simondsen
1 Gennaio 1916

Commenti pubblicati:
Martedì 17 Ottobre 2017, 19:19
Benissimo.Almeno i cittadini non dovranno provvedere al suo mantenimento vita natural durante.
Martedì 17 Ottobre 2017, 12:37
Speriamo che sia davvero bontà di cuore. Ma penso ad altre possibilità che certo non sarebbero attrettanto nobili
Martedì 17 Ottobre 2017, 12:35
Se davero le cose stanno così, siamo al solito "non fare ciù che faccio ma fa quel che dico" D'altronde se guardiamo oltr'atlantico, non è che nella culla della democrazia (Stati Uniti) sia molto meglio. Tutti a barcamenarsi pro domo sua. Forse è giusto che noi terrestri dobbiamo finire in una grande fiammata visto quel che abbiamo fatto del nostro mondo.
Lunedì 16 Ottobre 2017, 12:00
Commedia dell'arte alla catalana ?
Lunedì 16 Ottobre 2017, 11:58
Naturalmente, il SSN sborserà..a spese di chi ha contribuito per decenni.
Lunedì 16 Ottobre 2017, 11:58
Sarebbe ora..e non è la prima volta che li dico - che i giovani over 18 siano chiamati giovani e non più baby come in tutti gli altri Stati dell'EU. Signori giornalisti, la vogliamo smettere una buona volta di definire in modo riduttivo i reati di persone oltre la soglia della maggiore età ?
Domenica 15 Ottobre 2017, 10:55
La signora dovrebbe ricordare che "i social" non sono la società. Purtroppo devo essere rimasta una delle poche che non ha mai aderito a Facebook, Instagram &C e che se ne infischia del parere degli altri. Intervengo in qualche forum ma non lascio che i forum o gli interlocutori influenzino la mia vita.
Sabato 14 Ottobre 2017, 11:30
Già il fatto che abbiamo ormai una serie di leggi elettorali che si richiamano al "latinorum" mi fa venire l'orticaria. Leggi fatte con il bilancino ed il controbilancino dove c'è tutto ed il contrario di tutto. Intanto, in Stati vicini avanzano uomini nuovi mentre noi abbiamo una generazione di traballanti vecchietti o maturi giovani al tramonto che non hanno concluso alcunchè e che s'illudono di sapere quel che i nostri giovani vogliono e ciò di cui il paese ha bisogno. Triste!
Sabato 14 Ottobre 2017, 11:21
L'origine delle persone ha poca incidenza. La violenza non è purtroppo limitata ad una sola zona ma pervade tutta l'Italia. Il fatto è che quel che un tempo veniva tacciuto oggi viene alla luce.
Sabato 14 Ottobre 2017, 11:18
Se veramente l'Italia volesse, avrebbe gli strumenti (diplomatici, commerciali ed umani) per far leva sul governo brasiliano. Ma, come nel caso della latitanza dirata di questo criminale in Francia, grazie al collaborazionista Mitterrand, la farà franca anche questa volta per l'accidia diplomatica del nostro paese da operetta.
Venerdì 13 Ottobre 2017, 12:52
Come diceva Totò: ma mi faccia il piacere ! Non pago di essere un assassino, si atteggia pure a vittima dopo esser stato coccolato da quell'ex-collaborazionista di Mitterrand e da quel corrotto di Lula.
Venerdì 13 Ottobre 2017, 12:50
Chissà in quale zona erano stati raccolti e se del caso, con regolare permesso/patentino ? Nel Comelico ed in Cadore, non se ne può più dei predatori d'oltre-zona che, oltre a cogliere di frodo, sradicano pure i funghi - anzichè tagliarli alla base - e li buttano in buste di plastica anzichè in ceste di vimini che consentono al micellio di ricadere sul terreno
Lunedì 9 Ottobre 2017, 12:29
Per inciso, da tempo di parla di spostare queste fiere in luoghi più idonei. Perchè on viene fatto? Meglio lasciare che centinaia di auto parcheggino abusivamente nei posti-auto di uffici, negozi e privati che non ne traggono alcun profitto, vero ?
Lunedì 9 Ottobre 2017, 10:18
Bella mossa Sigg.Benetton. Complimenti !!! *commento ovviamente sarcastico*
Lunedì 9 Ottobre 2017, 10:15
Belle parola ma....
Lunedì 9 Ottobre 2017, 10:14
Per quale ragione la magistratura non toglie la patria potestà a tutti quei rom che insegnano ai propri figli come campare sul furto ? Se lo stesso facesse una famiglia di altra etnia.... Allora dire che la giustizia è uguale per tutti è la più grande bufala possibile.
Venerdì 6 Ottobre 2017, 17:19
E' triste il tramonto di certi miti. E pure brutto dal punto di vista dell'estetica.
Venerdì 6 Ottobre 2017, 17:17
Dura lex sed lex. e chi non si adegua può pure espatriare ed andare in qualche altro luogo della terra. E'ancora grande la terra.
Venerdì 6 Ottobre 2017, 17:15
E quindi? Se ha documenti romeni, quindi della Comunità Europea, non dovrebbe essere difficile risalire e contestare. Se il mezzo è irregolare, confiscare. Se i documenti sono veri, rispedire al mittente (Romania). Insomma, un pò più di ingegno legale da parte dei ns magistrati non guasterebbe
Giovedì 28 Settembre 2017, 10:55
Concordo parola per parola. Bravo Direttore !
Mercoledì 27 Settembre 2017, 15:38
Avanti verso il Medioevo !
Mercoledì 27 Settembre 2017, 12:16
Fior fiore di gentiluomini.
Mercoledì 27 Settembre 2017, 12:15
Niente giustifica il modo orrendo con il quale questo animale è stato ucciso. Non poteva - al limite - sedarlo e portarlo dal veterinario perchè lo controllasse ed eventualmente lo uccidesse senza crudeltà? Se era aggressivo, ci poteva essere un problema di salute, dolori, patologie. Il fatto è che chi uccide in tal modo un animale domestico è anche capace di fare lo stesso per un essere umano.
Mercoledì 27 Settembre 2017, 12:12
@lillogogna: ha proprio ragione. Per non parlare del "veneto" delle aree montane: Belluno, Comelico, Sappada, Agordino, Cadore, Zoldo...
Martedì 26 Settembre 2017, 17:11
Compatisco con tutto il cuore. Queste sono vere tragedie. Poveri genitori
Martedì 26 Settembre 2017, 17:09
Eppoi ci si stupisce che la giustizia (si fa per dire) italiana sia lenta! Tra corti varie, corsi e ricorsi, leggi, codici e codicilli, scappatoie diverse, gradi di giudizio, leggi scritte male e disposizioni scritte peggio, magistrati possibilisti o barcamenaioli, hai voglia parlare di terzo mondo! Vale sempre il detto di Tacito " Corruptissima re publica plurimae leges" ovvero a significare che quando c'è molta corruzione, molte sono le leggi, perché molti sono i reati, molti sono i cittadini che delinquono, ma scarsa è la capacità dello Stato di far rispettare la legalità. Quindi si ricorre all'incremento delle pene, allo stabilire una quantità infinita di circostanze, di norme ecc, senza però riuscire a porre un freno alla situazione. Poiché maggiore è la corruzione dello Stato, più numerose sono le leggi che la mascherano (senza in realtà porvi alcun rimedio).
Martedì 26 Settembre 2017, 14:32
Non capisco come possa essere una giustizia giusta quella che consente un tale obbrobrio. Non posso nemmeno immaginare il dolore e lo sdegno dei familiari di questa vittima, mentre il suo uccisore torna alla sua casetta ed alla sua vita quasi-normale.
Domenica 24 Settembre 2017, 10:44
Ho indicato più volte, su queste pagine, l'opportunità di manifesti affissi ovunque con chiare indicazioni grafiche dei "10 comandamenti" del ciclista accorto e rispettoso del codice della strada. Tra l'altro, quanti di noi hanno mai visto multare un ciclista ? E lo dico da ciclista convinta cresciuta in Nord-Europa dove il ciclista è rispettato A PATTO che rispetti le norme: bici funzionale: freni, fari, pneumatici; no cell quando si guida;osservanza delle precedenze...etc.
Domenica 24 Settembre 2017, 10:39
Si fa - nelle alte sfere - un gran parlare di autodeterminazione (quando si tratta di altri Stati). Salvo rimangiarsi tutto quando si tratta di casa propria. L'Italia dovrebbe pensare a diventare una confederazione sul modello Svizzero, anzichè un'accozzaglia di Regioni Spendaccione
Domenica 24 Settembre 2017, 10:36
Ri-propongo un post di qualche tempo fa: una legge semplice semplice, facile, facile: qualunque straniero, regolare o irregolare con nazionalità accertata deve essere rispedito a casa sua quando delinque. Senza se e senza ma e se Francesco non è d'accordo, pazienza. Per inciso, vedo che il Vaticano è veloce a sbarrazzarsi "per decoro e sicurezza: Vaticano dixit" dei senza fissa dimora quando dormono all'interno dei confini vaticani, rimandandoceli senza tanti problemi. La solita politica dei due pesi e due misure.