Ghibli 53
19 Maggio 1968

Commenti pubblicati:
Giovedì 16 Agosto 2018, 15:48
Il veneto e i veneti conoscono bene la famiglia Benetton, di quanta gente ha mandato sul lastrico per portare all'estero le fabbriche; e ora vorrebbe che crediamo a questa bestemmia. Che si vergognino.
Giovedì 16 Agosto 2018, 13:15
Tutti sanno che da quelle parti c'è il lupo, e questo qua lascia le pecore fuori senza protezioe. O non ci arriva oppure voleva chiudere l'attività. Uè te belin te lo sa che ghe ne il lupo e chiudrele la sera costa troppo? Ora pianzi sul latte versato, e quele che te resta asele fora anca sta note; così il lupo fa straic naltra volta. Chi dorme non piglia pesci ma perde anche le pecore.
Lunedì 13 Agosto 2018, 07:37
Considerando il precedente, la legge impone la museruola per cani morsicatori o agressivi, di qualsiasi taglia essi siano. Chi ha il cane o dei cani la legge la deve conoscere e quindi applicarla, se ciò non avviene si commette un reato punibile ben più che con la sola "prigione" per l'animale, ma anche punibile legalmente. Stà di fatto che il prorietario conosceva l'indole dell'animale ed è venuto meno alla legge.
Domenica 12 Agosto 2018, 07:22
I vetri delle porte interne delle abitazioni sono dei vetri senza nessuna specifica particolare. Dove abito ho tre porte interne con il vetro lavorato ma è un vetro normalissimo, e non esiste nessuna specifica che dice che tali vetri debbano essere anti-sfondamento.
Domenica 12 Agosto 2018, 07:17
Con il senno di poi son piene le fosse.
Domenica 12 Agosto 2018, 07:16
nella foto l'unica porta che si vede è quella del prontosoccorso, non certo quella di casa. Ore 19:58 del suo post, giusta l'ora per andare a dormire.
Venerdì 10 Agosto 2018, 10:38
Entra in negozio e prendi 1 Kg di mele e poi prova a spiegsre che a pagare passa Allha.
Giovedì 9 Agosto 2018, 12:47
Doveva pensarci prima di rubare la marmellata
Giovedì 9 Agosto 2018, 12:45
Nomi e cognomi di tutti i funzionari e non coinvolti in questo ennesimo soppruso sulla pelle degli onesti.
Giovedì 9 Agosto 2018, 09:54
A tutti i no vax dico semplicemete questo, quando i fostri figli (maschi e femmine) avranno una malattia perchè non gli avete vaccinati le spese per le cure saranno a vosto totale carico; inoltre se questo sarà causa di contagio per quelle persone che non potevano essere vaccinate per problemi d'intolleranza ai vaccini gli eventuali cure e danni saranno pure a vostro carico, e spero che vi mangino fuori tutto persino le mutande. (quelo che vorrei aggiungere non lo farebbero passare per questione di pudore).
Mercoledì 8 Agosto 2018, 12:49
Boscolo Zemello e Beccarello tipici cognomi de venesia, quindi no i sè foresti. Capio tosi?
Mercoledì 8 Agosto 2018, 09:11
Peccato che non ci sia un vaccino per bloccare la stupidità, di contro non c'è neppure il vaccino per aumentare l'intelligenza. Tanto nessuno dei due certe persone lo farebberro considerato che sarebbero dei vaccini; ma si sa che chio va con lo zoppo impara a zoppicare e chi va con lo stupido non diventa intelligente.
Lunedì 6 Agosto 2018, 06:17
Io ho fatto questo lavoro per 4 anni e su 3 turni; adirittura per 6 mesi sempre di notte perché la goventù non voleva farla. penso che se un persona dimostra volontà e voglia d'imparare il lavoro lo trova e fare la "gavetta" come ho fatto io non penalizza nessuno, anzi si acquiscisce esperienza, ma per questo ci vuole sacrificio; attitudine scomparsa anche dal vocabolario.
Domenica 5 Agosto 2018, 15:31
Probabilmente i problema è che il lavoro è a turni 6-14 2 14-22; ma i giovani alle 6 dormono ancora e alle 20 devono essere in piazza a fare i pagliacci "godersi la vita" (questo l'ho sentito con le mie orecchie ad un colloquio di lavoro detto da molti giovani, che se ne sonop andati incazzati perché non venivano assunti) con un calice di prosecco o con lo spritz fino alle 2 o alle 3 del mattino.
Domenica 5 Agosto 2018, 15:20
La saldatura di oggi è ben lontana da quella di oggi,niente più elettrodo ma filo continuo, aspirazione e maschere ad oscuramento immediato. Se uno non ci mette le mani di proposito e usa le protezioni zero infortuni. Come dici tu voglia di lavorare saltami adosso ma avvisami quando arrivi che mi schivo.
Domenica 5 Agosto 2018, 08:37
Sempre di più mi convinco che molti non vogliono leggere quello che sta scritto, ma più che sia non sanno proprio leggere. Riaprirei per alcuni una vecchia trasmissione rai "Non è mai troppo tardi" per insegnare a leggere tutto, non solo il titolo, prima di scrivre.
Sabato 4 Agosto 2018, 06:13
Mi stupisco ogni giorno di più. Voglio una birra fresca apro il frigo di casa e la trovo, voglio un caffè meto su la moca e tempo 3 minuti è pronto, lo voglio corretto nessun problema apro il frigo bar e ecco la sclta della correzione, mi va di bere una spremuta d'arancia aspetto la stagione delle arance, desidero fare uno spuntino nessun problema affettato e panino a portata di piattino; naturalmente tutto preso al sopermercato dove tutto costa molto ma molto meno che al bar; in fine se voglio farmi due chiacchere con gli amici li invito a casa oppure loro mi invitano e tutto senza lamentarmi dei prezzi del bar o del ristorante, si perché anche per una spaghettata in compagnia preferisco il ragù che faccio io e la pasta sempre quella del supermercato, una cena a base di tagliata e patate saltate in padella con il rossmarino nessun problema , la macelleria è a due passi vicino sempre al supermercato; basta chiedere. Poi se gli amici vogliono contribuire ben venga (una volta a ciascuno non fa male a nessuno), chi porta la birra chi il vino mentre per l'acqua c'è il rubinetto dove l'elemto liquido almeno a casa mia è migliore di quello in bottiglia. E così i bar e i ristoranti si svuotano e prima che si rendano conto che i loro prezzi sono tangenti da usurai probabilmente avranno chiuso.
Venerdì 3 Agosto 2018, 13:01
Prima di ogni delocalizzazione c'è il riccatto .....
Venerdì 3 Agosto 2018, 08:35
"NUOCE ALLA SALUTE" c'è anche sulle sigarette ma chi fuma se ne frega per poi pretendere di essere curato quando arriva il tumore; così sarà anche per i gratta e vinci.
Lunedì 30 Luglio 2018, 07:30
Chissà quanti bambini e bambine sono nate quel giorno e non hanno il pedigree, e i loro genitori non sanno come arrivare a vine mese; e di questi tutti se ne fregano. Passate in ufficio e tirate lo sciacquone, ocio che manca la carta igienica.
Venerdì 27 Luglio 2018, 12:37
Un/a figlio/a da che mondo è mondo lo è solo se si accoppiano un genitore femminile e uno maschile. Perchè ci sia un/a figlio/a servono un ovulo femminile e uno spermatozo maschile; se si accoppiano due ovuli o due spermatozoi non vieno fuori niente di niente, manco un cupa-ciupa.
Mercoledì 25 Luglio 2018, 09:26
Questa è la loro mentalità. Tanto se muore ne facciamo un'altra/o.Questa è gente che non da nessun diritto alla vita in generale.
Lunedì 23 Luglio 2018, 11:27
Da altra testaa. Allarme sui passi attorno al Sella: «Il numero chiuso ci sta penalizzando» La sperimentazione parte solo oggi, saliranno 2000 auto. Domani vertice tra gli albergatori, possibile una protesta.
Lunedì 23 Luglio 2018, 10:55
La divisa fa di ogni persona che la indossa un dio minore, ma sempre un dio. Quindi occhio al castigo.
Domenica 22 Luglio 2018, 19:38
Per me parlare in viva voce è come partare con quello seduto a destra o dietro, non mi fa nessuna differenza; e lo ripeto non sono un extreterrestre anche se le prime due lettere della mia trga sono ET.
Mercoledì 18 Luglio 2018, 14:29
La frenata d'emergenza, almeno sulla mia funziona fino a 60 Km/h oltre non interviene. E penso che sia così anche per i modelli più nuovi. Per le auto di altre marche mi risulta che la velocità si di 50 Km/h.
Mercoledì 18 Luglio 2018, 14:25
A me non è mai successo, e non sono un extra terrestre. Sarà perchè mantengo sempre e comunque la distanza di sicurezza anche quando sono in colonna.
Mercoledì 18 Luglio 2018, 12:30
Il codice della strada non proibisce l'uso del cellulare, se lo usi con un auricolare (non tutti e due) o con il viva voce. Quindi lo puoi usare solo per parlare, ed è come si stesse parlando con i passeggeri che sono con noi in auto. Inoltre, sia con l'auricolare e con il vivavoce l'aggacio può essere impostato sull'atuomatico, ossia dopo 2 squilli si aggancia e puoi parlare. Sulla mia volvo ho il vivavoce di serie e quando mi arriva una telefonata si spegne la radio e automaticamente parlo con chi ha chiamato, e tutto senza muovere un dito o distrarmi dalla guida; poi se la telefonata non m'interessa sul volate c'è il tasto con il quale sgancio la telefonata e riprendo ad ascoltare la radio e a intrloquire con i compagni di viaggio. Per chi non ha il vivavice di serie esistono quelli da mettere sul parasole con le stess funzioni dei quello di serie che ho sulla mia auto, io già lo usavo con i primi cellulari che avevano il collegamento bluetooth. Sveglia gente che siamo nel XXI secolo.
Giovedì 12 Luglio 2018, 06:36
Alla fine di tutto i raggazzi "irrequieti" e i "carnefice" sono delle "brave" persone, I primi a fare i prepotenti perché così si credono importanti, i secondi si credono sceriffi al di sopra della legge. Alla fine sono tutti dei pagliacci; e lo sono pure i genitori che non sanno che tipologia di figli hanno. La vita è il palcoscenico del teatro, dove ci sono Pinocchio, Lucignolo, il gatto e la volpe, Mangiafuoco e Geppetto, peccato che non ci siano nè il grillo parlante per fare la morale alle situazioni, e nemmeno la Fata Turchina che alla fine sistema tutto. Ma solo dei burattini con sembianze umane.
Lunedì 9 Luglio 2018, 15:57
Hai sbagliato, la colpa è della strada che al momento del'incidente non s'è spostata, questa è un'altra strada da galera. "strada assassina"