Ghibli 53
19 Maggio 1968

Commenti pubblicati:
Sabato 12 Ottobre 2019, 07:51
Gli o le assistenti sociali da mettere in galera e buttare la chiave; pure per il medico di famiglia lo stesso trattamento. Sono medici e hanno fatto un giuramento ... ma non quello di fregarsene del prossimo.
Mercoledì 9 Ottobre 2019, 14:09
56 sono gli anni trascorsi E dal dolore chi ancora vive Ne ha il sentire Chi cerca invano di dimenticare Poi quando giunge ottobre Non riesce a scordare Tutto torna a rammentare La notte buia ... il freddo sulla pelle E quei momenti che pesano sulle spalle Un altro anno aggiunge nel suo cuore I suoi rimpianti e il suo dolore L'alba di un nuovo giorno Rischiara piano quel ricordo Si guarda indietro a cercar chi non c'è E mesto chiude gli occhi e china il capo In una preghiera per chi se n'è andato E chi in cuor suo piange Per chi non ha trovato Se mai un dì ci incontreremo Quante storie ci racconteremo Del passato, di quel ch'è stato E del futuro che se n'è andato ...
Mercoledì 2 Ottobre 2019, 12:42
Maometto lo ha scritto il corano, e la credenza che hanno certi mussulmani riguardo all'analfabetismo di maometto sono solo credenze e non realtà. Leggere la storia significa conoscre, affidarsi a detti e credenze popolari equivale all'ignoranza.
Martedì 1 Ottobre 2019, 12:15
Per prima cosa il corano è un testo scritto da essere umano dopo la bibbia considerato che al suo interno si fa riferimento a personaggi bibblici, usandone parte degli antichi testi. come si dice oggi un bel copia e incolla da parte di maometto. Complimenti al "profeta". E quindi anche il corano come la bibbia testo che lascia il tempo che trova e non legge universale. Alla fine ognuno segua la propria religione in casa sua e non la imponga nella pubblica piazza, se non vuol essere deriso.
Martedì 1 Ottobre 2019, 06:47
Per prima cosa il corano è un testo scritto da essere umano dopo la bibbia considerato che al suo interno si fa riferimento a personaggi bibblici, usandone parte degli antichi testi. come si dice oggi un bel copia e incolla da parte do maometto. Complimenti al "profeta". E quindi anche il corano come la bibbia testo che lascia il tempo che trova e non legge universale. Alla fine ognuno segua la propria religione in casa sua e non la imponga nella pubblica piazza, se non vuol essere deriso.
Domenica 29 Settembre 2019, 07:26
La soluzione non è difficile, basta appiedare a vita chi beve, chi si droga, chi usa il cellulare, chi non rispetta il codice della strada e viene colto sul fatto. A quel punto dimezzati tutti i mezzi a motore in circolazione. Naturalmente i pollici versi sono quelli da appiedare per primi.
Martedì 17 Settembre 2019, 07:18
on il prossimo sbarco riempiremo casa tua, così sarà insegnata l'integrazione a chi non la conosce o peggio non la vuol conoscere.
Martedì 17 Settembre 2019, 07:15
Se tu nascevi in Svizzera o in inghilterra saresti sato sveizzero o inglese. Questo dimostra quanto civele sia un paese la gente che lo abibta. Effettivamente l'ignoranza e la stupidità regna e persiste nella mente degli stupidi.
Domenica 15 Settembre 2019, 15:34
Te che ciarli tanto il bancomat serve come dici tu, ma personalmente le bollette non vado in posta a pagarle e farmi ciulare 2 € a bolletta (luce, gas, acqua, telefono totale 8 €) ho il pagamento continuativo in banca. Poi uso anche la carta di credito e quando acquisto in internet non ho spese accessorie e quasi sempre la spedizione l'ho gratuita. Questa è la comodità del home banking.
Domenica 15 Settembre 2019, 07:40
Sono già più 2 mesi che uso questo sistema e non trovo nessuna difficoltà. Per accedere alla banca via internet ho un passaggio in più, per usare la carta di credito per me non è cambiato nulla se non che devo inserire il codice generato dal mio cellulare per ogni operazione di spesa. Sinceramente non vedo dove sia il problema.
Venerdì 13 Settembre 2019, 07:23
L'abbagliamento è solamente una scusa. I vetri delle auto vanno lavati almeno una volta a settimana se si vuole eliminare quell'effetto che chiamano abbagliamento, ma non solo esternamente anche internamente perchè l'aria che entra attraverso le bocchette, per quanti filtri si abbiano depositerà dell'unto sulle superfici che causeranno una scarsa visibilità con il sole frontale e laterale. Certo questo il codice della strada non lo dice ma il buon senso dell'essere umano dovrebbe essere superiore a qualsiasi codice che il legislatore promuove, ma come per la legge anche per il buon senso ognuno fa come cazzo gli pare per poi piangere sulle disgrazie. Da dire inoltre che su quel tratto di strada c'è il limite dei 50 Km/h.
Mercoledì 11 Settembre 2019, 07:25
E chi se ne frega !!!!!!!!!!!
Lunedì 9 Settembre 2019, 06:34
Quando il lupo regnava prima dello sterminio (pastori come il tedesco del '45), l'essere umano temendo l'assalto del lupo alle greggi e mandrie costruì i ripari chiamati ovili e stalle. ma nel XXI secolo nessuno sa più cosa sono quelle costruzioni. Poi il lupo l'essere umano l'ha sempre temuto, e se lo ha aggredito lo ha fatto solo ed esclusivamente per difesa non per fame; anche perchè il lupo sa benissimo che l'essere umano è un vigliacco e un traditore, basta vedere come si comporta con i cani.
Domenica 8 Settembre 2019, 09:22
Quando il lupo regnava prima dello sterminio (pastori come il tedesco del '45), l'essere umano temendo l'assalto del lupo alle greggi e mandrie costruì i ripari chiamati ovili e stalle. ma nel XXI secolo nessuno sa più cosa sono quelle costruzioni. Poi il lupo l'essere umano l'ha sempre temuto, e se lo ha aggredito lo ha fatto solo ed esclusivamente per difesa non per fame; anche perchè il lupo sa benissimo che l'essere umano è un vigliacco e un traditore, basta vedere come si comporta con i cani.
Domenica 8 Settembre 2019, 09:14
Anche il mio cane se mi agredisci ti sbrana ma non per questo lo ammazzo, anzi lo premio.
Mercoledì 4 Settembre 2019, 07:22
Il Pd e i 5Stelle si sono sputati in faccia fino alla settimana scorsa ... e ora si danno la mano l'un l'altro per levarsi gli sputi di dosso. Fanno venire il voltastomaco.
Lunedì 2 Settembre 2019, 10:57
Ma sai di che auto si trattava? Oppure scrivi solo per il gusto di fare brutte figure! Vai a leggerti l'articolo completo ..... e poi chiedi scusa.
Sabato 24 Agosto 2019, 07:48
Inutile strapparsi i capelli per una rappresentazione in piazza della durata di una sera quando sul terraglio c'è la stessa rappresentazione tutte le sere e tutte le notti. Fate ridere.
Lunedì 19 Agosto 2019, 13:13
Se si sono laureati significa che hanno studiato, e quindi sono medici a tutti gli effetti. Che cavolo vuole la casta e il sindacato? Forse bustarelle sottobanco per le ville al mare e in montagna?
Lunedì 19 Agosto 2019, 07:45
Se è vero perché chiudere la chiesa? È sì il momento giusto di spillare quattrini ai credenti veri o fasulli che siano; oppure per paura della realtà. Chiudere perché un falso ad ok giusto per attirare l'attenzione ma paura di essere scoperti. In ogni caso nascondere qualcosa sa sempre di bruciato.
Lunedì 19 Agosto 2019, 07:32
A me me pare na strunzata. Da multare anche chi traina il trolley. Perché? Ha le ruote e è ingombrante piu del monopattino.
Lunedì 19 Agosto 2019, 06:56
L'uso improprio delle parole "sono guarito/a" lo si può anche criticare; io mi metto nei panni di chi ha avuto il cancro e dopo la prima fase, e i medici ti danno 6 mesi di vita, e dopo 6 anni è ancora qui a raccontare la sua avventura mi pare non abbia esagerato nel dire sono guarito/a. Il cancro non è una cosa seria se non per chi ne ha paura, per chi lo affronta con consapevolezza è una malattia come tante altre, come la broncopolmonite, come l'allergia a certi cibi, come la TBE, e molte altre. Non vedo perché nascondersi, facciamo solo più male a noi stessi che agli altri; ho visto gente disperarsi per una osteomielite dove male ti vada perdi un arto e nel peggiore dei casi c'è la morte che ti aspetta; con una gamba in meno riesco ancora a giocare a pallone o devo starmene in casa fuori dal mondo e fuori da tutti come se avessi la peste! Personalmente delle mie malattie ne parlo a tutti e ogni volta che c'è l'occasione, per darmi forza e far capire che la vita può e deve continuare. Per quanto riguarda i cialtroni, e sono tanti, li metterei tutti in galera e butterei le chiavi; perché con la salute e la vita della gente non si scherza.
Mercoledì 14 Agosto 2019, 09:58
A questi delinquenti auguro di vivere tanto e di subire gli stessi trattamenti che loro hanno elargito, tanto così, perchè si rendano conto di come ci si sente a essere maltrattati. Sono dei vermi
Lunedì 12 Agosto 2019, 07:10
Basta che vengano meno, nello stomaco, gli enzimi preposti a digerire il glutine, il lattosio e l'albumina; e nell'organismo si scatena il putiferio. Nulla ha a che vedere con il cibo, è l'essere umano che manca di qualcosa. Un esempio, il latte contiene molti aminoacidi che se liberati nel nostro organismo creano danni, il latte contiene anche il calcio che è l'unico che riesce a metabolizzare gli aminoacidi ma non in quantità sufficiente il resto lo deve fornire il corpo umano, e se ne siamo carenti abbiamo dei problemi.
Venerdì 9 Agosto 2019, 07:16
A Longarone ci sono molte occhialerie, quando vieni assunto sai quant'è la paga? Non credo tu lo sappia, eppure c'è la fila fuori per un posto per ina paga che va da 1900 a 2000 € netti mensili dipende se lavori a giornata o a turno. Secondo il tuo discorso tutti quelli che ci lavorano sono dei deficienti. Poi un esempio la badate di mia madre che fa 5 ore al giorno prende netti in busta dagli 850 ai 950 € mensili. Quindi prima di parlare di stipendi bassi verificare le capacità delle persone che cercano lavoro. Un Esempio, un'azienda cerca periti elettronici con esperienza, è pure disposta ad assumere per istruire il personale alle sue esigenze, secondo te quanto dovrebbe essere pagato uno che pur avendo la laurea non ha mai fatto quello che l'azienda cerca? Non mi risulta, per esperienza personale, che chi esce da scuola sappia fare quello che questa azienda cerca; anche perché la maggior parte risponde non lo so fare o non l'ho mai fatto; e io rispondo se usavo le tue stesse risposte ora non saprei fare niente. E io ho iniziato come apprendista e ho studiato mentre lavoravo acquisendo la laurea in ingegneria; ma per te io sono un deficiente. Dimostra quello che sai fare e vedrai che la paga salirà al livello che ti meriti, ma se pensi di prendere la paga di una persona che li ci lavora da 20 anni scordatelo.
Mercoledì 7 Agosto 2019, 12:57
Eccone un'altro che non sa nulla sul Vajont. Stai a casa tua che da quelle parti quelli come te non li vogliono.
Mercoledì 7 Agosto 2019, 12:51
La chiesetta, e tutto il resto lo puoi andare a visitare senza chiedere, non ci sono nè cancelli nè catene; l'importante è ricordarsi che quello è un luogo del ricordo e non un'area di ristoro. Poi per quanto riguarda la strada da modificare, gli eventuali lavori non renderebbero più veloce il tragitto e non eliminerebbe le code dei fine settimane e delle ore di punta; è solo uno spreco del denaro pubblico nulla di più.
Martedì 6 Agosto 2019, 16:41
Espropiare quel pezzo di ricordo non serve a nulla per eliminare le code che si formano nei fine settimana e nelle ore di punta; e non ci sarà nessun giovamento per la collettività. Sara solo un obrobrio e una ferita in più per chi ha vissuto il disastro del Vajont.
Martedì 6 Agosto 2019, 12:28
le tue sono un sacco di balle, personalmente ne ho avuti tre di cani, 4 con quello che ho adesso; tutti presi al canile, loro hanno scelto me e non viceversa, tutti meticci, belli, simpatici, nesuno che abbaiava a sproposito e quello che più conta nessuno sterilizzato/a.
Lunedì 5 Agosto 2019, 16:53
La curva in questione anche se radrizzata non toglierà il traffico, le colonne di auto e nemmeno gli incidenti. E' posta a 150 m dall'uscita della zona industriale di Longarone e quindi nelle ore di punta in ingresso e uscita il disagio sarà perenne. Per quanto riguarda i mordi e fuggi dei sabati e della domeniche non cambierà nulla perchè la strada è quella e non verrà spostata per velocizzare il percorso. La soluzione c'è ed è quella di prolungare l'autostrada fino a Termine di cadore; ma chi è competente in materia se ne frega di tutto e di tutti. Questa è e sarà la situazione da domani, nell'anno delle olimpiadi a Cortina D'Ampezzo e anche dopo.