, però la tensione è causata (e gestita) dallo stato della stella a cinque punte.
Giovedì 7 Febbraio 2019, 14:57
Quindi la soluzione è?
Giovedì 7 Febbraio 2019, 11:10
Ma che brava la ex minestra dell'integrazione!! Il marito non la pensa come lei, quindi vai col divorzio!!! Complimenti!
Mercoledì 6 Febbraio 2019, 16:41
Il tipo è originario da Lecce, per la precisione.
Martedì 29 Gennaio 2019, 09:34
Peccato....
Lunedì 28 Gennaio 2019, 09:39
Ottimo, fantastico!!!... e a questo punto, portateli tutti all'Arcella , che lì sono bravissimi nell'integrazione !
Martedì 22 Gennaio 2019, 11:48
Da quello che so, protagonista della vicenda è un 33enne trevigiano che è stato assolto in appello dopo essere stato condannato in abbreviato, in primo grado. L'uomo, poco dopo la mezzanotte dell'1 maggio del 2016 era stato fermato a Villorba durante un controllo stradale di routine e risultato positivo all'alcol test. La misurazione, ripetuta due volte nel giro di un paio d'ore, aveva fatto registrare un valore di 1,10, quindi 0,30 oltre il limite. Il controllo non era peraltro scattato a seguito di un incidente e, come riportato nel verbale, neppure per effetto di altre infrazioni al codice della strada come guida pericolosa ed eccesso di velocità. All'uomo nel corso del giudizio svoltosi davanti al Gup di Treviso era stata contestata l'aggravante del fatto accaduto tra le 22 di sera e le 7 del mattino e non erano state concesse le attenuanti generiche anche in virtù di un precedente specifico. IL RICORSO Dopo la condanna il legale del 33enne, l'avvocato Paolo Salandin, aveva promosso ricorso in Corte d'Appello a Venezia puntando proprio sulla particolare tenuità del fatto. Fondando il ragionamento, sotto il profilo giuridico, su una pronuncia della IV sezione penale della Corte di Cassazione del 2015 in cui gli ermellini avevano stabilito il principio dell'applicazione della tenuità del fatto anche rispetto al reato di guida in stato d'ebbrezza lì dove il fatto non descrivesse una particolare pericolosità del comportamento dell'imputato. (fonte: Il Messaggero.it)
Lunedì 21 Gennaio 2019, 15:37
Il numero è corretto, perchè la lista http://www.clubacistorico.it/lista-auto-storiche.html comprende anche le Punto...Di certo, l'articolo mette in risalto solo negatività (opinabili): dal punto di vista ecologico, inquina di più una Euro 6 che fa 30mila Km all'anno piuttosto che una Euro 0 che ne fa 1000. Sulla sicurezza, avere auto con sistemi di sicurezza moderni sicuramente serve, ed infatti la nuova Legge prevede bonus per l'acquisto di auto nuove (maggiore per le meno inquinanti). Infine, parlare del fatto che ciò andrebbe a discapito dei modelli di FCA, beh, la colpa è esclusivamente di FCA, indietro anni rispetto a praticamente tutte le altre case automobilistiche, che si sta muovendo solo ora per cercare di rimediare a tale mancanza.
Lunedì 21 Gennaio 2019, 15:25
Precisazione per chi non lo sapesse...Auto d'epoca: art 60 CdS "Rientrano nella categoria dei veicoli d’epoca i motoveicoli e gli autoveicoli cancellati dal P.R.A. perché destinati alla loro conservazione in musei o locali pubblici e privati, ai fini della salvaguardia delle originarie caratteristiche tecniche specifiche della casa costruttrice, e che non siano adeguati nei requisiti, nei dispositivi e negli equipaggiamenti alle vigenti prescrizioni stabilite per l’ammissione alla circolazione. Tali veicoli sono iscritti in apposito elenco presso il Centro storico del Dipartimento per i trasporti terrestri.". Auto d'interesse storico: sono quelle regolarmente iscritte ad uno dei registri riconosciuti dalla legge, ovvero ASI, Storico Lancia, Italiano FIAT, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI e, a differenza delle auto d’epoca, possono circolare sulle strade purché posseggano i requisiti previsti per questo tipo di veicoli, determinati dal regolamento. (Revisione biennale, compresa la prova fumi).
Mercoledì 16 Gennaio 2019, 14:44
Pensavo certe cose accadessero solo ad Hollywood. Nomination all' Oscar per la miglior regia a Francis Pope Chescoppola.
Mercoledì 16 Gennaio 2019, 14:42
Eh già, immagino l'assistenza mentre era in crisi col marito.....
Martedì 15 Gennaio 2019, 17:29
Diciamo anche che quella sulla strada principale non rispettava il limite, e forse il conducente era pure distratto oltre che inesperto (la visibilità è ottima in quel punto, e non era lui controsole). Ipotesi, ovviamente.