semelore

Commenti pubblicati:
Martedì 22 Gennaio 2019, 07:37
Donne italiane, perché mai vi mettete con i marocchini abbiamo anche gli italiani che piccano le donne.
Sabato 19 Gennaio 2019, 14:13
Non è vero, mistificano per impietosire gli italiani! Lo fanno sempre, gli insegnano così sul cosa fare e cosa dire, e noi tordi ci crediamo. Ogni tanto ne buttano a mare qualcuno per muovere le coscienze.
Sabato 22 Dicembre 2018, 06:50
Complimenti per la sensibilità dimostrata dalla dirigenza ALI’. Grazie da una vostra affezionata cliente.
Venerdì 21 Dicembre 2018, 13:34
Io mi fido solo di me.
Sabato 15 Dicembre 2018, 21:16
Bugiarde come tutti i comunisti!
Sabato 15 Dicembre 2018, 21:13
Tutti gli stranieri in Italia, per qualsiasi cosa con la legge hanno il Gratuito Patrocinio, cioè paghiamo noi italiani. Capito...
Martedì 11 Dicembre 2018, 10:25
Perché viene boicottato il film ROSSO ISTRIA che parla delle foibe e di Norma Cossetto oppure un paio di anni fa il film IL SEGRETO DI ITALIA di Bellucco sulla strage di Codevigo, avvenuta a guerra finita. O quella do Oderzo... I fratelli Govoni ecc. I nostri genitori c’erano ce lo raccontavano, ed è verità meditate gente. Spero nella pubblicazione.
Martedì 11 Dicembre 2018, 10:17
Ma guarda un po’ si svegliano sempre tardi le autorità competenti. Lo hanno sempre capito anche i meno svegli che i provenienti dal sud hanno diplomi taroccati, voti altissimi e come ultimamente lauree facili con 110 e lode che riceveranno contributo statale, reddito di cittadinanza, anche questo tutto al Sud.
Mercoledì 7 Novembre 2018, 12:27
Hai ragione, nove anni fa il terremoto dell’Aquila, aiuti da tutta Italia canzoni fatte apposta, case costruite in soli tre mesi dentisti parrucchieri tutto in aiuto gratis e.... la senatrice Pezzopane del Pd berciava con la bava alla bocca sputando sull’allora governo.
Mercoledì 7 Novembre 2018, 12:16
Egregio signore Di Pancrazio una cosa sola: Non ho mai visto che uomini eccellenti fossero ingrati.
Martedì 6 Novembre 2018, 17:17
Scrivetelo chi sono questi infami, una volta cosa facevano agli sciacalli? bisogna ripristinare le tradizioni.
Martedì 6 Novembre 2018, 13:49
È propio da Costantino in poi, quando vedono soldi non capiscono più niente. Ricordate la donazione di Costantino, poi smascherata la Lorenzo Valla? Devono pagare senza fare carte false.
Martedì 6 Novembre 2018, 09:23
Poi dicono del razzismo su chi non affitta agli stranieri, ti distruggono la casa. Vicino a casa mia dopo aver rovinato l’appartamento una famiglia Bangladesh se ne sono andati di notte portando via con i carrelli del supermercato tutto quello fosse possibile, anche i materassi. Roba incredibile, oltretutto bollette e affitto non pagato.
Lunedì 22 Ottobre 2018, 08:01
Io aggiungo che, vengono a curarsi al nord ma poi le loro belle regioni del sud non pagano le prestazioni alle aziende sanitarie al nord. Ed avanza anche il tempo di sfottere!
Lunedì 22 Ottobre 2018, 07:56
È una cosa aberrante, istruiamo giovani italiani e le nostre eccellenze vanno all’estero, importiamo medici che non sappiamo quale sia la loro reale preparazione. Oltre a quelli dell’est ne abbiamo già di mussulmani, e quelli faranno mettere il burqa alle colleghe donne ed abbassare lo sguardo quando parlano con loro, uomini.
Lunedì 22 Ottobre 2018, 07:45
Il problema non è solo per i disabili ma anche per le persone non più giovani, gli scalini per la salita è ancor peggio nella discesa sono troppo alti, troppo alti poi mattiamoci pure una strada sconnessa nella discesa e il dissesto è compiuto. Basta aver avuto un semplice intervento al ginocchio per avere enormi difficoltà.
Domenica 21 Ottobre 2018, 20:33
Il bello è che qui negli autobus quasi nessuno paga il biglietto, oltretutto c'è un'enorme maleducazione e sporcizia. Nessuno si alza per dare il posto a qualche persona anziana, assoluto menefreghismo la maggior parte rincretiniti con le cuffiette alle orecchie che sente musica sparata a mille. Stiamo andando verso un degrado inaccettabile.
Domenica 21 Ottobre 2018, 19:23
Il bello è che qui negli autobus quasi nessuno paga il biglietto, oltretutto c'è un'enorme maleducazione e sporcizia. Nessuno si alza per dare il posto a qualche persona anziana, assoluto menefreghismo la maggior parte rincretiniti con le cuffiette alle orecchie che sente musica sparata a mille. Stiamo andando verso un degrado inaccettabile.
Domenica 21 Ottobre 2018, 15:09
Qualche volta per bisogno devo andare in autobus, proprio ieri dalla stazione dopo il degrado del sottopassaggio ho preso l'autobus. Ho avuto la sensazione di entrare in un antro infernale. Per salire ho faticato, c'era un individuo che aveva due enormi borse di plastica che bloccava la salita, ogni persona che saliva e chiedeva di passare erano bestem mie urlate, probabile tossico. Gente di ogni razza con occhi abbassati in balia di questo individuo che tra le parolacce smanettava su un cellulare. Questo è il quotidiano, Possibile continuare senza trovare una pur minima soluzione?
Giovedì 18 Ottobre 2018, 21:30
Le case popolari sono pagate da tutti ITALIANI, anche quelli che hanno casa di proprietà, con le trattenute obbligatorie sui loro stipendi. Quindi le case vanno prima agli italiani. E basta!
Giovedì 18 Ottobre 2018, 17:59
Avanti tutta, finalmente una buona notizia. Compreremo solo Melegatti. Ma un consiglio la scritta sulla scatola: 100% Italiano. Grazie.
Domenica 14 Ottobre 2018, 10:57
Tutte angeli, brave donne che accudiscono i nostri anziani. È ora che apriamo gli occhi soprattutto i maschietti che si lasciano abbindolare da queste megere che fra ruberie e matrimoni fasulli rastrellano loro i risparmi di una vita.
Venerdì 12 Ottobre 2018, 08:49
Anche e soprattutto Sicilia poi Friuli Venezia Giulia, Valle D’Aosta e Sardegna. Un taglio e basta!!!!!!!
Venerdì 12 Ottobre 2018, 08:36
Neanche lei è una giovincella è più vicina ai 70 che ai 60 ed è sposata da anni con Nicola Carraro che propio l’ultimo non è.
Venerdì 12 Ottobre 2018, 08:27
Tanto che si fa? Stiamo importando anche i medici mussulmani che faranno mettere il burqa alle infermiere ed abbassare lo sguardo quando parlano con gli uomini. Non meravigliatevi già ci siamo.
Sabato 6 Ottobre 2018, 22:04
Credo che la ragazza sia figlia delle adozioni internazionali, quindi italiana con tutti i diritti e doveri di un cittadino. Superficiale il titolare del ristorante che non ha approfondito la situazione.
Venerdì 5 Ottobre 2018, 12:10
Sempre le stesse cose ripetitive, e basta banalità ha stufato!
Venerdì 5 Ottobre 2018, 11:40
Altro che vent'anni, la madre non ritornerà mai e per i familiari ergastolo affettivo non potranno mai dimenticare uscire dal ricordo doloroso! È necessaria la riforma della giustizia, una giustizia certa.