makepotacho

Commenti pubblicati:
Venerdì 6 Dicembre 2019, 14:34
Chi, tra i consumatori nostrani della crema di nocciole più famosa al mondo, ha mai pensato a come è organizzata la raccolta del frutto in Turchia: ovvero con lo sfruttamento da regime schiavistico dei lavoratori, uno schifo che la rende indigesta, ma a noi interessano solo i lavoratori dell'Ilva, gli altri, tra un cucchiaio e l'altro dell'amata crema trasversale neanche li vediamo, ma fanno parte del medesimo sistema che bisognerebbe mettere in discussione.
Lunedì 2 Dicembre 2019, 18:15
Viviamo da decenni in una società imbalsamata dove un cadavere assurto ad icona del male è diventato il parafulmine di tutto lo schifo che ci circonda e poi il comando sarebbe tenere "alta la guardia" sull'uscio del cimitero, siete capaci di guardare avanti o no?
Domenica 1 Dicembre 2019, 13:12
Forse più che alle idee o ideologie che dir si voglia, per ricostruire il percorso della sinistra italiana bisognerebbe seguire il filo dei finanziamenti che si sono procurati durante la guerra fredda, poi, chiuso il rubinetto sovietico si sono affrettati a "privatizzare" il patrimonio statale, un comportamento da banditi che ha arricchito loro, i loro sostenitori e ha impoverito l'intero Paese; però col loro progressismo radical chic oggi stiamo sempre bene attenti a come esprimiamo il nostro di pensiero; il loro non conosce difetti.
Sabato 30 Novembre 2019, 18:55
Il "divieto" per non offendere è di per sé una offesa; al buon senso ed in particolare a quella disposizione naturale che hanno i ragazzi di acquisire con curiosità il mondo che li circonda, in particolare se provenienti da paesi stranieri, insomma è un insulto all'intelligenza ma la scuola è un luogo dove regna l' ottusità e la burocrazia quindi la cosa non sorprende affatto.
Mercoledì 27 Novembre 2019, 19:42
Pensare di combattere razzismo e xenofobia con queste misere strumentalizzazioni politiche è come voler spegnere un incendio con la benzina
Venerdì 22 Novembre 2019, 19:44
Probabilmente lei, nel leggere quanto ho commentato, aveva qualcosa di suo al vento o in libera uscita
Venerdì 22 Novembre 2019, 14:01
Quando l'insegnamento diventa ridondante, autoreferenziale e non produce interesse ci si attacca agli apetti formali nella illusione che questo crei un effetto "serietà=capacità" è perfetto per i perbenisti, quelli che anziché scrivere la Storia la igienizzano, quando va bene.
Giovedì 21 Novembre 2019, 14:24
Quando nel loro manifesto dichiarano: "cari sovranisti vi verrà il mal di mare" oggi titolo peraltro di quotidiani di rilevanza nazionale assieme ad un elenco di banalissime affermazioni autodescrittive del proprio modo di vivere, peraltro trasversale e non loro esclusivo, si capisce che non hanno nulla da proporre ma solo qualcosa da distruggere, fa specie che abbiano così tanto appoggio da parte della macchina mediatica, pur con alcune eccezzioni vedi questo giornale.
Giovedì 21 Novembre 2019, 11:24
Invecchiamento in cantina per un latitante d'annata che, a giudicare dalle foto, male non gli ha fatto, un Messina Denaro Riserva Speciale prossimamente nelle migliori enoteche
Mercoledì 13 Novembre 2019, 14:28
I medici patentati sembrano più irritati per l'invasione del loro bel orticello che della sorte dei loro pazienti, prassi consolidata nel belpaese dove le professioni sono prevalentemente di discendenza "dinastica" e dove la cosiddetta scienza diventa scudo per difendere privilegi di casta
Martedì 5 Novembre 2019, 20:55
In tutta questa vicenda io non ho ancora capito che cosa siano i "buuu", ovvero: se sia una espressione eufemisticamente edulcorata di qualcos'altro, non dicibile e che non è dato sapere, oppure il "buuu" è assurto a offesa razziale a mia insaputa e qui, se così fosse, potrei pensare, con buona pace di quanti seguono queste vicende che si tratti della solita manfrina per accaparrarsi contratti e sponsorizzazioni da parte di milionari che fanno della propria immagine, prima che della propria capacità professionale il motore dei propri, esagerati, introiti.
Martedì 5 Novembre 2019, 15:38
Quello che irrita in un caso come questo é il moralismo perbenista di chi, forse, dimentico dei propri errori di gioventù ed a questi sopravvissuto, riesce ancora ad accanirsi su macerie fumanti solo per dire qualcosa; ma non è una novità, forse che quando muore qualcuno non si trova sempre un motivo od una causa per ricondurre l'evento nella responsabilità di chi lo ha subito? Forse l'illusione che solo gli altri sbagliano ci fa stare più tranquilli ma è, appunto, mera illusione.
Mercoledì 30 Ottobre 2019, 19:22
Il ragionamento che porta ad affermare che il parlare una lingua diversa da quella ufficiale, ovvero alternativa, porti alla fossilizzazione del pensiero anziché, come sarebbe logico pensare, all'esatto contrario mi fa ragionevolmente dedurre che lei ne conosca, appunto, una sola.
Martedì 29 Ottobre 2019, 11:40
Dare del razzista al prossimo è un esercizio al quale tutti si dedicano con grande godimento, non credo di sbagliare nel ritenerlo l'epiteto più utilizzato per screditare l'altro in una qualsiasi contesa, allo stesso tempo è fin troppo evidente che, in fondo, quel seme di ignoranza e presunta superiorità che goffamente nascondiamo salga alla superficie proprio quando ne facciamo, verbalmente, uso.
Lunedì 28 Ottobre 2019, 16:00
Renzi è nato con l'infallibilità incorporata, non esiste ambito nel quale il nostro possa sbagliare, di qui la ragione di cotanti uditori internazionali.
Sabato 26 Ottobre 2019, 16:14
Il problema non è il rdc in quanto tale ma il fatto che venga applicato in un Paese dove l'individuo che persegue l'interesse collettivo e non ruba le risorse della società quando gliene viene data l'occasione (rdc) è bollato come "fesso"
Venerdì 25 Ottobre 2019, 14:06
Se definiamo imprenditore chi trae un beneficio personale ai danni della collettività dovremmo estenderne il titolo per mera coerenza anche a Felice Maniero
Martedì 22 Ottobre 2019, 15:04
La Storia si ripete quando L'onestà intellettuale nel raccontarla viene meno
Venerdì 18 Ottobre 2019, 14:50
Governi si susseguono, coalizioni diversamente colorate sfilano e questi modelli, scelti da noi si svelano: pavidi ragionieri o ciarlatani, e qualche volta, intrallazzatori corrotti o arrampicatori seriali, quale anima ci possiamo mai aspettare tirino fuori? L'unica cosa che scalda gli animi è appunto lo scagliarsi contro un nemico, è un esercizio inutile ma che dà un po' di smalto a questo pallido, anemico e fantozziano pigmento governativo; in fondo sono lo specchio reale della mediocrità di questo angolo di mondo fatto a stivale
Martedì 15 Ottobre 2019, 18:01
Il fatto è che qui da noi sbarcano migranti economici e per effetto dei trattati eu restano da noi, i veri rifugiati, quelli in Turchia restano lì perché dal momento che sono veri rifugiati l'Europa ed in primis Germania e Francia non potrebbero esimersi dall accoglierli, da qui i finanziamenti a Erdogan per trattenerli, e poi ci vorrebbero dare lezioni di accoglienza: la ue è un covo di ipocriti scaricabarile
Martedì 15 Ottobre 2019, 16:29
Manipolare una adolescente per scopi propagandistici e farne un business mondiale e molto redditizio è una attività per lo meno discutibile anche dal punto di vista etico, da quel pulpito quindi direi che non è il caso di ricevere alcun tipo di lezione tantomeno su temi ecologisti perché la prevaricazione e l'intossicazione dei minori è fondamentalmente un tema ambientale.
Domenica 13 Ottobre 2019, 17:52
I nostri vecchi sono stati mandati al macello per il gusto di pochi eletti visionari e imbecilli, ad ogni modo gli irredentisti limitavano le rivendicazioni teritoriali a Trento e Trieste benché i cittadini di queste città fossero per la maggior parte contrari all'essere annessi allo stivale, figuriamoci quando come premio abbiamo preso anche il sudtirolo che nulla aveva a che fare con le folli rivendicazioni nazionalistiche e per volere dei francesi
Venerdì 4 Ottobre 2019, 21:11
Se esiste un Paese dai frutti gialli ricurvi che si pelano quello è il nostro, ora partiranno grandi prese di posizione e proclami assolutistici più urlati che altro, e più alto e più strillato il volume più rapidamente l'oblio calerà, e tutto tornerà al precedente ordine caotico dove in fondo ognuno deve pensare a salvare se stesso scaricando il barile, questi due poliziotti si aggiungono alle vittime di Stato come lo sono quelle del ponte Morandi ma nessuno pagherà; è l'unica certezza.
Venerdì 4 Ottobre 2019, 16:58
Nel nostro Belpaese abbiamo i migliori prodotti agrolimentari e la qualità non risente in alcun modo dei dazi, anzi dovremmo noi applicarli per i prodotti d'importazione visto che importiamo molta spazzatura a basso prezzo, più qualità della vita e meno spazzatura
Martedì 1 Ottobre 2019, 19:27
Il pericolo maggiore in questi casi sono gli Amici, fratelli conosciuti in "occidente" e non i locali
Lunedì 30 Settembre 2019, 21:29
Visto che i somali arrivano coi barconi per fuggire dalla guerra, la stiamo facendo noi al posto loro?
Venerdì 27 Settembre 2019, 11:42
Le adunate oceaniche di antica memoria sono tornate, più colorate e più "cool" ma in fondo con un denominatore comune: vietato dissentire.
Martedì 24 Settembre 2019, 12:21
Il generatore di questi episodi non sta nella politica o nelle opinioni, e tantomeno nella Storia, sta, più miseramente nella nullità intellettuale di chi le esprime
Domenica 15 Settembre 2019, 11:40
La ragione assoluta si nutre e prolifera nei comparti stagni dei luoghi comuni
Sabato 14 Settembre 2019, 22:07
É una opinione su un film esercitata fuori dal contesto scolastico ma un docente che utilizza metodi così "pop" per accattivarsi il favore dei giovani ai quali dovrebbe insegnare ad avere propri giudizi e non quelli che lui ritiene "giusti" è un pessimo educatore, per non dire post-fascista della peggior specie