Doriano Canella
1 Gennaio 1917

Commenti pubblicati:
Domenica 21 Luglio 2019, 14:28
Già "ubriaco, drogato e salta lo stop" è da galera; se inoltre provoca un incidente stradale grave è da .... buttare le chiavi (della galera)!
Domenica 21 Luglio 2019, 14:24
A prescindere dai regolamenti, magari, con un contributo volontario di 50 Euro al mese da parte di ogni consigliere regionale il problema si potrebbe risolvere. O sono troppi 50 Euro al mese per una "giusta causa"?
Domenica 21 Luglio 2019, 07:50
Concordo con claudio pros; o tutte le Regioni sono a Statuto speciale o nessuna. E' un'Italia "fatta male" da tantissimo tempo e con una ulteriore selezione di "tu dentro, tu fuori" si va verso la disintegrazione totale del Paese. E si parla di Europa: ma quando mai se siamo fermi ai tempi, simbolicamente, dei Guelfi e dei Ghibellini!
Domenica 21 Luglio 2019, 07:43
Concordo in pieno con Gianfri54 ed aggiungo che ai 119 miliardi, i quali si riferiscono alle sole persone fisiche, ci sarebbero, verosimilmente, tanti altri Miliardi di evasioni / elusioni fatti da altri soggetti giuridici, ed altre attività "non identificabili", magari con sedi in "paradisi fiscali" e/o a mezzo di prestanomi che, da altri dati che si leggono in giro, fanno stimare che il sommerso in Italia sia circa 250 Miliardi di Euro annui. I quali produrrebbero, se "costretti a dichiararli" un gettito fiscale di almeno 50-80 Miliardi di Euro. E allora si che si potrebbe ridurre la tassazione, avere una economia più competitiva, avere servizi pubblici migliori. Ma, parafrasando don Abbondio, a quanto pare ..... non s'ha da fare!
Mercoledì 10 Luglio 2019, 19:25
Ma dove ha messo gli annunci di Fincantieri? Attaccati alle stive delle navi? E gli sbandierati 1.600 Euro sono netti, lordi o nominali? Mah ....
Mercoledì 10 Luglio 2019, 19:18
Ma in Italia, il "salario minimo" non è visto come fumo negli occhi da certe parti politiche e da certi economisti? Oppure, adesso che lo dice Ursula von der Leyen è il toccasana di tutti i mali? Mah .....
Lunedì 1 Luglio 2019, 15:52
Penso sia difficile, se non impossibile, da questo filmato stabilire cosa sia successo realmente. Non so quali sono le "regole di ingaggio" previste in casi come questi, di cui ripeto non si conosce la dinamica; di certo, per averci assistito direttamente, so che in altri "paesi molto democratici" Europei (lasciamo perdere Stati Uniti, Canada, Australia, Nuova Zelanda - altri mondi) i quali spesso ci "bacchettano" per nostri atteggiamenti sulla sicurezza (specie dei confini), fatti similari sarebbero finiti molto prima della discussione. E, a torto o a ragione, la persona sarebbe stata ammanettata, se non prima essere colpita con un manganello o un Taser. Questo non giustifica nessuna violenza da parte delle Forze dell'Ordine, mancherebbe, ma neppure che chiunque, ripeto, a torto o a ragione, possa non ubbidire a un ordine di chi è preposto alla sicurezza di tutti. Se il poliziotto in questione ha sbagliato, giustamente ne risponderà nelle dovute sedi, se invece il signore ha pensato, ad esempio, che "tanto non vado in galera", beh .... allora forse sono da rivedere alcune cose nel sistema di sicurezza e giudiziario italiano. Mica siamo nel Far-West di storica memoria nord americana!
Domenica 30 Giugno 2019, 08:13
Può essere che il senatore De Falco abbia una qualche ragione (non tutte), ma se dovesse passare il principio che, una qualsiasi nave classificata come "Search & Rescue Vessel", ha diritto di muoversi dove e come vuole in giro per il mondo, ma più ancora entrare liberamente, dopo aver raccolto in mare delle persone (raramente veri naufraghi, ma trasbordati da altre imbarcazioni, a volte bagnarole ma a volte molto sicure) nel "porto sicuro" più vicino al luogo di ritrovamento, si potrebbe verificare il caso che, come da fonti ufficiali ONU 2017, gli stimati 58 Milioni, a livello mondiale, di "migranti irregolari" di quell'anno, potrebbero andare liberamente, via mare, in qualsiasi altro Paese. Fosse vero, paesi "democratici" come Canada, Stati Uniti, Australia, Nuova Zelanda, ed altri, sarebbero da condannare ripetutamente per violazione di questi più o meno reali diritti, per non parlare di paesi "molto meno democratici", dove se ti avvicini, non a 12 miglia dalla costa, ma a 150 miglia, ti affondano e non resta traccia di ciò. E' un problema che deve essere affrontato e risolto a livello mondiale; cosa che mai avverrà. E a rimetterci saranno sempre e comunque "gli aventi diritto" (ossia i veri poveri e perseguitati) i quali, sono una percentuale molto inferiore degli irregolari. Come se ne esce?
Giovedì 27 Giugno 2019, 17:28
Quelli coinvolti, oltre a condanne penali e civili, ESPULSIONE da ogni incarico e impiego, pubblico o privato che sia. E dopo la condanna .... a raccogliere pomodori, oppure facciano i profughi verso altri Continenti. Ma probabilmente, finirà a tarallucci e vino!
Giovedì 27 Giugno 2019, 17:22
Bastava rivolgersi all'Università di Padova, Ingegneria Civile (ICEA), dove c'è un corso denominato "Transportation Engineering Laboratory"; magari qualcuno ci faceva una Tesi a ZERO Euro e il problema sarebbe, probabilmente, già risolto.
Mercoledì 26 Giugno 2019, 10:19
Mi sa che in Italia non funzionerebbe:molti penserebbero che c'è uno zoo-safari più avanti. Forse scrivendo "corri, corri, ti faremo una multa di 100.000 Euro e ti ritireremo la patente a vita" tanta gente capirebbe. Perchè solo se gli tocchi sul portafoglio capiscono (ma non è comunque certo!)
Domenica 23 Giugno 2019, 15:18
No ha visto il motociclista? Male, omicidio colposo e, secondo il codice della strada, da due a sette anni di carcere. Oltre quanto dovuto (40-500.000 Euro) in sede civile. Senza attenuanti!
Sabato 22 Giugno 2019, 14:34
Non so se quanto riportato dall'articolo corrisponda esattamente a quanto previsto: magari leggere bene sarebbe opportuno. A prescindere da ciò, immaginiamo un Giudice della Corte di Cassazione ..... in bermuda, camicione hawaiano, due piercing e sette tatuaggi colorati ... pronunciare una sentenza di condanna all'ergastolo per un omicidio. Sai che risonanza: diamo il giusto peso alle cose!
Sabato 22 Giugno 2019, 14:25
Auguri di pronta guarigione all'onorevole Bressa; se però, come dice lui, vive a Roma da 25 anni e vede le cose peggiorare sempre più deve andarsi rivedere le Amministrazioni che hanno guidato la Capitale in tale arco di tempo e fare la "ramanzina" a tutti Sindaci che si sono succeduti in detto periodo. Altrimenti rischia di sembrare fazioso e ... ignorante, nel senso che ignora, ciò che è avvenuto in passato. Comunque, ripeto, Auguri di pronta guarigione!
Martedì 11 Giugno 2019, 16:28
A prescindere da chi sia stato a scegliere questo tipo di tram, destra/sinistra/centro/alto/basso etc, come leggo da alcuni commenti in contrapposizione fra loro, io penso che a sceglierlo siano stati degli incompetenti ..... e gli incompetenti non hanno "colore politico". Sono incompetenti e stop! Per fortuna non c'è scappato il "morto", in quanto poteva esserci un pedone o un ciclista: che sarebbe successo? Ragione per cui, questo tipo di tram, va bene .... nel Sahara!
Martedì 4 Giugno 2019, 16:54
Ok. Sequestro auto, ritiro patente con obbligo di rifare gli esami per riaverla, 300.000 Euro di multa (o sequestro di beni); fargli accuse per violazione del Codice della strada serve a nulla. Solo se tocchi nel "portafoglio" chi commetti reati forse capiscono. Forse!
Lunedì 3 Giugno 2019, 17:05
Esempio Flat tax al 7% su una pensione di 30.000 Euro (che non è cosa comune per gli italiani) = 2.100 Euro. Spesa pro capite della Sanità, dati OCSE 2017, per singolo abitante in Italia = 3.542 $. Geni della finanza!!!!!!
Sabato 1 Giugno 2019, 12:40
Comincio a non capirci più molto di come sta andando l'Italia. Abbiamo un governo, secondo quanto scrivono alcuni media, che è quasi di estrema destra tipo fascismo. Ma, se non erro, la "destra" storica , e quello che fu il fascismo, ha sempre rafforzato e messo in primo piano le Forze Armate. Ora, questi signori "ex", accusano la Trenta, che di fatto rappresenta il governo, di essere quasi una "figlia dei fiori". Ma allora, tutta la sinistra dovrebbe gioire e voler fare subito un governo con il M5S; invece il leader del maggior partito della sinistra "aborra" la sola idea di andare a governare con l'M5S. Mi sa che più di qualcuno ha idee confuse, sia del concetto di destra, di sinistra, di Forze Armate, di cosa costano "5 fucili" e via dicendo. Tutti in cerca di visibilità? Mi sa di si; invece di far fronte comune per risolvere i problemi del Paese, a prescindere da chi governa, tutti contro tutti. E un domani, dovesse cambiare il governo, qualunque esso sarà, ancora tutti contro tutti. Olè ....
Domenica 26 Maggio 2019, 14:48
Auguri di pronta guarigione al giovane ferito. I violenti, di qualsiasi nazionalità siano, in primis in galera, poi fuori da Erasmus a vita. E pagare anche i "danni di immagine" che ha subito Erasmus!
Domenica 26 Maggio 2019, 14:44
OK. Sempre però a "870 Euro al mese" quale giusto compenso del parroco. Moglie però a lavorare, come è per tutti gli altri umani!
Domenica 26 Maggio 2019, 14:40
Ipotizziamo che il cardinale Bassetti non sapesse nulla dei fatti; gravissimo. ESPULSO!. Immaginiamo che il cardinale Bassetti sapesse bene dei fatti: in quale "cerchio e girone" dell'Inferno pensa di finire? Mah .... Ci rifletta!
Mercoledì 15 Maggio 2019, 17:56
"In delirio i dipendenti dell'azienda"! Ossia? Hanno avuto la visione delle visioni?
Mercoledì 15 Maggio 2019, 17:54
49.301 morti accertate per infezione in ospedale? Se si, 49.301 x 100.000,00 Euro di risarcimento cadauno sarebbero 4,93 Miliardi di Euro annui. Questo non vuol dire che non ci siano casi di infezione che portano al decesso, anzi, ma il numero mi sembra "sparato a caso". Quasi quasi lo scompongo e lo gioco al lotto!
Mercoledì 8 Maggio 2019, 16:44
Non conoscendo i dati reali penso sia impossibile per chiunque trarre conclusioni e/o giudicare se l'operato dei medici sia stato corretto o meno. Penso solo, anzi CREDO, che se non ci sarà giustizia umana, di certo, certissimo, ci darà GIUSTIZIA DIVINA. E non sarà "misericordiosa" a prescindere; altrimenti DIO non sarebbe nel contempo GIUSTO. O no?
Venerdì 26 Aprile 2019, 12:18
Anche i Medici e gli Infermieri, tanto per citare categorie indispensabili lavorano 6 giorni alla settimana (voglio vedere un vigile con un problema che si presenta in ospedale e il personale .... non c'è), così come Carabinieri, Polizia, Vigili del Fuoco ed altri. Mi si spieghi per quale motivo, i vigili, alias la Polizia municipale, non dovrebbe lavorare 6 giorni su 7. Fanno o non fanno servizio pubblico? A meno che non si abbia a disposizione un organico tale da garantire comunque il servizio 365 gg all'anno.
Venerdì 26 Aprile 2019, 12:09
Ah ... però. Da noi, in Italia, basta che tu sia straniero e puoi letteralemente fare quello che vuoi; aggredire poliziotti, deturpare monumenti, superare i limiti di velocità, non pagare i biglietti dei mezzi pubblici, parcheggiare nei posti disabili e tanti altri atti deliquenziali e, di fatto, restare impunito (non vai in galera, non paghi le multe, etc). Un italiano all'estero, se fa una "cazzata", minimo rischia la galera (vera) e il rilascio (forse) dopo aver pagato la sanzione, ma in tanti casi ci rimette pure la vita. Caso "Regeni", tanto per citarne uno!
Sabato 20 Aprile 2019, 10:19
Domanda: "Una discarica (e non due materassi buttati lungo la strada" si forma in un giorno, in una settimana o in un tempo molto lungo"? Francisco Goya realizzò un'acquaforte dal titolo "El sueño de la razón produce monstruos". Forse, ma senza forse, se molte delle nostre "ragioni" non fossero addormentate, sviate, confuse, l'Italia, in generale, non sarebbe a livello, simbolico, di una "discarica".
Venerdì 19 Aprile 2019, 16:18
Ma ... dare voce a chi si lamentano, no? Magari hanno ragione loro e queste due persone cercano solo visibilità! ..... posto in Parlamento assicurato! 🤑🤑🤑🤑🤑🤑🤑🤑🤑🤑
Venerdì 19 Aprile 2019, 16:15
Scusato, mancherebbe. Siamo in periodo di Pasqua. Prima però passa alla Agenzia delle Entrate e caccia 127 milioni di Euro (gli interessi e la mora ti verrano condonati). Lo farai? .... Mah!
Sabato 13 Aprile 2019, 12:40
Come sta "messa" la Sanità in Umbria? Se ha altissimi livelli qualitativi e risultasse fra le prime in Italia, nella accezione più ampia del termine, posso quasi quasi accettare il sistema (immorale, comunque, in coscienza) che la GdF ha scoperto e inviterei i Giudici ad essere clementi (da punire in ogni caso). Se invece tale livello fosse mediocre o basso ... eventuale pena doppia, tripla, quadrupla, e fuori da ogni incarico pubblico sia politico / sanitario /amministrativo!