vircingetorige

Commenti pubblicati:
Giovedì 23 Maggio 2019, 19:13
Onore al merito, ma! Il problema non è una mensilità in più è il dopo quello che molti datori di lavoro non ne vogliono sapere e fanno in maniera che ti autolinìcenzi. Già perchè in Italia i diritti sono solo scritti sulla carta, nessuno vigila e a nessuno interessa nulla, a meno che non ci sia in vista una campagna elttorale e si promettono mari monti e soldi. Prendimo un esempio, in Azerbaigian, non cero germania francia olanda danimarca e via di questo passo dove ci si aspetta un walfare di livello. Dicevo in Arzebaigian la madre gode per legge dopo il parto di un anno si (1 anno) di permesso retribuito per rimanere a casa con il bambino. Vengono comunque pagati gli assegni familiari ed il rientro al lavoro è accopmagnato da permessi ed altro. Se poi parliamo di un altro stato europeo la Danimanrca basta leggere in internet si trova tutto basta masticare un po' di inglese. Dpo aver letto questo andate a vedervi cosa spetta per legge in Italia e come alcuni, la maggiornaza dei datori di lavoro applicano le norme. Poi va beh una mensilità meglio che un calcio sulle palle ma se mi serve un oriari differenziato? se ho bisogno di permessi a si ti prendi malattia bambino non pagata nella stragande magioranza delle aziende e recuperi anche i giorni di assenza ai fino pensionistici. Già basta rispariare quel famoso mese preso 50 anni prima, pechè la pensione si e no la vedi a 70 anni.
Giovedì 23 Maggio 2019, 16:53
Tranquilli, quello che hanno sequestrato è ciò che si vede, che hanno visto. Ora inizia il bello, e si, perchè gente così pagherà uno stuolo di avvocati, cammercialisti, fiscalisti e dopo dieci anni di contenzioso con il fisco succederà quello che succede sempre con i super ricchi pateggeranno una cifra irrisoria rispetto al vero capitale che non è quello che hanno scoperto e torneranno illibati e vergini. Di solito lo stato poi si accontenta di poco più di 1/10 di quelle cifre impressionanti e mirabilati che chiede. In fondo non è come portare via la casa l'azienda ad un poveretto che ha evaso, quindi giustamente da punire magari 2000€.
Giovedì 23 Maggio 2019, 15:01
continuo a chiedermelo lo spesso. Di tutti quei ragazzi di 17,18,20 anni e oltre che parteciparono 27 anni fa al primo raduno alle prime fiaccolate ai primi cortei, e tutti quelli che seguirono negli anni. Che fine hanno fatto? Quanti di loro si sono collusi, quanti sono entrati in politica, quanti con i voti di scambio? Quanti fanno gli imprenditori, i commercianti quanti pagano ancora il pizzo? Quanti si sono arresi, quanti sono diventati individualista quanti adottano il bruttissimo motto o de Francia o de Spagna basta che se magna?. Quanti hanno spegato ai figli cos'è sucesso e cosa vuol dire mafia camorra dangreda? Perché se in 27 anni e tutta quella gente che è passata sotto l'albero nel viale con bandiere e striscioni siamo ancora a questo punto vuol dire che chi si è arreso e chi interessa solo la pancia piena sono molti molti di più di quelli che pensiamo.
Giovedì 23 Maggio 2019, 12:53
Al più rappresentante del gruppo e al sindacalista, farei due semplici domande. A) Qual'è la potenza in MW richiesta giornalmente dall'Italia. B)qual'è la potenza in MW delle alternative anche teoriche, solare, eolico, geotermico (forse anche se naturale non va bene nemmeno questo). Vorrei davvero poter fare un confronto non per sostenere questa o quella tesi, ma per capire esattamente cosa vogliono e come lo vogliono fare. Ma sopratutto a cosa sono disposti a rinunciare, non ha parole ma con i fatti,perché dobbiamo esere consci che dobbiamo rinunciare a qualcosa,più che a qualcosa specialmente il nOstra mnodo che sta sfruttato il 60% delle rI sorse mondiali.
Giovedì 23 Maggio 2019, 07:27
Bene, sono d'accordo, chiusura immediata delle centrali a carbone, dei turbo gas, delle eoliche che distruggono il paesaggio e sono un pericolo per gli uccelli migratori. Ma, guardate le foto, sono tutti con lo smartphone, con la telecamera a batteria, su istgram, Facebook, watzapp, forse pensano che le cose che stanno facendo con tali strumenti vadano ad acqua calda.... I server su cui si basano ad energia solare. Siamo alle solite protesta contro qualcosa con l'utilizzo di mezzi che favoriscono l'inquinamento. Bravi e coerenti come sempre
Mercoledì 22 Maggio 2019, 14:06
Solita professionalità dei camionisti che la dimostrano ad ogni viaggio. Chissà da quando non verificava le cinghie e catene per limbragaggio ed il fissaggio del carico e se qualcuno lo avrà mai fatto e, o saprà fare. Avrà pensato che con questo peso il carico non si muove. Dimostrando la professionalità posseduta. Non c'è niente da fare sono inutili trasmissioni dove fanno pantagrueliche mangiate per rendere simpatica promuovere la categoria loro devono solo correre correre correre.
Domenica 19 Maggio 2019, 20:36
Oramai la campagna elettorale qualunque sia, politiche , europee, locali è di una bassezza incredibile. Non ci sono argomenti, non sanno confronarsi, l'unica cosa che è certa è essere contro e non avendo idee, ideali principi si sfrutta la rete l'ignoranza della rete. La ragazzina quando studiava la storia o era assente o a farsi un selfie col smartphone, altrimenti per gli avversari, non i nemici, ma avversari politici avrebbe più rispetto. Il solo fatto che lei possa pulirsi le scarpe con una qualsiasi maglietta politica lo può fare grazie a quelli che si sono sacrificati perchè lei potesse fare questo gesto liberamente senza conseguenze. Lei molto probabilemte non era nemmeno nei pensieri di mamma e papà ma se avesse letto studiato un po' di più avrebbe saputo che pulirsi le scarpe con una meglietta, camici nara sarebbe costato minimo un fracco di botte e un buon tempo in galera. Ma è da perdonare non avendo idee, non riuscendo a sosteneee una proposta politica usa questi mezzucci, che vedo fanno presa ai soliti buon pensanti qui sotto. Perchè non hanno idea la minima idea di cosa vuol dire perdere la libertà di pensiero, azione, l'uguaglianza dei cittadini di fronte la legge e le democrazia.
Domenica 19 Maggio 2019, 09:47
Ma perché ostinati a fare certe domande, certe interviste? perché ostinati a pensare che un cantante sia culturalmente intelligente? La maggioranza canta conzoncine orecchiabili, scritte da altri pensando unicamente all'estate ed ai soldi. Con l'elettronica si rende appetibile all'orecchio la musica si inventa un ritornello spacapalle.... e tutte le masse col cervello nello smartphone lo ripetono, lo ascoltano come le pecore. Cos' ha questa canzone di culturalmente elevato? questa e dell'altro compare sulla macchina da sogno....il niente ma la pubblicità il mandarla in onda 1000 volta al giorno su ogni radio la rende popolare. Allora prendete questi cantanti che dopo un paio di dischi non si sentiranno più per quello che sono, non pretendete risposte alle domande profonde ed intelligenti ragionate e documentate. In fondo sanno solo il ritornello.
Sabato 18 Maggio 2019, 16:25
Bisigna capirli son ragazzi, e provengono da familgi disagiate non da quelle bene i cui ragazzi alle 22 stanno mettendosi daccordo per la discoteca. Ora il sindaco e la polizia cercherà di parlare con le famiglie. Daltro canto hanno già fatto così con le bey gang e si sono visti i risultati.
Mercoledì 15 Maggio 2019, 14:20
Non serve essere ne maghi ne chiarovveggenti, lo sappiamo tutti come andrà a finire. Fino in ultima scazzottate linguistiche e di menefreghismo da parte del felpato ministro contro europa spread, defict, ecc. ecc. Poi una volta che non riuscirà come lui crede (con che tempi poi) a riformare l'intera eurpoa caleranno le braghe. I ragionieri faranno i conti di quanto è costato e di quanto costano ste continue sparate. Allora, allora con un sistema o un'altro si troverà un capro espiatorio per far cadere il governo giallonero verde. A quel punto poichè gli italiani hanno da sempre la memoria corta si tornerà a votare altra campagna elettorale a colpi di spread debito deficit, promesse mirabolanti di un nuovo boom economico come negli anno 60...senza sapere come era fatto quel bun econimico e perchè. Alla fine della tornata elettorale chiunque vincerà dovra iniziare a pagare i debiti fatti con le parole e le opere. Inevitabile l'aumento dell'IVA e di altre tasse.....molto probabilmente non ci sarà più una colaiione giallonera verde, ci saranno idebiti e le promesse che hanno lasciato e che noi poveri illusi dovremmo pagare. Dimenticavo, come col governo Monti....una volta pagati in parte i debiti alle prossime elezioni vinceranno sempre gli stessi Chi? ma chi le spara più grosse si tasse, invasione, autonomia e redditi. Un Loop il cui ciclo durà almeno un ventennio
Mercoledì 15 Maggio 2019, 07:51
Evvai, oltre ai figli An He i nipoti.....Alcune volte al comune sembra di essere in una via di Chioggia. Ta poco anche tra i dipendenti dovranno mettere il detto. altrimenti si confondono figli, nipoti, e affini.
Lunedì 13 Maggio 2019, 19:59
Ho sempre diffidato ellintelligenza degli americani, specialmente di quella politica. Lo abbiamo visto con la pistola fumante del Bush che ha devastato il mediorientale e dato un instabilità che dura da vent'anni. Ora c'è il povero Donald altro intelligenza eccelsa, prove di guerra con la Corea del Nord, prove di guerra con lira, e guerra commerciale con la Cina. Peccato che la Cina detenga un bel po' di debito usa, un bel po' di miliardi di dollari. Chissà cosa penserà il parrucchiere arancione quando i cinesi non compreranno più Tbon usa e inizieranno a sbarazzarsi di quelli che hanno in banca. Naturalmente la Cina non è sola in questa manovra ma come succede anche gli stati "satellite" inizieranno tale manovra. Il risultato Donald diventerà più ricco ancora il resto del mondo subirà le conseguenze. L'europa? La commissione europea? Gli stati UE, non pervenuti sono diversamente affacendati.
Venerdì 10 Maggio 2019, 14:43
Speriamo che la solidarietà sia reale, non di facciate e per il buon nome del paesino, peraltro non citato, ci sarà la privacy anche per i comuni e le frazioni boh. O c'è una certa omertà anche nel fare i nomi ci città italiane? Poi mi chiedo chi spiegava la storia dell'appartheid alle due scolare e a cosa ha fatto Rosa Parks, un membro del kkk? Nessuno può sbagliarsi e capire male dalla Sig. Parks a Martin Luter King, non si può travisato. Cosa diranno i genitori di queste parole in casa quale sarà il loro atteggiamento? Cosa avranno detto quando chiedendo, si spera, cosa veterinario fatto a scuola oggi ...la storia della Sig. Rosa Parks quella che si è seduta nell'autobus dei bianchi.
Venerdì 10 Maggio 2019, 14:32
Leggo su altri quotidiani locali che per la bimba sono state fatte fiaccolata, veglie di preghiera, ecc. ecc. Mi chiedo come si possa pensare che queste cose servano a fermare la camorra la ndrangheta, la mafia. Servono a fare sentire la vicinanza della popolazione ai colpiti? L'unica cosa che serve in assoluto perché questi fatti non accadano o siano immediatamente risolti è togliersi quel velo di omertà di non so, non vidi, non c'ero. Di ripettare lo stato, cioè noi! Di stare zitti in cambio di favori....Ecco poi visto che in Italia si è molto allegarici vanno bene anche le fiaccolata le veglie di preghiera purché servano ad aumentare la coscenza civile, non a lavarsi la coscenza partecipando in lacrime.
Venerdì 10 Maggio 2019, 12:20
Eccoli! tutti principi del foro, tutti che hanno letto, studiatola sentenza, tutti che hanno capito e tutti con i soliti tiri tera, siamo in Italia, non paghi vergogna. Mi chiedo perchè sapendo sicuramente che chi ha fatto la causa abbia ragione e trovano iniquo errata la sentenza di fare una colletta e versare l'obolo al posto della richiedente. Io ho letto l'articolo e ho capito che ci sono state due sentenze di inamissibilità, so poco anche cosa vogliono dire. Ma ecco che subito spiutano sentenze sul loro paese, sulla giustizia una delle poche al monsdo che prevede tre livelli di giudizio! Ma perchè non scelgono un altro paese dove tutto è bello perfetto pulito e giusto con poche tasse e vanno a vivere li. Ah dimenticavo questi votano sempre gli stessi.
Venerdì 10 Maggio 2019, 08:33
Dire al popolo quello che vuole sntirsi dire. Difficilissimo negli anni in cui questa frase venne coniata. Molto più facile oggi con TV, giornali, ma sopratutto con i social Twitter, Facebook, istgram, ecc, ecc. Video selfie filmati, interventi in diretta rendono utilizziamo e immediato il riscontro su quanto detto. Si chiama distrazione di massa. Trovare ogni giorno qualcosa che alimenta da una parte la rabbia, l'ignoranza, il nichilismo, il è colpa di.....In questa maniera non si affrontano mai o meglio non si fa pensare ad altre cose. Bene niente canapa Light. Quanta dipendenza da questo tipo di canapa? Quanti morti ha fatto? Quanto pesa sul servizio sanitario nazionale. No nessuno si pone queste domande evviva con la gogna politica, la droga è di sinistra, droga libera, bravo ministro chiudiamo tutto. Ma se qualcuno chiedesse al felpato ministro, digos permettendo di rispondere a questa domanda. Quanti morti fa è ha fatto l'alcool. Quante metri ha fatto quante malattie invalidanti, quante dipendenze hanno dato è danno alcool e fumo? Quanto pesano queste malattie sul SSN? La risposta quale sarebbe? Una solo ma sono concessioni di stato, monopoli e allo stato servono per le accise (tasse) anche perché altrimenti se a questi bravissimo economisti togli alcool, tabacco e benzina come fanno a far quadrare i conti? Già notate quanto tempo quanti selfie Twitter video su migranti, stranieri, delinquenza comune e quanti pochi su camorra, drangheda, mafia. Forse perché per questi tipi di interventi bisogna sapere studiare, stare attenti a quello che si dice. In pratica usare il cervello.
Martedì 7 Maggio 2019, 19:41
Sarebbe interessante sapere due cose, quanto è costato il software, quanto costerà in manutenzione implementazione, verifica. Ma sopra tutto in quanti anni verrà se verrà ammortizzato. Poi sappiamo come vanno queste cose, chi evade eludere e ha soldi nei paradisi fiscali europei e non non avrà nessun problema, infatti questo mega bit non riuscirà a sconfiggere le scatole cinesi. Prenderanno sempre i soliti fessacchiotti che hanno fatto una spesa senza versare i soldini. Ma sopratutto servirà a quanti tizzone esattamente quale sarà il prelievo forzoso sui conti correnti di tutti gli italiani, lavoratori, pensionati, piccoli risparmi. Perché tra breve dopo le elezioni europee ci penserà l'europa a chiedere di rientrare dallo scostamenti di deficit. Poiché i soldini c'è li siamo giocati con reddito, sconti, condoni, rottamazione, quale maggior utilizzo di questo sistema per sapere come quanto è dove prelevare. Ah si il garante non vuole automatismi già il garante.
Lunedì 6 Maggio 2019, 14:13
Non dobbiamo maidimenticare una cosa essenziale per capire Donald. Lui non è un politico ma un miliardario capitalistico e sui miliardi basa la sua fortuna politica e di casta. Inoltre non esiti per il presidente degli usa nessun insade tranning. Infatti non è lui in prima persona che si muove in borsa ma, volte dirmi He non sa quello che fa? Che non sa quanto potere hanno le sue esternazioni? I suoi messaggi? Quindi se ha fatto ciò ha avuto senz'altro un tornaconto personale e subito i farlo chi delle borse mondiali si sono catapultati a ciò che il Donald desiderava, svalutare andare in rosso. Fino a quando la Cina sosterrà questo giochetto? Vedrete che il prossimo messaggino sarà latte e miele per le delegazioni trattati e naturalmente alra botta di milioni di dollari peri Donald. Il capitalismo non fa prigionieri e non guarda in faccia nessuno. Sarà anche un monastero dal punto di vista politico ma come investotere e capitalista ha fiuto. Tanto più che gode ad essere il capo di una nazione che bandiera in resta segue sempre il suo capo.
Sabato 4 Maggio 2019, 12:30
Pochi cavalli, poca manovra, se poi a questo aggiungi le dimendioni dell'eleica non adatta per il tipo d'imbarcazione è chiaro che se vai sugli sci la maggior parte dell'anno poi non puoi venire a navigare in laguna e tanto meno nei fiumi la cui corrente deve essere conosciuta. Queste baerche sono fatte solo per navigare in canli larghi con poca corrente e normalemte a seconda. Sapendo però che se vai a seconda se devi manovrare serve il manico e la potenza. L'estate scorsa ero devanti Pellestrina e una di queste case galleggianti cercava di fare manovra, beh non vedevo nemmeno lo spumeggiare dell'elica tra avanti e indietro tutta. Alla fine i due ho scoperto dopo essere una coppia polacca hanno chiesto auito per l'approdo ho tirato una cima e si sono accostati. Ma se questi sono i naviganti sich. Purtroppo l'unica soluzione era gettarsi fuori bordo già col senno di poi.
Venerdì 3 Maggio 2019, 20:23
L'uomo conosciuto dalla f.o. è finito in carcere. Se fino a domani mattina poi......alla prossima.
Venerdì 3 Maggio 2019, 14:09
CEro il felpato ministro non è fascia. Ma ignorante si,solo nei regimi la magistratura non è indipendente. Ma lui non è fascista solo che non ha studiato abbastanza. Leonardo Sascia A porte aperte, chissà se fra in selfie, un watzapp, in cip avrà tempo di leggere e di capire. Naturalmente mi aspetto decine di pollici versi degni ompari del felpato in giorno, Brescia un giorno Venezia Milano ora addirittura Corleone. ....che coerenza. A dimenticavo prima gli italiani, con gli occhi azzurri o al massimo marrone e la carnagione bianca, è ammesso il castano ed il moro perché non ricciolo...
Giovedì 2 Maggio 2019, 10:23
Secondo me actv lo fa apposta per non pagare la potatura degli alberi. E' giò il secondo intervento del VVF in viale san Marco a 100 metri dal primo, L'intervento per incolumità pubblica non si paga, l'appalto per la programmazione dei taglio piante, potatura e sospensione corse si. Allora si aspetta e prima o poi altro intervento dei VVFF. Basta non guardare per terra quando si cammina e ci si accorge che molti rami anche di grosse dimensioni sono sopra il fili del tram. Quelli piccoli cadono con il primo colpo di vento e anche li intervento dei VVFF tanto paga la comunità.
Martedì 30 Aprile 2019, 11:15
Ma certo chiudete i centri sociali, ma lasciate intatti gli abusivi di casapound & soci. Infatti, a Roma il buon felpato si guarda bene da stanare i fascisti.
Lunedì 29 Aprile 2019, 16:48
Un fatto di civiltà e di quel mutuo soccorso che andava di moda qualche anno fa, quando c'era meno nichilismo e qualunquismo. Nell'azienda per cui lavoro anni fa avevamo chiesto di poter dafre dei giorni di ferie ad un nostro collega perchè la moglie aveva bisogno di assitenza. In attesa che la Asl mettesse a dispoizione personale e sotentamenti vari. Non esiteva nacora nulla e sembrava che non si potesse fare. Alla fine poichè eravamo in tantia voler dare uno due tre giorni al collega la direzione ha fatto un accordo dove abbiamo sottoscritto che le ferie erano lasciate a titolo gratuito e che l'azienda veniva liberata da ogni voncolo, problema ecc. ecc. Ci sono voluti gli avvocati per scrivere questo tipo di intesa privata. Naturalemte siamo arrivati prima dell'ASL e il nostro collega ha potuto fare 15 gg in più di assenza. Lieto ora che sia deventata una prassi consolidata. Essendo su base volontaria inutile fare facili commenti.
Domenica 28 Aprile 2019, 21:04
No egr. L'apice. Tutto sta nell'interpretazione della magica parola pubblico. Qui in veneto e non solo è il pubblico cioè i cittadini che sono a disposizione del settore pubblico. In Alto Adige questo invece è tradotto correttamente io dipendente pubblico sono a disposizione del cittadino. Tutto qui. Naturalmente come sempre il pesce puzza dalla testa non dalla coda.
Domenica 28 Aprile 2019, 18:47
Solo una unica domanda, orami le considerazioni non servono più. Perchè nel tratto subito dopo il cartello Trentino alto Adige era passato lo spazzaneve ed lo spargi sale pietrisco? Perchè dopo il cartello con scritto Veneto c'era casino e nessuno con un mezzo? Lasciate stare donne pneumatici da neve all season e quanto altro, se l'arpav prevede a fine aprile nevicate qualcuno che legge dovrebbe allertare quanto meno alcuni mezzi adatti nei tratti più difficili e frequentati a già....costava troppo sai o straordinario.
Domenica 28 Aprile 2019, 14:56
Già non c'è più rispetto per nessuno, i pazienti parcheggiato alla rinfusa, il medico lascia la macchina a ca....o, è consuetudine parcheggiare nei posti per disabili, se lo fai presente ti mandano a quel paese e pensa ai c... tuoi. Ma detto questo? Chi costruisce questo genere di società? Noi ogni giorno con l'esempio per i nostri simili ed i nostri figli. Quindi i primi a cambiare e rendersi conto dovremmo essere noi! E cercare di rimediare o no! Sono sempre gli altri?
Sabato 27 Aprile 2019, 19:22
A leggere certi commenti mi viene da ridere! Ma chi sono queste sputasentenze? ma come si permettono? ma non si ricordano di aver fatto un mezzo default con i suprime americani e trafsferito in mezza europa la recessione? Si tutto vero! e allora! una volta accettato il libero mercato esso viene governato da algoritmi, da indicazione delle agenzie di rating e dal mercato stesso, che non si autoregolamentazione perchè il mandato è uno ed uno solo, fare soldi! La gente muore...morire bisogna mail mercato deve fare soldi. Non vi interssa cosa dicono le agenzie di rating? Sbagliato, non solo perchè è o meglio sono gli stessi stati a chiedere il giudizio, strano vero? Già ma sono lgi stessi stati ad avere convegnanza di essere giudicati, si può fare anche a meno ma giustamente come dice qualcuno i titoli di stato italiani chi li compre? con che indice? con che fiducia? in base a quale classifica di rendimento? Troppo difficile vero? Già la moda è mettersi una felpa e sparare a zero su chiunque intralci, sparare ca....te perchè se S&P e altre averssero abasato il rating oltre il BBB negativo si sarebbe visto subito la differenza nella borsa del primo giorno utile. Un mezzo avvertimento che andrebbe colto, da chi? da un governo di incapaci e concentrati a portrsi via l'ultimo voto pe rle europee. Da chi non ha mai studiato un minimo di economia e gioca ora col fucile ora con i migranti? o da chi blocca utto il possibile per poi votare un emendamento sulla possibilità di fare il sub del sub sub appalto. Già mer..alle agenzia perchè non se ne stanno zitte, anzi no parlino pure ma solo quando devono dire cose giuste cioè che tutto va bene....vi ricordate ....E la nave va...discorso di un certo bettino sulla milano da bere degli anni 80....il debito era l'90% del PIL....ma a tutti interessava la milano da bere. Oggi interessa cosa, non l'ho ancora capito.
Sabato 27 Aprile 2019, 09:03
Ma dai recessione colpa del governo? Ma dai solite agenzie di parte. Un governo che ha fatto salire lo spread, perdere 3000 punti base alla borsa solo per voler nominare un ministro del tesoro inviso all'europa per i suoi scritti, un ministro, lo stesso che dopo un po' se ne è andato in un posto più tranquillo lasciando il nulla dov'è stato, mi sembra si chiamasse Savona, come la città. Un governo che ha annunciato e risolto la povertà in Italia, dando da mangiare e di e 5 milioni di poveri attraverso il reddito di cittadinanza alcune volte piu alto degli stipendi salari di alcuni lavoratori, vedi Raider, stagionali, occasionali. Un governo che ha chiuso porti aeroporti tenendosi in casa i 500 mila che doveva in un anno mandare e rimandare al paese di provenienza. Un governo che toglie hai poveri, pensionati l'unico adeguamento dopo quattro anni. Un governo che per salvare l'ennesima volta alitalia aumenterà le tasse sulla bolletta elettrica. Un governo che in Europa non ca...a nessuno. Un governo che si divide sulla festa nazionale del 25 Aprile. Un governo che doveva chiudere l' Ilva di Taranto, doveva bloccare il tip, tra, fai, Tav, ma. In 20 gg. Che doveva trovare in 15 gg 6 miliardi di euro di risparmio......ma dai! Come può essere colpa sua se siamo in recessione. Io non ci credo, come non credo che Siri sia colpevole di qualcosa, che esista Provenzano è vero la mafia uccide solo d'estate e i cattivi.
Giovedì 25 Aprile 2019, 14:11
Vorrei scrivere beata ignoranza. Come si fa a confondere i lavori in turno avvicendati h24 per fabbriche che non possono fermare, centrali elettriche, petrolchimico, ferrovie, mezzi di comunicazione. O come si fa nominare i medici, le farmacie, i vigili del fuoco, la polizia.... e avanti. E paragonarlo ad un scattolilificio? Come si può stendere che per finire un surplus di lavoro va bene lavorare sempre, infatti, il padrone ti ripaga subito, se le cose vanno male mica tira la cinghia mica fa ameno di fare le sue ferie, no! Chiama i vituperati e causa di tutti i mali, secondo gli scenziati da tastiera, e gli dice che da domani vi è una riduzione del personale che la fabbrica per investimenti scelte sbagliate o solo voglia di andare all'estero per fare più profitto chiude. Non gli interessa un c...volo del lavoro straordinario dell'abnegazione dei lavoratori, gli interessa i soldi che ha fatto. E come investire, in azioni, bot, e vattelapesca. Ma possibile che nessuno di voi ci sia già passato? Siete tutti bottega, piccoli imprenditori? O siete tutti ricchi, o forse non avete mai lavorato. Mamma mia come siamo messi male.