luigitreviso

Commenti pubblicati:
Martedì 25 Giugno 2019, 14:01
Ecco infatti quali sono i problemi del nostro Paese, secondo il Capitano ed i suoi fan. Non la deindustrializzazione irreversibile, il crollo del manifatturiero, con conseguente aumento della disoccupazione, soprattutto giovanile... ed infatti sono piu' i giovani (soprattutto laureati) che se ne vanno all'estero, dei profughi che arrivano via mare o via terra, in cerca di una vita migliore, ma quasi sempre senza competenze. E nel migliore dei casi questi ultimi vanno ad ingrossare le fila dei raccoglitori di pomodori ecc. nelle sterminate campagne del Sud o a lavorare nei macelli, nelle fonderie, nelle concerie del Nord. Nel peggiore dei casi diventano manodopera a buon mercato per lo spaccio di droghe di ogni tipo (ingrassando le mafie nostrane, che hanno un solo grande problema: dove riciclare tutta la montagna di denaro, sopo aver saturato il Nord Italia di centri commerciali, alberghi e ristoranti, compro oro ecc.ecc.).
Lunedì 24 Giugno 2019, 20:44
Nonostante i tuoi interventi siano spesso tra i pochi "ragionevoli" su questo giornale, noto che la propaganda salviniana ha contagiato pure te! I cinici non sono gli olandesi: uno dei Paesi europei che assorbe un gran numero di migranti, ben piu' dell'Italia, ma soprattutto si sforza di integrarli, trasformandoli da problema a risorsa. L'esatto contrario che da noi dove i migranti sono ammassati nei CIE (ex-CPT) o nelle caserme dismesse del Nord-Est, ed i pochi casi di ricollocazione nei Comuni ecc. da un anno a questa parte sono ostacolati o criminalizzati! Qui parliamo di richiedenti asilo. I clandestini invece (quelli che servono all'agricoltura o alle mafie per spacciare nessuno li tocca, chissa' perche'....)
Lunedì 24 Giugno 2019, 13:42
Finche' stazionano al largo di Lampedusa il consumo e' irrisorio. Certamente se si dirigessero verso un porto francese o spagnolo avrebbero bisogno di un rifornimento completo. La Tunisia non li accetta! Stenta a riprendersi persino i tunisini rispediti dall'Italia! Nell'ultimo anno, da quando c'e' Salvini, sono diminuiti addirittura i rimpatri verso quel Paese, dove con Minniti c'era una discreta collaborazione... In compenso dalla Tunisia ogni notte sbarcano decine di motoscafi ultraveloci che scaricano droghe di ogni genere e boss nigeriani sotto il naso della Guardia Costiera (denuncia fatta dal Procuratore Antimafia Cafiero De Raho e dal Procuratore calabrese Gratteri). Ma Salvini ha occhi e parole solo per la ONG tedesca, anzi, forse ha proprio bisogno che questa "esista"....
Sabato 22 Giugno 2019, 17:53
Per dire il nulla di questo politico: vorrebbe ripristinare il confine con la Slovenia danneggiando commerci, turismo, e complicando la vita di chi vive in quelle terre (pensate solo a cosa era abitare a Gorizia divisa in due prima di Schengen! Io ci ho lavorato allora in quella citta' e ricordo i disagi indicibili, come pure in tutti i paesi del Cividalese, dove esisteva un solo valico transitabile, Caporetto, mentre ora sono decine). Ed i profughi arrivavano anche allora, trenta o quaranta anni fa, attraverso i boschi o le mulattiere: solo che anziche' afghani o pakistani erano indiani, filippini, curdi...
Sabato 22 Giugno 2019, 15:44
Secondo te la notizia e' un'altra! Ma quante donne con figli vivono sole e devono mantenerli facendo i salti mortali, se nell'impossibilita' di aiuto di parenti (ed ovviamente senza possibilita' di pagare una babysitter)? La maggior parte facendo lavori umili come presumo in questo caso: le pulizie negli uffici si fanno dalle quattro alle sei del mattino...
Sabato 22 Giugno 2019, 15:35
Infatti quelli che entreranno in servizio (si spera presto, intendo quelli del concorso 2017) sono poco piu' che ventenni. E cosi' anche i mille all'anno previsti dal 2019. Il problema rimane quello che sono di piu' quelli che vanno in pensione (anche grazie alla tanto sbandierata QUOTA CENTO) e addio presidio del territorio. Il messaggio per i cittadini comunque e' chiaro: armatevi e difendetevi da soli. Le vendite di armi sono in grande aumento.
Sabato 22 Giugno 2019, 13:47
Ti ricordo che nemmeno gli 8000 poliziotti che dovevano essere assunti l'anno scorso (concorso del dicembre 2017) sono ancora operativi. Venti giorni fa, con gran grancassa, e' stato dato il via al piano per l'assunzione di 7000 nuovi poliziotti e carabinieri (entro il 2023....). I Sindacati di Polizia sono inferociti perche' a fronte dei tweet autoreferenziali, Fb e Tweeter, non hanno referenti al Viminale per discutere del crollo numerico del personale dovuto ai sempre piu' numerosi pensionamenti (l'eta' media dei poliziotti e' sopra i 50 anni, record mondiale). Almeno un record ce lo abbiamo anche noi.
Giovedì 20 Giugno 2019, 12:12
Anche i bambini sanno che la Magistratura applica le Leggi fatte dal Parlamento (per le varie tipologie di furto, da semplice ad aggravato ecc.) da tre mesi a sei anni, e sei a piede libero fino al terzo grado di giudizio, salvo Prescrizione!!! Leggi che i Politici possono sempre modificare o inasprire (ad es. detenzione obbligatoria per ladri fino al terzo grado). Ma a quasi nessun politico andrebbe bene una simile riforma, soprattutto a quelli che devono rispondere di furti di milioni... e sono tanti! Per dire, anche quello che hai votato tu venti giorni fa, e che scorrazza in lungo ed in largo coi P-180 (a spese nostre).
Giovedì 20 Giugno 2019, 10:22
Ma sei proprio convinto che chi viene rinviato a giudizio sia a piede libero (in attesa del Processo) per colpa dei "buonisti"? Lo prevede la Legge! Che il Parlamento puo' sempre modificare (ad es. detenzione obbligatoria per ladri o come in questo caso per chi tenta un furto). Ma a quasi nessun politico andrebbe bene una simile riforma, soprattutto a quelli che devono rispondere di furti di milioni... e sono tanti! Anche quello che hai votato tu e che scorrazza in lungo ed in largo a spese nostre.
Mercoledì 19 Giugno 2019, 12:04
Purtroppo (per noi) gli incompetenti (o collusi...) che vorrebbero la soluzione Marghera stanno in Regione e Comune. Mi consola che almeno qualche lettore, presumo del posto, si infili tra i soliti commentatori, per far notare alcune assurdita' o pericoli. Il menzionare la Moby Prince mi ha fatto andare a rileggere la vicenda, quasi dimenticata. E allucinante! Tutti i passeggeri ed equipaggio morti carbonizzati per una manovra sbagliata ed in parte a causa di un piccolo banco di nebbia! Mica la nebbia che spesso abbiamo in laguna!!
Martedì 18 Giugno 2019, 13:41
Al lettore che affermava che in Nigeria non c'e' nessuna guerra, ho risposto ieri sera, e, aggiungo ora prendendo spunto dal tuo post, che la gran parte dei clandestini che lavorano nei campi, nelle concerie, o vagano per le citta' spacciando, non sono giunti ieri ma, la gran parte sono quelli regolarizzati con le famose sanatorie di Maroni, in seguito all'approvazione della Bossi-Fini, che sostituiva la Legge sulle quote (Turco-Napolitano). C'e' chi regolarizzato ha trovato un lavoro (e si e' piu' o meno integrato) ma la maggior parte ha fornito la (indispensabile) manovalanza delle mafie...
Lunedì 17 Giugno 2019, 21:11
Soprattutto al nord (mai sentito nominare Boko Haram?) e sulla costa c'e' un groviglio di guerre civili con massacri quotidiani. Milioni di persone, per lo piu' giovani, sono fuggite verso le citta' e in particolare a Lagos dove e' sorta una sterminata periferia di baracche e dove la Black Axe (la spietata mafia nigeriana) assolda facilmente manodopera per i suoi business: in particolare in Italia dove la N'Drangheta ha subappaltato a lei lo spaccio in strada di eroina e cocaina, le altre mafie (da Cosa Nostra alla Camorra alla Sacra Corona) invece affidano gli altri commerci da strada, dalla prostituzione alla maruijana, perfino l'accatonaggio! cioe' i lavori che gli italiani non vogliono fare... Per tua ulteriore informazione: i potenti motoscafi veloci che ogni notte sbarcano (sotto il naso della Guardia Costiera) in Sicilia e in Calabria droghe di ogni tipo, trasportano anche i kapo' che prendono in carico e gestiscono la distribuzione agli spacciatori (quest'ultima frase e' stata pronunciata un mese fa dal Procuratore Antimafia Cafiero De Raho).
Lunedì 17 Giugno 2019, 12:09
E la netiquette che ci sta a fare?
Giovedì 13 Giugno 2019, 14:40
Semplicemente: GRANDI
Lunedì 10 Giugno 2019, 19:13
Questa che hai descritto e' la prima conseguenza della DEMAGOGICA decisione di detassare la prima casa, quando gia' chi abitava ad es. in un appartamento (o come me in una piccola villa a schiera) pagava poco o nulla grazie alla detrazione (200 + 50 + 50 ecc.). Quindi vantaggi solo per i ricchi (che seconde e terze case neppure hanno spesso intestate a se stessi) e danni per tutti gli altri (quelli onesti o ingenui o entrambe le cose) e per la riduzione dei trasferimenti agli Enti Locali difficolta' di bilancio e necessita' di aumentare le tasse locali ecc.ecc.
Venerdì 7 Giugno 2019, 15:24
Nell'articolo c'e' scritto che il malvivente aveva un palanchino. Se il tabaccaio lo avesse ucciso (in un duello ad armi pari) a colpi di palanchino nessuno avrebbe nulla da ridire. L'eccesso di legittima difesa (grave turbamento o meno) si verifica allorquando (ad esempio) spari con un'arma da fuoco ad uno disarmato. Se dal piano di sopra, avesse fatto il 112 (forse) i ladri sarebbero stati arrestati (e' successo da poco un caso simile a Milano) e lui non avrebbe avuto nessuna imputazione.
Giovedì 6 Giugno 2019, 19:54
Anche a Treviso. Stroncare un racket cosi' vistoso, alla luce del sole, non dovrebbe esser difficile. Ma anche l'attuale Ministro dell'Interno (a capo di Polizia, GdF, Carabinieri, Prefetti, Servizi Segreti ecc.) ha altro da fare.
Giovedì 6 Giugno 2019, 17:22
Fosse il solo caso! Qualche migliaio di spacciatori, accattoni, prostitute ricevono da anni Fogli di Via previsti dalla Legge Bossi.Fini (Governi Forza Italia e Lega, poi Governi Popolo delle Liberta' e Lega) e si spostano da una citta' all'altra. ma nemmeno i Governi successivi (Monti, Renzi, Gentiloni) hanno mai modificato quelle sciagurate norme. Ed ora c'e' Salvini che tweetta ed agli italiani evidentemente va bene cosi'...
Venerdì 31 Maggio 2019, 13:42
Il giornale sudcoreano che ha lanciato questa notizia (il Chosum Ilbo, una sorta di Libero locale) e' noto per tanti falsi scoop del passato... evitate commenti comici.
Mercoledì 29 Maggio 2019, 15:31
Non deve essere un caso. E invece e' proprio un caso emblematico di qualcosa di gia' visto: senza andare ai tempi di Barabba, i nostri padri e nonni non erano tutti se non sostenitori almeno favorevoli al fascismo? Il popolo "sovrano" non sempre e' nel giusto, e il signor Vittore lo mette giustamente in risalto.
Martedì 28 Maggio 2019, 15:26
Ai sensi del comma 1 dell'articolo 47-ter della legge 26 luglio 1975 n. 354, modificato dalla Legge ex Cirielli, non e' prevista la detenzione in carcere per un ultrasettantenne «purche' non sia stato dichiarato delinquente abituale, professionale o per tendenza, ne' sia stato mai condannato". Evidentemente aveva gia' una condanna precedente.
Martedì 28 Maggio 2019, 15:18
Il giorno dopo le elezioni i mercati finanziari guardano con più fiducia all'Europa tranne che all’Italia. Mentre dal resto dell’Unione arrivano segnali di stabilità, i nostri titoli di Stato danno segnali inequivocabili: oggi lo spread tra i Btp decennali e i corrispondenti Bund tedeschi sfiora quota 290 punti base. Semplice capire che cosa spinga in alto i rendimenti: sono i propositi bellicosi di Matteo Salvini che annuncia di voler cambiare le regole europee sui bilanci pubblici – ma con quali alleati? – e di essere comunque intenzionato a sfondare il rapporto deficit/Pil con nuove iniziative (flat tax). Si avvicina la data di un possibile commissariamento. E chi può lasciare l’Italia, finanziariamente parlando, lo fa....
Martedì 28 Maggio 2019, 14:58
Grande Giorgia: portare l'Alta Velocita' fino a Palermo (coi soldi del Reddito di Cittadinanza!)! Questa ci mancava.
Lunedì 27 Maggio 2019, 21:00
Infatti chi e' il piu' votato tra i candidati alle europee con oltre due milioni di preferenze? E quello ultraottantenne con 500.000?
Sabato 25 Maggio 2019, 19:10
Vedo ora che non solo l'autore della lettera al Direttore, ma nemmeno nessuno dei "commentatori" ha visto il lavoro dei ragazzi siciliani! Forse per confermare i dati de l'Human Development Report dell'UNDP.
Sabato 25 Maggio 2019, 14:03
Ottima la risposta del Direttore, anche se un po' democristiana. Ma bastava forse solo dire al lettore: perche' prima di scrivere la lettera non ha guardato il lavoro degli studenti di Palermo? Probabilmente non l'avrebbe scritta.
Sabato 25 Maggio 2019, 10:24
Poveri noi! Assediati da un poveraccio che appoggia la testa sulla vetrata del locale per guardare dentro. Per guardare una barista a cui aveva fatto degli apprezzamenti (probabilmente pesanti...) e che si era spaventata. Notiziona degna della prima pagina. Delle dieci donne uccise nell'ultimo mese da ex-mariti o fidanzati italianissimi nemmeno un cenno! Per dire le proporzioni! Ma questo era un migrante, che cribbio!
Sabato 25 Maggio 2019, 10:14
Mica tanto piccoli-grandi imprenditori. Direi "grandi" imprenditori, e basta!
Giovedì 23 Maggio 2019, 18:25
Qualcuno si stupisce che la linea difensiva sia la collaudata strategia del "non sapevo" o "non ricordo" o "a mia insaputa"? Un noto imprenditore ha evitato decine di condanne (che lo avrebbero estromesso per sempre dalla vita politica) laciando che venissero condannati i suoi dipendenti, collaboratori e persino suoi avvocati (!) per reati anche gravissimi. Due nomi per fatti di tanti anni fa: Bernasconi e Previti. Per fatti piu' recenti il suo braccio destro e' tuttora in carcere (e nonostante le Leggi Cirielli, Prescrizione Breve ecc.)
Mercoledì 22 Maggio 2019, 21:08
Ho appena visto questa "gigantesca" scritta. E' stata eseguita con uno spray nero sul muro di un capannone, nella zona industriale e commerciale del paesino di Reana (8 km da Udine) in una zona dove non passa quasi nessuno, salvo gli operai che lavorano nei pressi. E' simile ad altri graffiti piu' o meno inutili e/o stupidi che compaiono qua e la' ... tanto rumore per nulla (direbbe S.).