Stefano64vr

Commenti pubblicati:
Mercoledì 13 Novembre 2019, 13:33
Scusate, a parte che il Nido non è obbligo scolastico, se due genitori lavorano a tempo pieno hanno i soldi per pagarselo, quindi perchè dovremmo pagarlo noi con la fiscalità? Se invece in una famiglia lavora solo uno, perchè mettere il figlio al nido, per lasciare la mamma libera di fare la spesa al mattino? O di lavorare in nero? Ma non ci sono cose serie a cui pensare?
Mercoledì 13 Novembre 2019, 13:29
"un docente transessuale può, anzi deve essere la normalità"? Caspita, evviva la normalità.
Mercoledì 6 Novembre 2019, 11:45
Quello che vogliono, basta che non la trasformino in uno stipendificio di stato di cui dobbiamo farci carico noi. Vedi Alitalia.
Mercoledì 6 Novembre 2019, 10:28
Perchè "fingersi" turisti? Una volta qui ricevono vitto, alloggio e telefonino, avvocati che li difendono quando (non se, quando) avranno i primi problemi con la giustizia, corsi di recitazione e di clarinetto, proprio come veri turisti, solo che a pagare siamo noi. Quindi perchè fingersi?
Mercoledì 6 Novembre 2019, 07:19
Bevete e mangiate senza problemi, siete fatti così, niente e nessuno vi cambierà, nessuno vi toglierà mai l'appetito, a voi sta bene essere il carro, e carro resterete, per sempre. Siete senza speranza proprio per questo, perchè godete della vostra condizione, invece di lottare per cambiarla, sfottete gli altri pensando di essere voi quelli in gamba. I vostri figli saranno orgogliosi di voi, quando vi manderanno gli auguri di Natale da Milano, o dalla Germania. Ed è meglio così, almeno non li guarderete negli occhi leggendovi il vostro fallimento. Complimenti, una vita veramente ben vissuta, da esserne orgogliosi.
Martedì 5 Novembre 2019, 07:21
Nazionalizzare? Cioè far pagare quei 2,5 milioni di perdite al giorno agli italiani? Ah però, in confronto il "reddito di cittadinanza" diventa una mancetta domenicale. Faranno il "lavoro di cittadinanza"? Domandina: come mai al sud ILVA perde 2,5 milioni al giorno, mentre le aziende che hanno fatto registrare i tassi di crescita e di redditività più alti nel comparto siderurgico sono a Padova, Milano, Brescia, Lecco e Udine (fonte Premio Bilancio d’Acciaio 2018 per le migliori aziende siderurgiche: vince Acciaierie Venete, Dipartimento di Economia & Management dell’Università degli Studi di Brescia). Un caso?
Martedì 5 Novembre 2019, 07:09
Certo, non fa una piega. Ma se io vado al ristorante e lascio scegliere il menu agli amici che mi accompagnano, poi non mi devo lamentare che hanno ordinato cose che non mi piacciono. Perchè quello che conta è chi ha fatto una croce, non chi è rimasto a casa.
Martedì 5 Novembre 2019, 07:07
Domande sui cori "razzisti"? I giornalisti non hanno niente di meglio a cui pensare, se non a cori da stadio? Ma certo, dieci tizi urlano e gli avvoltoi si buttano su Salvini, colpa sua. Il razzismo vende, specialmente se di mezzo c'è qualche personaggio di rilievo. Ah, oggi a Verona piove, colpa di Salvini.
Lunedì 4 Novembre 2019, 12:56
Il "reddito di cittadinanza" è una cosa vergognosa, assistenza allo stato puro, parassitismo intollerabile. Il classico dare il pesce invece di insegnare a pescare.
Lunedì 4 Novembre 2019, 11:53
Bene. I consumatori vanno puniti alla stregua degli spacciatori. Elimina la domanda ed eliminerai l'offerta.
Giovedì 31 Ottobre 2019, 13:48
Eliminare l'evasione è impossibile, per il semplice fatto che tutti, dal più grande al più piccolo, abbiamo interesse ad evadere. E se riuscissero a farlo, a far pagare a tutti le tasse fino all'ultimo centesimo, questo paese sparirebbe. Mi spiego con un semplicissimo esempio. Pastiglie freno Ford Ecosport: in Ford, con fattura, 109 euro, prezzo fisso. In autoricambi le pastiglie Ferodo le ho pagate 23 euro. 20 euro al gommista che le ha sostituite mentre metteva le gomme invernali (lavoro da 10 minuti), totale 43 euro, meno della metà. L'obiezione è: si, ma se tutti pagassero le tasse, queste sarebbero più basse. Bene, concordo. Ma se vuoi che oggi paghi tutte le tasse, oggi stesso devi dimezzarmi l'aliquota e l'IVA. Vuoi che cambi le pastiglie con fattura? Benissimo, ma mi fai scaricare le spese dell'auto, interamente. Non vuoi che paghi il dentista in nero? Ok, ma se ho mal di denti voglio che il dentista dell'ospedale mi riceva in giornata, come il privato, senza aspettare 5 mesi. Perchè nessuno è fesso: sappiamo benissimo che lo stato prima prende e poi, forse, da.
Giovedì 31 Ottobre 2019, 13:01
L'evasione non verrà mai eliminata. Sai perchè? Perchè tutti abbiamo interesse ad evadere, dal grande industriale al piccolo dipendente che paga l'elettricista in nero risparmiando il 30%. E Eliminare l'evasione, e cioè costringere tutti a pagare fino all'ultimo centesimo di tasse, equivale a far crollare il paese nella miseria più totale. La lotta all'evasione è solo una bandiera, vuota di contenuti pratici e reali, una bandiera sventolata senza un esercito dietro. In un paese che ti toglie il 70% di quello che guadagni l'evasione è pura sopravvivenza, e meno sei ricco più ti conviene evadere.
Giovedì 31 Ottobre 2019, 12:56
Speriamo di riuscire a mandarli a casa presto... Altrimenti quota cento diventerà che dovremo lavorare fino a 100 anni, per pagare il ... di cittadinanza (scusate, ma proprio di chiamarlo reddito non ci riesco).
Martedì 29 Ottobre 2019, 14:13
Non si capisce se si tratta di conguagli o se proprio per tre anni non hanno mandato bollette.
Lunedì 28 Ottobre 2019, 12:02
Lega e Fratelli d'italia vicinissimi al 50% in Umbria, una Regione da sempre rossa? Un sogno che si avvera. Se il buon giorno si vede dal mattino, finalmente alle prossime elezioni avremo un governo di destra, senza centri vari, e praticamente in mano ad uno ed uno solo, con la maggioranza assoluta. Sto cominciando a vedere la luce in fondo al tunnel.
Venerdì 25 Ottobre 2019, 07:23
Spero che passi, e che tutte le altre forze politiche se ne facciano testimoni.
Giovedì 24 Ottobre 2019, 12:53
Legge e Giustizia. Due concetti diametralmente opposti. Che schifo di mondo lasciamo ai nostri figli?
Mercoledì 23 Ottobre 2019, 07:31
E' sempre il solito trito e ritrito discorso: il gioco vale la candela. Se i controlli e le sanzioni (pecuniarie e penali) fossero adeguate di colpo questi venditori di cianfrusaglie sparirebbero. Se si vogliono eliminare i reati occorre perseguire veramente e duramente chi li commette, una sanzione pecuniaria fa parte del gioco, si mette già in conto, finisce nella colonna delle uscite ma viene ampiamente compensata dalle entrate. Pene rapide, certe e severe. Serve solo questo.
Mercoledì 23 Ottobre 2019, 07:18
Il numero dei detenuti lo scrive il Ministero della Giustizia, sul suo sito web nella sezione statistiche, dopo averli contati, non noi. L'ultima volta che hanno fatto la conta, quattro mesi fa, i Veneti erano 672, i campani 10.402. Non capisco cosa abbia a che fare questo con i cinesi (che, per curiosità, sono 228).
Mercoledì 23 Ottobre 2019, 07:06
Certo, sugli anziani ha fatto una gaffe pazzesca. Ma a voi non da fastidio che il ladro, lo spacciatore, il truffatore, il parassita sociale, il corrotto e il corruttore, dentro l'urna, contino uno come voi? Che la scheda di chi lavora, rispetta le leggi, paga le tasse, contribuisce al benessere di tutto il Paese abbia lo stesso peso di quella del tizio che la notte prima è entrato a casa vostra e vi ha portato via tutto? A me si. Il voto è un diritto, ma i diritti si meritano, non sono un regalo, prima di pretendere un diritto devi aver rispettato tutti i tuoi doveri. Perchè non c'è Stato di Diritto dove non c'è Stato di Doveri. Per tutti, non solo per una parte.
Martedì 22 Ottobre 2019, 07:13
Non commentate se non capite niente di navigazione marina. Ha semplicemente virato bruscamente per evitare un gatto che ha attraversato l'Adriatico!!!! Succede tutti i giorni :-)
Martedì 22 Ottobre 2019, 07:10
E poi mettono il carcere per gli evasori??? Ma se in questo paesello per finire in galera - e RESTARCI - devi forse, e dico forse, avere 26 ergastoli come Riina. Dico forse, perchè l'europa della tolleranza e dell'accoglienza vorrebbe togliere anche il fine pena mai...
Lunedì 21 Ottobre 2019, 12:29
L'esercito non può, è troppo impegnato a presidiare i confini , credo lo faccia per impedire a quelli entrati di andarsene:-) :-)
Lunedì 21 Ottobre 2019, 12:21
Se il "cittadino" rispettasse le regole basilari del codice della strada, della buona educazione e del vivere civile il problema non ci sarebbe. Facile dare la colpa agli altri della propria ignoranza.
Lunedì 21 Ottobre 2019, 12:04
Non capisco il senso. Per esempio se io pago il dentista con 3.000 euro in contanti, cosa mi interessa che ci sia il limite? Cosa mi impedisce "fisicamente" di farlo? Sono contanti, non registrati, senza fattura, che senso ha un limite? Se uso i contanti per pagare in nero è logico che non risultano da nessuna parte, come fanno a verificare? E come pensano di eliminare il nero riducendo l'importo del pagamento in contanti registrato, che essendo tale è, appunto, tassato? Boh.
Lunedì 21 Ottobre 2019, 07:35
Quando lo stato non garantisce i diritti fondamentali dei cittadini, allora i Cittadini si fanno Stato. E' così che deve finire, che finirà: che la gente perbene si sostituirà allo "stato". E ci sarà un nuovo ventennio. Forse sarebbe ora.
Lunedì 21 Ottobre 2019, 07:28
Quattro laboratori irregolari ogni 3.000 abitanti. E i controlli naturalmente vengono fatti a me, che vengo multato perchè una scala non ha l'etichetta con le omologazioni previste dalla legge (BTW: perchè si è staccata, non perchè era una scala non a norma).
Lunedì 21 Ottobre 2019, 07:17
Nel 2017 abbiamo speso, solo direttamente, 4,1 miliardi per i "migranti" (fonte: Corte dei Conti). Nello stesso anno c'erano 1.777.000 famiglie in povertà assoluta (fonte: ISTAT). I 4,1 miliardi si DOVEVANO usare per loro, sarebbero stati 200 euro al mese di aiuti per ciascuna famiglia. Abbastanza per farci la spesa e mangiare. Certo, la colpa non è dei migranti, ma di chi ha deciso che loro sono più importanti dei poveri italiani. Quelli che io chiamo collaborazionisti. I nostri veri nemici.
Venerdì 18 Ottobre 2019, 07:20
Che non si tratti di immigrazione che va aiutata ma di invasione che va combattuta credo siamo tutti d'accordo. Ma l'esercito cosa lo paghiamo a fare? Le parate? L'ammortizzatore sociale per il sud?
Venerdì 18 Ottobre 2019, 07:12
Grazie a Gianfri54, almeno uno che è contento se le regole vengono fatte rispettare c'è, questo mi rincuora. Leggendo gli altri commenti vedo che molti invece mi sembrano convinti che le regole ci sono, ma solo alcuni devono rispettarle. Bravi, complimenti. Tra l'altro il controllo, con contratto di manutenzione, costa 90 euro all'anno, il tecnico passa più di mezz'ora a pulire e controllare, è una garanzia per noi, prima che per gli altri, e riduce consumi ed emissioni. Poi leggiamo di morti per monossido e ci stupiamo?