alexandrosmegas

Commenti pubblicati:
Mercoledì 3 Luglio 2019, 16:54
15 anni per una truffa di 70 milioni, quindi ai banchieri truffatori di B. Vicenza e Montepaschi, che hanno truffato miliardi, in proporzione gli appiopperanno l'ergastolo? Ci credo poco, visti i pezzi da 90, banchieri e politici, coinvolti nei processi. Complimenti al Giudice Pergola, che per la prima volta ha comminato una condanna esemplare!
Venerdì 12 Aprile 2019, 09:24
Buzzi di mafiacapitale "il business dell'immigrazione clandestina rende di più della droga", ong, cooperative, criminalità organizzata, scafisti, lavoro nero, mafia nigeriana, manovalanza nello spaccio di droga, prostituzione, quanti guadagnano dalla indiscriminata apertura delle frontiere, che crea disadattati sociali, non integrati, immigrati senza competenze e futuro, una bomba sociale che comporterà decenni per disinnescare, responsabilità di un buonismo da 4 soldi, che vede l'immediato salvataggio in mare, senza preoccuparsi delle necessità indispensabili all'inserimento, la sanità, l'istruzione, vitto ed alloggio, il lavoro. Un danno epocale che pagheremo tutti nei prossimi anni.
Sabato 6 Aprile 2019, 12:03
gli consegneranno il solito foglio di espulsione, che getterà via appena girato l'angolo come fanno tutti? se questa volta lo accompagneranno fuori dai confini, brinderemo.
Martedì 19 Marzo 2019, 13:50
stesso trattamento degli italiani, ritiro patente, sequestro auto, test ogni 6 mesi per 5 anni, 20.000 euro di multa, processo per i danni e l'omissione di soccorso, e se sussiste il pericolo di fuga, arresto e galera.
Venerdì 15 Marzo 2019, 15:56
quindi "dopo la condanna" gli italiani se lo sono fatto scappare, gli albanesi l'hanno riacciuffato, non molto lusinghiero per l'efficienza della magistratura e forze dell'ordine italiane.
Venerdì 15 Marzo 2019, 01:50
che lavoro faceva, perchè ha pensato che la soluzione fosse il suicidio, probabilmente perchè lo Stato non lo ha aiutato, paghiamo il 70% di tasse, costretti ad assumere le badanti per i nostri anziani, e paghiamo pure per portarli in RSA, quali garanzie abbiamo, mentre i delinquenti non pagano per i reati, la realtà è che l'onestà è inutile, purtroppo...
Giovedì 14 Marzo 2019, 08:42
quindi la UE disapprova la riduzione fiscale sulla benzina,che permette a centinaia di distributori di sopravvivere, ma sorvola tranquillamente sul paradiso fiscale del lussemburgo del presidente della Commissione juncker, un'altro buon motivo per votare alle europee di maggio, per partiti che vogliono radere al suolo la UE delle lobbies economiche e delle banche.
Mercoledì 13 Marzo 2019, 09:01
perchè non vengano espulsi immediatamente e riaccompagnati al paese di origine, è l'esempio dell'inefficienza del ministero degli interni, dei prefetti, della magistratura, e di tutta la burocrazia, che invece è implacabile con l'anziana denunciata per un furto in un supermercato, un Paese da rifare dalle fondamenta.
Mercoledì 13 Febbraio 2019, 19:18
Se ne avrà le capacità e la preparazione, può essere assunta pure una dottoressa di Palermo, unica condizione, che firmi l'impegno a lavorare al CRO per 10 anni, e non richieda il riavvicinamento dopo un paio d'anni, come succede spesso, dopo aver usufruito dei corsi d'aggiornamento a spese dei friulani. Tra l'altro il messaggio pubblicato dalla dottoressa palermitana termina con la frase "grazie salvini" cosa c'entri con il CRO, rimane a noi oscuro...
Venerdì 8 Febbraio 2019, 12:26
decine di milioni spariti, ovviamente gaiatto li ha trasferiti in paradisi fiscali, la sua linea è già decisa, sa che le condanne in questo Paese delle banane sarà lieve, e tra sconti di pena e benefici vari, starà al gabbio un paio d'anni, e quando uscirà, potrà fare la vita del nababbo, e godersi i proventi della truffa, con cui ha messo in ginocchio decine di migliaia di risparmiatori. Tito spera che gaiatto restituisca il gruzzolo per avere sconti di pena? allora riesca a farlo condannare a 15 anni, riversandogli addosso una montagna di imputazioni, solo in questo caso gaiatto tirerà fuori il malloppo.
Lunedì 28 Gennaio 2019, 12:26
evidentemente questo sut non è mai passato sopra il ponte dalle 7 alle 10 e dalle 16 alle 20, con appuntamenti di lavoro od orari da rispettare, solo un pazzo non ammetterebbe che è l'opera più necessaria della provincia, a livello regionale il m5s non ha raccolto granchè, ma con questi interventi perderà pure quello.
Venerdì 25 Gennaio 2019, 16:21
maschicidio....
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 17:44
CSI Pordenone!
Giovedì 20 Dicembre 2018, 16:42
che sia la volta buona che un truffatore finanziario vada in galera? in questo paese delle banane i condannati per reati finanziari, banche comprese, sono meno dell'1% dei carcerati, nonostante abbiano rovinato centinaia di migliaia di piccoli risparmiatori, in USA a Madoff hanno dato 150 anni di carcere!
Sabato 1 Dicembre 2018, 15:54
quando li individueranno, gli faranno la solita romanzina, od una multa che non pagheranno mai? consiglio lavori utili tipo pulire i cessi negli ospedali e case di riposo per almeno sei mesi, gli farà passare la voglia di ripeterlo.
Giovedì 18 Ottobre 2018, 13:30
le case Ater sono costruite, ristrutturate, gestite a spese dei Cittadini del FVG, che pagano le tasse, e vogliono aiutare coloro che non possono avere una casa, quindi devono essere assegnate ai Cittadini FVG, siano di origine italiana o straniera, purtroppo la sinistra mondialista, pd in primis tramite l'amministrazione serracchiani , che ama molto di più gli immigrati che i Cittadini FVG, emanando leggi che non tenevano conto della grande immigrazione degli ultimi 5 anni, ha creato questa odiosa distorsione nell'assegnazione delle case Ater, un problema che Fedriga deve immediatamente risolvere a livello regionale, come tra l'altro promesso ripetutamente in campagna elettorale, le case vanno assegnate ai Cittadini FVG, preciso non residenti, ma Cittadini, siano nati in italia od all'estero, altro non c'è dire.
Sabato 13 Ottobre 2018, 12:20
con le indubbie capacità e l'impegno che ci mettono per rubare, l'utilizzassero per aprire aziende e creare posti di lavoro, chissà che fior fiore di lavoratori diventerebbero, certo, prima bisognerebbe fargli il lavaggio del cervello.
Martedì 11 Settembre 2018, 16:10
faceva inorridire il loro profilo facebook con moltissimi risparmiatori che credevano alle loro menzogne e li sostenevano, era evidentissimo lo schema ponzi, mentre i truffatori pubblicavano foto di ferie costosissime, suv, case, ma ogni giorno nasce un fesso.
Sabato 8 Settembre 2018, 08:59
le risorse dei buonisti non si smentiscono mai, almeno dichiarassero in dichiarazione dei redditi le rapine, confermerebbero ai sostenitori dell'immigrazione clandestina che sono indispensabili per pagare le nostre pensioni future, avverto il primo che entrerà in casa con un coltello, che sono armato e non mirerò alle gambe.
Venerdì 31 Agosto 2018, 14:58
siamo stufi dei politici che non fanno le leggi, dei magistrati che non le applicano, delle forze dell'ordine che non intervengono, dei sindaci che non fanno applicare il foglio di via, dei prefetti che si occupano di trovare casa agli immigrati clandestini, invece che denunciare i delinquenti, siamo al limite!
Domenica 26 Agosto 2018, 10:41
vedremo se saranno condannati a scontare la pena in carcere, darebbe un ottimo segnale alle altre centinaia di truffatori ancora a piede libero.
Domenica 19 Agosto 2018, 11:30
una goccia nel mare, a piede libero ce ne sono migliaia, il tribunale di pordenone è sotto organico, la prescrizione approvata dai governi fi-pd è sempre in agguato, questo governo deve radere al suolo le leggi che permettono ai delinquenti di tagliare la corda in attesa del terzo grado di giudizio, facendo diventare l'italia il paese di bengodi della criminalità
Martedì 3 Luglio 2018, 10:53
chi pagherà i danni causati da queste schegge impazzite? i genitori, che risulteranno, come sempre nullatenenti? Per mancanza di custodia di minori, i genitori dovranno ripagare con il loro lavoro e con prestiti i danni causati, ed i minori condotti in istituto minorile!
Sabato 12 Maggio 2018, 23:59
che risorsa imperdibile, questo sicuramente pagherà le nostre pensioni, come ci assicurava la boldrini, un vero arricchimento per la nostra cultura ed il Paese.
Domenica 29 Aprile 2018, 23:18
a piede libero? è un ladro, ed in attesa del processo, deve almeno scontare un mese al gabbio, questi non fanno mai nemmeno un giorno.
Mercoledì 11 Aprile 2018, 09:21
scritte offensive? la realtà è che le vittime dei reati subiscono i danni, e non ottengono mai il risarcimento, i delinquenti sono sempre a piede libero, i governi berlusconi hanno approvato leggi penali che garantiscono la libertà gli imputati fino al 3° grado di giudizio, campa cavallo, i governi del PD favoriscono sempre i delinquenti perchè sono convinti che la responsabilità è della società e non di chi compie i reati, con le ultime elezioni i Cittadini hanno inviato un chiaro segnale, i delinquenti devono pagare caro, e servirà da deterrente per gli altri, restiamo in attesa che questo disastrato Paese abbia finalmente un Governo che rispetti la volontà del Popolo.
Giovedì 29 Marzo 2018, 07:37
il solito schema Ponzi? è utilizzato da un secolo, ma ci sono ancora risparmiatori che ci cascano.
Giovedì 15 Marzo 2018, 10:18
ogni giorno nasce un cucco, beato chi se lo cucca.
Giovedì 8 Marzo 2018, 15:25
evidentemente il giornalista ha scritto 1.000.000 al mese ma era realmente all'anno, comunque ha ipotecato casa, che probabilmente andrà all'asta, almeno non è scappato piantando baracca, alla faccia del governo che ripeteva fino ad assordarci, che il Paese è ripartito, mentre la crisi è disastrosa, le chiusure di aziende proseguono, e conosco personalmente moltissime p.iva che hanno consumato i risparmi di decenni per non fallire, nel frattempo le banche non concedono fidi per cifre irrisorie ai piccoli imprenditori, mentre truffano i risparmiatori.
Martedì 6 Febbraio 2018, 17:53
l'esempio lampante della idiozia della ristrutturazione di un ospedale vecchio, invece che costruirne uno nuovo, moderno, in una area spaziosa, ringraziamo serracchiani ed il pd di pn, per una scelta disastrosa che tutta la provincia pagherà carissima per i prossimi 30 anni.