Mauro mach III

Commenti pubblicati:
Giovedì 10 Ottobre 2019, 07:40
la vergogna di questa italia sono anche i pollici versi ai vostri giustificati commenti!
Mercoledì 9 Ottobre 2019, 14:06
sicuramente erano in un recinto a prova di lupo, forse anche Willy il Coyote non avrebbe avuto difficoltà a predare.....
Mercoledì 9 Ottobre 2019, 10:09
Tanto per cominciare il Boa constrictor non è assolutamente una specie in via di estinzione, semplicemente perchè viene riprodotto con estrema facilità da tantissimi allevatori, sia in italia che in Europa, ma sopratutto nei paesi dell'est, dove ne hanno fatto una vera e propria attività economica, proponendo poi i piccoli boa sulle fiere di mezza Europa a prezzi stracciati che vanno, per esemplari con colorazione normale, ad un massimo di 50 euro.Più il prezzo è basso, e più vengono acquistati con facilità, senza dare valore alla vita dell'animale, come si faceva una volta con i pesci rossi vinti ai luna park o con le tartarughine d'acqua. Non dando valore, ne "sentimentale" ne economico, non ci si pensa due volte a sbarazzarsi dell'animale quando inizia a crescere e a diventare impegnativo. Suò fatto di rintracciare il proprietario, dico che è impossibile se lui non si autodenuncia o qualcuno che lo conosce fa la spia, perchè in Italia molte leggi vengono fatte da persone totalmente incompetenti degli argomenti che stanno trattando. Non esiste un censimento, non esiste l'obbligo del microchip, nulla! quindi quell'animale potrebbe essere di chiunque e di nessuno.
Mercoledì 2 Ottobre 2019, 08:22
è la loro cultura, che presto diventerà la nostra, diceva qualcuna ........ povera italia, ma siamo ancora in tempo !
Venerdì 27 Settembre 2019, 11:26
mi domando, ma dove sono tutti gli animalisti, attivisti, verdi, gattare e compagnia bella? possibile che non si riesca prendere quella povera bestia, che oltretutto avrà difficoltà visive, di movimento e sarà anche indebolito e disidratato? esistono le trappole, le reti, grandi guadini con manici telescopici, e se proprio proprio,esistono cerbottane e fucili che sparano siringhe con il narcotico, è vero che ci vuole personale autorizzato all'uso, ma è altrettanto vero che molti veterinari ne sono in possesso,ed eventualmente chiedere un favore al Bio parco d'intervenire con il loro addetto alle narcosi, non mi sembra che si chieda chissà cosa.
Venerdì 27 Settembre 2019, 11:07
Mah, è una notizia che lascia il tempo che trova per alcune anomalie. il serpente Corallo, Micrurus fulvius, ha si letale per l'uomo, ma dai primi studi risalenti agli anni 60, fino al 2008, non è mai stato registrato un caso ufficiale di decesso, tant'è che l'istituto sieroterapico Butantà di San Paolo sospese la produzione di siero antiofidico specifico per le vendite pari a zero. Negli anni 90 alcune riviste riportarono casi di decessi per morso di Micrurus e l'azienda farmacologica Pfizer riprese la produzione del siero. Dunque, primo potevano benissimo fare il siero essendo reperibile sul mercato americano, e non capisco perchè non sia stato fatto, secondo, in oltre 40 anni di lavoro con i serpenti velenosi, non ho mai visto un serpente morsicare ripetutamente più di due volte, nemmeno se costretto. in genere dopo il primo morso tendono a ritirarsi o ad allontanarsi, se si insiste nel minacciarlo, può sferrare un secondo morso, ma tre, e addirittura quattro.....Speriamo solo che se vera, il cane sia andato in coma e non abbia sofferto.
Mercoledì 25 Settembre 2019, 10:10
tunisia? ma come' se prima le ong e tutti i cattobuonisti dicevano che la tunisia, nonostante riceve migliaia di turisti al giorno, non aveva un porto sicuro? e adesso improvvisamente è diventato un porto sicuro? pagliacci!!! oltretutto dalla tunisia partono un sacco di barchini e adesso le ong scaricano i clandestini? sarà uno svuota-riempi senza fine.
Venerdì 13 Settembre 2019, 13:57
ho sentito che macron ha già prenotato una ventina di stanze a Le Bristol Paris, un albergo da 1500 euro a notte per ospitarne un pò......
Venerdì 13 Settembre 2019, 13:51
Brambilla, EMPA, OIPA, WWF, animalisti vari, dove siete??? solo capaci di raccattare soldi ai banchetti??
Venerdì 13 Settembre 2019, 10:55
@Steyr 98. Di tutta L'erpetofauna italiana, la specie che si avvicina di più agli esemplari da lei descritti, sembra essere lo Zamenis carbonarius, Biacco in italiano e Carbonasso in dialetto veneto. i giovani esemplari hanno la testa, non completamente bianca ma ornata di disegni chiari, che vanno dal bianco, al giallo tenue fino al giallo intenso, a secondo delle località, ed il corpo varia dal grigio chiaro con sfumature e punteggiature più scure, al verde quasi intenso, sempre con sfumature e punteggiature più o meno evidenti ma che forniscono un formidabile mimetismo a secondo delle zone dove vivono. Il fatto poi di averne visti diversi nello stesso momento è dovuto ad un incredibile colpo di fortuna per aver assistito ad un allontanamento di gruppo appena dopo la schiusa delle uova. in vita mia mi è successo una sola volta in Turchia. Nascono tutti nel giro di un paio di giorni al massimo, e si allontanano il più delle volte singolarmente, più raramente in piccoli gruppi per poi disperdersi dopo qualche centinaio di metri.
Giovedì 12 Settembre 2019, 08:04
e chissà quanti ne arriveranno ancora, i rossi hanno già detto. dobbiamo farli sbarcare, senza se e senza ma. avanti africa!
Giovedì 12 Settembre 2019, 07:42
intanto il serpente della foto non è un serpente a sonagli ma una vipera soffiante africana, poi se permettete, lavoro con il veleno dei serpenti da oltre 40 anni, allevo decine di specie velenose, e forse, qualcosa ci capisco. Non è affatto vero che a fine estate sono più cariche di veleno, hanno la stessa quantità, ed iniettano la stessa quantità in ogni periodo dell'anno, dipende solo dalla dimensione. Come non è assolutamente vero che salgono sugli alberi per partorire, o che bevono latte , negli anni ho raccolto decine e decine di dicerie contadine sulle vipere e sui serpenti in generale, ma tutte verificate e rivelatesi delle bufale. Sono stato morso, per errore mio, ai primi di agosto da una vipera dal corno del mio allevamento, mi ha morsicato al pollice desto, non sono andato al PS in quanto non esiste più il siero antiofidico (provocava più danni lo shock anafilattico che il veleno della vipera) e quindi fanno solo monitoraggio sanitario del cuore, del sangue e delle urine. La signora ha sicuramente calpestato il serpente e sicuramente aveva tipo infradito e pantaloncini corti. una vipera morsica, se molestata o minacciata, ad un massimo di 15 cm di distanza, ma solo se è arrotolata su se stessa e riesce a piegare il collo ad S per sfruttare l'effetto molla. I denti sono lunghi, parliamo di un esemplare adulto, 5 mm, tenendo conto del muscolo gengivale, non penetrano nella vittima più di 3 mm. già un normale jeans offre una grande protezione. Evitiamo inutili allarmismi, ed evitiamo di ucciderle, sono animali utilissimi all'ambiente.
Lunedì 9 Settembre 2019, 12:55
"rivedremo il decreto sicurezza" = porti aperti a tutti! avanti cè posto!!!
Lunedì 9 Settembre 2019, 10:54
Calenda, credo ex pd, ha dichiarato: Si può essere più che legittimanmente a favore della nascita del governo pd-m5s, ma una cosa è oggettiva, il processo e i contenuti mancano di qualsiasi serietà! leggetevi il "programma" e fatevi un opinione. e zingaretti parla di cambiare l'italia? ah si, in peggio!!
Giovedì 5 Settembre 2019, 12:54
in 60 anni, il pd e l'ex pci, è andato una sola volta al "potere" con i voti del popolo, nel 1984, il resto è fuffa
Mercoledì 4 Settembre 2019, 07:23
l'uragano Dorian è passato sopra di loro, poverini, dovrà giocare ancora 40 anni per pagarsi i danni......
Giovedì 8 Agosto 2019, 10:11
e se dentro ci cadeva un bambino?? non era possibile recintare o meglio coprire quella "buca" ??
Lunedì 5 Agosto 2019, 13:13
una bella scarica con il Taser, e poi a loro la scelta: spedili a casa o lavori forzati socialmente utili per i prossimi tre anni, con un piatto di minestra al giorno!
Venerdì 2 Agosto 2019, 18:51
ma chi l'aveva mai sentito nominare prima di questa sceneggiata penosa? e il bello è che è anche pagato! per fortuna si stanno estinguendo da soli.
Venerdì 2 Agosto 2019, 18:29
ieri, una signora che conosco, si stava caricando la spesa nel piazzale di un grosso centro commerciale di Padova, quando una macchina si è avvicinata, è sceso un ragazzino che velocissimo gli ha tolto la borsa, è saltato in macchina e si sono allontanati velocemente, ma un signore li presente ha preso la targa e chiamato la Polizia, Sono arrivati, hanno preso nota dell'accaduto, con tanto di testimone, ma quando è arrivato via radio chi era l'intestatario dell'auto, sapete cosa hanno detto i poliziotti allargando le braccia? sono zingari, proveremo a mandare una pattuglia al campo nomadi per vedere di recuperare almeno i documenti. Dentro aveva quasi 400 euro, l'hi-phone, tutti i documenti, e le chiavi di casa, e ha dovuto quindi far cambiare tutte le serrature di casa, i codici d'allarme e i telecomandi, con una spesa non indifferente, oltre al danno subìto. e c'è chi li difende e li tutela!!
Venerdì 19 Luglio 2019, 11:47
il mio mulo si chiamava Oscuro, Oscar per gli amici, 52° battaglione Gruppo Sondrio artiglieria da Montagna a Vipiteno, classe 12° del 1977. Al termine della naja chiesi al colonnello se me lo vendevano, ma non fu possibile. Solo anni dopo venni a sapere che era stato, venduto insieme a molti altri muli a dei macellai.Concordo con Ary Febo su come certa trattava i muli di sera in scuderia, ho fatto a botte più volte con questi militari frustrati, che sfogavano le loro frustrazioni su quelle povere bestie.
Venerdì 19 Luglio 2019, 11:14
ma se 6 ore dopo aveva un tasso alcolico di 0,5, quanto aveva 6 ore prima!! e di una sola birra, dopo 6 ore non rimane traccia, a meno che non sia stato un boccale Helis, quello da 5 litri in uso all'Oktoberfest!!
Martedì 16 Luglio 2019, 12:24
o l'avvocato riuscirà ad avere il rito abbreviato, che prevede lo sconto di un terzo della pena (ma perchè mai? ma chi ha fatto questa legge demenziale?) e quindi forse non farà nemmeno un giorno di carcere, oppure questo diventa uccel di bosco.
Lunedì 15 Luglio 2019, 14:08
anche i venetisti della Serenissima avevano un tank quando invasero piazza San Marco.......
Lunedì 15 Luglio 2019, 14:02
con 37 milioni di euro provate a pensare quante opere utili si possono fare in Africa,pozzi, strade, scuole, infermerie, sviluppare allevamenti, una mucca in Tanzania cosa meno di 100 euro, sviluppare l'agricoltura, invece le sinistre li fanno venire qui per poi lucrarci sopra!!!
Lunedì 15 Luglio 2019, 08:03
quando l'anno scorso una ragazza di colore, venne colpita ad un occhio da un uovo lanciato da dei ragazzi annoiati, ci fu un pandemonio delle sinistre che sbraitarono ai quattro venti che era stato un attacco razzista! e adesso che è una cosa molto più grave, e voluta, dove sono le sinistre? a consolare forse il rom???
Giovedì 27 Giugno 2019, 09:11
non mi pare tanto patito, il "detenuto fuggito dalle prigioni libiche" e sicuramente avrà in tasca un cellulare più costoso del mio!
Giovedì 27 Giugno 2019, 07:40
due domande: come mai questa nata bianca, ricca e tedesca non si è diretta verso la Tunisia invece di affrontare il mare apeerto con il rischio di mal tempo? forse perchè qualcuno non la considera un porto sicuro o forse perchè le autorità tunisine, come quelle italiane e maltesi non avevano autorizzato l'avvicinamento? dei miei amici velisti sono appena stai a marina Djerba e a Sfax, in Tunisia e si sono trovati benissimo, posti bellissimi e molto tranquilli. Seconda domanda: ma tutti quei sinistroidi che ieri hanno iniziato ad urlare ed inveire contro il Governo e contro Salvini, e sono partiti in quarta per lampedusa, dov'erano nei 14 giorni precedenti che questa nave stava al limite delle acque territoriali?, se ne sbattevano, pensavano che la situazione si risolveva da sola, o non faceva ancora figo esporsi?
Mercoledì 19 Giugno 2019, 11:15
ma se ne assume anche la responsabilità civile e penale, nel caso il richiedente, o i richiedenti, non siano stinchi di Santo?
Mercoledì 19 Giugno 2019, 11:12
padovani, avete votato un sindaco che infrange le leggi ed iscrive all'anagrafe i richiedenti asilo? bene, allora non lamentatevi e godetevi lo spettacolo notturno, ma a volte anche diurno (come l'extracomunitario che faceva la popò in pieno giorno tra le auto parcheggiate vicino al tribunale) che la città aperta a tutti, vi offre.