lili1

Commenti pubblicati:
Sabato 19 Ottobre 2019, 18:25
eh si,gli anni di carcere ed il permesso premio con annesso lavoro lo hanno proprio rieducato e recuperato....
Venerdì 18 Ottobre 2019, 10:48
sempre attivi a rivendicare i loro diritti alle case ater,alla sanità pubblica,al reddito di cittadinanza in quanto sinti o rom ITALIANI,pertanto fruitori di tutti i diritti degli italiani,qui no,qui prendono le distanze dalle nostre leggi per invocare l'aderenza totale dei loro usi e costumi.Troppo comodo questa italianità a intermittenza e a comando.Ieri sera ho seguito l'intervista alla madre della ragazzina che non è mai andata a scuola e sa scrivere solo il suo nome e cognome.Immagino che anche gli altri 10 fratelli non frequentino le scuole.Mi chiedo:cosa hanno fatto i servizi sociali di Cittadella?perchè questa ragazzina non ha mai neppure frequentato le elementari?perchè i carabinieri non sono andati a prelevare questi bambini che vivono ai margini della società in mezzo alle immondizie e ai ratti, come si è potuto vedere? Non trovo infine giusto che la famiglia non sia stata per nulla messa a conoscenza della soluzione adottata per la figlia.Ora ha bisogno di essere seguita nel parto ma allora che aveva bisogno di essere seguita nella sua educazione gli organismi preposti hanno latitato.
Giovedì 17 Ottobre 2019, 18:32
hanno voluto l'indipendenza per farsi mantenere dagli aiuti internazionali e in tutti questi anni non sono ancora riusciti a darsi una democrazia e di crescere economicamente.Centomila giovani kossovari,in questi anni,hanno tentato di varcare i confini tedeschi:tutti respinti.Ecco perchè sono qui.Come si mantiene questo filibustiere?di che vive? se fosse in Olanda l'avrebbero già spedito fuori dei confini a calci nel sedere solo per il fatto di non essere in grado di spiegare come mantenersi.Qui è un pluripregiudicato libero di scorrazzare indisturbato.E poi ci meravigliamo se vengono tutti qui.
Mercoledì 16 Ottobre 2019, 14:10
agghiacciante.
Martedì 15 Ottobre 2019, 20:01
stiamo recuperando alla grande:200 sono arrivati ieri a Lampedusa,108 sono sbarcati in Calabria,176 a bordo della Wikins sono attesi a Taranto,75 sono stati avvistati al largo della Libia e questi 290 che senza ombra di dubbio approderanno qui.Totale 849!e l'Eu si gira dall'altra parte.Tutto come previsto.
Martedì 15 Ottobre 2019, 19:24
ne sono convinta anch'io
Lunedì 14 Ottobre 2019, 19:48
decreto sicurezza bis
Lunedì 14 Ottobre 2019, 19:12
come campava questo virgulto nordafricano? se è un minore non accompagnato dovrebbe essere sotto la tutela di un centro deputato all'accoglienza.In questo caso il personale della struttura è responsabile del controllo del ragazzo ed anche di quello che si porta appresso in tasca.O questi quindicenni dopo essere stati accolti in Italia possono andare in giro a piacimento? se è così allora non abbiamo l'obbligo di trattenerli anche se sono minorenni.O no? Rimpatriamoli.
Giovedì 10 Ottobre 2019, 20:38
e non ci vuole un genio per capire come mai gli italiani fanno sempre meno figli.Non certo perchè non ne vogliono.A dissuaderli è l'insufficiente sostegno pubblico alla famiglia,pertanto anzichè spendere miliardi per l'accoglienza improduttiva,non sarebbe più razionale e intelligente dirottare quei costi per sostenere le giovani coppie in modo da incentivarle a procreare con l'attivazione di una rete di servizi per la cura della prole?Questo fanno i paesi del nord.
Giovedì 10 Ottobre 2019, 12:16
ho letto bene?e'stato tradotto in carcere subito dopo il processo per direttissima!Prodigio! ora me lo segno sul calendario.
Sabato 5 Ottobre 2019, 17:23
non fa un altro effetto,è la stessa cosa, ammesso che la racconti tutta:in Italia siamo 6o milioni di cui 7 milioni di stranieri.Secondo lei,in proporzione chi delinque di più? ha bisogno di un pallottoliere?Quello che è successo ieri è la conferma del trend di cui parla Gabrielli.Se la incarti.
Sabato 5 Ottobre 2019, 14:32
esatto e da malato esegue alla perfezione quello che gli ha consigliato il suo avvocato:non rispondere alle domande!
Sabato 5 Ottobre 2019, 10:23
anch'io sono assalita da disturbi psichici ogni volta che leggo che i delinquenti assassini hanno sempre problemi mentali...Non era seguito dai servizi sociali ma il fratello giura che è malato.
Venerdì 4 Ottobre 2019, 20:28
noto che qualcuno ha problemi con la matematica
Venerdì 4 Ottobre 2019, 18:42
ci voleva tanto a dire come stanno veramente le cose? Se la matematica non è un'opinione,acclarato che gli stranieri sono il 12%(pari a 7,2 milioni)e il 32% è coinvolto in attività criminali,significa che le risorse delinquono 3 volte più degli italiani.
Giovedì 3 Ottobre 2019, 11:16
Red,vorrai dire con l'extension dietro l'orecchio.Il cucuzzolo non è suo.Garantito.;-)
Mercoledì 2 Ottobre 2019, 13:41
occuparsi della tenuta da spiaggia di un politico francamente lo vedo un argomento più adatto al bar sport:che prova di fine e professionale giornalismo!Parla proprio lei:70%di botulino e 30% di faziosità.
Martedì 1 Ottobre 2019, 19:20
e che fa piripipiii,e ghe jera un documento...dove ghe jerimo mi e tii....
Martedì 1 Ottobre 2019, 19:17
ruzante,non solo ostica:incompatibile!
Martedì 1 Ottobre 2019, 18:40
"talian" era il termine con il quale i primi emigrati veneti designavano il loro idioma.Nonostante gli inevitabili inquinqmenti portoghesi come è naturale in qualsiasi processo evolutivo di una lingua,la grammatica ed il lessico dell'attuale talian sono rimasti strutturalmente veneti.
Martedì 1 Ottobre 2019, 13:40
il 18 novembre 2014,il "talian",il veneto brasiliano parlato da più di 500mila persone come prima lingua in Brasile,è stato riconosciuto ufficialmente come "patrimonio culturale e immateriale del Brasile".
Martedì 1 Ottobre 2019, 12:16
eppure il sardo è riconosciuto come lingua nonostante comprenda dialetti tra loro diversi:il campidanese,il logudorese,il gallurese,il nuorese.Ho visitato diversi stati del Brasile e le garantisco che nonostante la provenienza diversificata degli abitanti originari del veneto,non abbiamo avuto alcun problema a comunicare.Lo stesso dicasi di un' enclave trevigiana in Messico,Chipilo,dove per tutto il tempo ho parlato come se mi trovassi qui in Veneto.IL discorso qui è squisitamente politico,per questo il veneto,nonostante la struttura basilare sia pressochè identica in tutti i vari dialetti,non sarà mai riconosciuto come lingua veneta.
Lunedì 30 Settembre 2019, 14:36
quante volte a fronte dell'incessante flusso di migranti abbiamo contrapposto l'"aiutiamoli a casa loro".Questa volontaria l'ha fatto,ha creduto nel suo ideale e a suo modo si è attivata per insegnare sicuramente a queste popolazioni tribali qualcosa di occidentale.Ha sottovalutato la mentalità retriva di certa gente.Chissà a quali e quante sofferenze è stata sottoposta impotente a reagire e chissà che supplizio psicologico staranno vivendo i suoi genitori. Mi dispiace che sia finita in questo modo tragico anche se il mio pensiero politico ha un altro orientamento.
dalla notizia: Silvia Romano
Domenica 29 Settembre 2019, 12:59
non è più il nuovo arrivato che deve adattarsi al paese ospite,ma è l'inverso:è la nostra società che si sta adattando al "loro stile di vita".Si inizia sempre gradualmente:all'inizio si rifiuta ,come prevedono i loro dettami religiosi,la carne di maiale.Poi,ottenuto questo,rivendicano che la carne alternativa sia macellata secondo le loro usanze.Immagino che tra poco oseranno pretendere che le maestre portino il velo...Infine,Gran Bretagna docet,saranno istituiti i tribunali islamici in cui la donna a processo sarà considerata meno di un cammello...
Venerdì 27 Settembre 2019, 12:20
se "tutto è scritto nel dettaglio" e i prezzi sono trasparenti,come mai nello scontrino le voci non sono altrettanto specificate e dettagliate così da scongiurare eventuali equivoci? senza contare che gli 80 euro non sono il 20% dell'importo di 349,80.Infine,se la mancia non è obbligatoria,perchè stabilirla entro due parametri?
Venerdì 27 Settembre 2019, 11:21
mentre continuano le ricerche per tentare di capire l'identità dello straniero congolese,la Repubblica ha già fatto sapere che si tratta di una persona con problemi psichici come comprovato dalle carte reperite in casa dello straniero.Ma guarda che efficienza!nel titolo si omette di dire che si tratta di uno straniero,poi a casa sua trovano addirittura i documenti attestanti il suo disagio psichico.Un augurio di pronta guarigione al signor Petrini.
Sabato 21 Settembre 2019, 20:34
volutamente non ha commentato il gesto e sempre volutamente ha ritenuto che in un momento così doloroso e tragico fosse normale e asettico parlare di politica.Est modus in rebus.
Sabato 21 Settembre 2019, 13:35
questo è tutto quello che le viene in mente a fronte di una tragedia simile?
Venerdì 20 Settembre 2019, 17:13
tutte queste manfrine salottiere da parte del governo francese(promesse,rassicurazioni,elogi,attestati di ritrovata stima)in realtà sono mosse scaltre e funzionali al vecchio schema studiato a tavolino per far si' che dopo il sospirato,auspicato e atteso crollo del governo italiano,"tutto cambia affinchè nulla cambi".In altre parole tutto rimarrà inalterato e i migranti continueranno a rimanere tutti qui.Sono convinta che la redistribuzione non è la soluzione del problema invasione,la soluzione consiste nel bloccare le partenze di barchette,barchini e barconi.
Venerdì 20 Settembre 2019, 11:13
Franco Scattolin,la penso esattamente come lei.Rilegga il mio post.Infatti ho contestato il signor maurizzzio che, a quanto pare, non la pensa come noi.Forse non mi sono spiegata bene.Mi dispiace.