Fenoldi

Commenti pubblicati:
Mercoledì 20 Marzo 2019, 22:15
Eh già; leggendo anche un'altra storia si scopre come la Jugoslavia sia stata smembrata scientemente per gettare le nuove basi geo-politiche U.S.A. insieme alla Germania e l'Europa. Da li a due anni arriverà l'11 Settembre, secondo un calendario ben pianificato da chi adesso siede nell'establishment U.S.A. (e manovra Trump). Con il bombardamento di Belgrado di cui ricorre il 20° anniversario il 24 Marzo per opera della NATO "orgogliosamente" affiancata dall'Italia in questo CRIMINE e con il placet di D'Alema, il Bel Paese comincia a trovarsi invischiato in quelle che poi dovranno essere le innumerevoli missioni di "pace" in terre altrui (appunto dopo l'11/09). Il carico di morti e devastazioni non si contano, come gli effetti devastanti a posteriori per l'uso dell'uranio impoverito come hai ben ricordato.
Martedì 19 Marzo 2019, 20:20
La foto è sempre quella di due tre, quattro anni fa. Solo non si vede (ma è dietro di lui) quel dannato ventilatore sulla schiena a piena potenza. Perciò delle due: o è morto per le conseguenze della bronchite.. . oppure è vivo, scoppia di salute e ben protetto (al Pentagono) .. Personalmente propendo per la seconda ipotesi.
Martedì 19 Marzo 2019, 15:58
Ehh già, sembra che oggi - parlare di famiglia (naturale, da che esiste l'umanità come l'abbiamo sinora conosciuta) sia un argomento quasi proibito; ai confini della fantascienza.. Proviamo a cercare invece: "Avanza senza ostacoli la normativa gender per cambiare le basi della società e DISTRUGGERE LA FAMIGLIA TRADIZIONALE" (Regione Emilia Romagna) e vedremo il futuro radioso che attende l'umana specie.. .
Sabato 16 Marzo 2019, 18:57
"velo pietoso" (vergognoso) steso su due professionisti dell'informazione (quando ancora il Giornalismo era altra cosa) che hanno osato scavare dentro la melma della corruzione e gli intrallazzi di un governo, la 'ndrangheta calabrese, col malaffare dei potenti locali somali; "i rifiuti tossici sono una cosa sporca, anche di sangue". Altro che «Fonte irreperibile».. . Basta leggere, informarsi di più.. e andare a fondo delle cose sig. PM.
Sabato 16 Marzo 2019, 17:16
(non so cosa sia successo e continuo, scusandomi) .. contro le 10 in Francia. Ritengo pertanto che una presenza militare così massiccia degli U.S.A. si rifletta anche sulle questioni politiche principali e non meno sull'ordine interno dell'Italia. La stabilità sociale nel nostro Paese è fondamentale per Washington.. .
Sabato 16 Marzo 2019, 17:09
Sig. Amburgo.. forse (dico forse) la situazione nel Bel-paese è sempre stata sotto controllo per una ragione geo-strategica più che politica. Prendiamo in considerazione il fattO che l'Italia "ospita" 111 basi militari NATO
Sabato 16 Marzo 2019, 12:05
Senti un po': se per ragionare intendi sottomettere la "ragione" all'evidenza dei fatti per assecondare un certo sistema, allora fai tu. Ma in questo articolo si parla di insulti ad una persona che come tante altre si sono espresse con la dovuta cautela sui vaccini imposti dalla "dittatura terapeutica" in atto, cercando un confronto con le famiglie: "è necessaria un’alleanza con le famiglie non l’imposizione". Io invece mi spingo ben oltre, ovvero: esigo che il sistema sanitario fornisca in maniera chiara ed inequivocabile tutti i rischi a cui vanno incontro le persone, siano bambini o adulti dopo le vaccinazioni. Spero di essermi spiegato.
Sabato 16 Marzo 2019, 11:41
Ottimo. Proponiamolo anche alla NATO!
Venerdì 15 Marzo 2019, 19:13
Infatti: stanno anche tra coloro che difendono le suddette multinazionali.. .
Venerdì 15 Marzo 2019, 18:56
Giusta osservazione. Purtroppo la mentalità che si sta insinuando in certe persone la ritengo estremamente pregiudizievole e in un prossimo futuro potrà compromettere irrimediabilmente le libertà fondamentali dell'uomo. Con la scusante della sicurezza, per un'emergenza qualsiasi creata magari ad hoc dal sistema di potere, ci vedremo sottoposti a trattamenti forzati e a pensare tutti alla stessa maniera. Il sig. #gazzettino160783 e qualcun altro qui, ne sono esempio lampante e tangibile.
Venerdì 15 Marzo 2019, 18:16
Non dia retta signor presidente ai commenti di fanatici ed esagitati che esultano (poveretti) twittando sui "social" per il suo ricovero. Il dr. Burioni presumo sia vaccinato dalla testa ai piedi, alla stregua di quei medici che (statisticamente parlando) non si sottoporrebbero mai ad un trattamento chemioterapico in caso del "brutto male". D'altronde questa campagna sui vaccini propugnata dalle multinazionali farmaceutiche (con fatturati a vari zeri), segue le direttive del Nuovo Ordine Mondiale, che tra le altre cosucce - dopo i bambini - ha già in calendario la vaccinazione allargata a tutte le fasce d'età e mr. Burioni già si adegua con i suoi (ancora per il momento) "consigli" . Auguri signor presidente.
Venerdì 15 Marzo 2019, 16:05
Pur essendo trascorsi quasi 18 anni da una delle tante pagine nere della Repubblica Italiana, questa sentenza restituisce (piaccia o meno) un po' di dignità allo Stato italico. L'impunità della violenza (gratuita a comando) NON DEVE mai passare nel sentito collettivo di un popolo e soprattutto quando vede coinvolti apparati dello Stato; ne andrebbe sennò della stessa credibilità dello Stato stesso e delle sue istituzioni.
Giovedì 14 Marzo 2019, 19:00
Mah, qui si parla di "scherzo" e non di vera e propria aggressione compiuta a danno di un disabile. Tale J.C. di 20 anni, capace di intendere e di volere ancorché maggiorenne è stato "graziato" secondo un'astrusa (in questo caso) procedura definita perdono giudiziale che ricorda tanto il "perdono presidenziale" di stampo U.S.A. - Che mondo sempre più strano in questo Paese.. . dove quando certa giustizia si flette a cavilli procedurali, mandando assolti i responsabili di reati più o meno gravi è destinato senz'altro - prima o poi - al fallimento più totale.
Venerdì 1 Marzo 2019, 19:00
"..Osama Bin Laden, il responsabile degli attentati dell'11 settembre".. . e daje.. senz'altro.. certo, (ma non solo!)
Venerdì 1 Marzo 2019, 16:45
Infatti; capisco la difficoltà di concepire scenari diversi che non siano quelli che il grande sistema mediatico diffonde alle masse. Pertanto resteremo sempre fermi a commentare con sdegno, magari velato qualche volta di amaro sarcasmo notizie come questa o altre che si aggiungono, senza indagare invece gli aspetti (più reali) e i retroscena profondi che muovono il (sedicente) "fenomeno" immigratorio. Una tra le tante voci dissonanti sul tema è quella di un prelato in un'intervista (video) rilasciata circa un paio di anni fa - "Mons. Schneider: l'immigrazione" - E' sin troppo esplicito e proviamo ad approfondire..
Giovedì 28 Febbraio 2019, 19:18
Amaro destino di un Paese che è ostaggio di decisioni sovranazionali mirate al dis-ordine sociale e all'abbrutimento progressivo. I signori del Chao (apparentemente invisibili) manovrano dai vertici di un potere piuttosto solido sia la finanza, sia gli spostamenti di orde umane dal continente africano. L'agenda del futuro prossimo prevede ben oltre, purtroppo.
Martedì 26 Febbraio 2019, 19:45
«Voglio essere Victoria» - Jack Johnson ha spiegato: «Voglio diventare la gemella di Victoria.. . Adoro Victoria così tanto che, quando avrò finito tutte le operazioni del caso.. . potrò "chiedere la mano" del suo ex (David Beckham), forse era ciò che desideravo davvero.. Voglio essere Victoria» (e basta!)
Sabato 23 Febbraio 2019, 18:15
Infatti, leggendo l'articolo viene spontaneo chiederselo. Il dovere dei medici, oltre a quello di salvare una vita e di curare nei limiti del possibile, dovrebbe essere quello di evitare la sofferenza fisica (principalmente a un bambino.. . credo).
Sabato 23 Febbraio 2019, 16:09
La realtà dell'evidenza è incontrovertibile. Si dovrà tornare quindi ad una fede essenziale e libera da istituzioni e figure terrene, cioè in carne ed ossa. Un cristianesimo delle prime origini scevro di apparati monumentali (di potere) che nei secoli si sono accompagnati ai sistemi di governo sino a diventarne centrale di potere (Vaticano) in grado di determinare anche le sorti di intere Nazioni con le loro ingerenze. Non è la chiesa di Cristo.. . questa.
Sabato 23 Febbraio 2019, 15:29
E' incommensurabile la sofferenza di una madre, di un genitore che deve assistere alla malattia crudele della propria creatura sino all'epilogo finale.. . Nessuna parola può rendere conforto ed è comprensibile anche un allontanamento da quella fede che dovrebbe invece sostenere nei momenti più terribili della vita. Magari il tempo, forse, potrà servire a far riconsiderare a questa mamma gli aspetti sfuggenti dell'esistenza umana e della sofferenza. Ma dovrà trovarli dentro di sé e con l'aiuto di chi ha attraversato, come lei un dolore così immenso.
Mercoledì 20 Febbraio 2019, 17:20
Una considerazione soltanto:"Bill Gates e Steve Jobs hanno cresciuto i loro figli senza tecnologia, e questo dovrebbe insegnarci qualcosa".. . Chissà perché.. ?
Domenica 17 Febbraio 2019, 11:15
Liberarli.. .perché? Portateveli a casa vostra, ficcateli in uno dei tanti campi di concentramento (FEMA) che avete lì; dopo averli formati e addestrati per seminare orrore e distruzione in Siria, ora che non servono più ce li volete scaricare qui da noi..?
Venerdì 15 Febbraio 2019, 23:45
«Questa volta ci andremo.. . per davvero»..(?) - Tanto per cominciare cacciate fuori i nastri di 50 anni fa: Smarriti i nastri dello sbarco sulla Luna "Sono alla Nasa, ma chissà dove" (Repubblica - 14 agosto 2006). Se poi si vuol restar basiti basta andare a leggere quanto la Stampa (altra testata notoriamente "complottista") scriveva il 16 agosto 2006 sul tema: "Sbarco sulla Luna La Nasa smarrisce il filmato originale".. .resto senza parole!
Venerdì 15 Febbraio 2019, 20:01
«combattiamo guerre a 6000 miglia da qui, spesso si tratta di guerre che non avremmo dovuto affrontare, ma non controlliamo il nostro confine».. . Parole sacrosante, ma provi a farlo capire ai Neo-Con che comandano in America.
Mercoledì 13 Febbraio 2019, 15:40
Giusto per completare: Sull'edizione del 23 dicembre 2018 del quotidiano “Il Tempo“, a pagina 3, è stata pubblicata un'intervista al presidente dell'Ordine Nazionale dei Biologi, Vincenzo D’Anna, dal titolo “State attenti a quei vaccini. C’è tutto, non quello che serve“.. e mi fermo qui.
Martedì 12 Febbraio 2019, 20:22
Certo, così testati che son pieni di porcheria!
Martedì 12 Febbraio 2019, 17:55
Tutto ciò fa riflettere sull'enorme giro d'affari che riguarda la salute dell'umana specie.. . Le cifre sopra riportate ne sono l'indicatore. E per i "vaccini"..?
Lunedì 11 Febbraio 2019, 20:03
..Ma no, figuriamoci; perché mi addebita simili volontà. Dico solo che la presenza delle basi U.S.A. NATO potranno anche creare soldi (per pochi) e nel contempo fanno dell'Italia una grande POLVERIERA (Camp Darby - Livorno, ove sono stoccate migliaia di munizioni e armamenti di vario tipo). Lasciamo stare poi le future B61-12 che saranno sistemate sul nostro (adorato) Stivale.. e che ci regaleranno semmai l'onore, l'ebbrezza - nello sciagurato caso di conflitto atomico - di saltare in aria per primi.
Lunedì 11 Febbraio 2019, 19:40
.. . ha «voluto ricordare le migliaia di vittime, principalmente italiane, ma anche croate e slovene, ecc.. ecc..» - Allora signor Presidente del Parlamento Europeo, se volessimo andare fino in fondo.. veramente, ci sarebbe da parlare anche di ciò che i Croati tra il 1941 e il 1945 fecero sotto il regime del tristemente (poco noto forse nell'italica storia raccontata) Ante Pavelić capo degli "Ustascia" (appoggiato nientemeno che dal Vaticano) e detto il Poglavnik: nello Stato “fantoccio” della Croazia ad opera degli “ustascia”, vi perirono, tra il 1941 e il 1945, ben 750.000 serbi, 60.000 ebrei e circa 26.000 rom. Una sequela di orrori indicibili dei quali si trova ampia descrizione sul Web; basta cercare per es. GENOCIDIO IN CROAZIA. Inutile credo, spendere altre considerazioni, perché tutto il resto è sofferenza grande, da una e dall'altra parte.
Domenica 10 Febbraio 2019, 19:52
"..non siamo annoverati tra i grandi produttori di petrolio" - giusto e vabbene. Semmai siamo considerati per "ospitare" circa un centinaio e più tra basi U.S.A. e NATO il qual costo (per l'Italia, per i contribuenti italiani s'intende) può riassumersi in circa 70 MLN giornalieri e che moltiplicati 365 fanno (solo) venticinque (e qualcosina) miliardi l'anno di spese militari. Come "democrazia".. . la ritengo un po' costosa, direi.. .