Doriano Canella
1 Gennaio 1917

Commenti pubblicati:
Sabato 20 Aprile 2019, 10:19
Domanda: "Una discarica (e non due materassi buttati lungo la strada" si forma in un giorno, in una settimana o in un tempo molto lungo"? Francisco Goya realizzò un'acquaforte dal titolo "El sueño de la razón produce monstruos". Forse, ma senza forse, se molte delle nostre "ragioni" non fossero addormentate, sviate, confuse, l'Italia, in generale, non sarebbe a livello, simbolico, di una "discarica".
Venerdì 19 Aprile 2019, 16:18
Ma ... dare voce a chi si lamentano, no? Magari hanno ragione loro e queste due persone cercano solo visibilità! ..... posto in Parlamento assicurato! 🤑🤑🤑🤑🤑🤑🤑🤑🤑🤑
Venerdì 19 Aprile 2019, 16:15
Scusato, mancherebbe. Siamo in periodo di Pasqua. Prima però passa alla Agenzia delle Entrate e caccia 127 milioni di Euro (gli interessi e la mora ti verrano condonati). Lo farai? .... Mah!
Sabato 13 Aprile 2019, 12:40
Come sta "messa" la Sanità in Umbria? Se ha altissimi livelli qualitativi e risultasse fra le prime in Italia, nella accezione più ampia del termine, posso quasi quasi accettare il sistema (immorale, comunque, in coscienza) che la GdF ha scoperto e inviterei i Giudici ad essere clementi (da punire in ogni caso). Se invece tale livello fosse mediocre o basso ... eventuale pena doppia, tripla, quadrupla, e fuori da ogni incarico pubblico sia politico / sanitario /amministrativo!
Sabato 13 Aprile 2019, 12:37
Ho letto l'articolo completo nella versione cartacea. Una domanda mi sorge spontanea, dopo detta lettura, e non so se anche la signora Gardini ci abbia mai pensato. "Ma quando mai FI ha rappresentato l'interesse della maggioranza degli italiani?". A prescindere da ciò (che per chi votare è la prima cosa che io tengo in considerazione), l'uso del termine "caporaletti" significa sostanzialmente, ma in forma ancora più riduttiva e/o spregiativa, due cose - 1) sostantivo maschile e femminile: "Il più basso dei gradi della gerarchia dell'esercito e dell'aeronautica: - 2) sostantivo maschile per estens.: "Persona autoritaria e intransigente, ma con una sfumatura di ridicolo". Non mi sembra esistano persone all'interno di FI di cui al punto 1). O si? Mah ..........
Sabato 13 Aprile 2019, 08:00
Questo non è "omicidio - suicidio", ma il fallimento totale di una società che ha perso il lume della ragione, in nome di interessi economici, i quali valgono più di ogni altra cosa. Chi non ha soldi, è, di fatto "carne da macello"!
Sabato 13 Aprile 2019, 07:56
Come sta "messa" la Sanità in Umbria? Se ha altissimi livelli qualitativi e risultasse fra le prime in Italia, nella accezione più ampia del termine, posso quasi quasi accettare il sistema (immorale, comunque, in coscienza) che la GdF ha scoperto e inviterei i Giudici ad essere clementi (da punire in ogni caso). Se invece tale livello fosse mediocre o basso ... eventuale pena doppia, tripla, quadrupla, e fuori da ogni incarico pubblico sia politico / sanitario /amministrativo!
Giovedì 11 Aprile 2019, 18:55
.... "Aumentano le sanzioni anche per guida veicoli condotti da animali senza possederne i requisiti" ... Eccezionale .... quello che ha scritto l'articolo!
Giovedì 11 Aprile 2019, 16:39
Premesso che credo fermamente il Mose sia la cosa più insulta che mente umana potesse pensare relativamente al problema acqua alta a Venezia, dato che non funzionerà mai, la domanda che mi pongo è: "Ma quanti soldi pubblici si sono divorati i vari avvoltoi che hanno gestito il ghiotto boccone"? Ma più ancora mi chiedo: "Nessuno, cammin facendo, si è mai accorto di nulla"? Mah ......
Domenica 7 Aprile 2019, 19:20
Interessante "l'analisi" di questo orsini: scrive che gli americani hanno abbandonato al destino il governo "ufficiale" libico e che quest'ultimo potrebbe contare solo sull'Italia (e in parte sulla Turchia). Italia però che di fatto non può fare nulla in quanto se facesse qualcosa, SICURAMENTE, orsini (figli piccoli degli orsi?), griderebbe che l'Italia è guerrafondaia. E lo griderebbe ancora più forte se gli americani mandassero una portaerei ed alcuni sottomarini nucleari, che "gironzolano" nei dintorni, a difesa del legittimo governo libico. Mi spieghi orsini, cosa si dovrebbe fare? Scrivere un articolo "senza arte ne parte" facendo pensare a chissà quali trame ci sono dietro, oppure scrivere, come di fatto succederà, che la Francia si prenderà la Libia senza colpo ferire? Ma agli "orsini", ossia agli orsi piccoli, se "non è dato di capire, non è dato di capire"!
Venerdì 22 Marzo 2019, 18:48
Dove succede questo? Mi sembra che, ad esempio, all'AOP di Padova, se non ti trattengono in osservazione e/o hai esenzioni per patologie, gli esami che ti fanno li pagare.
Venerdì 22 Marzo 2019, 18:45
Io non so a quale CUP si sia rivolto il sig. Gerardini; sono andato via Internet nel sito : https://cup.asl1abruzzo.it/SISWeb/TempiAttesa/TempiDiattesa.aspx e .... guardate i risultati. Ho messo "ECG Elettrocardiogramma" e ""Differita - D"; ops ... da 1 max 27 giorni. Ok, non è a "tre metri da casa", ma se hai veramente bisogno penso si possano fare qualche decina di chilometri. O no?
Sabato 16 Marzo 2019, 15:50
Dove sono tutte le associazioni laiche e/o cattoliche che sbandierano "la difesa della vita". In questa vicenda, se non erro, non ho ancora visto "maglioncini rossi, mutandine rosa, canottiere arcobaleno, calzini blu", e/o movimenti "pro-life", schierarsi dalla parte di questa famiglia. Paura, codardia, ipocrisia? Se errore c'è stato, chi l'ha fatto deve pagare. Se, come in questo caso, le assicurazioni o chi per esse, pensano di determinare a priori la durata di una vita, a meno di non commettere un crimine, penso non siano Dio. E se, com'è vero, che Dio è Misericordioso (con chi usa Misericordia), è nel contempo GIUSTO. E farà GIUSTIZIA. Di sicuro "nell'Aldilà", ma non è detto che non la faccia prima. Si sa mai! Io sono con voi.
Giovedì 14 Marzo 2019, 16:12
Cavolo ........ i social non hanno funzionato per alcune ore: disastro nucleare? O "mancanza di neuroni"?
Giovedì 14 Marzo 2019, 16:08
A parte la tragicità del fatto, si può quasi ironizzare e chiedersi: se i giudici italiani a volte danno motivazioni delle loro sentenze quantomeno "stralunate", quelli che hanno giudicato il "ricco signore" in precedenza, hanno di sicuro "fatto e dato di più".
Giovedì 14 Marzo 2019, 16:04
Domanda: ma al di là "dell'umore della piazza, le donne (sopratutto sedicenti cattoliche) da che parte stanno? Del colpevole, conclamato, o della vittima? E la Chiesa, da che parte sta? Del colpevole, conclamato, o della vittima? Io, a prescindere sia un prete, o un uomo no consacrato, sto dalla parte della vittima! PS: E Gesù, da che parte starebbe?
Giovedì 14 Marzo 2019, 10:04
Questa vicenda, dimostra per l'ennesima volta, che l'Europa NON ESISTE. Infatti ognuno fa quello che vuole e quando vuole; a esclusione di Grecia, Italia e qualche altro paese "s...ato". Che sia anche colpa dei governanti che ci hanno guidato (fuori strada, ma non con il SUV) negli ultimi 25-30 anni? Mah ......
Giovedì 14 Marzo 2019, 09:58
Atto esecrabile, moralmente e legalmente, ma è un segno da non sottovalutare. S ciò è legato al suo passato da pedofilo forse qualcuno non crede nella giustizia terrena, ne da parte delle Autorità civili, ne da parte di quelle Religiose (e sicuramente men che meno in quella Divina). E inevitabilmente si ritorna alla Legge del taglione; cosa che può ripetersi ovunque e in qualsiasi momento. Ragione per cui, per il bene della Chiesa cattolica, io spero vivamente si faccia quanto prima pulizia delle persone che si sono macchiate, o hanno coperto, abomini come la pedofilia. Ne va della dignità e credibilità della Chiesa, ma anche di qualche "presunto colpevole" che rischia di pagare con la vita colpe che hanno commesso altri Consacrati.
Mercoledì 13 Marzo 2019, 13:07
Dato che quasi sempre, quando si subisce un grave torto, un'umiliazione pubblica, una perdita economica dovuta ad esempio ad una truffa, un danno in genere, si è presi «da un misto di rabbia e di disperazione, profonda delusione e risentimento», questa sentenza potrebbe legittimare qualsiasi reazione, fino all'omicidio. Confido che in appello, ma più ancora in Cassazione, un'obbrobrio simile venga cancellato e al giudice venga tolta la toga. Questa è istigazione a delinquere. O no?
Domenica 10 Marzo 2019, 09:48
Ma "interferire", per motivi umanitari, nelle vicende di un altro Paese cos'è? E non penso, come scrive "comico" che l'Italia possa, da sola, fare qualcosa; io credo, senza parteggiare per Maduro o Guaidò, visto che diplomaticamente nulla si muove, coloro che hanno capacità e mezzi per fare qualcosa, ossia Stati Uniti, Russia e Cina, capiscano una volta per tutte che "spartirsi" il mondo, porterà inevitabilmente alla distruzione del mondo. E decidano, insieme, di intervenire ed aiutare i popolo Venezuelano. Poi si vada pure ad elezioni libere e democratiche, ma ora si pensi solo ed esclusivamente alle vite umane. Lo faranno, non lo faranno? Di loro iniziativa di sicuro no, ma non si sa mai, ed io lo spero vivamente, che lo Spirito Santo .... faccia lo Spirito Santo. Illusione? Può essere .... ma anche no!
Domenica 10 Marzo 2019, 09:34
Ossia? Siamo proprio scemi scemi e stiamo autoeliminandoci senza usare le armi di distruzione di massa? Mi sa di si. Comunque, sono "felice" di avere tanti "pollici versi"; forse sono nella verità!
Sabato 9 Marzo 2019, 09:04
Verrai fatto nascere da un robot (non si sa chi ti concepirà), allattato da un robot (al seno?), portato a passeggio da un robot, istruito da un robot, farai sport insieme ai robot, ti innamorerai di un robot, ti sposerai con un robot, lavorerai solo con tanti robot, andrai in vacanza con un robot (ma dove vuole il robot), se ti ammali verrai visitato da un robot, acquisterai tutte le cose che ti servono da tanti robot diversi, ti confesserai da un robot, verrai sepolto da un robot che però ti porterà sempre fiori freschi sulla tomba. Ma un'altro essere umano lo troverai mai? Mi sa tanto che stiamo andando verso la "fine dell'umanità", nell'accezione più ampia del termine, altro che progresso!
Sabato 9 Marzo 2019, 08:50
Teoricamente tutti gli omicidi passionali, rifacendosi a questa sentenza, sono determinati da una "soverchiante tempesta emotiva e passionale", altrimenti uno non ucciderebbe un'altra persona. Codice penale da rivedere e buttare nel fuoco? A mio parere no, anzi; da rivedere ma con la certezza della pena. Per quanto riguarda il tentato suicidio ....mah! Mi voglio suicidare, scrivo una lettera dalla quale si evince che potrei fare un gesto estremo .... e, zac.... fatto! Il prossimo "giro di giostra" sarà "incapace di intendere e volere" e subito libero?
Lunedì 4 Marzo 2019, 15:51
Rettifico il precedente post; l'articolo, essendo incompleto e anche confuso, non ha specificato che è la Polizia a chiedere un luogo adeguato dove custodire i cani. Concordo con la Polizia; serve un posto adeguato dove ospitare questi cani. Posto che molto probabilmente c'è nella disponibilità del comune di Padova e di altre Istituzioni pubbliche .... ma, o è abbandonato, oppure viene usato per altri scopi. Sarebbe interessante avere un elenco dei beni immobiliari di proprietà di tutti gli Enti pubblici esistenti in città, e non solo, e il loro attuale stato ed utilizzo.
Lunedì 4 Marzo 2019, 15:18
Forse la pena è troppo lieve.
Lunedì 4 Marzo 2019, 15:15
Condoglianze vivissime alla famiglia; è stata di sicuro una esperienza terribile. Personalmente ho vissuto una cosa simile 22 anni fa, e ne conservo tutt'ora un bruttissimo ricordo, quando una mia figlia allora sedicenne, alle 5 del mattino è rotolata giù dalle scale ed io, alzatomi di scatto al sentire ciò, ho sbattuto violentemente il viso su un comodino. Risultato; grazie a Dio lei se l'è cavata con un bel po' di traumi e lacerazioni varie, oltre ad alcuni giorni di ricovero in ospedale, io con un trauma facciale ed alcuni punti di sutura a labbra e fronte. Sono vicino, moralmente, ai famigliari di questa sfortunata ragazza.
Lunedì 4 Marzo 2019, 15:02
Intenzione lodevole, ma non credo sarebbe facile "adottare" simili animali. Troppo legati al loro conduttore che per anni è stato al loro fianco; non penso si ambienterebbero con altre persone e potrebbero essere anche pericolosi. Forse mi sbaglio, ma conosco gli animali e l'istinto ha sempre il sopravvento!
Sabato 23 Febbraio 2019, 16:31
Innanzitutto vicinanza al ragazzo, e alla famiglia, vittima di questo abuso. Se il prelato è stato condannato a 6 anni e 4 mesi, e la Curia di Milano ha pagato 100.000 Euro, probabilmente una qualche colpa c'era. O no? A prescindere da ciò, la Chiesa fa malissimo, e la pagherà duramente, nel non prendere decisioni immediate e sbattere letteralmente fuori i consacrati colpevoli di pedofilia. Lascia ampio spazio a ogni sorta di sospetto, vero o falso, tipo connivenza e condivisione del male che fanno alcuni suoi membri. Ne va della sua credibilità morale, e non solo. Concordo con la signora che in primis si faccia denuncia alle Autorità preposte (Polizia, Carabinieri, Magistratura) e dopo alla Curia competente. Comunque .... "due paroline" con il prete in questione, se io fossi il padre, le farei!
Giovedì 21 Febbraio 2019, 18:46
I delinquenti si comportano allo stesso modo in qualsiasi posto del mondo, a Roma come a New York o Berlino. Solo che a New York, con una situazione simile, la polizia non avrebbe esitato a sparare (ma non in aria), e a Berlino la polizia li avrebbe riempiti di botte e minimo usato il Taser e il manganello. Da noi va bene tutto. Va beh ....