DonScassaCadreghe

Commenti pubblicati:
Venerdì 1 Settembre 2017, 12:34
Ma che son tutti dentro per divieto di sosta, i protestanti indignati?
Venerdì 25 Agosto 2017, 12:20
@Indicibile E per il risarcimento degli ingenti danni economici e sociali provocati alla nazione quotidianamente da menti ottenebrate come la tua, a chi possiamo rivolgerci, considerato che i vostri parenti giustamente vergognandosi, fingono di non conoscervi? Grazie per la disponibilità accordataci.
Martedì 25 Luglio 2017, 09:05
A ruoli invertiti avremmo già superato quota 200 commenti...
Mercoledì 5 Luglio 2017, 09:22
Coda di paglia...
Lunedì 3 Luglio 2017, 15:48
Quanti pochi commenti sotto questa notizia, in confronto a tante altre! Ma che straaaaano.....
Lunedì 12 Giugno 2017, 11:41
Io sto ancora aspettando quella famosa "pulizia" per una Padova più sicura come promise in pompa magna anni fa, quando venne eletto. Il solito bocca da marmellata, a promettere, son tutti fenomeni.
Sabato 27 Maggio 2017, 09:19
Già pregiudicati. Pagare le tasse ad uno stato vigliacco incapace di difenderci.
Lunedì 15 Maggio 2017, 20:03
Una sentenza di tale buon senso che può quasi definirsi banale e scontata nella sua ovvietà di intelligenza. Certo certe precisazioni da un organo giuridico di rango così elevato fanno sempre piacere, ma va detto che non ce ne sarebbe nemmeno bisogno se si rispettassero le leggi vigenti. Invece tra condoni, svuotacarceri, condizionali, indulti, prescrizioni, buonismo giurisdicente si finisce sempre che della Giustizia, le RisorsePagaPensioni, se ne fanno un baffo. E' anche un problema di percezione del dover essere del rispetto di certe leggi-valori, siamo arrivati al punto che ha più fifa un Italiano di parcheggiare in divieto di sosta che uno dei Membri Onorari della Feccia di rubare, spacciare o molestare. Ci vuole un cambio di rotta totale, e veloce.
Giovedì 11 Maggio 2017, 11:06
Suggerisco al gazzettino un sito web a parte, suddiviso provincia per provincia, per i reati commessi da stranieri, risorse, magreba, nomadi perché ormai è divenuto impossibile leggere altro tipo di notizie con la congestione di queste prime...
Giovedì 11 Maggio 2017, 09:11
Mi chiedo perché nelle homepage dei quotidiani nazionali la notizia sia oscurata pressoché ovunque. E' necessario continuare a promuovere l'idea del richiedente asilo disperato e che fa la fila alla mensa dei poveri? Meglio invece che la cittadinanza sia edotta sul grado di pericolosità di quest'ondata migratoria che troppo spesso non ha nulla a che fare con i concetti di umanità e asilo.
Giovedì 11 Maggio 2017, 09:10
Idem per te come Elise Francia, vergognoso strumentalizzare quando c'è una vittima di un reato così schifoso. Tranquillo che nelle province e regioni con giunte di destra clandestini e profughi fanno lo schifo che vogliono anche lì, ma certi cervelletti schierati tra DX e SX ancora sono troppo arretrati per ragionare da collettività, ancora si predilige la guerra tra orticelli.
Martedì 9 Maggio 2017, 12:04
Perché la maggior parte degli Italiani, assolutamente compresi purequelli che si lagnano qui dentro sono quotidianamente impegnati a farsi selfies, o a vedere la partita, o ad andare in cerca di gnocca su FB, o ad evadere le tasse per comprarsi in leasing l'ultimo Suvvone che fa i 6km/l. Tristemente chi ci governa rappresenta e fotografa (in)degnamente il livello di amor proprio della cittadinanza Italiana di questi ultimi decenni.
Martedì 9 Maggio 2017, 10:07
Basta guardare le Homepages delle sezioni Padova, Treviso, Rovigo etc., per notare che ormai il delinquente italico è tristemente caduto in depressione da oscuramento mediatico, non se lo fila più nessuno come un Mastrota o un Cesare Cadeo qualsiasi. Ormai la ribalta delle cronache è tutto appannaggio di nomadi, slavi, rumeni, moldavi, marocchini, tunisini, nigeriani. Benché gli italiani siano il 92% contro l'8% degli immigrati, 8 notizie di illegalità su 10 riguardano i non italiani, siccome ho un problema di matematichezza e aritmetica qualcuno mi spiega questa curiosa particolarità statistica? Possiamo parlare di razzismo, discriminazione e mobbing verso questi volenterosi criminali italiani che non trovano spazio di emergere a livello mediatico a causa del luogo di nascita e della loro pelle pallida? Vegggognoso.
Lunedì 8 Maggio 2017, 11:35
Salve, potrei cortesemente avere assistenza su un problema di preveggenza che sto maturando durante le visite a codesto sito? Prima di cliccare sulla notizia, cresceva gia in me la preconizzazione che il protagonista dello splendido gesto sarebbe stato un qualche tipo di "risorsa". C'è della soprannaturalezza in me? Forse potrei giocare al superenalotto? Grazie per i consigli.
Sabato 6 Maggio 2017, 08:54
Squilli di trombe, rulli di tamburi...... "And the winner is"...... Un rumeno. E senza scambi di buste stavolta....
Venerdì 5 Maggio 2017, 09:17
Nei 12 anni di destra Berlusconi-Fini-Lega invece è cambiato tutto.... La Bossi-Fini ancora campeggia a proteggergi dalle invasioni clandestine... Ma finitela con le divisioni DX e SX, quelli fanno finta di litigare in televisione, e poi dietro Montecitorio a pranzo (da 200€ a capa) ridono su quanto riescono a metterla in quel posto dividendo e distraendo boccaloni come te...
Mercoledì 3 Maggio 2017, 16:28
E con questo 98 degli ultimi 100 episodi di triste cronaca riguardano i "diversamente comunitari"... Rossi o azzurri, sinistri o fascisti... Qualche domanda dovremo finire per farcela, o continiamo come niente fosse per amore del politically correct e dei salottini accademici radical chic? :)
Mercoledì 3 Maggio 2017, 10:27
Bene così, giusto. Ma alle mitiche risorse che in stazione a Padova ti fermano ad ogni ora del giorno e della notte per offrirti droga e cellulari rubati, letteralmente "terrorizzati", a quanto pare dalla camionetta a 30 metri dai militari col mitra e della polizia municipale in pattuglia perenne? Una multina? un arrestino? una espulsioncina? Magari un giorno senza telefonino, televisione e una pacchetta sulle mani, no? Con quelli la giustizia italiana fa meno la splendida...
Martedì 2 Maggio 2017, 14:53
Charo che gni violazione di codice civile o penale, deve essere oggetto di vaglio da FDO e Magistratura, riguardi essa qualsiasi forbici compresa da un omicidio ad un divieto di sosta... Così funziona in uno Stato Di Diritto (o millantato tale) Ma è ' sempre (non) piacevolmente scontato come crimini continuativi ben peggiori attraversino impunemente o quasi (du'orette in questura e liberi senza passare dal via...) le nostre terre, con i soliti noti in lista d'attesa per compiere l'ennesima poi (too late) titolata in prima pagina ("pregiudicato a piede libero"...."pluriconannato"... "clandistono precedentemente espulso"...) prodezza su cui piangere lacrime da latte versato. Sembra quasi che contro i più "reperibili", "tassabili "e "sanzionabili" (nel caso specifico il monazza che scrive monazzate sui social) ci sia una bella corsa al salvadanaio (+ bonus riscontro mediatico) per punire e riscuotere, mentre per tipi di crimini più pericolosi e dannosi a livello di sicurezza sociale ci sia molto meno impegno e rigore... Insomma, contro i "facilmente perseguibili" la Giustizia Italiana è come gli Avergers Marvel, contro "altri" come il commissario Winchester dei Simpsons... O a quelli che in certe zone della nostra CIttà sporcano, molestano, girano con coltelli, rubano bici e spacciano... davvero bastava che tirassero un bestemmione per essere perseguiti seriamente? A saperlo prima...
Giovedì 27 Aprile 2017, 11:00
Brutto, vivere in paease meraviglioso come l'Italia, per storia, arte e natura, e quotidianamente provare schifo non tanto di essere Italiani, ma di essere (stati) goveranti da maledetti incapaci, ladri e mascalzoni.
Mercoledì 26 Aprile 2017, 12:25
Il "noi non siamo criminali" sarebbe da ridere, se non ci fosse da piangere per lo stato in cui versa la Giustizia Italiana.
Mercoledì 26 Aprile 2017, 10:42
"banda di 18 persone scarcerata per un cavillo un mese fa".... Bello schifo. Però poi mandateci Boldrini & co. nelle tv nazionali a farci le prediche su razzismo, intolleranza, mancata integrazione... Quando ormai a fronte Dell 8% di immigrati sul suolo italiano, 8 fatti di criminalità di 10 sono legati a zingari, rom, immigrati dell'est Europa, nordafricani, magrebini etc.... Quando la finirete di chiamarlo razzismo e lo chiamerete realismo, sarà il primo passo per capire come liberarsi di sta gentaglia...
Martedì 25 Aprile 2017, 09:08
Ditelo pure se è un rom/nomade/zingaro non trattasi di xenofobia, ma semplice completezza d'informazione, che nel giornalismo è doverosa.
Lunedì 24 Aprile 2017, 09:07
E allora, invece che metterti improbabili magliette, spiegalo ai cari Padovani in cosa è meglio Padova dopo 3 anni della tua fantastica amministrazione. E non voglio sentire commenti esausti e triti destraVSsinistra, perché non sono tifoso di alcun movimento politico, gli argomentini demagogici da popolino bue sono respinti automaticamente al mittente.
Domenica 23 Aprile 2017, 11:17
Giostraio. Nome e cognome "esteggiante". Strano strano strano strano strano. Dicevo, proprio strano.
Giovedì 20 Aprile 2017, 11:34
Mi va benissimo, ed è giusto in uno Stato di Diritto, che mi venga fatta la multa perché (dopo 2 rinnovi via SMS al 4850302), attorno a Dicembre scorso arrivavo alla vettura con 8 (OTTO) minuti di ritardo alla piazzola di sosta. A parte un tentativo di battuta scherzosa, ho accettato placidamente la contravvenzione. Però poi vedi l'impunità dilagante, e ti rendi conto che la legge non viene fatta rispettare, né i trasgressori sanzionati per priorità in base all' "urgenza" sociale o di sicurezza rispetto alla norma violata, ma piuttosto in base a quanto è comodamente parac**o, o economicamente vantaggioso. Insomma, autovelox e telecamere ZTL ovunque, ma ladri, spacciatori di droga, violenti e molestatori a piede libero, o messi nell'hotel a sbarre per una nottata e poi... liberi e altro giro ed altra corsa. Mi dispiace, ma sempre meno fiducia non nel comparto Giustizia Italiano, dalle procure sino alla gestione delle FDO.
Mercoledì 19 Aprile 2017, 12:31
Recap: - senza fissa dimora - precedenti penali - permesso di soggiorno scaduto e non più rinnovato - appena uscito dal carcere dopo aver scontato una pena per droga - colto a masturbarsi in stazione Tante per parole quando puoi dirne una sola, l'Illuminata Onorevolessa Boldrini le ha battezzate "Risorse"! Finalmente non potete più dire che queste Risorse PagaPensioni non fanno una benemerita **** tutto il giorno, l'Emerito protagonista del gesto, difatti, ha voluto dimostrare a tutti voi cattivoni razzisti, xenofobi, isolazionisti, maniaci della legalita l'esatto contrario!
Martedì 18 Aprile 2017, 16:28
Bravo... coscienzioso ed attento hai notato il vero senso-denuncia sotteso a questo articolo di cronaca, la piaga sociale dilagante dello sbarco quotidiano di posacenere cinesi sul suolo Italiano...
Martedì 18 Aprile 2017, 11:20
@IN VINO VERITAS, Se leggessi altra testata, forse ti sorprenderesti a sapere che gli autori del vigliacco e violento gesto sono stati due nomadi, altrimenti detti rom, o se preferisci (al netto dell'ormai fiorente allevamento intensivo di epiteti politically correct) zingari. A loro favore va detto che, differentemente da molti residenti in Padova, Veneto, Italia ormai quotidianamente marchiati razzisti per aver notato una certa statistica corrispondenza tra un certo tipo di criminalità e la provenienza geoculturale dell'autore del gesto, questi due appartenenti ad una comunità notoriamente celebre per il rispetto della legalità e delle norme del vivere civile non fanno invece distinzioni discriminatorie. Hanno provato difatti, dopo aver minacciato la donna, a spaccare la testa con un posacenere al povero Ibrahim, da di certo l'avrebbero fatto anche ad un italiano, norvegese o texano, dimostrando che non fanno distinzioni di sesso, religione o nazionalità. Quando si dice mentalità aperta, eh? Noi siamo indietro anni luce, per questo l'Onorevolesa Boldrini ci sgrida quotidianamente.
Domenica 16 Aprile 2017, 11:11
Sicuramente qualche nato a Padova, residente in Rubano, che dopo aver lavorato tutta la settimana trova la voglia di andare a fare scorribande la notte prima di fare la Pasqua in famiglia... Assolutamente non le solite bande dell'est, no no no, assolutamente no, diciamo basta ai pregiudizi!