gianni51.

Commenti pubblicati:
Venerdì 14 Dicembre 2018, 13:00
Bravi grillini, così si fa, adesso rimandateci a votare e con le idee più chiare forse la diretta streaming con Bersani avrà successo.
Venerdì 14 Dicembre 2018, 12:56
Dai un altro piccolo sforzo e arriva il Si Tav, ... a questo punto mi chiedo perchè abbiamo affossato il PD, almeno in quel patito che notoriamente è il partito dei radical shic, qualche competenze c'era e 80 euro sicuri in busta paga 10 milioni di italiani se li sono visti arrivare, adesso era la volta dei pensionati al minimo, tutti, ma invece di 80 euro i cittadini ne hanno preferito 780, e si trovano con un pugno di mosche in mano. Fate una nuova legge elettorale, se non ce la fate lasciate pure questa e rimandateci subito la voto. cosa che avreste dovuto fare già da 6 mesi.
Venerdì 14 Dicembre 2018, 12:49
salvini, di maio , game over, avanti altri due, vedrei bene Giorgetti e Di Battista.
Giovedì 13 Dicembre 2018, 13:56
Ehhhhh Cosa sarà mai, anche noi che non siamo leghisti cantiamo sel mare fuse tocio e i monti de polenta.....
Giovedì 13 Dicembre 2018, 13:54
Questo sarebbe ancora comprensibile ( ma non crdo che gli altri capi di stato siano ingenui fino a questo punto) ma mi sa che questi vogliono mettere le mani su casa depositi e prestiti per comperare quei 3 miliardi di beni statali dismessi, cioè una partita di giro ma con i nostri risparmi.
Giovedì 13 Dicembre 2018, 13:07
Chissà come sarà triste la Raggi.
Giovedì 13 Dicembre 2018, 13:03
Sempre per la serie vai avanti tu che mi vien da ridere, salvini e di maio hanno mandato avanti il povero Conte, in fondo lui non rappresenta nessuno, mentre i nostri coraggiosi eroi si sono nascosti, uno in Israele, e l'altro si è preso una giornata di riposo, qua non si tratta di dilettantismo o pressapochismo, ma come delle macchine pubblicitarie sappiano mistificare la realtà al punto che il 65 % di noi hanno creduto e forse ancora si illudono di vivere in un mondo virtuale.
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 17:28
Macron uomo di destra, ha dovuto cedere alla piazza che chiedeva 80 euro, come si vede anche loro hanno seri problemi nonostante abbiano gli assegni famigliari alti, asili nido gratis e poi tante cose che noi non abbiamo, e allora uno si chiede , ma come mai queste proteste? Forse alle prossime elezioni vincerà la Le Pen, allora saranno tutti felici e soddisfatti come lo sono da noi oltre il 65 % di Italiani, ma come ho detto da nulla nasce nulla, si possono fare debiti, ma poi qualcuno ci presenterà il conto. Intanto nessuno propone di redistribuire i soldi prendendoli ai ricconi alla Grillo o Berlusconi e far pagare le tasse a tutti, che sia un tabu?
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 17:17
Sono azioni dimostrative non solo esagerate ma inadeguate e sicuramente da condannare, come erano da condannare le manifestazioni davanti la casa di Galan. Non bisogna mai confondere la politica con la vita personale delle persone, non è ammissibile, il politico svolge un servizio a tutti noi cittadini e ridiventerà cittadino comune. Solidarietà alla famiglia Di Maio.
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 12:43
Qua c'è poco da scegliere, personalmente sto ancora aspettando che il guru, per primo, e poi tutti i suoi seguaci, rinuncino alla macchina e optare per i mezzi pubblici o meglio la bicicletta, invece di fare gli ecologisti aumentando le tasse sulle auto vecchie, è come scrivere nuoce alla salute sulla slot-machine, io sono pronto a cambiare , ma aspetto con fiducia che lo facciano prima loro.
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 12:36
Non ho capito se si riferisce a salvini, nel qual caso devo ricordarle che siete alleati di governo, corresponsabili a apri merito.
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 12:33
Qualche passionario dei grillini e dei leghisti nazionali dicono che è tutta colpa della legge a firma PD, bene , considerato che in Parlamento hanno la stragrande maggioranza, facciano una bella legge elettorale a loro piacimento e , per cortesia ci rimandino a votare , ormai siamo al ridicolo.
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 12:29
Non ho capito se sono 100000 in tutto o 100000 a testa.
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 12:26
Con la leg che il governo salvini , di maio stanno approvando in Parlamento hanno equiparato il furto di una mela per fame ai milioni di euro rubati dai colletti bianchi, provate a informarvi, e sapete come andrà a finire che quello della mela prenderà 15 anni e il colletto bianco se la caverà allungando indefinitivamente il processo.
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 12:22
Un bel giubettino verde limoncello??....
Martedì 11 Dicembre 2018, 18:08
Naturalmente le industrie vanno e investono dove conviene, a meno che non rientrino negli accordi economici che abbiamo sottoscritto in 60 anni di mercato comune ( quote latte ad esempio), infatti proprio dal Veneto hanno delocalizzato centinaia di imprese, semplicemente per fare il loro interesse, e molte invece si sono instaurate nel nostro, poi se la storia che le imprese ci lasciano e vanno dove le tasse sono più basse non è completamente vera, altrimenti sarebbero tutti in Lussemburgo, Austria, Olanda, Irlanda, o Germania etc. e noi saremmo tutti espatriati.
Martedì 11 Dicembre 2018, 17:47
Una cosa è certa , in questi 6 mesi di sgoverno , hanno dato da mangiare a tanti giornalisti, critici televisivi, opinionisti, commercialisti, economisti, hanno fatto tanti viaggi, comizi, per non parlare di twitter, facebook, e devono ancora cominciare a fare qualche cosa o a dirci qualche cosa di reale, figuriamoci dopo.
Martedì 11 Dicembre 2018, 17:38
Visto Macron, anche se con l'Europa ha fatto il patto, adesso se lo rimangia e fa debiti per circa 10 miliardi di euro, non capisco perchè salvini e di maio, dopo aver tanto mostrato i muscoli a Moscovici, non fanno altrettanto, una cosa è certa, sia in Francia che in Italia i debiti che stiamo facendo certamente non ce li pagherà la Germania o l'Ungheria o la Grecia, e indovinate su quali spalle cadranno?
Martedì 11 Dicembre 2018, 17:33
Ma non fate gli indignati, siete pappa e ciccia!
Martedì 11 Dicembre 2018, 13:29
Pensi che sperano ancora in salvini!
Martedì 11 Dicembre 2018, 13:02
Alla fine ha fatto quello che Renzi ha fatto per l'Italia, ha dato gli 80 (100) euro alla classe media, non metterà tase sulla benzina e toglierà quelle sulla prima casa , anche per quelli che sono in affitto, adesso forse le acque si calmeranno spero, ma certamente dovrà tagliare da qualche altra parte.
Martedì 11 Dicembre 2018, 12:58
Sicuramente fa meno male alla salute degli inceneritori, vuoi mettere.....
Martedì 11 Dicembre 2018, 12:54
Dunque le leggi ci sono indipendentemente dalla propaganda di salvini, adesso bisogna che se li faccia tutti gli anni di galera, questo è il vero deterrente.
Lunedì 10 Dicembre 2018, 18:02
Ormai il tempo stringe e i nostri eroi convocano all'ultimo minuto i sindacati, gli imprenditori, i corpi intermedi e lanciano referendum con la mal celata speranza di trovare un appiglio, dandogli la colpa per non avere mantenuto un decimo delle promesse elettorali, per poi giustificarsi davanti a quelli che hanno preso in giro. Prendetevi le vostre responsabilità e fate quello che avete detto e scritto senza cercare scuse puerili.
Lunedì 10 Dicembre 2018, 17:58
Gli imprenditori li pago io, no gli imprenditori dipendono da me, dice l'altro eroe, mi ricordano quei furbacchioni che al bar facevano finta di litigare per pagare il conto e poi se la sono data a gambe levate.
Lunedì 10 Dicembre 2018, 17:55
Intanto oggi ne abbiamo 10 e non sappiamo ancora una "mazza" di cosa vogliono fare i nostri due eroi, io mi accontenterei se di maio pagasse gli arretrati regolarizzasse gli operai pagati in nero a sua insaputa dal padre, sarebbe già una certezza , per il resto aspettiamo di sapere cifre e modalità del cambiamento.
Lunedì 10 Dicembre 2018, 17:49
Denunciato 58, posso capire che in determinate circostanze uno preso dalla paura o altro non se la senta di intervenire, ma adesso a bocce ferme per quanta ragione possa avere quel 58 enne mi chiedo perchè non è rinchiuso nelle patrie galere?
Lunedì 10 Dicembre 2018, 17:42
«Non è questione di portarlo o no, è l'uso che se ne fa. È lo stesso esempio che si fa per un coltello: ci posso tagliare il salame o usarlo per fare altre cose» Così parlò il ministro, un vero educatore.
Lunedì 10 Dicembre 2018, 17:37
Ecco invece di regalare sussidi a ventenni in panciolle , si potrebbero pagare le bollette di queste famiglie disagiate, sempre che il comune con le assistenti sociali certifichino lo stato di indigenza, almeno avrebbe un senso.