charrua

Commenti pubblicati:
Giovedì 16 Novembre 2017, 19:26
Il Patriarcato di Venezia , ha una immensa struttura ex ospedaliera a Domegge di Cadore si chiamava Santa Maria delle Alpi , attualmente e' in totale abbandono ,totalmente vuota , puo' ospitare bene 400 persone , con bagni , riscaldamento e cucina industriale . Perche' non inviare li a questa povera gente .....incluso il paesetto ne sarebbe lieto , sono tutti anziani soli , che si muova il Parroco di Domegge a mettere in atto questa soluzione .
Mercoledì 28 Giugno 2017, 18:21
con tutto rispetto per i giovani , ma se non aiutano ai vecchi , chi gli aiuta ? La chiesa e' la meno indicata a parlare di questo tema , non aiuta a nessuno , solo a se stessa .....
Venerdì 6 Maggio 2016, 20:12
Se posso dare un consiglio al sacerdote in questione , potrei dirgli che si "scordi" di poter vincere una causa al clero , si immagini che nel 2005 una famiglia amica mia veneta , composta dal matrimonio e cinque figli ha presentato una denuncia penale al Tribunale di Belluno contro un Opera religiosa veneta e contro un Monsignore ben noto nel veneziano , per avere interrotto i servizi essenziali , tali come Luce, Gas e Acqua in un immobile del Cadore di appartenente al Patriarcato di Venezia dove era alloggiata questa famiglia e in processo di esecuzione di sfratto non ancora concluso giudiziariamente , ma il peggio e' stato che i servizi tagliati e' avvenuto al inizio del inverno ......tale denuncia non ha mai proseguito il giusto cammino iniziato dentro del Tribunale bellunese ....cosa potra' aspettarsi il povero sacerdote .(.????) " campa cavallo ....."
Giovedì 25 Febbraio 2016, 17:23
per fare onore alla Amministrazione Trasparente che tanto orgogliosamente si annuncia nei siti web del Comune veneziano , molto direttori e funzionari di lunga data conoscono molto bene quanti appartamenti vennero acquistati e trasformati in piccoli alberghi o B&B , dal defunto Monsignor M. e che sicuramente seguono ancora "invisibili" per la amministrazione comunale , ma ben goduti dai suoi parenti . Come dice la famosa canzone sarebbe ora di cantare " Aprite le finestre al nuovo sole , che e' primavera " .......
Venerdì 8 Gennaio 2016, 18:13
Sono un veneziano residente all' estero da molti anni ( 40) e sempre sono nostalgico sia dell' Italia che della mia Venezia , la sua cultura e identita' . Putroppo vedo negli ultimi anni questa situazione dove si parla di immigrati e non mi sembra giusto utilizzare tale aggettivo , gia' che l' immigrazione nel mondo e' sempre stata tradizionalmente controllata e giustificata , erano gli stati stranieri che invitavano e autorizzavano o offrivano la possibilita di lavoro e vita nei loro territori . Noi italiani ne siamo stati esempio sia culturale che di lavoro all' estero . Dunque quello che stiamo vivendo e' " invasione " , per tale dovressimo attuare in merito con maggiore sicurezza , con maggiore difesa alla cultura e tradizione , imponendo una corretta giustizia , che protegga il propio territorio . Un possibile controllo potrebbe essere il collocare un bracciale con tecnologia di controllo temporario , sia del movimento che del comportamento del individuo che chiede asilo o eventuale legale residenza in Italia ,questo giustamente quando viene senza una identita' del suo paese e senza la possibilita di dimostrare un certificato di buona condotta del ultimo luogo di residenza . Vedete bene che queste procedure sono in atto se vinen uno straniero ad abitare in Europa o viceversa se un europeo vuole risiedere legalmente in qualsiasi paese del mondo . Noi italiani siamo stati immigranti e abbiamo dovuto compiere con le autorita' locali dei paesi che abbiamo scelto come alternativa di vita , lontani dai nostri affetti e dalla nostra cultura .
Venerdì 14 Agosto 2015, 14:11
Dispiaciono queste realta , ma devono una volta per tutte uscire dal nascondiglio clericale , bisogna far conoscere chi e come , rovinavano senza scrupoli a questi ragazzi . Sicuramente a Domegge andavano al preventorio , gia famoso , per cio che succedeva al suo interno , ma mai toccato da nessuno ....specialmente dal Patriarcato gia' che era portato avanti da un ex segretario papale di oscuri procedimenti morali....per fortuna gia Fu' .
Venerdì 24 Luglio 2015, 22:32
Sicuramente colpa del telefonino ....abbiamo una nuova razza di distratti e iresponsabbili .....
Venerdì 24 Luglio 2015, 22:28
Leggo quanto scrive il giornalista e cosi pure quanto scrivono i commentaristi , se dovessi lasciare da parte i giusti dubbi dei fatti accaduti , dispiace che una persona adulta e preparata debba fare queste dichiarazioni e queste pensieri , gi'a che purtroppo sono gia stati troppo numerosi i suicidi che abiamo visto nel "nostro " Veneto e commentari come questi non si dovrebbero fare , per rispetto a chi ha lottato e si e' dovuto arrendere e decidere la partenza senza ritorno . Per lo meno lei Galan , ha ancora la barca e la corda , molti dei suoi paesani hanno avuto solo la corda ...ad ogni modo come essere umano cerchi di represtinare il danno fatto alla sua collettivita' e alla sua famiglia e affronti quanto ha , applicando la sapienza dell' esperienza , l' errore piu grande e' piangere sul latte bollito e perso , la vita e' qualcosa che ci passa davanti , mentre stiamo pianificando cosa fare , bene adesso pianifichi cosa fare e come dimostrare le vere intenzioni che lei ha sempre avuto .
Mercoledì 24 Giugno 2015, 20:32
Egregio Jackdavide , suppongo dal suo seudonimo che lei ha ben poco del veneto e cisrca i suoi commenti vorrei solo dirle che senza gli imprenditori le banche in Italia non esisterebbero , gia che pochi artigiani hanno potuto crescere grazie al sistema bancario , infatti propio le banche si sono ingrandite con il benessere industriale italiano del dopoguerra . Mi sembra un commento abbastanza freddino il suo , nei confronti di una tragedia cosi grave che ogni giorno ci da questa notizie allarmanti dell' economia veneta e le sue vittime .
Mercoledì 24 Giugno 2015, 17:36
Un riconoscimento di gloria e coraggio al Dott. Egidio , grande imprenditore con cuore veneto . Purtroppo dispregio totale ai vertici alti dele banche , che solo pensano nelle tasche loro e nella "dolce vita" che trascorrono grazie agli sforzi altrui ....vergognatevi, avete troppe morti nella vostra coscienza ...!!!
Sabato 11 Aprile 2015, 23:19
bolletta "caliente " caro Don Gerardo , stia attento nelle ore che la sua chiesetta rimane a porte aperte é sucesso a Milano alcuni anni fá , dei parocchiani lasciavano a caricare I telefonini e poi prima della chiusura li ritiravano , preghiera mediante ....!!! saluti e occhi aperti
Venerdì 9 Gennaio 2015, 15:00
Papa Francesco Non saprei come speiegare la mia delusion e anche sorpresa , come mai Lei Sua santitá puó ricevere e pore La Sua attenzione in una attrice cinematrografica o in una storia , forse eroica , ma come molte alter che si dovettero subire nelle tante Guerra , invece di prestare piú attenzione alla storie attuali del suo gregge , dei suoi anni di pontificato . Io personalmente le ho scritto ben tre lettere dal Settembre 2013 , una perfino inviata tramite l'Arzovispado di Buenos Aires , putroppo senza alcuna risposta da parte vostra o da chi corrisponda della segretaria vaticana . Con la mia familia le abbiamo scritto una dissaventura avuta con la Chiesa Veneziana e che ci ha portato al lastrico economico , che mai piú abbiamo avuto la possibilita di uscirne . Sua santitá non dimentichi l'uomo che Lei era , il Cardinale che Lei era , il cognome Bergoglio che Lei aveva e tutt'óggi ha e che supppongo con onore la sua famiglia avrá avuto sapendolo Papa . Sconti due minuti alla frivolitá mondana e legga la nostra lettera , per favore . Familia Fogale
Martedì 5 Agosto 2014, 04:37
aprite le finestreal nuovo sole é primavera ... Come dice il versetto " aprite le finetre" .....pr favore non chiudiamole per volere nascondere ...iá che dopo tutto sto casotto ci stiamo dimenicando di Sua Eminenza Ecellentissimo Angelo Scola ...amichetto di Galan....ricodiamo al suo Monsignore "giá fú "Don Mario che di paseggiava all'epoca per I corridoi della Regione meglio che in parocchia ...sanitá , permessi , autorizzazioni .....insieme al bel Sr. Dott. Fiore ....che figurine ....molto probabilmente tutto giá prescritto ...lascimo tare allora .....che é estate .....
Giovedì 24 Luglio 2014, 03:29
meno male che alcuni giá non ci sono Caro Galan , meno male che alcuni amici tuoi di faccendete sporche giá non ci sono piú , perche aggiungerci altre verdure a questo minestrone per te sarebbero c....i da pelare , pensa se si sapesse degli afaretti con Don Mario ......l'Opera nella Sanitá, negli asili per anziani , appartamenti con stanze affitto a Venezia per turisti e via col vento .....mamma mia che casino sarebbe .....resteresti in carcere vita durante .....ma non ti preoccupare ..sempre dopo il temporale ..esce il sole ....specie nella nostra bella Italia ...
Lunedì 23 Giugno 2014, 23:45
Vergognamoci Vorrei chiedere a qualche persona che sia nelle possibilitá di avere contatti con giornalisti o politici "seri"che ritrasmetta questa notizia al tizio chiamato Giancarlo Galan o al tale Mazzacurati , che si vergognino di ció che hanno voluto o pretendere fare , sapendo benissimo la situazione che si sta vivendo nel Veneto e in Europa . Ma anche tutti noi siamo parte colpevole se stiamo solamente ad acoltare o vedere , dobbiamo anche noi vergognarci se non chiediamo la giusta giustizia , la legge deve essere quello che é , Giusta e Uguale per tutti ......
Martedì 17 Giugno 2014, 22:22
un passo avanti Bravi , fate un passo Avanti , giá che avete la coscenza pulita ...
Martedì 17 Giugno 2014, 22:21
un passo avanti Bravi , fate un passo Avanti , giá che avete la coscenza pulita ...
Martedì 17 Giugno 2014, 20:07
Appalti Mose e atro Caro Galan, se ti degli a leggere I commentari su di te n questo giornale (che sono certo ti farebbe bene leggerli ) ,vorrei dirti che sei un campione del detto "Fate quello che dico ,ma no quello che faccio " ......Auguri per prossimi giorni , non vorre essere al tuo posto per piú soldi che siano' ,sappi che bello che é avere un povero sonno ma tranquillo.....
Lunedì 16 Giugno 2014, 23:46
Difendersi per il dubbio ??? Sono sella opinione che un Sacerdote Cardinalizio Papabile non dovrebbe anticiparsi ai fatti e perdere i nervi ( per non dire le staffe ) anziché offrirsi immediatamente per chiarezza dei fatti ad essere intervistato dalla legge , tuttáltro minaccia con pochissima diplomazia .....Sua Eminenza mi sembra poco decoroso e rappresentativo che Lei dia simili spettacoli giornalistici , sicuramente I suoi avvocati veneziani che gia sono ben famosi per l'accanimento che mettono nelle cause contro il Patriarcato all'época sua ( vedi causa 2004/05 "richiesta di sfatto" da una struttura oggi in abbandono , di una familia veneziana indifesa presso il tribunale di Pieve del Cadore )dove nessuno poteva permettersi di fare diversamente a quanto volute dal Ecelentissimo Patriarca di Venezia .
Lunedì 16 Giugno 2014, 00:32
Accordi sanitari con Als e opere religiose Si sentivano anche voci di un Monsignor molto noto a Venezia per la sua abilitá di prete Businessman anche nel ambiente della sanitá con un Opera religiosa veneta , chi sá forse salta qualcosa anche lí .....ocho !!!!
Venerdì 13 Giugno 2014, 23:56
vergognoso é ancora piú vergognoso di tutto cio che ha aprofittato , ma dovressimo essere comprensivi , é ignoranza pura ...pur se vestono seta , ignoranti sono e ignoranti rimagono ....caro Galan , no la sapevi che signori si nasce ...non si diventa ...meno ancora facendo il furbetto ....nasconditi é meglio ....fatti un viagetto in sud America e rimani lí .....forse li puoi passare per un vero signore ....
Venerdì 13 Giugno 2014, 20:12
E'stat loro scelta Una volta ancora l'autoritá dimostra debolezza davanti al potere , qualsiasi tipo di potere , politico , eclesiastico , economico o il famoso detto italiano ...Lei non sá chi sono io ....sarebbe ora di finirla e avere un pó di decoro , il popolo guarda , ascolta e giudica ...responsabbili di strutture pubbliche non continuate ad essere I soliti di sempre ...lasciateli soli a questa gentaglia , tutto é sucesso per loro libera scelta ...erano stati premiati dalla vita e dal popolo di poter occupare un posto importante , dignitoso e responsabbile ....adesso lasciamoli soli ..non diamogli "chance" di uscirne di nuovo premiati , invece di castigati ....
Venerdì 13 Giugno 2014, 17:59
Mose e tangenti peccato che sempre si ritorna nello stesso sistema ....dopo l'inizio dello scandalo fatto dalla stampa ...si incomincia a evadere certe notizie ...come il caso della Chiesa veneta coinvolta .....sicuramente del Card. Scola , Patriarcato , Opere Religiose , e via col vento ...I giornali rimaranno a tacere ....viva la libertá di stampa ....poi critichiamo la Cina !!!!
Giovedì 12 Giugno 2014, 21:59
congratuliamola DOBBIAMO CONGRATULARE A UNA SIGNORA CHE VERAMENTE HA LE "COSE" AL SUO POSTO GIUSTO ....CHE AIUTI DA CITTADINA , GIÁ CHE BISGNO DARE ESEMPI E NON COME IL sIGNOR ORSINI CHE SEMBRA SIA TUTTO IL CONTRARIO NON HA LE SUE "COSE " MESSE AL POSTO GIUSTO .
Mercoledì 11 Giugno 2014, 17:50
risposta a gazzettino 930 Caro amico venexian , dal modo di dire le cose credo che stiamo parlando dello stesso Monsignor , "che Dio lo abbia nella Sua Gloria e lo tenga sotto controllo " perché in casi come questi la"resurrezione "sarebbe nefasta ....bisognerebbe sparlare di piú di fatti e persone negative , perché le nostre esperienze , dovrebbero servire ai nostri figli o nipoti , di nulla serve azzittire sui furbetti , giá che le loro furbizie vanno a rovinare le riputazioni di chi non se lo merita , giacche ci sono tanti preti , tanti sacerdoti e sopratutto tanti missionari cosi pure anche monache che non si meritano l'esempio di questi "signori" della Dolce Vita Patriarcale e politica veneziana .
Mercoledì 11 Giugno 2014, 15:47
Corruzzione e Lettera a Papa Francesco Prgeherei per questo mezzo di poter chiedere alla Curia in Vaticano a atro luogo , di chiedere a Papa Francesco di leggere attentamente la lettera inviata nel Settembre 2013 alla Secretaria del Vaticano dalla famiglia Fogale e tutt'oggi non risposta da nessuno ......prima di pulire il marciapiede del tempio , bisogna pulire il tempio . Grazie
Mercoledì 11 Giugno 2014, 15:36
Opere religiose venete Purtroppo non avrei mai voluto dover aprofittare di una situazione sconvolgente per tutti I miei compaesani veneziani e cosi pure per I veri credenti nelle istituzioni religiose venete , ma dovuto alla situazione creata negli anni 2004/2005 da un Monsignor molto legato al Cardinal Scola e che ha colpito senza scrupoli a tutta una familia veneta di sette componenti che a tutt'oggi non si sono potuti rimettersi economicamente , giá che questi "Buoni Prelati "li hanno ridotto al lastrico . Bene si dovrebbe investigare anche gli intralazzi del Patriarcato all'epoca del Gran Cardinal che di "Angelo" ne aveva ben poco , si dovrebbe verificare perché il Monsignor entrava ed usciva dagli uffuci della Regione , del Comune e delle Acque , del ASL come se fosse un altro corridoio del Patriarcato . Fa schifo sapere come si utilizzano gli anziani I bambini e i malati e quanti piú ci siano necessitati per crearsi nuovi Business che aumentino il loro capital personale , investigate ai parenti e familiari del MOnsignore come e da dove hanno ereditato infiniti appartamenti , piccoli alberghi( uno dietro la Stazione a rimpetto di una chiesa ) tutto a Venezia , ossia un enorme patrimonio che si sono trovati nelle loro mani grazie al zio prete ....queste sono le cose che Papa Francesco dovrebbe anche investigare e punire , non si puó parlare di politici corrotti , ma anche bisogna parlare di chi li confessavano e gli perdonavano , di chi conviveva con il Santo e con il diavolo , di chi aprofittava delle parole di Gesú , per arrichirsi senza scrupoli . Ma nella vita per fortuna , esiste a volte qualcosa che cambia la storia e fá inciampare il maligno. Come diceva mio nonno "Ogni nodo arriva al suo pettine" . Ripeto che putroppo aprofitto questa situazione per mettere in tavola queste tristezze ma é perche le ho vissute e sofferte personalmente .
Venerdì 2 Maggio 2014, 17:46
notizie nere Non bisognrerebbe piú continuare a dare queste notizie , che putroppo sono realtá , ma che toccano nel profondo il dolore di chi gli voleva bene , di chi ne sentirá terribilmente la mancanza . Cerchiamo di essere piú umani e lasciamo che sia la familia o a chi corrisponda a annunciare il perche'e il come é deceduta una persona , lasciamo che funzioni il tan discusso pero reale "privacy "dei Diritti del Uomo . \
Domenica 20 Aprile 2014, 21:51
lettera al direttore Egregio Sr. Direttore Mi permetto di scriverle questo comentario , giá che sono italiano e per di piú veneziano ma abito all'estero e seguo il Gazzettino da molti anni ( quando apparse in internet per la 1 volta) e mi stupisce e cosi pure mi disturba il fatto che spesse volte alcuni commentari , sopra tutto diretti alla chiesa o al Papa Francesco ,non vengono trscritti , credo che la libertá di stampa e opinione sia per tutti , non solo per I quotidiani . Scusi il disturb e saluti .
Domenica 20 Aprile 2014, 18:04
Vaticano rallegramenti per il negozio e il suo padrone , puó esserne fiero della sua esperienza e capacitá ......ma si faccia pagare ....e bene , giá che le preghiere non servono per pagare le spese , solo arrichiscono l'anima .....