Francesco Giuseppe

Commenti pubblicati:
Giovedì 18 Aprile 2019, 16:14
non trasporta alcolici ma trasporta esplosivi, armi per favorire attentati, inoltre sara' coinvolto in spaccio di stupefacenti e in altri malanni. Bene facciamoli entrare nel nostro paese, abbiamo molto da imparare dalla loro cultura.
Mercoledì 17 Aprile 2019, 16:49
sarebbe ora che migranti, fuggitivi, profughi non entrassero piu' in Italia: hanno solo procurato malanni, importato malattie, terroristi. Le sinistre in Italia sperano molto in loro per avere un consenso elettorale: Salvini fa bene di chiudere porti anche se non conosce per nome i terroristi.
Martedì 16 Aprile 2019, 18:15
sermone: e' vero, gli ebrei in Italia non sono un danno, lo sono invece i sinistri
Martedì 16 Aprile 2019, 17:05
in passato gli ebrei erano perseguitati dai nazisti (1933-1945), poi durante gli anni settanta la sinistra italiana predico' odio verso di loro e giustifico' gli atti di terrorismo verso Israele. Durante la rivoluzione russa (1917) si organizzavano i pogrom (stermini) contro gli ebrei e così la Storia continua....
Martedì 16 Aprile 2019, 12:17
si sono lette ironie da parte di chralie hebdo? Il compagno vauro fara' baldoria? Gli intelligentoni dell'UARR saranno contenti? Sciacalli?
Lunedì 15 Aprile 2019, 18:12
Stefano64vr ha perfettamente ragione: essere tutti uguali e' impossibile: le classi sociali si formano sempre in ogni caso: le teorie di Marx non si sono mai realizzate. I rom esistono e continuano con la loro cultura e così molti altri esempi. Non e' razzismo, ma non siamo tutti uguali e i fatti di ogni giorno lo dimostrano.
Giovedì 11 Aprile 2019, 19:17
qualche commento antivenetista?
Lunedì 8 Aprile 2019, 19:23
@Fiocchi: si tenga presente che anche il dr. Mengele, all'inizio. era convinto di fare del bene ed era partito con esperimenti del tutto innocenti, poi le cose degenerarono nell'orrore piu' completo: si voleva selezionare una razza perfetta: persone forti, bionde, occhi azzurri.....La manipolazione che ora si vuol fare con l'utero in affitto in una donna di oltre sessant'anni, un bimbo con due mamme o due papa' omosessuali: l'imbarbarimento umano ed etico verso cui il biobusiness della riproduzione artificiale ci sta gettando: e' proprio una tragedia, le conseguenze piu' gravi le pagheranno i bambini piccoli usati come bambole giocattolo per dimostrare l'onnipotenza di certe persone. Il congresso a Verona sulla famiglia tradizionale: una cosa da medioevo? Si un un feto di plastica e' fuori luogo, tuttavia al posto di certe aberrazioni preferisco la famiglia tradizionale: mamma, papa' e figli, fino a ora la famiglia così non ha mai creato orrori alla Mengele. Tra poco si elogera' la pedofilia, la zoofilia, la necrofilia e altre prelibatezze.
Lunedì 8 Aprile 2019, 17:36
Ha ragione #gazzettino 273299
Lunedì 8 Aprile 2019, 16:11
questo gesto ricorda molto gli esperimenti del dottor Menghele quando era ufficiale nazista nei campi di concentramento in Germania durante il periodo che va dal 1933 fino al 1945: bene giochiamo con la vita, giochiamo con la salute delle persone, aborriamo la famiglia tradizionale: e' sbagliato essere eterosessuali, un bimbo deve avere due madri o due padri e via discorrendo. Bravo mistolino; salutami il compagno vauro e tutta la combriccola comunista ( se esistono ancora i comunisti)
Venerdì 5 Aprile 2019, 11:28
el diablo fetente: lei ha ragione, la sinistra ha sempre fatto malanni, fa entrare il nigeriano
Giovedì 4 Aprile 2019, 18:18
El diablo fetente: intendo dire che la colpa se i voti vanno a destra e'di Laura non di lei, anzi meglio piu' voti alla destra che alla sinistra
Mercoledì 3 Aprile 2019, 16:37
el diablo fetente: grazie laura per i malanni che ci fai, poi ti lamenti se la destra ha troppi voti? la colpa principale ce l'hai tu
Mercoledì 3 Aprile 2019, 15:52
e le compagne femministe?
Mercoledì 3 Aprile 2019, 09:55
tipica mentalita' di sinistra di cui e' pervasa la magistratura italiana
Martedì 2 Aprile 2019, 16:13
Caro enricoterzo per fortuna che c'e' la legge nuova sulla legittima difesa, altrimenti se dessimo ascolto a sinistri come te' ora saremo in balia della criminalita'...avanti popolo! La sinistra non ha mai concluso nulla di positivo nel nostro Paese
Martedì 2 Aprile 2019, 12:10
Una frustrata che scarica le sue delusioni con offese verso gli altri
Venerdì 29 Marzo 2019, 12:17
la famiglia tradizionale (madre, padre, figli) e' una cosa giusta ed equilibrata, non una imposizione fatta dalla chiesa o dallo stato fascista: si sposano marxisti, brigatisti rossi e simili: inoltre questi personaggi si dimostrano di essere molto rigorosi nei principi di matrimonio, fedelta'. Sui siti di Vauro sembra che la famiglia sia una cosa cattiva da eliminare, si giustifica l'amore libero, si condanna l'omofobia e altre cose. Vauro e i suoi compagni l'amore libero, il tradimento lo ammettono nelle famiglie alturi, non di certo nella loro. Ricordo che il comunismo, con tutte le sue assurdita', e' morto da tre decenni. Compagni per piacere infilatevi in una teca da museo.
Venerdì 29 Marzo 2019, 11:00
una bella esperienza vedere un animale così selvatico avvicinarsi alle dimore umane
Giovedì 28 Marzo 2019, 18:42
caro#gazzettino 160873, un leghista e' una persona civile e sa cosa significa rispettare la proprieta': ricordati che l'ideologia che riteneva la proprieta' un furto e' sepolta da anni anche se tra queste righe troviamo ancora qualche adepto.I comunisti ormai sono un pezzo archeologico
Giovedì 28 Marzo 2019, 17:31
Non basta, ora la legge sulla legittima difesa dovrebbe avere una applicazione retroattiva per coloro che sono stati incriminati di eccesso di legittima difesa in modo di dar loro un vantaggio. Mi dispiace per Anm e compagni
Lunedì 25 Marzo 2019, 17:33
ricorda molto il prof. Toni Negri: arrestato nel '79 per crimini di terrorismo (carabinieri uccisi): liberato dal partito radicale (Pannella) tramite elezioni sulle sue liste: poi riconosciuto colpevole, fuggito in Francia e protetto dal presidente Miterrand in quanto perseguitato politico. La sinistra in Italia ha sempre appoggiato i terroristi: ora i suonatori sono cambiati, ma la musica e' sempre la stessa. Battisti ha fatto bene di rientrare in Italia: ora avra' tutti i privilegi, le protezioni possibili, se restava in Brasile, il governo locale gli avrebbe tagliato i soldi e costretto a lavorare per davvero: ora potra' vivere come una sanguisuga come ha sempre fatto. Brava la sinistra italiana, non una parola su questi crimini.
Venerdì 22 Marzo 2019, 10:57
la sinistra italiana non dice nulla di questo eroe costretto da Salvini a delinquere. Dove sono Vauro, Bonino, Diliberto, Bertinotti e compagni? Una volta finito il frasutono si potrebbe candidare questo signore nelle liste del PD o simili come si fece in passato con il ch.mo prof. Toni Negri (1983)
Mercoledì 20 Marzo 2019, 18:07
Una buona educatrice delle brigate rosse
Mercoledì 20 Marzo 2019, 11:46
caro rod 5260 se due persone di sesso opposto si amano e mettono al mondo dei figli, seguono una logica del tutto normale: se decidono di vivere così e' opportuno lasciarli stare nella loro scelta. L'amore libero e altre similitudini i compagni le approvano ma sulle famiglie altrui non sulle loro. La famiglia e' l'unita' funzionale della societa', non siamo un casermone agli ordini di Stalin o altri compagni. La famiglia tradizionale non e' cosa da Medioevo, e' sempre esistita e sempre esistera'. Il comunismo e' morto da anni e di esso e' rimasto solo un fantasma: i suoi adepti non hanno mai creato quel paradiso in terra che sempre hanno promesso. Dei mussulmani non mi interessa nulla e non li difendo, anzi e' meglio se ne stiano a casa loro in quanto in Italia difficilmente voteranno per i partiti di sinistra.
Mercoledì 20 Marzo 2019, 08:57
caro Paparoto i comunisti sono sempre gli stessi: o sei con me o contro di me e basta. Le loro famiglie le difendono e le elogiano, mentre quelle degli altri le denigrano: Marx diceva che la famiglia e' una cosa sbagliata in quanto permette la trasmissione del capitale da padre in figlio. Ora si vuole dare figli in adozione a coppie omosessuali, la donna che non vuole abortire e' malvista, l'eterosessuale e' reazionario, la famiglia formata da uomo, donna e figli e' superata e via discorrendo. In realta' la famiglia normale ci sara' sempre finche' esistera' il genere umano (sia credente che ateo): il comunismo e' morto, sepolto da trenta anni, non si e' mai realizzato e non si realizzera' mai: nonostante cio' i comunisti italiani sono rimasti sempre quelli: parlano di Togliatti, Lenin e di altre anticaglie.
Martedì 19 Marzo 2019, 18:14
La famiglia e' un'infamia in quanto permette il passaggio del capitale dal padre al figlio ( così scriveva tra le varie idiozie Marx): quando si parla di politica i sinistri (comunisti) appoggiano l'aborto libero e gratuito, il divorzio, l'amore libero. In particolare loro sostengono sempre l'amore libero, poi si sente dire che loro sono di principi familiari rigorosi e precisi, mai tradimenti o altro: e' vero l'amore libero lo predicano per le famiglie altrui mai sulla propria. La famiglia da distruggere e' sempre l'altrui altrimenti che comunisti sarebbero?
Martedì 19 Marzo 2019, 11:55
@pasqualelocascio: li troveremo in autostrada in bicicletta a vendere merce contraffatta, spacciare droga, disseminare le loro deiezioni, chiedere voti per il PD. Inoltre per loro, in autogrill, faremo aprire una moschea: getteremo i crocefissi nei bidoni di spazzatura. Caro Salvini chiudi tutti i porti, per carita'.
Martedì 19 Marzo 2019, 11:02
vengono in Italia solo per fare malanni e votare per le sinistre: se ne stiano fuori. Il caso Diciotti? Quando una nave albanese fu speronata sull'Adriatico, con morte di vari passeggeri, l'allora presedente del consiglio Prodi non subì nessun richiamo. Il caso dell'attentato alle moschee in Nuova Zelanda e' molto significativo del clima di intolleranza che certi personaggi hanno creato. Se ne stiano a casa loro e basta