lidense

Commenti pubblicati:
Giovedì 25 Aprile 2019, 12:26
Sono d'accordo con lei: il Gazzettino non dovrebbe neppure pubblicare i commenti dei tuttologi del nulla, dei troll e di haters vari.
Mercoledì 24 Aprile 2019, 19:54
Perchè lei era presente? Strano, solitamente non è in giro per il mondo ma a casa a scrivere il nulla su qualsiasi argomento.
Mercoledì 24 Aprile 2019, 13:50
Non è necessario usare la tastiera quando non si sa cosa scrivere. Si può sempre andare al bar o stare a guardare gli operai di un cantiere
Venerdì 19 Aprile 2019, 17:19
Mi scusi, ma ha capito il motivo della risposta della Murgia? Faccia uno sforzo, va...
Venerdì 19 Aprile 2019, 13:47
Se è difficile per lei prendere lezioni dalla Murgia pensi a quanto più difficile sia prendere lezioni da uno come Salvini che, gratuitamente, si permette di attaccare una persona che ha sempre lavorato mentre lui, a parte uno sporadico periodo di lavoro fatto da studente per "pagarsi le vacanze", ha sempre vissuto mantenuto dallo Stato e dai finanziamenti pubblici e privati, ritenendo che il massimo di lavoro sia quello che andare alle varie sagre a mangiare e farsi selfie. D'altro canto, già da giovane si era definito un "nullafacente". E come li chiama lei coloro che, privi di argomentazioni valide, non sono capaci di far altro che insultare o incitare all'odio indiscriminato giusto per sviare l'attenzione da quelli che sono i reali problemi? Se radical chic è per Salvini un'offesa, qual è l'opposto in cui si riconosce? Quanto a Scettico è vero quanto dice: Salvini è solo uno spregiudicato opportunista. Era comunista e frequentava i centri sociali ed è diventato parafascista; era per la secessione e adesso è diventato nazionalista; era pro-euro ed è diventato anti-euro; odiava il meridione e adesso quasi lo ama; era ateo e adesso gira con il rosario in mano. Direi che trasformarsi all'occorrenza (senza grossi sforzi, eh!) in ignorante sia l'ultimo dei suoi problemi. Soltanto chi continua a vederlo come il salvatore della patria non è in grado di vedere quanto lui sì abbia sempre vissuto e continui a vivere nella pacchia a nostre spese. Aspettiamo fiduciosi l'aumento dell'IVA.
Venerdì 19 Aprile 2019, 11:18
Quando è arrivato alla parola sinossi Salvini non è stato in grado di proseguire oltre. Ha chiesto spiegazioni ai suoi seguaci ma ovviamente nessuno sapeva cosa rispondergli. D'altro canto gli slogan non prevedono parole così difficili. E nemmeno gli articoli della Gazzetta dello Sport. p.s. Peccato che l'articolista abbia "dimenticato" di pubblicare parte del post della Murgia in cui legge il rimanente "curriculum" di Salvini tra cui il suo "lavoro" al Parlamento europeo a 19.000 euro al mese (a cui si dimenticava di andare). 19.000 euro x 12 mesi x 10 anni. Tanto per chiarire chi vive nella pacchia!
Lunedì 15 Aprile 2019, 10:23
Non capisco: ma Salvini non aveva detto, solo pochi giorni fa, che la Libia era un porto sicuro? I leghisti che aveva mandato là a passare le vacanze non gli avevano riferito com'era la situazione? Haftar gli ha voluto fare un dispetto oppure era talmente preso a scrivere tweet su ogni cosa che gli è sfuggito il piccolo particolare che la situazione stava ulteriormente precipitando?
Lunedì 8 Aprile 2019, 13:12
Annichilente è il tuo commento
Giovedì 28 Marzo 2019, 14:12
Ma perchè lo chiamate ecofurbo e non piuttosto incivile, maleducato, disonesto? Quanto alla multa, sarebbe meglio comminargli una salatissima ed immediata multa di 6000 (seimila, non seicento) euro in modo da fargli passare ogni futura velleità facendogli al contempo ripulire tutta la zona.
Giovedì 28 Marzo 2019, 14:04
Gentile signora, se il titolo avesse rispecchiato la sostanza di quanto avvenuto, lo si sarebbe potuto definire un articolo giornalistico onesto. Cosa assai rara di questi tempi in ambito giornalistico e non solo. E un articolo giornalistico onesto non richiamerebbe le decine di commenti superficiali e pronti a condannare chichessia che tanto piacciono a certa stampa. Gli analfabeti funzionali non potrebbero esprimere le loro "idee" da bar e gli haters professionisti e rigorosamente anonimi non potrebbero dar fiato ai loro squallidi sproloqui che testimoniano l'incapacità cronica a confrontarsi con le loro frustrazioni.
Lunedì 25 Febbraio 2019, 17:49
Signori, ma mettere a corredo una foto di Rabat anzichè di Marrakech era troppo impegnativo?
Martedì 19 Febbraio 2019, 12:03
Ma chi è? Ma chissenefrega di quello che pensa?
Venerdì 8 Febbraio 2019, 20:21
Non vedo cosa ci sia da scandalizzarsi. Si sa, il Vice Presidente del Consiglio on. Luigi di Maio, e' fatto al 90% di acqua. E ditemi, quante meduse conoscete che abbiano studiato storia con profitto? p.s.: quella è ignoranza. La gaffe è un'altra cosa...
Mercoledì 30 Gennaio 2019, 15:10
"Porti chiusi, sbarrati. Giusto che Di Maio parli e che dica il suo pensiero. E va benissimo che parlino pure Fico e Di Battista e che si discuta tra di noi e con il premier Conte, ma in materia di migranti quello che decide sono io". Adesso Salvini non se la sente più di fare il gradasso da solo assumendosi in toto quelle responsabilità che aveva tanto sbandierato e i 5s corrono in aiuto offrendogli copertura politica. Poi però i 5s dicono che voteranno si alla richiesta di autorizzazione mandandolo con il loro voto davanti ai giudici per sequestro di persona. Evviva la logica! Senza dimenticare che davanti ai giudici poi potrebbero finirci pure loro per correità, Toninelli in primis (che tanto ferrato in materia non mi pare proprio). Com'è quel gioco in cui ti avvolgi la corda pensando di riuscire a liberarti con una mano mentre poi ti trovi legato come un salame?
Mercoledì 30 Gennaio 2019, 14:33
"Se il Tribunale dei ministri dirà che devo essere processato andrò davanti ai magistrati a spiegare che non sono un sequestratore", questo disse Salvini lo scorso 27 agosto. Adesso, come tutti i bulli, di fronte a rischi reali, fa marcia indietro. Come volevasi dimostrare: forte con i deboli, debole con i forti. Un vero uomo...
Venerdì 25 Gennaio 2019, 13:40
Qualche polituncolo: soggetto, singolare. Sbagliano: verbo, plurale. Se il soggetto e' singolare, grammatica vorrebbe verbo singolare. Fatto di proposito anche questo per farci ridere un po' di più? E' sempre sorprendente leggere da che pulpito vengono le prediche...
Martedì 8 Gennaio 2019, 10:59
Mi dice cortesemente dove ho scritto che per la sicurezza si dovrebbe concedere la CITTADINANZA a chiunque la pretenda? Non solo, ma perchè scrive cose FALSE del tipo che sono dotati di documento (carta di identità) valido 10 anni? Prima di parlare a vanvera si informi: imparerà così che la carta d'identità rilasciata scade quando scade il permesso di soggiorno. Ha quindi durata limitata, talvolta limitatissima. E stessa scadenza ha anche il tesserino sanitario. Nel mio intervento non ho mai scritto di tutelare, per la MIA SICUREZZA, i delinquenti stranieri ma chi si è integrato non facendolo diventare a sua volta un delinquente. Ai veri delinquenti pensa davvero che tremi l'elastico delle mutande di fronte alle minacce di espulsione verso Paesi con cui sanno benissimo che non è stato stipulato alcun accordo in tal senso?
Lunedì 7 Gennaio 2019, 19:09
Mario Ciancio Sanfilippo, editore e direttore del quotidiano 'La Sicilia' nonche' monopolista dell'informazione etnea e' accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. Attualmente e' sotto processo. Odaldelta ha giustamente messo in evidenza un esemplare dell'ordine e della legalita' caro a quelli come lui.
Lunedì 7 Gennaio 2019, 10:23
ok, non c'e' peggior sordo chi chi non vuol sentire. Il flusso migratorio non si è MAI interrotto ne' diminuito, quotidianamente via terra entrano decine e decine di migranti, che a lei piaccia o no. Dati ancora incerti, ma parrebbero circa 20.000 i migranti entrati nel secondo semestre 2018 con un probabile 15% in più conteggiato per quelli non intercettati. Il problema con è di chi c'era e ci sarà al governo (se le fa piacere possiamo risalire ad Adamo nella ricerca delle colpe) ma della vastità del fenomeno causato da guerre scellerate e da condizioni di vita inaccettabili a cui chi puo' cerca di sottrarsi.
Domenica 6 Gennaio 2019, 19:48
I pugni sul tavolo di Salvini servono solo a dare il contentino a chi si accontenta dei proclami. Solo tra gennaio e aprile 2018 sono entrati 39.482 migranti seguento la rotta balcanica. Quindi via terra. Attraverso il Friuli si entra facilmente tant'e' che gli ingressi sono aumentati del 107 %. Com'e' che Salvini questi dati non li sbandiera? Forse perchè è proprio dai Paesi dell'est che entrano molti criminali?
Domenica 6 Gennaio 2019, 19:37
Il titolo recita "Il No di una parte politica della sinistra al decreto Salvini ha ben poco a che fare con la sicurezza". A me pare che sia il decreto Salvini che poco abbia a che fare con la sicurezza. Con la MIA sicurezza. Cancellando il permesso di soggiorno per motivi umanitari (art.1), decine di migliaia di immigrati si troveranno senza accesso al lavoro, al servizio sanitario nazionale, all'assistenza sociale e all'edilizia residenziale. L'espulsione forzata è prevista solo in casi particolari (i rimpatri sono costosissimi e nonostante i roboanti annunci di Salvini, nel 2018 i casi di espulsione sono diminuiti attestandosi tra i 450 e i 500 casi al mese) e non ci si è preoccupati di promuovere accordi con i Paesi di origine per il rimpatrio (di fatto funzionano solo quelli con Tunisia e Nigeria). Quindi faccio 2+2: senza permesso di soggiorno anche chi avrebbe potuto lavorare non potrà farlo e chi aveva una casa non potra' piu' permettersela. Domanda: quando DECINE DI MIGLIAIA di immigrati non potranno più accedere al lavoro e alla casa secondo voi dove finiranno? Secondo me in strada, ma ditemi pure se avete idee diverse. E una volta in strada cosa faranno? Non so voi, ma io se non avessi nulla da mettere sotto i denti cercherei di non morire di fame a qualunque costo. Pertanto, secondo voi aumenteranno o diminuiranno i reati e la criminalità? Sarà un bene o un male se non potrò nemmeno sapere chi gira per le strade visto che saranno senza documenti? E visto che, in caso di malattia, non si potranno curare nè saranno più controllati dalle strutture sanitarie, dormirete sonni tranquilli sapendo che eventuali malattie non curate potrebbero diffondere epidemie? A me non frega niente della propaganda politica di destra o sinistra. Ma ritengo che integrare le persone anzichè gettarle in strada, con cio' che obbligatoriamente ne deriva, vada sicuramente a maggior vantaggio della MIA SICUREZZA. Evidentemente invece per voi la sicurezza aumenta con migliaia di nuovi clandestini in strada. Punti di vista. Mi ricorda tanto la storiella del marito che, visto che la moglie lo tradisce, pensa di punirla tagliandosi gli zebedei.
Sabato 5 Gennaio 2019, 18:09
Il senzatetto non aveva chiesto ne' a me, ne' a lei, ne' tantomeno al vicesindaco di essere ospitato in casa sua. Semplicemente chiedeva di potersi riparare in strada dal freddo dell'inverno. Non serve essere ne' cattolici ne' religiosi per essere umani. Perchè qui si parla di semplice umanita'. Sa una cosa? Effettivamente in quel momento e in quel posto c'era immonda sporcizia da gettare nel cassonetto, ma non erano certo i miseri averi del senzatetto.
Sabato 5 Gennaio 2019, 16:45
Lorsignori dimenticano troppo spesso che il mondo è fatto a scale. E che talvolta basta attendere davvero poco tempo seduti sulla riva del fiume. Quel giorno auguro a questi meschini di ricevere altrettanta solidarietà e compassione di quanta ne hanno data.
Venerdì 4 Gennaio 2019, 11:24
ok, ho capito. Meglio non rispondere quando la risposta diventa troppo imbarazzante, vero? ;-)
Giovedì 3 Gennaio 2019, 13:24
Sig. Razdegat, lei dice di ripondermi ma non mi ha risposto affatto. Non stiamo parlando da chi e da come sono state volute certi leggi. Le domande che ho fatto io sono altre e molto precise. Le legge Cirinnà è o no una legge dello Stato al pari dell'altra? Salvini ha invitato o no a non rispettare una legge dello Stato minacciando addirittura i sindaci leghisti che l'hanno applicata? Coraggio, basta che scriva un sì o un no.
Giovedì 3 Gennaio 2019, 13:08
Caro il mio Razdegat, se commetti un reato che viene punito con massimo 5 anni di reclusione non solo non vai in carcere, ma non subisci nessun altra pena, neanche una piccola multa. "se non rispetto la legge vado in galera" è del tutto generico. Quale legge non hai rispettato? Hai evaso le tasse? Hai fatto sparire 49 milioni di fondi pubblici? Tranquillo, non vai in galera. Detieni materiale pedopornografico? Tranquillo, non vai in galera. Guidi ubriaco, truffi, scateni una rissa, ecc. ecc. ? Tranquillo, non vai in galera. Cercate di non campare a furia di slogan e di affermazioni inesatte.
Giovedì 3 Gennaio 2019, 12:51
Perchè mai? Me lo speghi lei. Leggi dello Stato entrambe, o no? E Salvini non ha forse detto di disobbedire alla legge sulle unioni civili perchè è una legge sbagliata? Chi decide di volta in volta se la legge è sbagliata? Salvini quando gli fa comodo? Per Salvini la legge Cirinnà è una legge sbagliata, per Orlando il Decreto sicurezza lo è altrettanto in quanto non rispetta diritti costituzionali.
Giovedì 3 Gennaio 2019, 10:17
Vale anche per i sindaci leghisti?
Giovedì 3 Gennaio 2019, 10:15
Suvvia, lo sa anche lei che non e' vero!