gazzettino185919

Commenti pubblicati:
Lunedì 9 Dicembre 2019, 10:48
il caso è relativo ad un punto del percorso dove non c'è la pista ciclabile .... non fate di tutta l'erba un fascio ..... dove c'è la pista, i ciclisti la impegnino. Abbiamo speso soldi per farla fare....
Lunedì 21 Ottobre 2019, 13:36
Quel che sconvolge ed ancora non mi do pace per questo, è sapere che questi 4 ragazzi non ci sono più. Penso spesso alle loro famiglie, ai loro amici.... per loro, non torneranno mai più. Quanto alle risultanze della perizia del PM, era abbastanza prevedibile la ricostruzione, anche mi aspettavo anche di peggio. La velocità di colui che ha speronato i ragazzi è infatti discretamente inferiore a quella che avevo ipotizzato (io pensavo almeno 120 km ora, anche se lo stesso Piacenti scrive "almeno 100 km/ora, il che significa che potrei anche non aver sbagliato di molto); ad ogni modo è la manovra che è assassina. Quel che è paradossale e questo e lo scrivo in maiuscolo: IL FATTO CHE IL RESPONSABILE (ORA E' ACCERTATO CHE LO E') NON SI SIA FERMATO A PRESTARE SOCCORSO HA FATTO SI' CHE NEI SUOI CONFRONTI NON SIA POSSIBILE CONTESTARE L'AGGRAVANTE DELLO STATO DI EBBREZZA (O USO DI SOSTANZE PSICOTROPE). IL CHE SIGNIFICA CHE NON SUBIRA' MAI LA PENA CHE AVREBBE MERITATO. Ergo, dopo aver ammazzato 4 giovanissimi ragazzi, peraltro oltremodo sfortunati per la dinamica dell'incidente (fossero usciti di strada 10 secondi prima, chissà, non sarebbero mai finiti nel canale, peraltro assai profondo da quanto mi risulta)... avrebbero scarrocciato, ma la corsa dell'auto si sarebbe conclusa nel campo adiacente..... che sfortuna incredibile.... morire a 20 anni per un sorpasso di un "fenomeno".... che dolore immenso. Ogni volta che ci penso mi viene male. In buona sostanza, il rumeno, con l'omissione di soccorso, si salva da molti anni di carcere. Un reato (l'omissione di soccorso) che lo ha salvato .... che paradosso!!!
Martedì 24 Settembre 2019, 18:49
lui scrive che se vuoi fai un'offerta... altrimenti no. Non è difficile. Se poi ti fa fastidio, problemi tuoi. Ma non viola alcuna norma di legge e/o regolamentare. E sono Veneto con la V grande anche io.
Martedì 24 Settembre 2019, 18:40
92 minuti di applausi! Conciso e perfetto grande momi53!!
Martedì 24 Settembre 2019, 18:39
Clara, spazzano, ma soprattutto chiedono. Ti fa delle domande legittime, ma il punto è: quel ragazzo non pretende nulla. Se vuoi, fai un offerta, altrimenti passi oltre. Seconda cosa: sei certa che stesse commettendo davvero un'infrazione al Regolamento Comunale o a qualche norma di legge?? Io no.
Venerdì 20 Settembre 2019, 13:04
è il solito modus operandi di Luigi Brugnaro. Ahimè, ahinoi e ahilui, perché ci fa una triste figura. Tratta i suoi cittadini come poveri pavidi sprovveduti e deve (al netto delle sue personali contraddizioni viste le promesse con Bellati) sempre e comunque mettere il naso(ne) nelle scelte di chi ha diritto di dire democraticamente la propria opinione (o non dirla certamente). Quel che sconvolge è che non deve permettersi di esporsi dicendo che di non andare a votare; tantomeno di andarci. Questo non va affatto bene. Il Consiglio di Stato ha deciso? Bene, lui come Sindaco deve starsene fuori (completamente) astenersi da qualsivoglia commento e sottoporsi a quello che sarà l'eventuale risultato di una consultazione che è comunque espressione democratica. Tutto qui. Non si deve permettere di fare propaganda. Nessuno. Certamente non lui da Sindaco
Lunedì 2 Settembre 2019, 18:22
assolutamente d'accordo. Ho pensato la stessa cosa. Fosse come diciamo, mi raggela la sua lucidità. Riposi in pace
Lunedì 22 Luglio 2019, 10:31
scusate, ma vorrei dire che la pietà per i defunti dovrebbe essere rispettata non solo per il povero ragazzo deceduto nell'incidente, ma anche nei confonti dell'altro defunto anch'egli ricordato nell'epigrafe a fianco. Il post è di un'ignobile pochezza che non merita commenti. Eppure il signore che si è reso responsabile di questa "ragazzata" pensa pure che avrebbe fatto ridere??? Desolante, solo desolante. Ci sono tutti gli estremi per una azione da parte della famiglia per un risarcimento danni. Vergognoso. Meglio che se ne vada. Nel suo bar non ci entrerei mai!
Martedì 16 Luglio 2019, 17:17
Domani il giudice decide solo sulla convalida del fermo e sulle misure cautelari...
Martedì 16 Luglio 2019, 16:12
esatto... chissà quante volte....
Martedì 16 Luglio 2019, 11:48
Hai perfettamente ragione Gino_Panino. Io anche quest'anno non avrei voluto portare la famiglia in vacanza a Jesolo, solo per questo. Ho sempre una paura folle a fare quella strada. E' solo una questione di fatalità. Quella strada la faccio sempre con una terribile tensione al volante. Io sono sempre stato favorevole a introdurre macchine civetta e a rendere obbligatoria l'educazione stradale quantomeno nelle Scuole dell'obbligo
Lunedì 15 Luglio 2019, 19:26
guidare pericolosamente, infatti, non significa solo alta velocità o sorpassi..., molto spesso, come ben dici tu, telefono e ammenicoli vari sono devastanti .... personalmente io quando guido lo lascio sotto il bracciolo e rispondo in viava voce ...., beninteso: anche quella è comunque una distrazione ... Riposino in pace quegli angeli. Figli di tutti noi
Lunedì 15 Luglio 2019, 17:35
Assolutamente d'accordo. I controlli vengono per lo più attivati per esigenze delle casse comunali. Il controllo deve essere preventivo e in strada. Il fatto degli autovelox piazzati in alcuni tratti di strada è addirittura più pericoloso che non averli. Sarei favorevole ad un controllo su strada con auto civetta, soprattutto nei WE.
Lunedì 15 Luglio 2019, 17:30
Della dimamica effettiva si sa ancora poco. Ma, al netto di questo, il solo fatto che quest'individuo abbia (solo adesso..) ammesso di aver letteralmente speronato la vettura di quei poveri ragazzi, ebbene, la dice lunga su cosa deve essere accaduto. Se per di più questo figuro zigzagava da chilometri sulla strada, beh, altra aggravante e, come dire, prima o poi avrebbe ammazzato, questo è certo e questo è poi avvenuto. Sono sofferente. sono due giorni che vedo i visi giovani di questi poveri ragazzi. Non si può perdere la vita così. Non si può. La condanna del responsabile non sarà solo per bocca di un Tribunale penale, ma sarà dalla sua stessa coscienza. Se ne ha.... perchè non ne sono così sicuro, anzi. Abbraccio idealmente quei poveri ragazzi e le loro famiglie.
Venerdì 12 Luglio 2019, 09:52
ricordo che il ponte dee tete esiste per un motivo. Al fine di contrastare l'omossessualità dilagante, il Doge "assunse" professioniste da tutta Europa per "esibire" la mercanzia dai balconi veneziani
Venerdì 28 Giugno 2019, 16:22
Posso usare solo una parola: VERGOGNA! E questi dovrebbero insegnare! Ribadisco: VERGOGNA
Martedì 25 Giugno 2019, 10:55
Un anno e mezzo fa ho scritto ad AVM che la situazione sarebbe stata questa. Eppure ci sono persone lautamente pagate per la programmazione del lavoro. Inadeguati! Non ho altro da dire...
Martedì 30 Aprile 2019, 19:50
offese e insulti a chi? e da chi?? Mi illumini cortesemente. Diversamente, mi spieghi perché non ho compreso il suo commento del tutto fuori contesto rispetto alla notizia commentata....
Martedì 30 Aprile 2019, 11:05
Era ora!! Alzate la voce!! E' ora di finirla. Insultati e ingiuriati da infami che non sanno neanche di cosa stanno parlando!! E solo per la loro locupletazione nei confronti di chi fa di tutto per curare e salvare la vita alle persone! Vergogna!! Tutta la mia solidarietà ai medici ed agli operatori sanitari in genere. Giusta e doverosa iniziativa.
Mercoledì 19 Settembre 2018, 19:02
tromboni! Puniteli
Mercoledì 23 Maggio 2018, 11:09
... i morti non parlano... chinate la testa e pregate, se ci credete. e le polemiche si facciano altrove. Grazie
Lunedì 13 Giugno 2016, 10:16
LEGGA FLORDEORO, legga bene la notizia e l'articolo: "ci si trovava di fronte a una patologia ben più grave, un trombo nella vena giugulare, caso rarissimo in bambini così piccoli..." LE PARE UN CASO DI NORMALE ROUTINE? Si risponderà da solo.... almeno me lo auguro!! Poi faccia come vuole, libertà intellettuale... I miei migliori saluti
Lunedì 13 Giugno 2016, 10:10
caro/A FLORDEORO. Ma si è chiesto chi abbia voluto far pubblicare la notizia?? Le posso garantire che non è la Sruttura Sanitaria ad aver reso pubblica la cosa! Non ha pensato che siano stati i genitori a spingere perché la notizia avesse diffusione? Ma la di là di questo..., lei parla di "loro mestiere", benissimo, giusto... ma.... lei crede che questo sia un caso da considerare e valutare alla stessa stregua di una normale sutura o un mal di pancia?? Lei è mai stato di notte in pediatria per verificare quanti bambini arrivano con le problemtiche più disparate?? Con i genitori angosciati? Si è mai rappresentato che quegli stessi medici che fanno il loro mestiere coprono turni di 12 ore di notte e "vedono" 30 bambini a notte? Sa di cosa stiamo parlando? Di medici che hanno anche loro famiglie, che lavorano di notte, di giorno e per i quali tutti i casi sono importanti e da affrontare con serietà e professionalità. Le sembra forse una cosa ordinaria una diagnosi pressocché immediata di un trombo della giugulare?? Si stupisca, mi creda, si stupisca anche lei, perché lo sport nazionale è solo quello di vedere tutto negativo e tutto criticabile (soprattutto il lavoro degli altri). Non capisco perché non debba associarsi alla lieta notizia di una bimba guarita, nessuno le ha chiesto di fare i complimenti a chi se lo merita, ma almeno faccia la cortesia di felicitarsi con la famiglia di una bambina che sta meglio. Abbia comunque vive cordialità.