Binariciuto
5 Aprile 1949

Commenti pubblicati:
Venerdì 19 Aprile 2019, 15:38
Questo il ricordo di sua nonna? Ipocrita?
Venerdì 19 Aprile 2019, 15:24
Povera ragazza, certii poteri sfuttano la sua ossessione derivata dalla sindrome di asperger per i loro interessi. Senza nessuna pietà per chi ha il problema, che andrebbe combattuto.
Giovedì 18 Aprile 2019, 08:04
Certo, una risorsa che risparmia anche sul autobus per poterci pagare le nostre pensioni.
Mercoledì 17 Aprile 2019, 20:24
mistolino, si calmi e rilegga il mio commento vedrà che è andato proprio fuori tema. Ho distinto chi non riconosce la validità di certi diritti, che non è affatto omofobo, da chi non sopporta i gay che lo è. questa è una legittima considerazione e tutt'altro che una ossessione.
Mercoledì 17 Aprile 2019, 20:15
Cerca padrone proprio come gli ex PD quando sono passati ai 5S.
Mercoledì 17 Aprile 2019, 16:19
Limite 70 Km/h e tutor alla fine di un tornante e all'inizio dell'altro. Non potrebbero più correre.
Mercoledì 17 Aprile 2019, 16:15
Non c'è reliquia che valga una vita umana.
Mercoledì 17 Aprile 2019, 14:34
No, questo governo è diverso, perché molto peggio!
Mercoledì 17 Aprile 2019, 14:22
Provate a spiegare a questa ingenua ragazzina chi è, o meglio chi sono i registi di questa messa in scena.
Mercoledì 17 Aprile 2019, 14:13
Non è la perdita di un bene, di un simbolo, di un valore artistico, per quanto importante essi siano, che può far perdere un pezzo della nostra civiltà. Vari pezzi invece sono stati persi negli anni, con il venir meno di valori e riferimenti che ne costituivano l'ossatura.
Mercoledì 17 Aprile 2019, 14:02
Si parla spesso a sproposito di omofobia. In altre occasioni lei ha detto che sono omofobo. Approffitto di questo specifico caso per distingue chi lo è da chi non lo è. Un gay può, anzi è mio amico, chi come questi vicini li insulta, non lo sarà mai. Altra cosa è invece riconoscere loro quei diritti di cui ultimamente si discute.
Mercoledì 17 Aprile 2019, 12:56
Tolgano gli sciaguati provvedimenti che hanno fatto, non ne aggiungano altri, se ne tornino tutti a casa e si indicano nuove elezioni. Solo così ci sarà un filo di speranza.
Mercoledì 17 Aprile 2019, 07:48
Uuuu... ancora! Se proprio crede alla catastrofe, si trovi un ragazzo e cerchi di usare bene il tempo che pensa le rimanga, senza infastidire noi.
Martedì 16 Aprile 2019, 20:28
Da ragazzo, alle medie in classe c'era un ebreo, era rispettato e apprezzato da tutti perché era il primo della classe. Ma i nostri genitori avevano fatto la guerra e qualcosa ci avevano insegnato.
Martedì 16 Aprile 2019, 20:21
Caro Fiocchi, anch'io preferisco quel medioevo rispetto a certe recenti costruzioni. E per costruzioni non mi limito a quelle di ferro e cemento, ma penso alle costruzioni di verità, diritti e e ipocrisie che gridano vendetta al cospetto di Dio! Altro che medioevo, che assieme ad errori ha portato con sè bellezza e civiltà.
Martedì 16 Aprile 2019, 19:39
Io ce l'ho con l'irrazionalità di chi, in una scala di valori, mette prima un cane rispetto un essere umano, figlio per di più. Nessuna distinzione tra aborto legale e non, è sempre un orrendo crimine, anche se legalizzato! Mi spiega poi cosa ci vede di fuorviante, io lo trovo estremamente pertinente.
Martedì 16 Aprile 2019, 15:27
Giusto indignarsi per l'uccisione di un cane. Ma se una madre sopprime il proprio figlio nel suo grembo...
Martedì 16 Aprile 2019, 15:15
Fabrizia ha deciso di rinunciare a partecipare al programma. Chiama esperienza quella ignobile partecipazione! Per fortuna suo nonno non ha potuto sentire.
Martedì 16 Aprile 2019, 14:52
Ma anche dei doveri, che gli utenti scordano facilmente.
Martedì 16 Aprile 2019, 14:41
E sì, inutile scannarci, è meglio il dialogo, ci si capisce meglio senza dover venire meno ai nostri principi.
Lunedì 15 Aprile 2019, 19:45
Vede mistolino, quella che lei chiama propaganda, noi la chiamiamo evangelizzazione. Il male che entra nella Chiesa è la reazione Satana, che con tutte le sue forze combatte chi annuncia la verità.
Lunedì 15 Aprile 2019, 19:07
Nulla cambia, ancor oggi per i trinariciuti i cretini siamo noi, così come per Togliatti il cretino era Guareschi. I fatti poi hanno dimostrato che era vero il contrario, un domani accadrà lo stesso.
Lunedì 15 Aprile 2019, 19:03
Mentre i mangiapreti non perdono occasione per esternare tutta la loro saggezza!
Lunedì 15 Aprile 2019, 15:17
MMMMM.... c'era uno che voleva decidere tutto e non sentiva ragioni, dopo aver portato l'Italia e gli italiani alla rovine è andato a finir male.
Lunedì 15 Aprile 2019, 13:34
Cambiando due termini nella frase di mistolino, non ho agginto né tolto nulla alla argomentazione, che se non c'è nel mio commento parimenti non c'è nemmeno nel suo. Per quanto riguarda la considerazione che la Chiesa ha della donna, dico soltanto che dopo Gesù che però non è solo umano, c'è la Madonna che lo è. Altro non serve dire.
Lunedì 15 Aprile 2019, 12:49
Quanto dice è perfettamente condivisibile. Nel mio caso, a costringermi a preferire la tastiera è anche la mia orrenda calligrafia, tanto orrenda che spesso non capisco quello che scrivo. Comunque soffermarsi un pò a riflettere prima di pigiare sui tasti è un ottimo consiglio.
Lunedì 15 Aprile 2019, 12:41
Complimenti per la lucidità con la quale ha scritto questo commento.
Lunedì 15 Aprile 2019, 07:01
Ma dai, è già molto se indovinate il giorno dopo!
Domenica 14 Aprile 2019, 17:21
Tutti noi abbiamo gli stessi diritrti e la stessa dignità, ma affermare che siamo tutti uguali è l'apoteosi dell'ipocrisia. Così come ci sono gli alti e i bassi, i belli e i brutti i buoni e i cattivi, gli intelligenti e gli stupidi, ci sono anche diverse civiltà, più o meno avanzate che riconoscono in misura diversa diritti e doveri. Se non facciamo riferimento a dei valori naturali, non saremmo ingrado di creare una scala. Chi rifiuta tutto questo, rifiuta anche la cultura di appartenenza, di fatto si pone fuori del vivere civile. Quello che preoccupa è l'aumentare continuo di questo atteggiamento, il perpetrarsi del politicamente corretto sta minando alla base la nostra, sia pur evoluta società.
Domenica 14 Aprile 2019, 15:54
La soluzione non è tornare a carta e penna, io ormai le uso veramente poco. Il problema è di chi abdica l'uso dell'intelletto in ossequio ai social.