Gnampolo
Venezia / 1 Gennaio 1918

Commenti pubblicati:
Martedì 16 Ottobre 2018, 20:22
L'incidente sarebbe plausibile solo se si fosse seduto sugli scalini... credo
Domenica 14 Ottobre 2018, 21:45
Indubbiamente un bel passo avanti. Avrei pero' visto volentieri un dichiarazione di principio simile a quella contemplata dalle leggi americane :"La proprieta' privata e' sacra e inviolabile: chiunque violi questi principi ne accetta le conseguenze"
Domenica 14 Ottobre 2018, 16:50
Complimenti alla Toyota! Potrebbe usare questa foto per una pubblicita' planetaria!
Domenica 14 Ottobre 2018, 15:41
Da un pezzo ho elevato le orate di settembre (della laguna veneta) a pesce che compete con i migliori pesci del mondo... ma quest anno non mi sono sembrate cosi' eccellenti: sono cambiato io o sono cambiate le orate (o cio' che mangiano)???
Domenica 14 Ottobre 2018, 15:26
Come mai i detenuti erano ubriachi? Si distillano sostanze alcooliche dalle erbe del giardino???
Sabato 13 Ottobre 2018, 21:27
Wow...li hanno messi in galera! Da non credere...!!!!!
Sabato 13 Ottobre 2018, 14:37
Anche la SABENA fece la stessa fine... e pure loro hanno ripreso a volare con un nuovo brand
Sabato 13 Ottobre 2018, 10:39
Ripeto un commento gia' proposto giorni fa: hanno infinocchiato il Popolo col fuscello dell'aereo di Renzi. Adesso impalano lo stesso Popolo con il travone dell'Alitalia!!!!!
Venerdì 12 Ottobre 2018, 22:35
Certo che la Boldrini non sostiene cose sbagliate: ma il Salvini ha specificato che: "cosa schifosa e' bruciare in piazza il manichino di Salvini o quello di chiunque altro..."
Venerdì 12 Ottobre 2018, 19:39
Credo di aver comprato gli stessi articoli: ma i contenitori stavano da una parte, i coperchi da un'altra...
Venerdì 12 Ottobre 2018, 19:27
Hanno eliminato il fuscello dell'AirRenzi sbandierandola come grande vittoria del popolo: e adesso impalano lo stesso popolo con il travone Alitalia!!!!!!
Venerdì 12 Ottobre 2018, 10:50
Le Mercerie sono uno dei tanti esempi di sfruttamento smaccato e ingordo della citta': di sotto negozi dagli affitti stellari, di sopra intonaci cadenti, scuri decrepiti, ringhiere ruggini, tutto senza colore ne' armonia.
Venerdì 12 Ottobre 2018, 09:37
L'unica spiegazione e' che si tratti di bambini messicani... ma degli altri (quelli non destinati al mercato del sesso) cosa ne avrebbero fatto? Li avrebbero mangiati? Strana storia....
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 20:42
Problemi analoghi abbiamo avuto con la Tunisia e la differenza l'hanno fatta le nostre navi da guerra. Mandiamo le nostre unita' da guerra sullo sfondo dei nostri pescherecci in Libia e difendiamoli, se sono nel giusto (ma diffidiamoli se violano le regole e togliamo loro la licenza se insistono...).
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 20:31
Quello al massimo mette loro a disposizione la sua cabina sul rimorchiatore "Mare Jonio", di cui di ritrova armatore: cabina da dividere con compagno Casarin e bagno da dividere con tutti gli altri, naturalmente. A proposito, che fine hanno fatto? Non hanno pescato nemmeno un migrante di convenienza finora???
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 20:23
Francamente mai sentito di un turista lamentarsi del plateatico.... diciamo che i nativi mettono in bocca ai turisti - tramite i media - le lamentele che hanno a cuore. Ma non servira' a niente: a Venezia e' tutto un gioco delle parti: i vigili fanno finta di; gli esercenti fanno finta di; il sindaco fa finta di. Adesso che la stagione e' finita partira' la crociata contro i plateatici abusivi, sicuro come la morte. E tutti faranno finta di...
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 19:29
Questa genia, pari allo 0,00001 % dei residenti, gode tuttora di protezioni autorevoli sia all'interno del Comune di Venezia sia all'esterno. Un esempio: mesi fa, quando hanno lanciato i fumogeni dall'alto del garage di Piazzale Roma, i militari di sorveglianza non sono intervenuti: segno evidente che erano stati informati e convinti a non reagire da chi aveva l'autorita' per farlo.
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 18:28
I pescherecci vanno dove c'e' il pesce. Sul mare non esiste una linea fisica che delimiti le acque territoriali e in Libia in questo momento c'e' disordine.... niente di piu' facile che i pescherecci siano entrati in acque libiche contando sull'impunita'. Suppongo che i tracciati delle loro rotte siano conservate nei sistemi che controllano la navigazione da quelle parti: se hanno ragione lo Stato Italiano potra' supportarli in ogni sede e in ogni modo per farla valere. Ma se hanno torto dovranno pagar pegno.
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 17:29
Era da solo?
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 16:42
No: parlo del Codice Civile!
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 13:24
Qui abitiamo e qui restiamo: giusto! .... ma a che titolo abitano quegli appartamenti? Sono di loro proprieta'? E se no, come vi sono entrati? Chi li ha autorizzati? A chi pagano l'affitto? Se evitano di rispondere a queste domande significa che non "abitano" ma "okkupano" quegli edifici e che la legge che riconoscono non e' quella che governa la Societa civile nazionale bensi' la LEGGE DEL PIU' FORTE, grazie al regime di tolleranza garantito loro dai regimi precedenti.
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 07:55
Tradire i cittadini e' mandare a remengo il Paese! Tradire i cittadini e' caricare i nostri figli di debiti! Tradire i cittadini significa inventarsi un PIL che non esiste pur di raggiungere le utopie elettorali!!!
Martedì 9 Ottobre 2018, 20:48
Eccola di nuovo, la maledetta accoppiata serbatoi/fiamma ossidrica. Eccolo di nuovo il serbatoio vuoto - ma non bonificato - che esplode!!! Eccola, a terra, la nuova vittima...
Martedì 9 Ottobre 2018, 20:34
La marmitta catalitica e' legata all'introduzione della benzina senza piombo ed ha una vita "operativa" diversa da quella della macchina. Il cavillo in se stesso e' stupido, perche' la benzina al piombo non e' piu' in vendita: ma pretendere che la marmitta catalitica sia in ancora in buono stato sarebbe stato molto, molto ragionevole.
Martedì 9 Ottobre 2018, 20:24
Il maggior sciupio (uso questa parola altrimenti la redazione si inquieta) che imputo a Renzi non e' l'aereoplano ma il recupero dei cadaveri di un barcone affondato, per dimostrare non so cosa a non so chi. Questo quando i resti di 4000 nostri soldati del presidio di Rodi giacciono ancora attorno al relitto del piroscafo Oria che li trasportava al Pireo!!! Senza considerare che il costo di quel singolo aereo non sara' nulla in confronto al salvataggio dell' Alitalia, che il nuovo governo sembra sia intenzionato ad attuare.
Martedì 9 Ottobre 2018, 19:05
Secondo Wikipedia il volume del bacino era di poco superiore ai 168 milioni di metri cubi e la frana - se non ricordo male - non l'ha riempito del tutto. Si tratta indubbiamente di numeri imponenti, ma il problema dell'acqua temo sia sottovalutato: siamo preparati ad affrontare il suo esubero, non la siccita'.
Martedì 9 Ottobre 2018, 18:38
Niente di piu' probabile che alle prossime elezioni scendano in campo persone serie, per le quali uno piu' uno fa due e non un numero a capocchia; per le quali il PIL e' una proiezione matematica e non un fattore che si stiracchia per decreto; per i quali il futuro dei nostri figli - che non votano ancora - sia altrettanto importante del presente.
Martedì 9 Ottobre 2018, 15:47
Il lago del Vajont e' una ricchezza. Dando per scontato che i lastroni del Toc non siano piu' instabili (almeno per il prossimo migliaio di anni) e che la diga sia tuttora a norma, varrebbe la pena riconsiderare il lago come grande riserva d'acqua per la pianura, magari asportandone i detriti che lo intasano.
Martedì 9 Ottobre 2018, 15:31
No: perche' lo spread non cresceva!!!