Gianburrasca-RevB
1 Gennaio 1917

Commenti pubblicati:
Domenica 6 Ottobre 2019, 11:56
Come sempre sono quelli in prima linea che ci rimettono la pelle. I teorici seduti dietro la loro scrivania, quelli che scrivono e applicano le leggi, sono ignavi, menefreghisti e non curanti della realtà dei fatti, l'importante è che la legge sia scritta e applicata nella purezza del pensiero.
Domenica 22 Settembre 2019, 17:14
Vista la telenovela della Brexit, posso dire alla signora che anche gli inglesi sono derisi in Italia e nel resto del mondo. Anche se ci deridono possiamo tranquillamente rispondere: "da che pulpito che viene la predica"...
Domenica 28 Luglio 2019, 16:01
Vabbèh, gusti son gusti, questo annuncio non lede la mia libertà, ne fisica ne di pensiero. Avessi potuto io scrivere, ai tempi d'oro, studente affitta a due studentesse "friendly" ... Certo che la mia generazione è stata proprio sfortunata ...
Domenica 21 Luglio 2019, 10:44
Se deve cambiare la tappezzeria 50 sterline non bastano. Un bell'affare per l'autista.
Domenica 26 Maggio 2019, 12:04
A parte non aver scritto nulla di diffamatorio, mi incuriosisce questa reazione. Sembra quasi abbia messo il dito su un nervo scoperto.
Sabato 25 Maggio 2019, 15:01
"Grandi imprenditori"? Vorrei sentire cosa dicono i loro sub-fornitori e i loro collaboratori o chi ha a incrociato la sua strada imprenditoriale con la Cimolai.
Sabato 22 Settembre 2018, 16:16
Ste ragazze che escono di strada da sole, ultimamente è un'evento continuo, chissà come mai ... Così alimentano le solite dicerie sulle donne al volante. E ricordiamoci di disattivare la rete dati dello smartphone, così non si ricevono messaggi Whatsapp mentre si guida e possibilmente di usare il collegamento vocale Bluetooth.
Domenica 9 Settembre 2018, 17:12
Quello che fa storcere il naso, a mio avviso, sono i differenti tempi di reazione della Magistratura a seconda dei casi. La solerzia con cui sono saliti sulla Diciotti e l'ipotesi di reato, sequestro di persona, fa ridere (e purtroppo piangere allo stesso tempo). Mi chiedo quale libertà sia stata tolta a questi immigrati, erano titolati a scendere sul suolo italiano?
Sabato 1 Settembre 2018, 10:48
Qualcuno diceva più o meno così: "a pensare male si fa peccato, ma molte volte ci si azzecca". Chi stupra va condannato, ma non possiamo tacere sul fatto che "il mondo è pericoloso e non un idillico parco giochi". Dobbiamo sottolineare mille volte anche in modo brutale che certi comportamenti ti fanno rischiare perché serva di lezione ai ragazzini di oggi (adulti di domani).
Venerdì 24 Agosto 2018, 17:02
Si sa che ai centri di accoglienza finiscono molti denari. Denari che servono al funzionamento: cattering dei pasti, pulizie, bare per i morti in mare, servizi di sorveglianza, servizi per l'igiene, medicinali, etc. Il migrante è una fortuna per l'indotto che ospita il centro di accoglienza.
Domenica 5 Agosto 2018, 15:39
La libertà è sempre una cosa biunivoca e ha sempre un confine, anche il proprietario è libero di affittare a chi vuole. Certo, poteva renderlo chiaro fin da subito sull'annuncio, solo che di sicuro sarebbe stato tacciato di omofobia. Quindi facciamo sempre le cose di "sotterfugio" per quelli che "predicano bene e poi razzolano male", ... e così ci rimettiamo tutti.
Sabato 4 Agosto 2018, 16:40
Ma il proprietario non è nemmeno più libero di scegliere a chi dare in affitto la SUA casa? Perché ci deve essere sempre qualcuno che vuole decidere per lui? Ma che arroganza! Ma che maleducazione!
Sabato 28 Luglio 2018, 20:41
Mi sembra di capire che a Maiorca i consigli comunali non sanno come impiegare il tempo ...
Martedì 26 Giugno 2018, 21:43
Ma andare con le minorenni (e quindi commettere reato) non era una prerogativa del misero sesso maschile?
Domenica 3 Giugno 2018, 18:17
E adesso quale delle due finirà sotto un ponte? Vorrei vedere l'imbarazzo del giudice che adesso non sa quale delle due mandare a carità ...
Domenica 27 Maggio 2018, 16:00
Posso solo che condividere. Il prossimo passo sarà sovratassare i single.
Sabato 26 Maggio 2018, 11:54
Viva il matrimonio! Scusate, viva il contratto di matrimonio, viva i giudici, viva gli avvocati, viva ...
Sabato 5 Maggio 2018, 16:24
Per fortuna che aveva ancora lo smartphone in mano per chiamare aiuto ...
Sabato 5 Maggio 2018, 16:04
Dal mio punto di vista: 1) Se la persona è mentalmente a posto, ma fisicamente debilitata può usare il telefono e chiamare il/la professionista. In alternativa vedo più utile un servizio trasporto; 2) Se la persona è mentalmente debilitata vedo più utile un servizio trasporto verso il/la professionista; L'assistente credo debba limitarsi a questo e non a ulteriori "prestazioni". Più che di un "love giver" vedo la necessità di un "love helper".
Sabato 31 Marzo 2018, 14:13
Probabilmente se sapeva che la giustizia italiana l'avrebbe tutelato avrebbe chiamato prima l'ambulanza e dopo la polizia. Invece, preso dal panico (e la cosa mi sembra più che legittima in quei frangenti) ha perso la lucidità che invece hanno le persone normali davanti ad un faldone di atti, documenti e scartoffie. Abbiamo quindi la giustizia italiana che ha fatto una vittima, il ladro, e viscidamente scarica la colpa su Onichini.
Sabato 31 Marzo 2018, 11:52
Purtroppo siamo in mano a dei teorici che: seduti sulla loro comoda poltrona difronte al loro tavolo, nella calma, fumandosi la loro sigaretta, bevendosi il loro caffè, legiferano e giudicano su situazioni in cui in frazioni di secondo un povero cittadino deve decidere cosa fare difronte ad una persona estranea che non sa che intenzioni ha e che armi nascoste può avere e usare. Questi teorici che legiferano e giudicano in quelle situazioni, non possono sapere cosa vuol dire "istinto di sopravvivenza".
Domenica 11 Marzo 2018, 10:54
Mi hanno sempre insegnato che "prevedere è meglio che curare", non capisco perché qui in Italia preferiamo sempre tentare di "curare" (anzi rattoppare)piuttosto che "prevedere". Il problema è che la scienza è ancora molto limitata, ad esempio non è ancora capace di resuscitare i morti ... morti che fanno sempre parte dei "plebei" e non dei "patrizi".
Sabato 3 Marzo 2018, 14:01
Purtroppo non tutti hanno possibilità di leggere il Gazzettino online tutti i giorni. Due righe sul capo di imputazione avrebbe sicuramente agevolato la comprensione del fatto ai duri di comprendonio come il sottoscritto.
Venerdì 2 Marzo 2018, 21:45
Anch'io faccio parte della lunga schiera di lettori che non hanno capito dall'articolo quale sia il reato (secondo la legge italiana) per cui Don Contin deve patteggiare una pena di 1 anno di carcere e il pagamento di 11 mila euro.
Domenica 25 Febbraio 2018, 17:44
Mah, quest'ultima moda dei bulloni delle flange all'aria aperta non mi ha mai convinto. Figuriamoci poi esposti all'aria salmastra della laguna di Venezia, mah.
Domenica 7 Gennaio 2018, 11:19
Onore a chi rischia sempre del suo e molte volte da anche lavoro ad altre persone. Facile a dirsi, ma il suicidio non risolve, fermatevi prima di entrare nel circolo vizioso del debito su debito. Quando un'impresa arriva a fine vita la si chiude, ci si guarda attorno se ne ricomincia un'altra, magari anche solo come lavoratore dipendente.
Giovedì 4 Gennaio 2018, 11:40
Non vedo nulla di strano se un giudice organizza una festa di compleanno in discoteca, tra l'altro suggerisce anche il regalo, quindi evita il dilemma del "cosa gli regalo?". Però è curiosa tutta questa serie di notizie sulla magistratura, da un lato mi fa piacere così sperimentano anche loro il detto "la legge per i nemici (e sconosciuti aggiungo io) si applica e per gli amici si interpreta", dall'altro mi preoccupa un po', cosa c'è sotto?
Domenica 31 Dicembre 2017, 00:36
Concordo con "montirosso", ammesso di aver interpretato correttamente il suo pensiero. La parola Gesù non può turbare un musulmano in quanto è presente nella religione islamica, essendo considerato un profeta. Per rimanere "politically correct", dico che mi preoccupa la preparazione dell'insegnante.
Domenica 31 Dicembre 2017, 00:27
Credo volesse dire che la parola "Gesù" non può turbare un musulmano in quanto Gesù è presente nel Corano e quindi nella religione islamica. Quindi la parola Gesù non era il caso di sostituirla con uno stato dell'America Latina.
Sabato 30 Dicembre 2017, 16:34
Ormai quando incontri una donna devi filmare tutto con la videocamera, non certo per "ricordo", ma come prova per evitare denunce. Tra poco bisognerà farlo anche con la propria moglie o compagna, non si sa mai.