Fiocchi
1 Gennaio 1919

Commenti pubblicati:
Martedì 23 Aprile 2019, 18:46
Tre giorni....ci sono voluti tre giorni perchè la notizia fosse resa pubblica... Domanda... e se fosse successo ad uno straniero o ad un diversamente etero, quanto tempo ci avrebbe messo ad essere sulle prime pagine nazionali ed internazionali?
Martedì 23 Aprile 2019, 18:29
Sera caro Phoenix, si sta andando verso una situazione molto pericolosa...qualcuno tira fuori le crociate per una sorta di compensazione. Il fatto che sono successe circa mille anni fa è del tutto ininfluente con questi personaggi e già questo dice tutto se uno per far valere delle ragioni torna indietro di mille anni.... Ma va beh, quando c'è un limite intellettuale è così. Da un punto di vista storico le crociate furono una azione di difesa dall'invasione islamica che già aveva massacrato, ucciso, invaso mezza europa. E Venezia è stata protagonista... Se oggi siamo qui con questa libertà, è stato grazie anche e soprattutto alle crociate. In Belgio ci sono zone off-limits ai non islamici, ci sono richieste (Svezia, Belgio, Olanda, Inghilterra, Francia....) per aree dove vige la sharia, dove una percentuale molto elevata delle donne non lavora, dove anche gli uomini non lavorano e percepiscono sussidi che altri non percepiscono....La situazione inglese è poi quanto di più sintomatico...In tutta la G.B. ci sono circa 68 milioni di persone...mentre "solo" tre milioni sarebbero islamici...ma invece moltissime città inglesi hanno il sindaco musulmano, Londra compresa...hanno iniziato carissimo Phoenix e stanno andando avanti molto velocemente.... Se non succede qualcosa di straordinario il futuro che vedo è pessimo, soprattutto per i nostri figli.... Grazie di cuore Amico mio...sul serio, grazie infinite e ricambio l'abbraccio molto volentieri. Ciao.
Lunedì 22 Aprile 2019, 19:10
Terrorismo islamico....è così difficile scriverlo? Si può anche scrivere che le vittime sono cristiani e non come i democratici USA Obama e Killary in particolare, che scrivono "fedeli della Pasqua".... Nell'attentato in Nuova Zelanda entrambi hanno scritto di vittime islamiche di islamofobia.... È così difficile parlare di cristiano-fobia? Statue, chiese e simboli cristiani in Francia, Inghilterra Belgio....migliaia di persone uccise per il solo fatto di essere cristiani nel mondo, (oltre 4000, fonte ANSA, solo in Nigeria nell'ultimo anno).... Quando lo capirete che dal 630 D.C. in nessuna area del mondo dove si è inserito l'islam, c'è stata integrazione...e integrazione non ci sarà mai.
Lunedì 22 Aprile 2019, 17:03
Stai facendo una figura barbina mistolino....appunto, studia un pochino la storia e cerca di avere una idea storica e reale di cosa sono state le crociate e del perché sono state fatte. Forse, se ti togli i 10 kg di prosciutto dagli occhi, vedrai le cose, i fatti di quel tempo, per quel che sono stati e non per quello che la tua balsana e fantastica ideologia ti fa vedere
Domenica 21 Aprile 2019, 16:06
Ma per piacere, un po' di realtà storica... Semmai i cristiani sono e sono stati vittime. Non mi risulta che preti e missionari sono andati in giro ad ammazzare....casomai hanno portato istruzione, scolarizzazione, ospedali... Mistolino, lei si confonde con altro, con conquistadores che non avevano niente in comune con la chiesa, ma che semmai si sono serviti della chiesa per dominare, conquistare, depredare. Non confondiamo le cose.
Domenica 21 Aprile 2019, 12:02
Oggi la Messa solenne in piazza San Pietro presieduta da papa Francesco ....In Sri Lanka invece... Il loro modo di festeggiare? Fare la festa a noi! In Sri Lanka il numero dei morti sale di ora in ora. Vi prego, se non volete commemorarli, risparmiateci, almeno per oggi, lezioni e predicozzi sull’accoglienza! Ricordo che una volta la prudenza era virtù cristiana e discernere e discriminare è una delle sue modalità. L’accoglienza DEVE discernere e discriminare, altroché ! Contenuta, selettiva e riservata a chi vuole davvero imparare i nostri usi e costumi....paesi arabi molto benestanti e con molte risorse ce ne sono parecchi come ottima alternativa. E prima ancora si deve tenere conto della capienza... In Italia posti non ce ne sono rimasti molti.
Domenica 21 Aprile 2019, 11:34
Il papa ha parlato di migranti anche nella processione del venerdì santo. Qualcuno dice che perfino Gesù, il protagonista Assoluto di questi giorni è stato sorpassato. Sentiamo oggi all'Angelus che dirà...
Sabato 20 Aprile 2019, 20:06
Approfitto, caro Amico Phoenix, oltre che essere totalmente d'accordo con te, per augurarti una buona, felice, serena e Santa Pasqua...a te e ai tuoi affetti più cari. I medesimi auguri anche agli amici del forum del gazz... Weiszman, Binariciuto, Pinopin, Acqua aria e terra, RedFoxy....e chi, anche solo occasionalmente ho avuto uno scambio. Ciao Phoenix :-)
Sabato 20 Aprile 2019, 16:30
Purtroppo è solo la conseguenza di un mondo dove regna il contenitore e non il contenuto, che è ben più importante.... Quando ormai l'impalcatura non reggerà più ci saranno dei cadaveri ambulanti...non resterà più nulla.
Sabato 20 Aprile 2019, 16:23
Caspita, non avrei mai pensato che le tette servissero anche per allattare... Si impara sempre qualcosa di nuovo a questo mondo....
Mercoledì 17 Aprile 2019, 14:55
E di cuore tanti, ma tanti auguri da parte mia e non solo mia carissimo Amico. Forza e avanti tutta... Ci sentiamo.... Ciao :-)
Martedì 16 Aprile 2019, 20:40
Sì, c'è stata una coincidenza temporale indiscutibile....poi ognuno crede a ciò che vuole
Martedì 16 Aprile 2019, 18:21
Beh, cosa volete che sia, è andato a fuoco un simbolo, un grandioso monumento del medioevo....fino a l'altro giorno tutto ciò che era del medioevo era da buttare.... Le lacrime di certi sinistri e affini lgtb sono proprio lacrime di coccodrillo
Martedì 16 Aprile 2019, 18:18
Sera carissimo....non hai idea di quanta ragione tu abbia. È proprio così, con la differenza che islamici è jihadisti lo dicono chiaramente e ne godono...i compagnucci sinistri davanti si dicono dispiaciuti, dietro se la ridono alla grande. In Francia sono ormai centinaia le chiese che sono state distrutte o date alle fiamme, compresa la seconda per importanza, chiese con valenza storica e artistica. Sai, hanno ancora il cerino in mano... Ora se al posto delle chiese si faranno minareti,qualcuno comincerà ad imparare a volare senz'ali....e quando se ne accorgeranno sarà troppo tardi. Buona serata Carissimo
Martedì 16 Aprile 2019, 17:02
Ci sono dei segni che sfuggono ma che alcuni vedono. Ieri le fiamme stavano divorando tutto e i pompieri erano inefficaci....poi dei cittadini, turisti e tante persone hanno iniziato ad avvicinarsi e cominciato a pregare. Le sorti dell'incendio hanno iniziato a cambiare. Nulla di quel che è andato distrutto che non si possa ricostruire. Salvo l'organo, i rosoni, le colonne... C'è poi un'altra singolare constatazione. A parte il mondo islamico che, basta leggere i commenti sui social, trovava la cosa divertente e giovano, il resto degli europei, ma anche a livello internazionale, credenti, atei ecc...manifestava un sincero dispiacere e dolore per una perdita sia artistica che di un simbolo decantandone tutta la storia, la meraviglia e la bellezza. Vorrei ricordare a tutti che la cattedrale di Notre Dame è stata costruita in pieno medioevo, quello tanto vituperato nei giorni passati. Ecco, io preferisco quel medioevo rispetto a tantissime costruzioni attuali che vanno ben oltre il ridicolo e la bruttezza....comprese tantissime chiese veramente orribili. Saluti a tutti
Lunedì 15 Aprile 2019, 21:08
Da un bel po' di tempo in Francia c'è un vero boom di chiese bruciate e/o profanate oppure demolite. Nessuna meraviglia che pure l'incendio di Notre Dame sia doloso. Ci scommetterei. Troppo sviluppato in breve tempo e in un orario molto sospetto....
Domenica 14 Aprile 2019, 12:08
No, no, non è così caro Pinopin...il fatto che io non comprenda una cosa, non vuol affatto dire che quella cosa sia ingiusta o non sia vera...ma anzi, mi porta a cercare di andare più a fondo. Buona domenica delle Palme.
Domenica 14 Aprile 2019, 12:03
Pericoloso il suo discorso Anton...generalista e assolutamente ineducativo.... tanto è uguale dappertutto. Mi spiace, ma io non mi rassegno e non è vero che sono tutti uguali. E non mi riferisco solo ai partiti, ma anche a culture diverse....
Sabato 13 Aprile 2019, 17:16
Non so, Weizmann, se il gesto del papa possa avere anche una valenza politica. Può essere visto da fuori, direi pure molto probabile...non credo però dal punto di vista del papa....almeno io ho questa sensazione. Ciao
Sabato 13 Aprile 2019, 17:09
Quello che volevo dire è questo, leggendo un po' di commenti. Non c'è nessuna sottomissione all'Islam o a qualche altro credo o posizione sociale. Come avevo scritto nel mio primo commento, a me certe cose non arrivano, umanamente non le capisco. Però è pur vero che è esattamente questo che insegna il vangelo. Io sono un combattente... per i miei valori, per il mio credo e faccio molta fatica ad accettare simili gesti. Per noi uomini è importante la gerarchia, il potere,la capacità di intervenire con forza su una disputa o solo per gloria personale.... Ma il vangelo, e ripeto che faccio molta fatica, dice tutt'altro. Si è fatti per servire e non per essere serviti, il primo sarà l'ultimo e viceversa....cosa vuole che le dica. Da questo punto di vista il papa è coerente, anche se io mi sento a disagio. Saluti
Sabato 13 Aprile 2019, 13:54
Sign. Pinopin, i leader del Sudan erano i leader cristiani.... quelli perseguitati dai musulmani. Saluti
Sabato 13 Aprile 2019, 13:52
Una azienda gestita direttamente dal proprietario, specialmente se si tratta di una azienda con un buon livello di professionalità, ha tutto l'interesse a fidelizzare il dipendente e creare un ambiente fiduciario. Ci metti qualche anno per far sì che un collaboratore si integri e capisca bene i meccanismi aziendali, conoscenza dei clienti, dei fornitori, dei collaboratori, delle leggi e regolamenti.....non c'è ragione di ricominciare con un'altra figura....perdi solo tempo e soldi. È chiaro che a monte però ci deve essere un rapporto onesto tra le parti. Evidentemente il sign. Pistolato ha visto in questa donna una figura che offre garanzie da questo punto di vista e da bravo imprenditore non se la lascia scappare.
Venerdì 12 Aprile 2019, 14:37
Se fosse stato un genovese potrei pensare che gli fosse caduta una moneta da 20 centesimi....
Venerdì 12 Aprile 2019, 14:01
Il messaggio è molto forte, checchè se ne dica. A me questo tipo di messaggio non è arrivato.....ma è pur vero che sono tanti i messaggi del vangelo non percepiti, non compresi e ancora adesso rivoluzionari e soprattutto, basta leggere i commeti qui sotto, scandalosi (porgi l'altra guancia, ama il tuo nemico, gli ultimi saranno i primi, beati i poveri...tutta roba che anche i migliori credenti se ne stanno lontano...compreso il sottoscritto, sia chiaro). In effetti anche a quel tempo Gesù era insultato, maledetto e fatto oggetto di dileggio....si aspettavano un messia potente, autoritario, conquistatore e liberatore....è arrivato uno che è stato tutto il contrario. Ripeto, io non lo capisco, ma....
Venerdì 12 Aprile 2019, 13:49
La versione intera...."E' naturalmente una decisione dolorosa, che ho preso dopo una lunga riflessione e dopo aver constatato che le scelte politiche del partito non sono più quelle che mi avevano spinto ad aderire, a diventare parlamentare europeo e ad accettare di esserne il capo delegazione a Strasburgo. Ringrazio il Presidente Silvio Berlusconi per l’affetto e la stima che mi ha sempre dimostrato e che sinceramente ricambio. Ma l’azione politica non poggia sulla mozione degli affetti. A lui continuano a raccontare un partito che non c’è e questo impedisce a Forza Italia di correggere quegli errori che l’hanno portata distante dalla sua base e dai suoi elettori. Chi oggi decide le sorti del partito semplicemente vuole che le cose continuino così. E la volontà di pochi impone questa agonia senza fine ai più. Un’agonia che il presidente Berlusconi non merita davvero per quello che rappresenta per la storia politica di questo Paese. Assolutamente impossibile portare un contributo. Non esiste un luogo di confronto. Buttiamo a mare il lavoro di #militanti, #giovani, #amministratori locali, #sindaci.... di tutte le persone che potrebbero riallacciare i legami con i nostri territori. Tutto questo ha portato Forza Italia lontano dalla sua missione. Non c’è più coerenza tra la ragione sociale per cui è nata e quello che è diventata. Nel mio lavoro di capo gruppo al #ParlamentoEuropeo ho cercato di tenere la barra dritta, battendomi per una partecipazione convinta e leale, ma cercando sempre una adesione critica e lucida, mai connivente con persone e forze che all'interno dell'Unione tentassero di subornare e mortificare la forza e il ruolo del nostro Paese, che dell'Unione è un fondatore. Quella linea di azione non c'è più, sostituita da una accettazione acritica e supina di decisioni prese da altri, in altre capitali europee, spesso senza consultare, e addirittura contro, l'Italia. Non ci sto, e con dispiacere ma con altrettanta convinzione vado via."
Giovedì 11 Aprile 2019, 16:28
La lezione dei Pink Floyd a Venezia evidentemente non è stata sufficiente
Giovedì 11 Aprile 2019, 13:21
Hanno dato l'autorizzazione quando la famiglia della Orlandi l'ha chiesta in base ad una lettera anonima... Non è difficile da capire che in una situazione come questa, costellata da tantissime illazioni, fantasie, ricostruzioni ad personam e nessuna prova, la possibilità di false piste, dicerie, bugie oppure voci di mitomani o delatori sia piuttosto probabile. D'altronde anche lei potrebbe spedire una lettera anonima con una storiella inventata per poi accusare di non prendere sul serio. Va bene che è una vicenda delicata e serissima, ma per dare seguito ad una pista concreta spero ci voglia qualcosa di più di una lettera anonima
Mercoledì 10 Aprile 2019, 16:14
Va tutto bene essere contro il razzismo....basta che per qualsiasi stupidata non si gridi al razzismo.... detto in parole povere , non è che io posso fischiare tutti e solo i calciatori bianchi...ma se mi azzardassi a fischiarne uno di nero allora divento razzista... Mi pare che si esageri
Mercoledì 10 Aprile 2019, 14:43
Io sono molto pratico e razionale. In qualsiasi luogo dove si sono insediati immigrati e/o rom quello che è successo è sotto gli occhi di tutti. Aumento del degrado, criminalità, insicurezza e una svalutazione enorme degli immobili... Zona stazione e via Piave di Mestre, Arcella e dintorni di Padova, condomini in tante cittadine che dove hanno cominciato ad essere abitati da questa gente il valore si è più che dimezzato e ancora di più. Questo è il problema. Io non sono razzista, ma se vicino a casa mia vengono ad abitare quel tipo di persone, la mia casa perde enormemente valore e questo non mi piace per niente.
Mercoledì 10 Aprile 2019, 12:12
Mi accodo carissimi. Buon proseguimento :-)