lili1

Commenti pubblicati:
Martedì 12 Giugno 2018, 12:59
Lilium,anch'io ho sentito quanto da lei riferito.Un migrante addirittura avrebbe detto:o in Italia o niente.La Francia ci fa il pistolotto sulla mancata umanità senza ovviamente accennare che fino a qualche giorno fa sparava di brutto ai natanti che si avvicinavano alle loro coste.I nostri nonni che emigravano si facevano "36 giorni di nave a vapore" senza medici a bordo e senza rifornimenti a gogo.E questi non possono sopportare 3-4 giorni in mare?Spero che Salvini non molli.
Lunedì 11 Giugno 2018, 17:52
La Spagna li accoglie:allora si può fare.Perchè la sinistra ci ha sempre detto che non si poteva fare?
Domenica 10 Giugno 2018, 17:35
L'Italia ha già dato.I migranti non si trovano su barconi fatiscenti ma al sicuro su salde navi delle Ong dove sono ben assistiti e nutriti.Possono pertanto resistere fino al nuovo attracco a Gibilterra che se ne farà carico.Questo dovrebbe pretendere Salvini.
Sabato 9 Giugno 2018, 21:42
Mi ha colpito il sotteso manicheismo del sig Lorenzon per il quale i voti che non erano in linea con la sua visione politica sono senza ombra di dubbio "di pancia",quelli invece che si sono discostati dalla maggioranza, sono ineccepibilmente il frutto di un sano raziocinio.Va da sè che milioni di italiani hanno votato dando ascolto agli umori e alle emozioni, mentre gli illuminati incompresi di sinistra,votano sempre con i neuroni attivando la Ragione. Da ciò si deduce che la sinistra ha sempre la ricetta della verità in tasca.Sappiate che è anche a causa di questa supposta superiorità morale di cui voi vi ammantate se avete perso le elezioni. Ho molto rispetto per la senatrice L.Segre ma il paragone da lei proposto è eccessivo ed inappropriato. 1) gli ebrei sono stati deportati e perseguitati nonostante fossero cittadini italiani a tutti gli effetti e risiedessero qui da molte generazioni.I migranti invece entrano in Italia per loro volontà, non sono costretti da nessuno e non sono radicati nel nostro paese come lo erano gli ebrei.2)Non si tratta di un problema di ordine razziale come quello degli ebrei ma di gestione politica di fenomeni sociali ed economici rilevanti.3)Forse la senatrice dimentica che recentemente molti ebrei francesi sono fuggiti dalla Francia perchè vittime di aggressioni e persecuzioni da parte di giovani islamici.4)l'olocausto con questa squinternata invasione non c'entra proprio nulla.5)Nessuno impedisce agli zingari di vivere in Italia,purchè però rispettino le nostre leggi come è richiesto ad ogni cittadino italiano.Il rispetto delle leggi sig. Lorenzon non è fascismo e pretenderlo non è retorica antidemocratica.
Giovedì 7 Giugno 2018, 18:09
e soprattutto dove hanno trovato i soldi per acquistare 8 biglietti aerei? non sono migranti economici?
Mercoledì 6 Giugno 2018, 20:53
e cosa impedisce alla polizia italiana di fare irruzione come è nella sua facoltà?
Mercoledì 6 Giugno 2018, 16:45
condivido in toto Red Foxy.Sono passata davanti alla struttura che si affaccia davanti al mare giusto la settimana scorsa.Ne ho contati una quindicina,tutti sulle terrazze o affacciati alle finestre,in piena attività contemplativa insomma.Ogni tanto usciva un gruppetto in bicicletta...Sulla destra della palazzina faceva bella mostra una caterva di rottami...Ho fatto il tuo stesso pensiero solo che avrei inflitto ai gestori una bella sanzione pecuniaria.Lì e solo lì sarebbero stati sensibili...Ciao.
Lunedì 4 Giugno 2018, 20:36
nel luglio del 2017 in occasione del sessantesimo anniversario della repubblica il governo tunisino ha liberato 1583 detenuti.Il ministro degli esteri tunisino sa perfettamente che i galeotti si sono riversati a Lampedusa, come è stato ampiamente documentato in quel periodo,con le famose barche fantasma.
Domenica 3 Giugno 2018, 18:38
questa comprensione tardiva ed espressa guarda caso dopo le dichiarazioni di Salvini non mi convince per nulla ed anzi mi insospettisce.Da notare che si è ben guardata dal dire che l'Italia E'STATA LASCIATA SOLA ammettendo implicitamente una certa responsabilità ma che gli italiani SI SONO SENTITI lasciati soli che è sostanzialmente diverso,come dire che la nostra è SOLO una mera percezione.Teme che il nuovo corso possa svegliare il can che dorme e invogliare altri paesi a modificare la politica dell'emigrazione. Se questo è il suo pensiero,perchè non interviene mai in nostra difesa quando quotidianamente veniamo bacchettati dai vari commissari europei?chi tace acconsente.NO,non mi fido.
Sabato 2 Giugno 2018, 11:39
...e' così realista che non ha ancora capito il motivo per cui ha perso alle elezioni e glissa quando si parla di sicurezza.E' così coerente che per anni ha strombazzato che l'esodo non si puo' fermare,poi si vanta della strategia posta in atto da Minniti che è riuscito a contenerlo e ridurlo.Ieri sera A.Romano,degno rappresentante del realismo da lei invocato,ha accusato Salvini di essere filo trumpista richiamandosi ad una politica protezionista.Ma non avete sempre detto che Salvini è filoputiniano perchè guarda ad est ed intende togliere le sanzioni alla Russia? mettetevi d'accordo perchè mi sa che la coerenza non sapete neanche cosa sia.
Venerdì 1 Giugno 2018, 12:38
che la sicurezza non sia un problema primario lo vada a dire ai familiari delle vittime di Kabobo,agli anziani aggrediti con ferocia,a tutte le persone oneste che sono state malmenate e bastonate dalle risorse.
Martedì 29 Maggio 2018, 13:47
sono d'accordo solo in parte con la risposta del direttore.Premetto che non sono una sostenitrice dell'Italexit ma considerato che la nostra è una repubblica parlamentare e non presidenziale,ritengo che non sia prerogativa del presidente della repubblica dire NO ad un ministro stimato traversalmente da molti paesi europei a cui peraltro sono riconosciute capacità e competenze professionali.Mi lascia alquanto perplessa il fatto che mentre da un lato gli italiani hanno votato due partiti con una visione palesemente euroscettica,dall'altro un presidente della repubblica remi contro per proporre un ministro pro euro/pa.Dove si è mai visto questo?
Sabato 26 Maggio 2018, 17:17
divieto di ritorno a Padova ma libero di delinquere a Treviso,Venezia,Rovigo....Siamo alle comiche.
Sabato 26 Maggio 2018, 17:01
e' possibile altrimenti non mi spiego come mai uno che ha tentato di evadere numerose volte riuscendo anche a far perdere le sue tracce per arrivare perfino in Francia,abbia potuto ottenere sempre immeritatamente i benefici di legge con i permessi premio.
Venerdì 25 Maggio 2018, 19:40
se lo psichiatra,il prete e l'educatore del carcere non fossero stati così ingenui e poco professionali da vedere in questa bestia un detenuto modello tale da meritarsi la libertà,ci sarebbero ancora due donne vive.
Giovedì 24 Maggio 2018, 18:48
per averr dato del babbeo ad un politico ieri sono stata censurata.Volete mettere quanto sia invece più edificante e significativo scrivere di episodi biografici biografici dei politici? a quando la notizia della prima cacca nel vasino?
Mercoledì 23 Maggio 2018, 19:42
"già noto alle forze dell'ordine".Cio' nonostante libero di violentare.Tutto nella norma.
Lunedì 21 Maggio 2018, 12:59
io penso che quando si hanno a che fare con soldi pubblici(vedi l'articolo di stamattina sul gazzettino:giro di tangentiper lavori pubblici)si devono fare delle previsioni realistiche sostenute da giustificazioni concrete.Se non sbaglio qualche mese fa il governo HA AMMESSO che le previsioni di traffico a supporto della mega opera sono state sovrastimate.Considerando che abbiamo sborsato già molti soldi,piuttosto che continuare a dissanguarci(sappiamo benissimo che il costo lievita), è meglio chiudere baracca e burattini.Che senso ha voler a tutti i costi la realizzazione dell'opera sapendo che non esistono(lo dicono anche i francesi)motivazioni razionali che la giustificano?
Domenica 20 Maggio 2018, 17:04
"non possono nè mangiare nè bere".Tra poco diranno che non potranno svolgere i compiti d'italiano e matematica perchè la concentrazione e la riflessione bruciano calorie con il conseguente bisogno di ingurgitare del cibo...vedrete,arriveremo anche a questo.E'solo questione di tempo.
Sabato 19 Maggio 2018, 16:13
mi dispiace per quella bimba ma non oso pensare il rullo dei tamburi mediatici di tutta Europa se il fatto fosse successo in italia:cortei,bandiere arcobaleno,lanterne e fiumi di parole.Siccome il fattaccio è targato made in Belgio,tutto si riduce ad un trafiletto di terza pagina con il sonoro abbassato al minimo.
Sabato 19 Maggio 2018, 16:06
senta,se è fuori di testa può essere curato anche nel suo paese,se è un attaccabrighe, ed io propendo per questa ipotesi,mi auguro che gli venga revocato lo status di profugo e poi rispedito al mittente.Le motivazioni non sono affar nostro.
Martedì 15 Maggio 2018, 14:17
ricordo il periodo in cui era scoppiato lo scandalo dei portaborse dei politici:tutti rigorosamente stipendiati in nero.Bertinotti allora lanciò strali contro questa meschinità salvo essere poi sbugiardato dalle iene per il fatto che lui,proprio lui,si serviva di un portaborse per nulla regolarizzato.Io appartengo alla scuola di pensiero secondo cui puoi far politica se e solo se dai tu l'esempio in primis.In passato sono stata una attenta lettrice di repubblica ma quando ho letto che Scalfari sosteneva che la soluzione della questione vitalizi non risolveva il problema economico dell'Italia scoprendo poi che lui per pochi mesi di incarichi in parlamento percepiva una lauta pensione,non ho più comprato il quotidiano.Per questo l'altra sera Cacciari che ha detto la stessa cosa in TV mi ha fatto venire il vomito.Anche le auto blu,dicevano,non risolvono il problema delle spese dello stato,ma bisogna pur cominciare da qualcosa.E così caro Fico,bene ha fatto Di Battista a redarguirti.
Martedì 15 Maggio 2018, 13:37
ma che cosa va blaterando il commissario Avramopoulos?Siamo uno stato sovrano:avremo o no il diritto di decidere la linea da tenere sui migranti? perchè non rampogna i paesi confinanti con l'Italia che hanno chiuso i loro confini in barba a Schengen?
Lunedì 14 Maggio 2018, 20:15
dalle ultime uscite di Gentiloni pare che la riflessione l'abbiano saltata a piè pari:errare è umano ma perseverare è diabolico.
Lunedì 14 Maggio 2018, 12:50
già,non può dire"è colpa della bossi-fini"...ahahahahahahahah!
Lunedì 14 Maggio 2018, 12:48
da quando si sono svolte le elezioni non ho sentito ancora un rappresentante del PD ammettere uno,dico un solo errore in merito alla loro politica.Si sono solo limitati a ripetere pateticamente:"i nostri elettori ci vogliono all'opposizione" che è la cosa più stupida che possano dire.Come sono caduti in basso.
Domenica 13 Maggio 2018, 15:24
prima gli regalano la cittadinanza,poi scoprono che è radicalizzato:perchè allora non revocargli la nazionalità francese?Ah,ma scappava da quel cattivone di Putin dal quale doveva essere protetto.Sti francesi hanno iniziato a rompermi.
Mercoledì 9 Maggio 2018, 12:54
e i chioschi che hanno la musica a tutto volume e i bagnanti con la radiolina sparata a mille non disturbano,vero?possono romperti il timpano a suon di megaherz ma "las pelotas" al sole rappresentano,quelle si,una vera minaccia.Ma andate a nascondervi.
Martedì 8 Maggio 2018, 18:00
...a xe crua!ma no poco.Ciao Red!
Lunedì 7 Maggio 2018, 12:17
se gli hanno negato il rinnovo del permesso di soggiorno significa che non è italiano altrimenti non ne avrebbe bisogno.Pertanto i figli essendo minorenni non possono essere italiani se i genitori non lo sono.Solo a 18 anni possono richiedere la cittadinanza per cui tutta la famiglia può essere rimpatriata in marocco. Vi ricordate del bosniaco radicalizzato di S.Zenone degli Ezzelini?prima fu rimpatriato lui,dopo alcuni mesi titti i figli minorenni con la moglie.Manca la volontà da parte della magistratura.