mardocheo

Commenti pubblicati:
Lunedì 7 Marzo 2016, 21:11
Ma se è l'istituzione più ricca del mondo?
Giovedì 25 Febbraio 2016, 17:03
No! Portoghesi!
Venerdì 19 Febbraio 2016, 11:34
e chi se ne ... di quello che è positivo per il capo dello stato vaticano: uno stato insignificante per valore politico, economico e militare!
Venerdì 12 Febbraio 2016, 21:31
Lo Stato Italiano nelle sue ramificazioni (enti, regioni, provincie, comuni ... ne possiede molti di più,tanti che non sa neppure quanti siano! Solo che non li sa gestire e diventano pesi invece che benefici!
Martedì 9 Febbraio 2016, 15:58
el diablo fetente. Per quel che disturba può anche tornare. Nessuno più lo scolta!
Sabato 30 Gennaio 2016, 22:21
Il "testimone" ad un matrimonio religioso lo può fare anche un non cattolico e un non credente.
Sabato 30 Gennaio 2016, 22:19
Lo stato di famiglia no, ma una dichiarazione del parroco dove si risiede, si!
Martedì 26 Gennaio 2016, 22:42
ma vara ti ... che potenti renzi, alfano, boldrini, prodi e compagni: arrivano a far danni fino in Svezia!
Martedì 26 Gennaio 2016, 22:23
I processi sono due distinti. Quello penale di Rovigo sul tentato furto pluriaggravato e quello della sezione lavoro del tribunale di Venezia. Due processi, due giudizi, due sentenze! Sarà difficile che i sindacati riescano a rovesciare la sentenza del tribunale di Venezia se non sono riusciti ad intervenire in questi cinque anni!
Mercoledì 13 Gennaio 2016, 22:31
Dalla Macedonia? Perchè attendere il barcone? Ci sono strade molto più semplici!
Venerdì 8 Gennaio 2016, 16:52
Sarebbe un miracolo? Gli "scienziati" lo riterrebbero un fatto naturale!!!
Mercoledì 6 Gennaio 2016, 21:55
a Ciacco. La vita è una cosa meravigliosa e sorprendete. Tra le tante sorprese che riserva la vita c'è quella di persone perfettamente "normali" che vivono rabbiose e persone con forti limitazioni che vivono senza rancore. Vai a capire questo mondo matto!
Mercoledì 6 Gennaio 2016, 21:46
Vale per tutti quelli che vogliono farlo valere! Non vale per tanti credenti in Gesù e vale per tanti non credenti... alla ricerca di una strada!
Mercoledì 6 Gennaio 2016, 21:35
Che sia ex parroco è già una presa di posizione non indifferente, per lui e per i suoi datori di lavoro, per i suoi "dipendenti" (= i parrocchiani). Ora il problema sarà: se dalle indagini in corso e l'eventuale processo risulterà reale l'appropriazione indebita, chi assumerà la gestione del lascito?
Sabato 26 Dicembre 2015, 17:57
E chi se ne importa? La maggior parte dei battesimati non sa neppure di esserlo!
Martedì 22 Dicembre 2015, 19:32
Per favore mi traduce in lingua corrente la frase "milioni di italiani schiavizzati in fasce con un rito che li rende inconsapevolmente parte della massa monetaria della Chiesa"?
Domenica 20 Dicembre 2015, 21:34
Come mai su questa notizia che ci coinvolge da vicino (penso che una delle raccomandate che aspettavo in quel periodo sia finita nelle mani di detta dipendente pubblica) non c'è la marea di commenti di altre notizie che non ci riguardano direttamente?
Domenica 20 Dicembre 2015, 21:29
Un prete a "fine carriera" può disporre di 150 mila euro. Tra l'altro in certi settori non è prevista la pensione. Di conseguenza chi si trova in questa situazione deve essere anche previdente! Altrimenti tornerebbe a "pesare" sulla collettività. Ammetto che la faccia di Bertone non mi sia particolarmente simpatica, tuttavia non grido allo schifo!
Venerdì 4 Dicembre 2015, 12:10
4 parrocchie? Quali sono? E non ha un nome questo prete? In quanto depositario di una eredità per un ente riconosciuto è persona pubblica e pubblicabile! Non è l'eredità della nonna! Mi sa che i fatti non siano proprio come riassunti dal giornale in questa pagina. Non so nell'edizione cartacea...
Mercoledì 2 Dicembre 2015, 18:57
Cosa vanno a fare a scuola gli ispettori? Gli ispettori vanno a scuola per vedere se lo stipendio lo devono far dare a Luca Bianco o a Cloe Bianco. Il giorno in cui lo stipendio lo percepirà Cloe Bianco e dal suo C.F. risulterà la data di nascita di una femmina, allora si farà chiamare Cloe. Ha aspettato tanto... qualche settimana in più!
Mercoledì 2 Dicembre 2015, 18:42
Dopo 120 commenti perentori e indiscutibili torno a chiedere: quanti hanno cercato il testo integrale dell'intervista? Mi risulta che le due frasi estrapolate dal giornale tra virgolette non rispecchino la sostanza del discorso. Che poi un vescovo sia più o meno simpatico, questa è un'altra questione.
Martedì 1 Dicembre 2015, 22:38
Se resti senza parole per così poco, probabilmente il problema è tuo!
Lunedì 30 Novembre 2015, 18:58
"torni a casa sua" Dove? Quelli che contestano i segni religiosi sono in prevalenza italiani!
Lunedì 23 Novembre 2015, 20:47
Ogni morte è uno strappo doloroso. La morte di una persona giovane in modo tragico è un dramma. Capisco che i mezzi di informazione si siano gettati a capofitto su questo dramma: è il loro mestiere. Non capisco perché "le istituzioni" si siano sentite coinvolte tutte e nel modo più totale. Comincio a sospettare che abbiano qualche cosa da farsi perdonare...
Domenica 22 Novembre 2015, 22:32
Ogni mezzo può essere usato come arma dal mattarello al cacciavite! Ma le armi sono armi: studiate, prodotte, commercializzate per essere armi!
Domenica 22 Novembre 2015, 22:25
"La realtà non si cambia, se non solo con le illusioni" Che vuol dire? Che dobbiamo avere tante illusioni per cambiare la realtà? Non ho capito bene se di fronte alle guerre (e tutto il resto) dobbiamo dire "purtroppo" o per fortuna...
Venerdì 20 Novembre 2015, 21:50
Provi a riassumere il suo precedente intervento. Io ci ho provato: mi risulta che da' perfettamente ragione a bergoglio! La produzione e il commercio di armi sempre più sofisticate non ottiene la pace. In quanto alla guerra con i "soldati sul campo" ripensi a quanti morti si sono riportati a casa dalla prima guerra mondiale, alla seconda, al vietnam, all'afganistan, ecc. ecc.
Venerdì 20 Novembre 2015, 21:39
Non lo chieda a me: lo chieda a Franceschiello. Da quello che capisco le guerre e guerricciole che sono oggi in corso sono sostenute nella maggioranza da armi "di importazione" in stati che non sono in grado di produrle in proprio. Chi le fabbrichi e le venda non lo so.
Giovedì 19 Novembre 2015, 22:16
A me sembra che bergoglio non se la prenda con la guerra, il fuoco, le armi... ma con chi "opera per la guerra... i trafficanti di armi" Su questo, forse, con i tempi che corrono si potrebbe anche ragionare...