acqua aria e terra
1 Gennaio 1916

Commenti pubblicati:
Giovedì 15 Novembre 2018, 16:59
Lei vivrebbe da Dio in posti come la corea del nord. Contento lei. Per sua sfortuna c'è gente che ha motivazione tempo e soldi per opporsi a quello che sta per diventare un secondo aktion T4.
Giovedì 15 Novembre 2018, 11:49
Meglio uno che desidera una donna di 54 anni che canta canzoni per bambine di uno di mezza età che invece le importuna le bambine, non crede?
Giovedì 15 Novembre 2018, 08:32
Lasci perdere Gauss, la teoria della probbailità con relativa Gaussiana non c'entra nulla. In economia non esiste la probabilità Binariciuto, l'alta finanza è come l'elettrotecnica: sanno perfettamente che schiacciare un tasto qui accende quella precisa luce là, senza errori. Sono gli studi di mercato a dire che il settore dei vaccini ha una cresita prevista del 15% medio. Attraverso precise manovre di mercato. Solo con la battaglia della siora Lorenza? Manco un po'. Le strategie sono sempre su diversi fronti: si crea un incremento della domanda in molte maniere. Si allarga il bacino. Si inducono bisogni. E non parlo dell'Italia solamente, la GSK ha un mercato mondiale. Parliamo di vaccini di cui ti devi libereare e lo fai in paesi meno attenti alle class action (le ricorda qualcosa?) di vaccini nuovi ogni inverno... la cui efficacia.... lasciamo perdere (le ricorda qualcosaltro?), parliamo dei nuovi nati naturalmente e parliamo, di nuove categorie da inserire in obbligo. Le dirò di più: se lei va a vedere il bilancio della GSK noterà che dal 2016 la suddetta ha avuto un 'impennata proprio sui vaccini, con un fatturato pari a 3.7 miliardi di gbp su un totale, allora, di 23.7 (fonte sole 24 ore). Sarà un caso ma fa il 15%, destinato a crescere con lo stesso rateo. Ah dimenticavo, altra cosa carina: il settore "farmaco", più ampio ma meno in fermento, ha il problema dei brevetti che scadono. Ecco che si scatenano le guerre tra produttori come accade ora con brevetto del cialis scaduto. Si pone coi vaccini secondo lei?
Mercoledì 14 Novembre 2018, 12:17
La giustizia italiana è tutt'altro che perfetta, siamo d'accordo, ma lei sta portando a modello una giustizia, quella Statunitense, dove comminano le pene di morte anche al fine di bilanciare al meglio bianchi e neri al tavolo dell'iniezione (no quest'anno vemo secà masa neri, dovemo portar li un ninin de bianchi sennò i dise che semo rasisti) e dove, verissimo, finisci dento una vita per un caso del genere, ma anche con troppi casi dove a finir dentro è chi non c'entra nulla. In Italia la regola è "meglio 10 delinquenti fuori che un innocente dentro", in USA il viceversa.
Mercoledì 14 Novembre 2018, 08:09
No, perché lo stupro di gruppo è per definizione uno stupro perpetrato da oltre due persone.
Mercoledì 14 Novembre 2018, 08:07
Guardi che hanno confermato la misura cautelare.
Martedì 13 Novembre 2018, 15:43
Binariciuto, a costo di tediarla le ripeto che non sono contro i vaccini, sono contro la vaccinazione contemporanea di 6+4 vaccini in breve tempo in un organismo di 8 mesi circa. E lo sono per fondati timori nonché per il fatto che non vi sono precedenti scientifici. Questo per rispondere al suo "buonsenso". Ok? Bene. Sul 15%: se lei va a vedere il bilancio della GSK (34 miliardi di euro col cambio attuale della sterlina circa) noterà che a fronte di un basso (in percentuale) valore del fatturato portato dall'introito sui vaccini, da bravi imprenditori (lo dico in maniera non ironica) hanno notato che è il settore dove, diciamo, con le giuste manovre di "marketing" (con una o due "t") vi sono i più ampi spazi di crescita. Banale analisi di mercato unito al proprio bilancio. Ed ecco che se divide il fatturato in base alla tipologia di prodotto, e va a comparare come può crescere negli anni a venire, si nota che a fronte di una crescita media settore "farmaco" del 5%, il settore "vaccini" può crescere del 15%. Ora, forse lei lo saprà meglio di me, ma per un'azienda, qualunque, la crescita è condizione non ottimistica e sperabile, ma necessaria all'esistenza. Motivo per cui le aziende, tutte, o crescono, o si accorpano o muoiono in un ciclo vitale naturale.
Martedì 13 Novembre 2018, 12:32
E' vero. Alle vaccinazioni degli altri si. Alle loro no. D'altronde è ovvio che a lei non lo direbbero mai, per due motivi: lei è favorevole e con una sua denuncia all'ordine passerebbero dei guai. Lascioa lei le conclusioni sul perché lei li conosca tutti favorevoli in merito.
Martedì 13 Novembre 2018, 11:39
Takumar, non ne va fuori. 1 su 1.9 milioni? Ok, come il caso su un milione di decessi che si sarebbero dovuti avere in Siria per la vaccinazione con virus attenuato? Peccato che i decessi siano 36. Peccato che abbiano vaccinato 400 mila bambini, e non 36 milioni di bambini. Le dicevo: non ne andrà fuori, per determinati personaggi la correlazione c'è ed è dimostrata se, microscopio alla mano, lei isola il vaccino e lo vede con il cartello "sono stato io". Altrimenti è sfiga e sono volatili suoi, tanto mica è capitato a loro no?
Martedì 13 Novembre 2018, 11:28
Intanto non è l'1% ma una percentuale compresa tra il 2% e 3%. Ma quello che le sfugge è che a fronte di una crescita di fatturato dei farmaci del 5%, grazie alla siora Lorenza e a gente come lei sui vaccini possono preventivare una crescita SICURA del 15% annuo. La aiuto se dovesse perdersi Binariciuto, significa che su una fetta di fatturato di 850 milioni di euro circa derivanti dai vaccini, possono prevedere un +15% ogni anno. 127 milioni il primo anno, 146 il secondo e così via. E sa il dettaglio simpatico? Le percentuali sono tali perché grazie a qualcuno possono permettersi di metterne insieme 4 alla volta, 6 alla volta (di vaccini) e così via. E' sicuro che di fronte a questo costoro amino la "scienza" come la ama lei? Se vuole Binariciuto, oltre alle turbine Pelton possiamo metterci a parlare di ROI davanti a un bicchiere di rosso. Alla fine avrà il mal di testa, per i numeri, non per il vino.
Lunedì 12 Novembre 2018, 13:33
lungi da me prendere le difese di SA ma i conti si fanno dal momento in cui hai accesso al bene danneggiato. Se la magistratura col suo stuolo di CTU ci mette 1 anno (ipotesi), periodo nel quale il bene è sotto sequestro, i 5 mesi partono a far data dal dissequestro.
Lunedì 12 Novembre 2018, 12:40
Ha ragione! Un'idea sarebbe un colpo di stato per azzerare la magistratura al solo fine di dissequestrare il ponte, che dice?
Sabato 10 Novembre 2018, 15:02
Confine assai labile. L'eugenetica è una scienza o una tecnica? E' o non è in (gran) parte in contrasto con la religione? Suvvia Binariciuto, usi la logca, ma scevra da volontà di dimostrare l'indimotrabile a tutti i costi.
Venerdì 9 Novembre 2018, 14:50
almeno da noi marciscono solo i pini.
Giovedì 8 Novembre 2018, 16:21
e io cosa ho detto? Scienza e religione sono (possono essere abbondantemente) in conflitto. E non occorre citare la scienza applicata al settore militare, basta tranquillamente la scienza medica.
Giovedì 8 Novembre 2018, 15:16
Stanno meglio grazie. Non grazie a Monti e Alfano.
Giovedì 8 Novembre 2018, 14:22
Procedimento disciplinare perché? Mica l'ha detto in qualità di dirigente ulss nell'espletamento delle sue funzioni. Il procedimento deve essere a mio avviso "solo" legale posto che può essere inquadrabile in un contesto di opinione. Naturalmente deve valere per lui tanto quanto per la professoressa di altro articolo sui diversamente stanziali.
Giovedì 8 Novembre 2018, 14:01
@binariciuto e Fiocchi: un esempio (ma ve ne sono di quotidiani) la scienza consente la clonazione, anche umana, il cattolico non la accetta (e giustamente, a parer mio, sia chiaro). La scienza è in contrasto, tavolta, eccome. Se poi mi dite che la scienza debba essere regolata da un'atica, e quest'etica può essere di matrice religiosa o laica o una via di mezzo siamo d'accordo, ma in senso assoluto scienza e religione non sono per nulla complementari.
Mercoledì 7 Novembre 2018, 22:45
su diversamente stanziali, diversamente bianchi, diversamente etero, né etero né gay, diversamente immunizzati non esiste la libertà di opinione. Mettetevela via. La prof dovrebbe fare un esperimento: dire le stesse cose su un italiano doc. Ne guadagnerebbe indulto e una pensione come presidente della Camera honoris causa.
Mercoledì 7 Novembre 2018, 22:39
poco ma sicuro, anche livorosi come te in fondo han diritti ad un'esistenza. Se due potessero scegliere, altrimenti, chi ti vorrebbe? tanto poi te la rovini da solo, come risulta evidente.
Mercoledì 7 Novembre 2018, 22:36
quanto è buffo vedere come ci sia una persona che riversa odio su tutti gli etero mille volte di più di coloro che provano schifo non per delle donne gaie,ma per il fatto che possano adottare dei figli. la frustrazione di una sessualità rifiutata fa brutti effetti, mizzica oh...
Mercoledì 7 Novembre 2018, 22:31
non si preoccupi, gli islamici a queste due splendide e sexy donne verificheranno se han le ali. Con buona pace degli haters degli etero a prescindere.
Mercoledì 7 Novembre 2018, 22:20
Quello che per 80 euro ha venduto i porti Italiani garantendo libero accesso ad ogni tipo di immondizia? e che in altro paese sarebbe processato per alto tradimento?
Mercoledì 7 Novembre 2018, 17:29
Occhio perché nel caso la bestiola abbia il microchip e il relativo padrone abbia il porto d'armi uso caccia... questo scherzetto potrebbe costargli caro.
Mercoledì 7 Novembre 2018, 16:19
Non è vero Binariciuto. O meglio, mi specifichi cosa intende per "ragione". Vede: se lei che tanto ama la scienza considerasse quest'ultima come espressione massima della ragione, essa è in contrasto con la religione assai spesso e volentieri.
Mercoledì 7 Novembre 2018, 12:07
Ti do ragione sul concetto generale, e in particolare sulla frase di Chesterton, che condivido appieno. Tuttavia Fiocchi, se io fossi un verde ideologico da 2000 anni ma viaggiassi col Concorde o un'auto ad olio pesante non posso aspettarmi altro che critiche forcaiole. Personalmente mi astengo, tuttavia non posso non notare che il capo della chiesa in questo senso (mi riferisco alle sue esternazioni, o meglio, alle sue non-dichiarazioni in merito a numerosi temi etici) è il meno credibile ed autorevole che io ricordi. Salvo poi prounciarsi fino alla noia quando, secondo lui, sono tutti gli altri che dovrebbero fare qualcosa. Sai Fiocchi, la storia insegna due cose, e ti posso dare i dati: 1) tutti i grandi imperi crollati, sono crollati dal di dentro e 2) una storia millenaria non è garanzia di averne altrettanti assicurati davanti.
Domenica 4 Novembre 2018, 18:04
per me il paradiso delle escort era il motorshow anni 90, la cosworth, finché andava, era davvero da orgasmo.
Domenica 4 Novembre 2018, 13:48
LE sfugge che quando arriva in cassazione, ma anche molto prima, ci sono, da una parte e dall'altra, tonnellate di perizie in totale spirito contraddittorio, e le perizie non le fanno né i giudici né gli avvocati, ma medici chiamati alla bisogna. Medici che, evidentemente, non avendo timoe in questo caso di essere radiati e non prezzolati dalle case farmaceutiche, sono liberi di dire la propria. Ma qui ci sono persnaggi che continuerebbero a sostenere che il sole sorge a ovest anche quando Burioni cambiasse chi gli riempie il conto corrente.
Domenica 4 Novembre 2018, 12:02
la provocazione ha un limite, quello della decenza. vedi di non esagerare.
Domenica 4 Novembre 2018, 11:27
No infatti, in cassazion l'hanno riconosciuta per sport. Non avevano altro da fare