Atleta

Commenti pubblicati:
Domenica 17 Novembre 2019, 11:15
Ma il nostro mitico esercito, quello impegnato nelle "missioni di pace" fatte col mitra, non avrebbe potuto mandare un paio di mezzi e qualche uomo a dare una mano? Onestamente trovo oltre che ridicolo anche molto offensivo e privo di rispetto nei confronti di noi veneziani che vengano politici, calciatori etc a fare passerella a s, Marco, dicendo che la cttà si rialzerà...certo, si rialzerà, grazie ai veneziani, non certo grazie a voi, milionari e avidi aprofittatori. Per quanto mi riguarda grande rispetto per gli operatori di Veritas, che, almeno qua in zona da me si stanno facendo un mazzo così per aiutere i residenti... Che imparassero tutti gli altri farabutti e speculatori cosa significa dare un aiuto. Ps: Gigio, Mancio, Conte, Zaia, Salvini etc: venite sul serio a rendervi utili e a pulire e rimuovere gli ingombri. State in mezzo alla gente e spezzatevi la schiena con noi, almeno per una giornata, a raccogliere e pulire detriti. A spostare frigoriferi e ogni genere di macchina distrutta dall'acqua e salso. Solo allora potrete parlare. Ridicoli.
Venerdì 11 Ottobre 2019, 10:52
Grazie. Purtroppo chi non conosce la situazione e soprattutto non la vive quotidianamente, 365 giorni all'anno non se ne rende conto...
Venerdì 11 Ottobre 2019, 09:52
I pochi veneziani (quelli che risiedono in centro storico) solitamente sono se non abbienti almeno benestanti e difficilmente vanno in giro per il mondo espletando i loro bisogni in strada. Magari prendono un caffè da 1 euro in un bar. Oltretutto e soprattutto Venezia non è come le altre città: è più delicata, più costosa nella manutenzione e non è stata pensata per sopportare una media di 35 000 000 di turisti l'anno con tendenza all'aumento. Si congestiona, si disintegra! Inoltre: per visitare Pompei o qualsiasi altra meraviglia si fa pagare un biglietto di ingresso. E una persona con un minimo di buon senso capisce che tale obolo serve per mantenere e conservare, anche per le generazioni future, cosa non contemplata in questa società becera ed individualista. Del resto la stragrande maggioranza dei turisti attuali vengono a Venezia per farsi un selfie e, nei casi di c gente più "erudita" , mangiare da Mc Donalds e comprare da Zara o H&M...Perchè mai allora anche a Venezia, che è un museo a cielo aperto e che ormai è spopolata, non si dovrebbe poter fare pagare un biglietto?
Giovedì 10 Ottobre 2019, 14:44
Magariiiiiiii, niente più marmaglia? sarebbe un sogno! Lo dice uno che non vive di turismo e ama Venezia a tal punto che continua ad abitarci invece che rivendersi la casa per comprarne 4 a Mestre da affittare a prezzi stracciati in locazione turistica come fanno tutti...
Lunedì 7 Ottobre 2019, 17:40
Non fa una piega, è sacrosanto. Io però avrei utilizzato caratteri ancora più grandi, in grassetto e magari con qualche sottolineatura!:)
Venerdì 27 Settembre 2019, 12:20
Cittadini residenti a Venezia più o meno 52000 isole comprese. In terraferma sono più di 300000. A me sembra che il risultato sia scontato anche perchè chi vive fuori dal centro storico, critica tanto la scomodità dell'isola ma, non essendo stolto, non se ne separerebbe mai.
Mercoledì 18 Settembre 2019, 18:47
Non era "HIC SUNT LEONES"? E' una frase in latino, non in tedesco...
Lunedì 9 Settembre 2019, 15:29
La sua preparazione da internauta è pericolosa. Vengo da una famiglia di medici e mi creda che conosco meglio di lei la materia. Lei dovrebbe dare meno lezioni e apprendere che prima di poter insegnare bisogna studiare. E laurearsi nelle materie nelle quali si vorrebbe fare la docente. Fino a qua ci arriva? Cordiali saluti e buono studio! (Sui testi scientifici però, non su internet!)
Mercoledì 4 Settembre 2019, 23:36
Ma adesso cosa dirà acqua aria terra e farina, in quale specchio si arrampicherà? Vaccinate i bambini! Cordiali saluti
Sabato 27 Ottobre 2018, 10:18
Apparire può andare anche bene, ammesso che ci si metta in mostra per meriti personali ottenuti con sudore, fatica e senza "spinte" o furberie. Il brutto è che si pretende di essere signori per grazia ricevuta e dottori per "osmosi"di libri mai letti. Nessuno sa più stare al proprio posto. Tutto, subito e senza sforzo.... ed il risultato è la società in cui viviamo.
Lunedì 8 Ottobre 2018, 17:30
Altri però dovrebbero tornare a scuola...
Domenica 7 Ottobre 2018, 16:38
Bisogna istituire un'anagrafe canina. Tutti i cani devono essere registrati e "marchiati" pena sequestro e multa salata. Tassa di possesso di € 500,00 cada cane e in cambio il comune mettesse dei cestini con sacchettini e implementasse il servizio di pulizia escrementi direttamente o tramite le municipalizzate. Vedrete che i proprietari si responsabilizzerebbero ed in cambio diminuirebbe questa intolleranza diffusa ancorché comprensibile verso i nostri amici a quattro zampe che sono i primi a pagare lo scotto dell'inciviltà di alcuni.
Sabato 6 Ottobre 2018, 08:06
Si lo sanno, ma alla stazione appaltante quello che interessa maggiormente è ridurre al minimo il costo delle commesse per aumentare il profitto...
Domenica 29 Aprile 2018, 14:37
Giustissimo, infatti si vedono anche situazioni al limite della sicurezza... Mi sa che più che i commercianti alla vecchia maniera chi spella i "polli di passaggio" sono le grandi catene, i Burger King,i supermercati "turistici" e qualche bar, magari gestito da cinesi. E' già tanto che ormai chi può scampa. Purtroppo. Del resto la domanda è questa, vengono a Venezia per andare a comprare da Zara o H&M...
Sabato 21 Aprile 2018, 14:07
Giustissimo. Io ad esempio, lavorando nel settore turistico, durante le festività (Natale, Capodanno, primo maggio etc) lavoro per definizione. E non mi sento certo un martire. E poi vuoi mettere essere di festa quando gli altri lavorano e quindi non trovare mai caos ed avere tutti a disposizione.
Sabato 21 Aprile 2018, 13:14
In realtà, se ricordo bene, mi sembra che lo stesso Quinn abbia detto che le mani vorrebbero sorreggere il palazzo evitandone il crollo...per il resto piacciono anche a me .
Sabato 21 Aprile 2018, 10:40
Una volta uno di questi "truffatori" proprio di Enel Energia ha suonato al mio campanello dicendomi che ero obbligato a mostrargli una mia bolletta perché doveva controllare poichè, a detta sua, per un errore stavo pagando di più... in realtà voleva cambiarmi il contratto, anche e a domanda, non ha saputo rispondermi quale fosse il mio vero fornitore, certamente non lui. Stava per finire in rissa. E' ora di finirla, questi vanno in giro per le case a disturbare e cercare di raggirare le persone. Poi ci si stupisce se la gente è esasperata.
Sabato 31 Marzo 2018, 15:58
No no, lascia pure che pensino che andiamo a fondo!
Martedì 27 Marzo 2018, 11:25
Guardi che ha iniziato lei a parlare di ospedali e spaccio di droga evidenziando una non ben definita forma di insofferenza per chi, al contrario di lei, vive in questa città e ne sopporta i disagi e le maleducazioni.
Lunedì 26 Marzo 2018, 15:13
Pisciare in calle o lasciare le bottiglie di birra in mezzo alle inferiate o ancora peggio in mezzo alla strada o buttarle in canale è obbiettivamente sintomo di maleducazione oltreché vietato dal regolamento comunale in quanto contro il pubblico decoro generalmente riconosciuto ed è sintomo di mancanza di qualsivoglia senso civico. Girare a petto nudo come in spiaggia anche. La filosofia è un'altra cosa. Trent'anni or sono era pieno di eroinomani, molti dei quali si bucavano anche sotto casa dei miei genitori. Non era raro trovare siringhe per terra la mattina. Fuori venezia il giro di droga è molto più importante che non a Venezia in cui si più tranquillamente parlare di spaccio residuale. Focalizziamo prima quali sono le vere sciocchezze...
Domenica 25 Marzo 2018, 14:05
L'ospedale funziona, spacciatori ce ne sono ben pochi rispetto ad altre realtà, i danni del mose li paga anche lei e moschea xe tutto manco che dialetto venexian... buona domenica.
Domenica 25 Marzo 2018, 12:24
La cosiddetta COLAZIONE DEL CAMPIONE.
Sabato 24 Marzo 2018, 16:54
Eh già, Campolongo Maggiore, Venezia centro direi, ad un ponte ed una calle da piazza S. Marco...
Venerdì 2 Marzo 2018, 20:42
Non reagirei così, ma la pizza consumata dentro un locale e servita sul cartone (che a dir poco ne mortifica il gusto) non me la mangerei neanche io...
Domenica 11 Febbraio 2018, 13:25
Bella scusa per giustificare la maleducazione. Un caffè al bar costa 1 euro, un'acqua minerale 0,50... di bar ce ne sono migliaia e al ristoratore svuotare le fosse biologiche costa tra i 1000 e i 2000 euro ogni 6 mesi... non mi sembra si parli di grandi cifre e nessuno ti obbliga ad andare in giro per il mondo a concimare le strade.
Domenica 11 Febbraio 2018, 10:21
Dissento completamente. In zona mia sono bravi e sempre sorridenti. Mica è colpa loro, però, se sono la metà di quelli che servirebbero.
Venerdì 2 Febbraio 2018, 16:27
Non ho intenzione di difendere il ristoratore in questione, ma tripadvisor non è la bibbia... anzi! Spesse volte ci sono recensioni fasulle, sia in positivo che in negativo. Ci sono anche delle "società" che vendono pacchetti di recensioni tanto per chiarire il concetto e, oltre ai giudizi dei parenti poi bisogna considerare che tante volte le recensioni sono scritte anche da chi non si è mai recato nel luogo, ma vuole screditare la concorrenza. Altro discorso è booking.com, dove può commentare solo chi è stato veramente ospite delle strutture. Ad ogni buon conto ditemi voi dove posso mangiare 1 kg di astice + 1 kg di fiorentina + una bottiglia di brunello buono + frittura varia , in un qualsiasi centro storico, ma anche in periferia per meno di 200 euro che prenoto seduta stante...
Domenica 21 Gennaio 2018, 09:30
Giusto. E magari degustare il buon pranzetto seduti su un monumento o in mezzo alla strada. Poi, visto che ci sono pochi cestini, buttare tutto in canale o infilare la bottiglia finita e i fazzolettini/salviette sporchi/e dentro alla prima grata della prima finestra al primo piano...
Sabato 30 Dicembre 2017, 16:42
E le pizzette rosse di pane? Quante ne ho mangiate da ragazzo, quando andavo a scuola alla priuli! Che buone...peccato.
Domenica 17 Dicembre 2017, 11:37
Certo anche i costi di gestione di un negozio, soprattutto in locale affittato in pieno centro, sono maggiori che per una rivendita online... avrebbe chiuso lo stesso, la legge del mercato.