shopUser1385_GZ
Boissano / 1 Maggio 1952

Commenti pubblicati:
Martedì 19 Novembre 2019, 20:12
Il pesce dopo poco tempo e comunque sicuramente ai primi tepori primaverili profumerà e non sarà piacevole.
Domenica 17 Novembre 2019, 17:21
Ci sono turisti che vanno davanti alla villetta di Cogne, altri davanti alla Concordia, poi quelli in autostrada dalla corsia opposta a dove è avvenuto un incidente. I curiosi si fermano sempre per vedere chi piange e, a maggior ragione , dove c’è acqua loro galleggiano senza nulla fare.
Venerdì 15 Novembre 2019, 18:39
Forse DiMaio ha ragione nel dire che Salvini dovrebbe chieder scusa ai Signori Cucchi, lui però dovrebbe chieder scusa agli italiani per il tempo perso con loro nessuno escluso.
Venerdì 15 Novembre 2019, 09:39
La marea infuria, il pan ci manca , sul ponte sventola bandiera bianca !
Mercoledì 13 Novembre 2019, 14:17
Ho personalmente smesso di sintonizzarmi sulla 7 quando c'è la Signora Gruber così l’audio alla stessa lo tolgo io. Per fortuna ,grazie al telecomando , ora non è più necessario alzarsi dalla poltrona . Ritengo sia meglio dedicarsi alla lettura di un libro o una passeggiata anche con pioggia piuttosto che ascoltare i vari Formigli, Floris , Giletti oppure Fazio e Litizzetto.
Mercoledì 13 Novembre 2019, 12:53
Auguriamoci che il Nobile con la pochette e agli altri politici, in carica al presente ed al passato, in eventuale visita vengano equipaggiati di sessola personale al fine di rendersi finalmente utili alla soluzione del problema acqua alta senza perdersi in inutili proclami come fatto fino ad oggi.
Martedì 5 Novembre 2019, 19:55
Campania, Sicilia, davvero?
Martedì 5 Novembre 2019, 19:51
Il Ministro lamenta la presa in giro da parte della Mittal, gli italiani lamentano per contro la presa in giro fatta giornalmente da parte dei propri rappresentanti.
Martedì 5 Novembre 2019, 19:42
Originale anche se ricorda molto l’iniziativa di un produttore di divani promossi giornalmente a metà prezzo in giro per l’Italia dai suoi dipendenti.
Lunedì 4 Novembre 2019, 15:21
Senza visione politica ed economica da parte dei nostri soloni politici iniziando dal sud per poi arrivare al nord il futuro analogamente ai popoli del nord Africa ai nostri non resterà altro che imbarcarsi non sui gommoni ma sui pullman Low-cost Flexibus con destino nord Europa, Stati Uniti e Australia.
Domenica 3 Novembre 2019, 20:01
Sono curioso ed attendo di vedere quanta plastica in meno verrà abbandonata per trovarla poi in fiumi e loro greti, sulle spiagge e nel mare. Sono altrettanto curioso divedere quante aziende cambieranno le auto del loro parco vetture date a titolo benefit ai loro dipendenti che per il loro lavoro viaggiano su e giù per il Bel Paese . Se prima di dare alle stampe o anche solo fiato alle trombe i nostri governanti pensassero saremmo tutti più contenti.
Sabato 2 Novembre 2019, 18:57
Le uniche esonerate, secondo i Geni, saranno le ibride e le elettriche, pazienza, forse , per le ibride, ma le elettriche a chi per lavoro percorre 100/150.000 km anno voglio vedere !
Venerdì 1 Novembre 2019, 09:26
Alcuni lustri orsono,neppure molti, si unirono Renault e Irisbus per la produzione di autobus urbani con sedi produttive per il gruppo Iveco a Torino e Valle Ufita (AV) e per quello Renault un vecchio stabilimento non lontano da Lione e nella zona industriale di Barcellona. Nonostante che tra gli stabilimenti il più nuovo e funzionale fossero quelli italiani ad essere sacrificati e destinati alla chiusura furono quelli italiani. Per questioni professionali collaboravo con tutti gli stabilimenti evocati ma gli unici ad aver cessato la produzione furono quelli italiani, non vedo perché la storia per la produzione delle auto debba essere diversa, conosco anche gli stabilimenti dove avviene la produzione auto e non vedo perché gli stabilimenti di Mirafiori, Cassino, Pomigliano debbano subire destino diverso se non quello di caricare sulla collettività i dipendenti e dove possibile riconvertire le aree dismesse a centri commerciali come avvenuto per molti siti produttivi italiani.
Giovedì 31 Ottobre 2019, 12:17
Come verrà calcolato il benefit ai Sigg. deputati, Senatori e personaggi di Stato che “posseggono” l’auto in comodato con autista ? Ma per favore non ci prendano per la targa ! Vergognarsi mai !
Mercoledì 23 Ottobre 2019, 16:30
Com’era quel proverbiò che raccontava del bue che dava del cornuto all’asino ?
Sabato 12 Ottobre 2019, 13:55
Quando li vidi attorno a Grillo in uno spettacolo a Villafranca (VR) li ascoltai con interesse ed una quasi simpatia, costituivano la speranza alternativa alla vecchia politica, così come furono i Radicali con Cicciolina. Dieci anni dopo mi sto chiedendo quale può essere l’alternativa ai politicanti oggi sullo scenario e non credo sia possibile ricandidare Cicciolina.
Venerdì 11 Ottobre 2019, 22:26
E se i giocatori decidessero di non giocare più? Sicuramente vincerebbero l’equivalente del non giocato. Unico premio sicuro estratto per loro. QuAnto denaro hanno singolarmente giocato con la speranza di vincere i 209 milioni, assiduamente per tre giocate settimanali ? È un conticino facile facile da fare, io lo feci quando smisi di fumare guadagno sicuramente di salute e della spesa necessaria per l’acquisto di due pacchetti di sigarette al giorno per 365 giorni anno.
Martedì 8 Ottobre 2019, 20:19
Bene, così si potranno acquistare, più a cuor sereno , nuove auto blu per complessivi 170 milioni. Tanto per quanto danno le banche sui conti correnti......
Domenica 6 Ottobre 2019, 17:07
Vedere l’On. DiMaio e sentendolo parlare di anno zero a molti non resta che sperare nella decrescita felice quando ciascuno, Lui compreso, torneranno alle occupazioni originali lasciate per le vacanze romane.
Domenica 6 Ottobre 2019, 09:58
Non sono d’accordo con la posizione di chef Rubbio, però le idee sono idee ed ognuno a torto o ragione è libero di esprimerle. Ad esempio non sono personalmente d’accordo sulle recensioni fatte dallo stesso in televisione su trattorie e ristoranti, avendone provata una per curiosità lascerò che, per quanto mi riguarda è spero anche per altri l’unico avventore delle trattorie recensite resti, spero, solo lui. Non si può permettere lo chef Rubbio , di giudicare, criticare chi per il proprio lavoro rischia la vita quando per lui l’unico rischio è andare fuori range sui valori di trigliceridi e colesterolo.
Giovedì 5 Settembre 2019, 15:08
Questo Governo non mi rappresenta e non credo che neppure le forze presenti in parlamento mi rappresentino. Ritengo che molti italiani nutrano analoghi sentimenti che aggiungeranno a quegli italiani che già disertano le urne da molto tempo . Questo è il mio ultimo commento per buona pace dei varii Amburgo non meritano discussione.
Mercoledì 4 Settembre 2019, 15:09
Dalle ultime notizie, ottima prospettiva per Min. Sanità avremo Speranza e, visti i risultati ottenuti nella ricostruzione delle zone terremotate alle infrastrutture al posto di Toninelli vedremo la Signora DeMicheli. C’è ne sarà per tutti i gusti.
Mercoledì 4 Settembre 2019, 13:39
Le case degli italiani saranno pervase da profumi di giunchiglie e rose all’apparire de Neo-Premier con pochette a 5 merletti. Per eventuali retro-aromi si tratta di attendere che l’atmosfera si scaldi un po’ non mancherà molto.
Mercoledì 4 Settembre 2019, 12:52
Ma nessuno mostra preoccupazione circa il futuro del Signor Rocco Casalino? Non compare , per ora , in nessun incarico poverino.
Mercoledì 4 Settembre 2019, 12:49
Ma nessuno mostra preoccupazione circa il futuro del Signor Rocco Casalino, poverino?
Mercoledì 4 Settembre 2019, 11:06
Per il bene del suo partito sarebbe conveniente mettesse la suoneria verso i media al minimo e analogamente al suo omonimo lavorasse per un po’ di tempo dalle retrovie sottovoce. Dovrà attendere un po’ di tempo perché in ogni caso gli attuali si autodistruggeranno da soli quando gli italiani con le pezze al sedere si accorgeranno che gli sbreghi peggioreranno allargandosi lasciando la via per ulteriori violenze.
Martedì 3 Settembre 2019, 21:45
Con il nuovo Capo, Avv. Conte, finalmente i Piddini e gli Stellini si sentiranno tutti un po’ più Nobili, saranno forse gli italiani ad avere più pezze al sedere. Viva ! Auguri.
Lunedì 2 Settembre 2019, 14:10
Per fortuna arriverà l’evasometro. Il contenzioso evidenziato equivale a circa 18.000 euro/anno, quanti casi per importo simile ci sono e sono perpetrati da liberi professionisti, orafi, imbianchini, idraulici e altri lavoratori in nero. Ma evitassero almeno di prenderci per i fondelli facendo gli scandalizzati, evade chi può farlo e chi non può rosica.
Lunedì 2 Settembre 2019, 13:47
Sono personalmente tranquillissimo, sono un ex-dipendente ora pensionato. Il mio reddito è stato ed e da sempre tracciabile e le tasse sono state detratte da sempre alla fonte. Non mi si racconti solo che , a fronte dell’introduzione dell’evasometro si riusciranno ad intercettare e riisolvere i problemi derivanti l’evasione, chi evade oggi evaderà anche domani. L’unica è il controllo del territorio con GdF ed ancor meglio l’eliminazione del contante con l’uso esclusivo della moneta elettronica senza commissioni bancarie, altrimenti sono solo parol3.
Lunedì 2 Settembre 2019, 09:42
Se la mia attività ha la concessione di una spiaggia o di un plateatico che risulta sempre pieno mediamente dalle dieci del mattino alle dieci di sera, potrò continuare ad emettere ai miei Clienti , prevalentemente stranieri o “amici” scontrini con piccola e trascurabile dicitura scontrino non fiscale che mi consenta di raggiungere a sera il ragguardevole ricevuta fiscale/ scontrino fiscale nr. 38 ? Potrò continuare ad avvalermi di personale che pago in nero ? Potrò continuare a piangere miseria ? A dimenticavo, per il contante ho trovato il sistema, utilizzo lo stesso per pagare i dipendenti ed il restante con la macchinetta per il vuoto lo imbusto con tagli da cinquanta e da cento già contato è pronto ad essere utilizzato per pagamenti di gente che fa come me. Mica lo porto in cassetta in banca, lo porto in giardino e se vengono a cercare nel mio giardino mi troverò il lavoro di dissodamento preparando l’orto ai pomodori del prossimo anno. Ma di cosa stiamo parlando?