giulio54

Commenti pubblicati:
Mercoledì 21 Novembre 2018, 07:48
Dal pc puoi cancellare tutto quello che vuoi, resta memoria imperitura nel server del provider e dei motori di ricerca. Ho verificato il costo di un noleggio auto, adesso quando mi collego a Internet mi arriva la pubblicità dei noleggi per il tipo di vettura cercata, anche quando uso un pc differente con differente account.
Lunedì 19 Novembre 2018, 17:02
In Inghilterra funziona pi√Ļ o meno cos√¨: ti danno i bidoncini colorati per la differenziata, il giorno della raccolta, gli addetti controllano se hai fatto giusto, altrimenti ti metton un avviso. Al terzo avviso ti ritirano i bidoncini e ti rimettono il grigio. Cos√¨ i vicini vedono che non sai/vuoi fare la differenziata: un asociale. E funziona, l√¨ i furbetti vengono emarginati, non imitati.
Sabato 17 Novembre 2018, 21:05
Dalle mie parti un gruppo di volontari si mise a pulire dalle piante cresciute, l'alveo di un torrente, a monte di un ponte. Un agente della forestale che passava di là li ha avvisati del danno erariale prima che fossero denunciati.
Venerdì 16 Novembre 2018, 22:34
E' accaduto anche a mia madre. Era ricoverata in reparto, erano state riportate le allergie dal pronto soccorso e da medicina d'urgenza oltre che dal foglio con le terapie in corso, ma al reparto finale nessuno aveva letto le note dei reparti precedenti, neanche quelle del reparto stesso e il foglio di avviso. Fortunatamente ce ne siamo accorti.
Venerdì 16 Novembre 2018, 18:21
L'importante è manifestare contro qualcuno, scioperare e non andare a scuola, occupare, magari. Un motivo vale l'altro: Salvini, Di Maio, Berlinguer, Di Mauro o Moratti che sia, il nome e il motivo non importa, Basta far festa e baldoria!
Mercoledì 14 Novembre 2018, 18:43
Mai! La pallottola potrebbe rimbalzare e colpire il malcapitato. Poi sarebbero guai seri, per il carabiniere, ovviamente!
Mercoledì 14 Novembre 2018, 18:42
Se invece dei domiciliari avesse avuto 3 settimane di galera (da scontare) e 150 fine settimana consecutivi ai lavori socilmente utili, avrebbe capito meglio la lezione.
Mercoledì 14 Novembre 2018, 18:39
600 euro all'anno sono niente! Questi sono stati sequestrati per 26 anni! Non saranno stati in carcere, ma è stato loro negato il diritto costituzionale alla libertà di movimento, non credo gli abbiano lasciato il passaporto con questi carichi pendenti! Passati i 3 anni o archivi tutto (prescrizione o non prescrizione) o li rinvii a giudizio, se hai prove certe!
Mercoledì 14 Novembre 2018, 18:30
Con la partecipazione dei Carabinieri no? E' accaduto un caso, chi doveva vigilare ha vigilato. La prossima volta la maestra dirà ai bambini di indicarle la persona conosciuta che è venuta a prenderli, come accade in molte scuole. E se il bambino non riconosce si chiama il poliziotto che presidia gli attraversamenti stradali e vigila sullo spaccio.
Mercoledì 14 Novembre 2018, 18:18
Io direi 3 mesi.
Mercoledì 14 Novembre 2018, 18:14
La scadenza di un prodoto √® un fatto burocratico. Il venditore garantisce che il prodotto √® oganoletticamente perfetto fino al giorno indicato. Non √® che il giorno dopo sia immangiabile o puzzi. Bisognerebbe indicare la data di confezionamento e di consegna. Poi i controlli sarebbero pi√Ļ efficaci. Se ti sono stati consegnati i branzini il 2 novembre, e poi nulla, non √® che il 12 sono ancora freschi...
Mercoledì 14 Novembre 2018, 17:58
Perché, il dettagliante non usa la stessa tecnica di riciclo?
Mercoledì 14 Novembre 2018, 17:54
E dove sarebbe la novità?
Lunedì 12 Novembre 2018, 08:19
Sarà tutto archiviato? Dopotutto non aveva visto... c'è da crederle, se poi era su una strada urbana in prossimità di un attraversamenti stradal , andava certamente a velocità ridotta... e poi, scusate, ma questa è...
Domenica 11 Novembre 2018, 18:51
La situazione no-vax sembra sia peggiore al nord. E' tutta l'Italia che deve darsi una regolata, studiare con maestri capaci e non si internet dove qualunque imbonitore può parlare incontrollato.
Domenica 11 Novembre 2018, 18:48
Forse non potevano esserlo.
Domenica 11 Novembre 2018, 18:35
E allora? Il glifosate è autorizzato sui terreni incolti, aree industriali e massicciate stradali e ferroviarie, così come in pre-semina o in post-raccolto su quelli coltivati, sui filari di vigneti e frutteti. La molecola si distrugge in tempi molto brevi, viene assobita per via fogliare, quindi non la mangi. Su viti e altre arboree non entra in circolo altrimenti la pianta si seccherebbe. Diverso l'uso all'estero dove è il diserbante principale della soia (OGM resistere al glifosate) o come disseccante di grano e orzo (nel nord Europa) dove le spighe non riescono a maturare. Quindi lo puoi ritovare nella birra, nelle farine e nei derivati della soia, mangimi compresi.
Domenica 11 Novembre 2018, 18:21
Le verdure del supermercato sono controllate dalle autorità sanitarie, quelle dell'orto di casa (anche quelle dell'amico agricoltore) no. I pesticidi o li sai usare o è meglio andare dal fruttivendolo.
Domenica 11 Novembre 2018, 18:18
Di api negli orti di casa ce ne sono pochine, insettici o non insetticidi. Anche perché le api vanno sui fiori, non vanno sulle foglie, su nelle radici o nei tuberi.
Domenica 11 Novembre 2018, 18:15
Ingerito? Perch√© ingerito? La contaminazione pi√Ļ grave √® attravero il cuoio capelluto, le vie aeree, gli occhi e il contatto con la pelle. C'√® anche l'ingestione, ma siccome puzzano e hanno sapori sgradevoli √® molto improbaile ingerirli. Conosco agricoltori professionali che usano i guanti da cucina per maneggiarli o si proteggono le vie aeree con le mascherine di carta. Di mettersi tute protettive non se ne parla propio e quando sottolineo loro la pericolosit√† dei comportamenti fanno spallucce e ridacchiano. Poi qualcuno, poverino, finisce in ospedale...
Domenica 11 Novembre 2018, 18:06
L'uno Presidente del Consiglio dei ministri e già Presidente della Commissione europea, l'altra Ministro della Repubblica. Due pezzi da 90 e oltre, mica dei fessacchitti qualunque. Meditate gente, meditate.
Venerdì 9 Novembre 2018, 18:49
E adesso ci dovrebbe essere un'inchiesta (atto dovuto) per verificare la correttezza dell'intervento dei medici e della scelta dell'aeroporto per l'atterraggio. Una quindicina, ventina di indagati per un paio d'anni, poi, forse 'archiciazione o il rinvio a giudizio per il presidente di Alitalia, la Boeing, e i medici, ovviamente!
Venerdì 9 Novembre 2018, 18:39
Rispetto ad un affido ai servizi sociali, penso di sì.
Venerdì 9 Novembre 2018, 18:38
Chi è in grado di mantenere 10 cani (di grossa taglia) non credo abbia difficoltà economiche e possa permettersi di mettere il bambino in una struttura adeguata alle proprie esigenze lavorative.
Venerdì 9 Novembre 2018, 18:19
Per avere un territorio pi√Ļ fruibile dai turisti, hanno tombinato un torrente anzich√© sistemarne l'alveo e realizzare dei ponti, magari ad arco. Cos√¨, quando si √® scatenato l'evento eccezionale, il torrente √® uscito dall'alveo (sotterraneo) invadendo il soprassuolo. Tutto nelle regole della natura che se ne infischia di quello che vorrebbe l'uomo.
Venerdì 9 Novembre 2018, 18:14
Queste cose succedono anche in altri posti, solo che degli smottamenti in un'oscura frazione alpina o di allagamenti un piccolo Comune costiero nessuno scrive.
Venerdì 9 Novembre 2018, 18:08
Notizie come questa fanno aumentare l'odio razziale, come teme la Commissaria UE. Meglio non darle. E farebbero bene anche le FFOO ad archiviare tutto quando si imbattono in persone che hanno queste origini. Sempre nel rispetto delle idee esposte dalla Commissaria UE. Per combattere il razzismo, è doveroso anche soprassedere su qualche piccolo reato. Tanto in galera non ci vanno, di ripagare a vittime non se ne parla e risparmieremmo anche noi le spese per avvocati e di giudizio. Siamo in Italia, mica in un Paese serio!
Giovedì 8 Novembre 2018, 18:56
I tribunale andrà a finire come con gli "ubriaconi" detto da un celebre fotografo...
Giovedì 8 Novembre 2018, 18:53
E gli è andata molto bene che non lo ha denunciato per adescamento, il presunto pedofilo!
Domenica 21 Ottobre 2018, 18:54
Non sono medico, ma da quel che ricordo ci spieg√≤ il maestro quando, a scuola, ci vaccinarono contro la poliomielite, la situazione dovrebbe essere questa. Il vaccino √® costituito da virus non attivi, morti, in pratica. Pi√Ļ che la malattia, quella che si manifesta √® la razione del corpo alla presenza di un virus estrogeno. La stessa reazione che si avrebbe in caso di contagio con un virus attivo. Il virus non si riproduce e viene distrutto dagli anti-corpi specificatamente prodotti e non si ha la malattia. In questo modo il corpo acquisisce memoria di come comportarsi in caso di futuro attacco. Al passare degli anni, gli anticorpi possono pian piano sparire, per questo si fanno i richiami. In soldoni dovrebbe essere quello che accade con una vaccinazione se il maestro non ci ha raccontato balle.