duripurirazzapiave

Commenti pubblicati:
Lunedì 17 Giugno 2019, 21:18
Se il paese Italia è in queste condizioni con il pil in caduta libera; 2350 mdl!!!bisogna, dire grazie anche alle ciarle di questi pseudointelligenti naturalmente ligi al famoso detto : compagno ti laora che mi magno de stomaco e de portafolio strettamente a destra Questo signore a cui invidio la veneranda età: forse non ha lavorato come il sottoscritto in gallerie , dighe, miniere, ecc ,non più tardi di una settimana, fa ha paragonato il rappresentate del partito che ha preso il 34% dei voti italiani veri;peggio di Hitler.. il quale pur certamente condannabile, non è certo riuscito a fare neanche il 30% dei morti della becera ideologia del nulla comunista I cinesi per arrivare all'attuale pil +10, 40 anni fa invece di fare la tanto decantata rivoluzione oziante intelletualoide ex maestri''68 del noto credo fallimentare, hanno bruciato tutti libri.. il vero nazionalismo ha bisogno di lavoro e coesione sociale non dei soliti pennivendoli distributori di zizania e internazionalismo vuoto Ci sarà un motivo che la Cina è l'unico paese di aerea ideologica comunista che si può guardare per il vero nazionalismo!! Mejo na feta de polenta e tocio, che 4 pajne de libri copia incolla del solito napoletano de turno che al te fa veder la luna sul pos Chi semmina vento raccoglie tempesta
Venerdì 14 Giugno 2019, 13:16
Gl'ozianti non ci arrivano... Parchi =zecche, Prati incolti = incuria , crescita avvanzamento bosco quindi perdita habitat.. il cane che si morde la coda Meno libri più contadini veri ranger dell'habitat naturalistico e non i talebani ambientalisti che la noce serve solo per portar al capel, lettori dei soliti libri copia incolla Lo stradino = operatore ecologico. Ledam = fertilizzante, Migranti, Razzisti, Fascisti, omofobo??? e giù andare ascoltare le loro litanie imparate a memoria ritorna alla mente i soliti astratti rosari anni ''60 imposti. Il vuoto del teorico a scapito di chi lavora veramente con la praticita di chi fa dell'esperienza figlia di errori la difesa dell'eco sistema , messa a rischio con i soliti corsi di facciata per mero ritorno altrui !!! e che ritorno!! GLI ozianti veri artefici del p.i.l in caduta libera vera barzelletta del mondo, teorici del nulla :parole, parole parole come i maestri che li hanno forgiati ex ''68 Questo articolo non vorrei che si trasformasse nel solito tristemente famoso : corsi, ancora corsi a prescindere!!senza i sermoni dei soliti soloni , a breve come sta già succendendo in montagna: Lupi, Cinghiali, Caprioli ecc Il Malgaro, il boscaiolo , il contadino , il caccatore ,tirati per la ciacca dalle soliti sterili corpoorazioni del mero ritorno di bottega nota ,alzassero Bandiera bianca per la burocrazia del nulla assoluto odorante di gulag
Giovedì 13 Giugno 2019, 14:29
Se cosi fosse;vergogna planetaria!!! danno soldi a questo carrozzone di rami secchi a perdere non inferiore ai 42 milioni per l'Unità, togliendo magari ad altri settori nevralgici per lo sviluppo del paese che non serve certo elencare Solo nel paese dei balocchi succedono questi vergognosi sprechi di denaro pubblico La Bonino e c. dovrebbero farsi carico, ma come al solito da 50 anni battono cassa al contribuente, cosa che hanno imparato dal loro santone Panella che per il p.i.l Italiano con l'anti nucleare vera barzelletta pseudo liberl proletaria stiamo pagando di fatto in termini economici sul disavvanzo,succubi per la competivita di mercato energetico alla pari importandola da paesi limitrofi pieni di centrali nucleari Questa scelta scellerata allo stato italiano è costata in termini di perdita di competività e sviluppo più ella seconda guerra mondiale La solita becera ipocrisia di fare i buonisti e radical chic con il c.lo altrui come al solito come da sempre il nulla antinazionalista assoluto. La lega si dovrebbe vergognare!!! Pensiero di un cervello libero e nazionalista a passo con i tempi e non certo con i salotti
Mercoledì 12 Giugno 2019, 20:25
Si è mai chiesto da che parte pende la vergogna in questione??? forse?? le percentuali a volte sono indigeste
Mercoledì 12 Giugno 2019, 13:17
I cattocomunisti ozianti e fallimentari hanno 2 pesi e 2 misure Questo signore era in missione lavorativa come tanti altri connazionali che per il default causato dagli ozianti parolai di noto credo deve emigrare per fare Pil , I buonisti hanno la memoria corta.. ho il pelo bianco ma nei svariati paesi che o vissuto e lavorato , mai ho notato una simile ipocrisia disfattista ed individuale SARA& SARA Iraq Sgrena con la morte del povero Callipari da fargli da scudo... e tanti altri vostri eroi con la tessera del buonismo intasca .. quanti soldi ha sborsato lo stato italiano per il buonismo di ritorno?? lo avete dimenticato Questo signore non era in vacanza Alpi tour o Cuba stile anni 30 recreativa per i Migliori del nulla su spalle altri
Lunedì 10 Giugno 2019, 12:27
ahhhahhhhhh Rimango sempre del parere che la nota ideologia del negare, negare, negare, e nel dubbio negare, è come una carta assorbente di lontana memoria Sono i cervelli che ci hanno portato in default Venezuela , Corea del Nord, ultime perle Ma i simpatizzanti del noto credo si guardano bene di qualunque menzione come d'altronde l'Hermano Argentino.. Salvini è figlio della loro ottusa ipocrisia
Domenica 9 Giugno 2019, 12:25
Moralisti cattocomunisti basta la parola; inquisizione, vade retro...buonisti per mero interesse ,con il loro subalterno mistico idelogico pensiero, con l'avvento della comunicazone internet, (che ora vorrebbero limitare sigh)sono stati capaci di sfornare il Salvini di turno Ma si sa che gl'ozianti del pensiero unico non sono inclini all'autocritica
Venerdì 7 Giugno 2019, 18:07
AHHHHAHHAAHHHH.. altra perla oggi mancava solo questa 192 paesi riconosciuti, stando alle statistiche mondiali Vuoi veder che tutti gli altri hanno torto((inferno ma che bel inferno) visto che non sono più di 2 mani compresa Italia quelli che vietano il lavoro più antico del mondo??? a mio modesto parere quando il crea popoli batte in testa è meglio avere la possibilità di rimanere in carreggiata e rivolgersi a chi di dovere legalizzato
Venerdì 7 Giugno 2019, 17:27
Gl'ozianti intellllligenti vivono di libri e... capitale ...tralascindo i gulag... la cultura comunista:Unione Sovietica di baffone Bepi dal giaz.. Paesi del Est i primi a fare i muri ,chissà perchè ma li al contrario dei sovranisti li costruivano per gli autoctoni, avevano paura che scapassero dal paradiso..... Cina, rivoluzione culturale Il mitico Fidel, Pol Pot, . e le ultime perle kim Jong Chavez Maduro ..scusate se ne ho dimenticato qualcuno resta cmq il danno 100 milioni di vittime....ancora scrivono mah!!! piangere no???? la verguenza non conosce limiti
Venerdì 7 Giugno 2019, 17:09
I fatti di questi giorni di quest'ultima a Roma con il tonno come lo amava chiamare il grande Cossiga non mi sembra che sia normalità o libera prassi come dicono gl'Albioni: point of view... ma quel ideologia non si arrende ad oltre 100 milioni di morti causati arrampicandosi come sempre sugli specchi Ligi al lavaggio della noce : fuori c'è un temporale , allora prendo l'ombrello per ripararmi da sole cocente
Venerdì 7 Giugno 2019, 16:59
La legge dell' esproprio proletario dei demoniocratici e basa banchi Hanno portato l'inferno sulla terra intesa Italia nazione..per il paradiso ..ciao pep
Giovedì 6 Giugno 2019, 15:52
Questo zelante controllore dell'aereoporto di Francoforte la pensa come la stragrande maggioranza degl'Italiani che ne hanno le palle piene di una netta minoranza di noto credo che ha reso questo paese lo zimbello del mondo Se non vuoi aver problemi negl'aereoporti, alla domanda ; da dove vieni.. meglio rispondere : cittadino del mondo.. alla faccia del pastore della pampa. 30 anni fa era totalmente differente la storia ..poi sono arrivati i noti professori del libro facile.. il risultato : default
Martedì 4 Giugno 2019, 17:15
Non è a Lei che deve essere chiaro un libero pensiero non certo leghista ma tengo a sottolinearlo nazionalista, visto che ideologie bieche trasmesse sono difficili da estirpare ... vede una quindicina di anni fa lo strumento dei commenti erano sopratutto a disposizione di chi doveva passare il tempo e in gran parte i Veneti erano ancora devoti al vade retro Satana.. vedendo le ultime votazione converrà anche Lei che i semianalfabeti hanno messo il pensiero della convenienza sulla retta via non premiando le solite sterili proposte del dividere per oziare o imperare Si tenga stretto il suo credo che sono la miglior risposta per continuare per i veri Veneti ad essere maggioranza e fare quindi le opere per un futuro migliore sapendo dove porta l'ideologia degl'intelligenti have a nice day
Martedì 4 Giugno 2019, 12:56
Vedendo i dislike e sopratutto vedendo la crescita delle destre politiche vero cuore pulsante del Veneto laborioso per l'avvenire dei propri figli mi rende fiero di un idea che ha il sopravento a livello mondiale In tutti i paesi che ho lavorato; tanti , i parolai del nulla sono percentuali minime attuali nte eccetto Venezuela Corea del nord Nell'era della comunicazione non faziosa come la maggioranza nostrana , fatta di mullah che hanno il tempo in mancanza di argomenti necessari di parlare ancora della resistenza di70 anni fa per abbindolare il prossimo... Le noci pensanti per la crisi di valori attuali, recepiscono e poi con il voto sanno a chi dare la responsabilità del meno peggio rispetto al sicuro nulla Il Veneto dell'attuale maggioranza del fare hanno da sempre il sostegno della stragrande maggioranza dei Veneti
Martedì 4 Giugno 2019, 10:29
lontanissima dalla ferita che il'' 68 sfornendo menti soprafine di noto credo ,i martiri che s'immolarono sul Grappa , devono quotidianamente subire per la disgregazione di questo paese con la solita retorica, connato comunista piena di livore e odio per chi vuol veramente fare per il Veneto
Lunedì 3 Giugno 2019, 17:11
Quando si apre un opera simile : sia autostradale che ferroviaria, è sempre un passo verso il futuro Possiamo sbeffeggiare e non essere d'accordo sottolineo che nessuno è obbligato a farne uso Si può sempre per andare a lavorare a piedi in bicicletta o per i radical chic a cavallo, ma anche qui poi si rischia di attirare gli strali degli animalisti.. Strano paese l'Italia forse una visitina tour in Cina farebbe bene a vedere di che stampo sono i cugini comunisti cinesi in fatto di infrastrutture di comunicazione , pensando poi che il tutto si è verificato negli ultimi 25 anni!!! passati dall'era rurale all'odiato capitalismo fiero di aver dato il mio modestissimo contributo. Noi con i No a priscindere, siamo i gamberi del mondo La tecnologia Italiana in fatto di costruzioni edilizia pesante è all'avanguardia e richiestissima forse Noi di una certa età siamo stati allevati a pane e lavoro mentre oggi giorno i tribuni del nulla maestri''68 istigano per interessi strettamente corporativi, allo sfascio del paese il discorso di ieri 2 giugno ,della terza carica dello stato è l'ultima perla dell'imminente Caporetto Ultima considerazione non dimentichiamo che corrisponde a realtà il fatto del lievitamento dei prezzi fuori controllo uso italiano duro a morire.. vorrei che certi cervelli totalitari per i soliti slogan di facciata portassero alla luce che su qui prezzi gonfiati in Val di Susa e non solo,c'era come al solito, la paghetta dei soliti contestatori prezzolati Strano paese l'Italia
Lunedì 3 Giugno 2019, 08:35
Speriamo che facciano piena luce e spieghino una volta per sempre con documenti conprovati gli oltre 10 milioni di euro a radio radicale e i soliti 42 milioni elargiti annualmente ad un gornale d'informazione che èsparito dalle edicole da oltre un lustro naturalmente seguiti dai famosi 49 o 51 milioni Nell'era dell'informazione cervelli obiettivi dovrebbero spulciare tutti i cosidetti fiumi di denaro che spariscono... per sovvenzionare le solite caste, questa si che sarebbe democrazia altro che la solita becera ideologia del dividere per imperare
Domenica 2 Giugno 2019, 16:23
Cosa hanno fatto di cosi male gl'Italiani per meritarsi questo signore? oltretutto con una carica cosi importante SI sarà mai chiesto da che classi tartassate e vezzeggiate, proviene la liquidità della sua profumata paga ,stipendio, benefit di V.I.P ??Le classi di cui si fa paladino non mi sembrano contribuenti per il tanto menzionato e bistrattato P.I.L nazionale in caduta libera La bieca ideologia di tempi andati e sepolti vedi Venezuela e Corea del Nord è una chiara e fallimentare dimostrazione del fallimento di una società in mano a delle nullità Sputare nel piatto di chi si fa garante con tasse ed imposizioni ; artigiani pensionati, imprenditori, liberi professionisti ecc vere classe trainante di questo paese, la dice lunga sullo spessore di chi rema invece contro il mantenimento di una società democratica ,vero baluardo di convivenza sociale dove tutti pagano il dovuto Abbiamo visto come ha reagito con il voto chi si sente preso in giro da santoni millenari e figure ambigue che predicano bene per poi con secondi fini ambigui tartassare gli onesti cittadini Mi sa tanto che questo signore a breve sia arrivato al necessario capolinea , perchè a tutto c'è un limite
Martedì 28 Maggio 2019, 11:57
I democratici vedono sempre in casa altrui.. insieme a Berlato ha preso il take off anche la paladina delle tendine removibili in onore dei morti atei... ma un morto quando entra nel : last way vede le croci???? un vero democratico lo dovrebbe sottolineare ma... per fare questo manca la materia prima
Lunedì 27 Maggio 2019, 12:47
La laboriosa civiltà Veneta ha dimostrato con i fatti suffragando con il consenso il dna, chiaro, figlio di tradizioni millenarie che non si piegherà mai alle ideologie delle tendine e del nulla parolaio figlio di una bieca ideologia che si è macchiata delle peggior nefandezze causa di oltre 100 milioni di morti I prestigiatori delle moltiplicazioni astratte ne prendano atto e si facciano il dovuto esame di coscienza
Venerdì 24 Maggio 2019, 18:30
Contro il Veneto sono solo è sempre gl'appartenenti alla famigerata ideologia che ha causato +di 100 milioni di morti..Venezuela ultima loro perla I Veneti domenica sapranno chi scegliere tra chi vuol bene a questa stupenda e laboriosa civiltà , oppure chi vuol mettere le tendine nei cimiteri scordando che Bepi baffone dal giaz in Siberia non usavano ne finestre ne tendine per la mattanza degl'oppositori
Sabato 18 Maggio 2019, 10:53
Il mondo surreale degl'intelligenti veri seminatori di odio , vorrebbero imporre il loro nulla parolaio e vietarne come a Torino il pensiero di minoranza attuali con percentuali 0.9% Un 'ideologia che conta oltre 100 milioni di morti come fa a non permettere il pensiero altrui e spesso adoperare 2 pesi 2 misure?? Il presidente di quella regione Piemonte si è dimenticato che nei cantieri di Chiomonte i soliti sovversivi di noto credo ( nipoti in erba??) dove si doveva lavorare sotto scorta della polizia per il civile progresso di quella regione . Essere contro i nipoti di Marx ,Lenin, Castro e.. per ultimo Maduro, che ha portato il paese più ricco del sud America alla fame non significa essere leoni da tastiera ma veri democratici sicuramente maggioranza di chi ha fatto questo paese chiamato Italia La censura ipocrita di una certa sinistra ex ''68 un conosce limiti , Ozianti senza idee e privi di pil, maestri nel dividere per continuare ad imperare Grazie alla tastiera però il popolo ha aperto gli occhi e il 26 maggio, la conta, darà la risposta hai pennivendoli e burocrati che ci hanno portato in caduta libera nell'immobilismo totale creato da loro e dai noti prestigiatori millenari
Martedì 14 Maggio 2019, 18:06
Parlano sempre i parolai dei famosi 49 milioni..queck queck Farli ristituire ci mancherebbe!!! Spiegatemi cari parolai e non ,per anni hanno sovvenzionato con famosi 42 milioni cash un giornale di partito che una ventina di anni fa era la bibbia dei proletari???? sparito nel senso che non si trova neanche in nessuna edicola come radio radicale ???? e tanti altre diavolerie per il teatrino della politica made in Italy il badile che rifiuta la ...da sono come le famose alcise del ''36 servono ...e pantalone paga gl'itellllligenti della labbrona imparano le poesie ...la schiena è sempre diritta miracoli del comunismo made in Italy certo i cinesi ex o ancora compagni che hanno lavorato al mio fianco erano e sono, un 'altra cosa e il pil.... * 10 % Sono riusciti persino a portare alla fame il paese più ricco di materie prime del mondo: il Venezuela Miracoli del comunismo che fa della trasparenza uno stile di vita intesa come trasparenza corporea per mancanza di cibo
Domenica 12 Maggio 2019, 09:32
La storia è un libro.. in quel libro sta scritto che nessuna bieca ideologia è riuscita a fare i danni e morti del comunismo faccendo persino apparire meno sanguinarie certe altre ideologie.... a Torino si è verificato da parte dei soliti antidemocratici istituzionali e promotori di quella regione di quel pensare illiberale, che non permette un sano confronto del pensiero a prescindere. Premetto che mi lascia forti dubbi, la necessità individuale di carpire o farsene una ragione di vita e del pensare con cervelli altrui spesso di parte La storia libro malgrado se ne faccia sempre più uso ...o confusione ,non è ancora stata sufficente appunto per cervelli abbisognevoli e in larga succubi, di portare la giusta lucidità nel individuo per superare dogmi(dividere per imperare) e religioni astrate per una civile e necessaria convivenza
Martedì 7 Maggio 2019, 19:59
Siamo sicuri che siano capaci di scrivere una nota??? stressante!!! bela ciao, bela ciao, ciao ciao ops forse non ho messo la doppia . anatema !!! d'altronde il disegno eversivo contro l'italiano è noto e chiaro cervelli in vendita per il cambiamento pianificato
Lunedì 6 Maggio 2019, 20:30
I maestri ''68 ci faranno fare la fine del Venezuela ultimo fulgido esempio di parolai o peones scaltri comunisti al potere I nostrani hanno imparato cosi bene sul tema dei diritti... calpestando completamente i doveri verso chi ha fatto l'Italia, siamo arrivati all'assurdo che quando uno si sveglia al mattino deve pianificare la giornata al contrario di una qualsiasi logica del bonsenso per una civile convivenza in nome d'italianità o di un attacamento alla nazione In questi giorni dopo la sboria delle solite sterili commemorazioni tramandate con la logica del dividere per imperare. Si è sentito persino con il solito bla-bla d' inneggiare alla libertà come bene prezioso a scapito del ordine e delle regole precise per tutti Un paese senza ordine e senza regole. significa libertà per chiunque di vivere oziando su spalle altrui ,porsi al fuori di leggi emanate da governi eletti da maggioranze sovrane che in qualsiasi paese democratico significherebbe rispetto e coesione per la nazione La libertà è un bene comune acquisito con sacrificio e sangue fraticida ma è sicuramente un arma a doppio taglio quando bieche ideologie amanti del caos o della solità stolta burocrazia di parte si mettono sempre contro un necessario cambiamento
Giovedì 4 Aprile 2019, 14:43
La storia sta scrittà per chi sa leggere e non vive solo d'ideologia Tutte le conquiste sociali in termini di cash mensile ,sono state tolte per conpiacenza con il sistema da governi pseudo proletari: contingenza, scala mobile, prelievi c.c e riforma Fornero anche con il contributo di un ex socialista passato all'altra sponda come il Berlusca 2011... non la Lega di cui non sono un votante ma la saggezza contadina,mi ha insegnato che quando si arriva a scrivere il suffraggio democratico i ciarlatani e raccontatori di favole del nulla con le varie lobby al seguito,non si prendono in considerazione, tappandosi il naso si vota il meno peggio... MI sembra che il 04 marzo la maggioranza abbia seguito alla lettera il meno peggio Malgrado la radicata burocrazia delle lobby non smetta giornalmente di dinegrare questa scelta con bieche propagande di un regime nauseabondo che ha portato il paese ad un passo dal default Per la prima volta il paese Italia il primo gennaio 2019 si è svegliato senza il trentennale aumento dei pedaggi autostradali.. di seguito reddito di cittadinanza.. quotà 100 i proletari dell'ultimo setttenato hanno chiuso col crac bancario.. se dobbiamo cadere meglio farlo bene..
Mercoledì 3 Aprile 2019, 18:22
Per fortuna l'Italia nata sul Grappa non annovera certo tra le fila dell'unità nazionale i famosi maestri 68'' a mio modesto avviso anche se solo sfiorato da quel sciagurato periodo, chi ha costuito questo paese a tirato la carretta non ha seguito il disfattismo e l'abbattimento del capitalismo che tragicamente paghiamo nei giorni odierni e che ci sta portando sicuramente col contributo di queste menti soprafine in default L'esproprio proletario e il vivere con le ciarle sulle spalle altrui ha il famoso nome del internazionalismo che ha causato un ecatombe a livello mondiale Il Venezuela è cosa odierna per queste menti dovremo seguirne ciecamente le orma
Mercoledì 3 Aprile 2019, 15:56
Il signor Juncker potrà insegnarci a consumare più vino per raggingere il suo normale standard quotidinano e quindi far aumentare il consumo del famoso made in Italy e quindi far compagnia al famoso e partigiano fotografo toscano tutti e 2 buoni a succhiare nel famoso bicchiere che li fanno straparlare spesso e volentieri Uno proveniente da un paese chiamato anche paradiso fiscale famoso per la speculazione monetaria conclamata dovrebbe solo vergognarsi e tacere, ma si sa che chi sta in sintonia con il potere bancario mondiale ,allargando sempre più il divario tra ricchi e poveri , se acccodiscente con chi lo la messo sul piedistallo può sicuramente bere e poi straparlare ,dimenticando per rimorso o per frustazione il maltolto alle povere vittime di crac finanziari ordinati
Mercoledì 3 Aprile 2019, 11:59
Tutta gente con la pancia piena sponsorizzata dalle solite lobby millenarie o proletarie Come nell'immigrazione togliamo l'euro e casca il palco.. questi della società senza mero ritorno con gl'interessa un bel niente.. trovatevi in difficolta e bussate per credere