Doriano Canella
1 Gennaio 1917

Commenti pubblicati:
Lunedì 18 Novembre 2019, 16:50
Io non so chi ha sottoscritto l'accordo fra lo Stato e la ArcelorMittal relativamente alla gestione/vendita dell'acciaieria. Ma, dato che sembra ci siano tanti problemi nel far valere le ragioni dello Stato, ho come l'impressione che detto accordo, da parte italiana, sia stato elaborato da "Paperino" e sottoscritto da "Topolino", quando di fronte avevano, simbolicamente "Dracula". Della serie ... per incompetenza di non si sa chi, pagheranno in primis i lavorati diretti e indiretti dell'acciaieria, e in subordine gli italiani onesti che pagano le tasse. Ole! Continuiamo a far gestire le "cose da grandi" ai "dilettanti allo sbaraglio" (e non vale solo per questo governo, ma anche da parecchi altri governi del passato).
Sabato 16 Novembre 2019, 09:12
Ma dove sono i 120 miliardi di cui parla Renzi? Sicuramente, e anche molti di più, nelle "tasche" degli evasori; ma li non si si deve mettere mano, ne naso.
Sabato 16 Novembre 2019, 08:58
Io almeno, forse sbagliando, faccio un discorso articolato illustrando i motivi per i quali ritengo che il sistema, nel suo complesso, porti a dei rischi non previsti. Vedo invece che lei, nel 99% dei casi, risponde solo a commenti altrui, con frasi di "una, massimo, una riga e mezza", per di più sempre simili, e solo denigratorie del pensiero altrui. Ma provi una volta a fare un commento "di suo" e poi vediamo cosa le risponderanno gli altri lettori. PS: Io mi "firmo" sempre con nome e cognome veri; non mi "nascondo" dietro a una testiera! Regards.
Venerdì 15 Novembre 2019, 17:40
Il Mose, teoricamente, è una grande opera; unica al mondo. Essendo per l'appunto la "prima e l'unica", è basata solo su calcoli e modelli matematici teorici, non suffragati da nessuna prova reale (tanto per fare un esempio i crash-test delle automobili). Visto che la marea a Venezia è condizionata da tre fattori, ossia, 1) l'onda di marea naturale che parte dalla Puglia e risale tutto l'Adriatico - 2) la componente astronomica - 3) la componente meteorologica, succede che a volte detti tre fattori siano coincidenti, e pertanto generano fenomeni più o meno eccezionali di acqua alta in laguna (accentuati dai lavori che sono stai fatti dall'uomo nell'ultimo secolo). La presenza dei quattro "imbocchi", ora liberi, in laguna, permette che l'acqua si riversi nella stessa con gradualità, ma alla fine comunque questo è controproducente in quanto spinge l'acqua verso la terraferma e fa innalzare il livello dell'acqua in laguna dato che non può uscire da nessuna parte, prima del ritorno della bassa marea. Ora, come detto all'inizio, il Mose teoricamente dovrebbe fermare questo fenomeno, ossia impedire che l'acqua entri in laguna e che non si generi il fenomeno dell'acqua alta. Teoricamente "perfetto". Praticamente? Una incognita. Perchè? Per il fatto che l'onda che oggi si presenta gradualmente agli imbocchi della laguna (ipotizziamo 50-70 cm) potrebbe, trovandosi davanti un ostacolo insuperabile, ammassarsi, per cui crescere di una misura indefinibile, tutta a ridosso del litorale che va dal Cavallino a Chioggia e, a causa di correnti sottomarine e/o venti, "sfondare" in dette e/o a nord, e/o a sud, località, con conseguenze imprevedibili. Le quali sarebbero solo disastrose e non scevre da rischi per molte, ma molte, vite umane. Della serie "diga del Vajont"; grande opera d'ingegneria la quale non aveva fato i "conti con "la natura". Che non è ne buona ne cattiva, è la natura!
Sabato 9 Novembre 2019, 16:36
Ho letto che molti lettori giudicano il sistema illegittimo, in quanto violerebbe la privacy: non penso ci siano gli estremi e i presupposti di ciò in quanto si sta circolando su suolo pubblico e non in area privata. E su suolo pubblico, in genere, si deve essere riconosciuti: non si può andare in giro mascherarti, camuffati, incappucciati. A prescindere da ciò, mi sembra di aver capito (leggendo altra documentazione) che il sistema "interviene" solo quando viene rilevata altra infrazione, quale ad esempio eccesso di velocità. Ragione per cui, se si fa un'infrazione pericolosa, come l'eccesso di velocità, trovo giustissimo ci sia anche la "fotografia" di chi fa quell'infrazione e se la stessa è collegata ad altra infrazione, quale appunto l'uso del cellulare alla guida. Non vedo "complotti o abusi" di alcun genere. Ma potrei sbagliarmi!
Sabato 9 Novembre 2019, 16:15
Si. Che le gerarchie Ecclesiastiche non capiscono, o non vogliono capire, o fanno finta di non capire, che fatti gravissimi come questo minano la credibilità di tantissimi Sacerdoti i quali sono fedeli al giuramento che hanno fatto davanti a Dio. E, alla lunga (ma non per tanto), chi ne pagherà le conseguenze sarà la Chiesa Cattolica.
Sabato 19 Ottobre 2019, 10:33
A prescindere che la violenza è sempre sbagliata (da qualsiasi parte venga attuata) ritengo che la Catalogna possa fare un referendum per l'indipendenza. Ma se questo è contro la Costituzione spagnola "non si può fare"; Stop. O non avrebbe nessun effetto pratico. Vale lo stesso discorso per l'Alto Adige? Ossia, a loro che "non si sentono italiani" (ma sud tirolesi) sembra sia permesso di tutto, alla "faccia del resto d'Italia", ma sopratutto in barba alla Costituzione Italiana, dove le indipendenze non mi risulta siano previste. Mi si spieghi come funzionano le Costituzioni italiane e spagnole, ma sopratutto "mamma Europa" come si comporta nei confronti dei due Stati sullo stesso tema.
Venerdì 18 Ottobre 2019, 18:11
Io penso che quota 100 non verrà cancellata, verrà, come si usa dire per cose di altra natura, "rimodulata". Ossia "quota 100" saranno gli anni che si deve compiere prima di andare in pensione ........ e si pensa che non siano dei "geni" (del male degli italiani però). Amen!
Giovedì 17 Ottobre 2019, 16:54
Mi sembra una "partita" a Monopoli: tutto virtuale. Di certo c'è una sola cosa: l'onere maggiore graverà sugli onesti, sui dipendenti, sui pensionati (non quelli privilegiati) e sui poveri. E questo sarebbe un governo "di centro sinistra"? Mah ... Mi sembra molto "scentrato", ma non so in quale direzione!
Domenica 13 Ottobre 2019, 19:58
Alcuni numeri per far chiarezza sugli "statali" in Italia. La media dei dipendenti pubblici in Europa è del 16% sul totale dei lavoratori, in Italia si è al 14%. Ma quello che sembra interessante è sapere chi sono i Paesi testa-coda di questa "classifica", ossia chi ha, in percentuale, più dipendenti pubblici e chi meno. Al primo posto, ovvero con la percentuale più bassa di dipendenti pubblici è la Germania, con il 10%, seguita da Lussemburgo con il 12% e dall'Olanda con il 13%. In coda, cioè i Paesi con percentuali di dipendenti pubblici più alti, sono la Finlandia con il 25%, la Danimarca con il 28% e la Svezia con il 29%. A parte ciò, visto che Paesi i quali hanno apparati pubblici "funzionanti" sono in testa e in coda alla classifica, forse in Italia esistono altri problemi, a prescindere dagli stipendi. Uno è il sistema NON "meritocratico", ovvero guadagnano alla pari chi si impegna e produce e chi "sopravvive" (o si imbuca); un'altro è la ripartizione di detti statali con settori dove c'è carenza e settori dove c'è sovrabbondanza. Forse mettendo mano a queste due cose (oltre naturalmente al punire chi non fa il proprio dovere) il sistema pubblico italiano potrebbe funzionare meglio. Ma questa riforma sembra che non si voglia o possa fare, dato che nessuno mai ne parla!
Sabato 12 Ottobre 2019, 12:15
Ma non avevano dichiarato, in "pompa magna" (più magna ... che pompa) quando si sono insediati, che non avrebbero aumentato le tasse, nessun tipo di tassa. Mi sembra di capire, leggendo non solo questo articolo, ma organi di informazione economica nazionali, che non verrebbero "toccati" i grandi patrimoni / evasori / redditi / rendite / privilegi, bensì milioni e milioni di piccole operazioni / spese le quali, nel 99% dei casi, sono effettuate da persone con redditi medio / bassi e/o senza reddito. Bravissimi: così si rappresenta la stragrande maggioranza delle persone. E pensare che si definiscono di "centro-sinistra", ossia, teoricamente, orientati a politiche di sostegno verso i meno abbienti. E questi sarebbero statisti politici? Mah .......
Giovedì 10 Ottobre 2019, 12:54
..... "Negli undici articoli del dl Clima ci sono anche 20 milioni di euro per gli scuolabus verdi per il trasporto scolastico dei bambini della scuola dell'infanzia statale e comunale e per gli alunni delle scuole elementari statali" ..... Per trasportare chi? I bambini che non ci saranno mai? Mi sembra siano molto confusi su come ha potuto arrivare fino ad oggi l'umanità: "facendo" figli e non, ad esempio, "motorini". O no? Va beh .... questo è quello che abbiamo!
Domenica 6 Ottobre 2019, 14:53
Condoglianze vivissime alle famiglie. Di certo può capitare a tutti, anche ad un collaudatore con milioni di chilometri percorsi, o ad un pilota di Formula 1, ma la "velocità" moltiplica per "enne" volte la probabilità di incidenti!
Domenica 6 Ottobre 2019, 14:48
Importante è che "se magni". Nel concreto, ossia soluzioni utili al Paese .... "paga Pantalone"!
Domenica 6 Ottobre 2019, 14:46
Bello. Ma il denaro, lo stampano di notte, clandestinamente, all'oscuro della BCE? Teorie di "aspiranti statisti": che non lo saranno mai!
Domenica 6 Ottobre 2019, 14:43
Dalla Sanità alle Forze dell'Ordine, dalla Previdenza al Fisco, e tanto altro, sembra che i "contatti" oramai siano tutti demandati, per mere ragioni economiche, ad operatori di "call center" esternalizzati e molto spesso non in grado di capire e gestire le varie situazioni. Con il rischio, concreto, che se tu chiami per una rapina, ti arrivi il 118 e viceversa. Bel futuro si prospetta per l'Itali. Dimenticavo, abbiamo "fenomeni" che ci hanno governato per anni e i loro "figliocci spirituali" lo stanno facendo ora. Alleluia!
Giovedì 3 Ottobre 2019, 16:41
Ma, i "canotti" (e non le canottiere o i costumi), sono più presentabili? Non c'è limite al senso del ridicolo!
Martedì 1 Ottobre 2019, 19:53
Premesso che di economia non ci capisco nulla (forse), qui mi sembra si stia entrando in "una selva oscura". Inoltre la Nadef prevede che dal 135,7 per cento del Pil previsto per il 2029 il livello possa scendere al 135,1" ...... Si può piangere?
Lunedì 30 Settembre 2019, 19:58
IL gesuita "martin" suggerisce di cambiare il Catechismo della Chiesa Cattolica (al paragrafo 2358) dove l'attrazione delle persone dello stesso sesso è definita «oggettivamente disordinata». Ricordate a "martin" che nella Bibbia il tema dell'omosessualità è citato decine di volte, e ne faccio due soli esempi: Levitico 18:22 "Non avrai con maschio relazioni come si hanno con donna: è abominio" - Levitico 20:13 "Se uno ha con un uomo relazioni carnali come si hanno con una donna, ambedue hanno commesso cosa abominevole; dovranno esser messi a morte; il loro sangue ricadrà su loro". Se "martin", e chi la pensa come lui non gli va bene, è libero di fare ciò che vuole, mancherebbe, ma penso dovrebbero cambiare credo, a meno che la Bibbia" sia solo un'invenzione o una divertente lettura dove una pagina piace e una non piace. Ma mi sembra che nella Bibbia ci sia scritto più volte: "Parola di Dio". Amen!
Giovedì 26 Settembre 2019, 17:00
Domanda "ingenua". Per quale motivo vogliono "eliminare" il contante e fare tutto telematicamente? Per sconfiggere l'evasione fiscale?. Risposta "neutra". Forse si, forse no. Risposta "cattiva" : O che sia che .... puff ... a un certo momento i tuoi soldi in banca non ci sono più in quanto un "Hacker" diabolico te li ha rubati tutti? Mah .........
Giovedì 26 Settembre 2019, 16:48
Per "fortuna" qualche (anzi tantissimi) governante ed uomini di potere di questo mondo considerano il problema clima .... non esistente. Stolti: non vivete in un altro pianeta, e, volenti o nolenti, se non in prima persona, anche i vostri discendenti "pagheranno" la vostra stoltezza!
Sabato 21 Settembre 2019, 12:55
Ministra Dadone, vuole una Pubblica Amministrazione efficace? Usi il metodo incentivante che si applica nelle migliori Aziende private al mondo; in sei mesi cambierebbe tutto. Ma non si farà mai: troppi privilegi e "poltronifici" da difendere. Ragione per cui, come da sempre, le sue resteranno "buone intenzioni" e ... aria fritta!
Sabato 21 Settembre 2019, 12:49
Cavolo ... che "statisti". Ma possibile essere governati da persone che conoscono solo la parola "tassare", senza pensare le conseguenze che ciò comporta? Ma sopratutto, da persone le quali sembra usino poco o nulla i neuroni (che ne abbiano pochi .. mah?) di cui sono dotati. Esiste una soluzione che darebbe risultati dieci volte (all'anno) superiori di quanto questi "geni" propongono, ossia il recupero dell'evasione fiscale. Non si è mai fatta e mai si farà: per quale motivo?
Sabato 14 Settembre 2019, 15:03
Ma, il proprietario della villa con piscina a 20 metri dal laghetto, non ha mai notato nulla? Mah .....
Sabato 14 Settembre 2019, 15:00
Giù a tasse su "reddito medio bassi" lo si sente dire da venti (numero simbolico) governi a questa parte; presidente Conte, con tutto il rispetto "si e ci risparmi" boutades!
Sabato 14 Settembre 2019, 08:17
Ma dai signora Boschi, che dice mai. Il Governo Conte II, fermandosi ai soli ministri, ha una netta predominanza di ministri meridionali. Oltre al premier pugliese, sono nati nel sud 11 ministri su 21. I campani sono 4: Di Maio, Costa, Amendola e Spadafora. I siciliani 3: Bonafede, Provenzano, Catalfo. I pugliesi 2: Boccia e Bellanova. I lucani 2: Speranza e Lamorgese. I ministri del nord sono 8: i 2 lombardi Guerini e Bonetti, i 2 emiliani Franceschini e De Micheli, i 2 piemontesi Pisano e Dadone, il veneto D’Incà, il friulano Patuanelli. I ministri romani sono Gualtieri e Fioramonti. Restano a secco tre storiche regioni rosse: Toscana, Umbria e Marche, come pure sono senza ministri anche Liguria, Abruzzo, Calabria e Sardegna. Domanda? "Ma non è un governo di centro-sinistra, anzi, più di sinistra che di centro". Mah .... stia "serena" signora Boschi .... stia serena ... serena ... serena ...
Sabato 14 Settembre 2019, 08:08
A prescindere da che futuro avranno i dipendenti, cosa di primaria importanza, i "veri "colpevoli" di quanto accaduto pagheranno mai? E dove sono finiti i miliardi che mancano? Per intanto i geni che ci governano pensano di eliminare il denaro contante; azioni che fanno "ridere" evasori, mafiosi, trafficanti in genere e ogni altro soggetto dedito al malaffare, sia quelli con i "colletti bianchi", che quelli con le mani sporche di sangue. Come al solito, si guarda il dito e non la luna!
Sabato 14 Settembre 2019, 08:02
Questi due hanno ucciso, senza ombra di dubbio, una persona, a prescindere fosse o meno un esponente delle forze dell'ordine, e questo è un reato gravissimo che va punito con il massimo della pena prevista. Potrebbe succedere però, visto che in famiglia i soldi non mancano, e che da sempre e in tutto il mondo, come dice un proverbio veneto, "Schei e amicissia orba la giustissia", fra qualche anno (se non prima, per qualche cavillo legale) siano liberi. Di certo la prima cosa che farebbero sarebbe tornare al loro Paese, magari con un bel volo aereo in prima classe o con un volo privato o peggio ancora su un aereo militare. Ma, siccome il futuro noi umani possiamo solo pensarlo ma non scriverlo con assoluta certezza ... io su quell'aereo non ci monterei, ne tanto meno lo piloterei. Si sa mai che "un'altra Giustizia" scelga diversamente rispetto a quella degli uomini!
Sabato 7 Settembre 2019, 07:56
Si è toccato il fondo, o la "fogna" della cattiveria umana è ancora più profonda? Augurare la morte ad una persona, a prescindere che questo signore sia un dipendente della Rai (per cui colpa è al quadrato, al cubo, all'ennesima potenza) è brutto, bruttissimo segno di degenerazione umana e sociale. E potrà portare solo male a questo Paese; altro che "nuovo umanesimo" indicato da Conte; qui siamo alla barbarie pura, molto peggio dei tempi bui del medioevo. Pulizia?
Domenica 1 Settembre 2019, 12:20
Ma, se in più posti, giornali / Internet / relazioni, si leggono dati stimati, circa 100-120 Miliardi di Euro come verosimili relativi all'evasione / elusione ed altro che riguarda tale tema, sorge una domanda. Da dove vengono questi dati? Da una stima approssimativa, allora può trovare il tempo che trova e l'Evasometro potrebbe avere senso (buon senso, però), oppure sono dati certi e l'Evasometro serve a nulla; basta andare a prendere l'evaso dove si trova. Chi sa dare una risposta certa a questo dilemma?