Ivanci

Commenti pubblicati:
Sabato 19 Ottobre 2019, 14:19
E' così in tutte le grandi città, soprattutto quelle d'arte. A Firenze sono rimasti davvero pochi ad abitare in centro storico. A Torino ci sono palazzoni costruiti negli anni delle migrazioni dal sud che per più di metà sono per i turisti. E parliamo di palazzi da 30/40/50 appartamenti ciascuno. Essendo un utilizzatore di questa formula quando viaggio che trovo più economica e comoda, conosco bene la realtà anche delle altre città e non è una realtà solo Veneziana.
Sabato 5 Ottobre 2019, 19:55
Ma secondo lei questi due sono arrivati come? Secondo lei non hanno passato una frontiera? Sono arrivati in A E R E O....quindi con documenti regolari e passando una frontiera come previsto da chi arriva fuori Europa.
Sabato 5 Ottobre 2019, 19:49
Qui però di incontrollato non c'era niente, erano regolari in Italia, sono arrivati in aereo già sapendo che in Italia potevano entrare.
Sabato 12 Gennaio 2019, 14:35
Ma leggetegli gli articoli e non fermatevi alle figure. Questa parte soprattutto: "la testimonianza della madre della piccola vittima. Secondo quanto dichiarato la figlia era al telefono con un’amica poco dietro lei...." La bimba era subito dietro la mamma e stava telefondando ad una amichetta. Non era in giro da sola alle 22!!!
Sabato 12 Gennaio 2019, 14:33
Un altro che guarda solo le figure. L'articolo dice: "la testimonianza della madre della piccola vittima. Secondo quanto dichiarato la figlia era al telefono con un’amica poco dietro lei..." tradotto.....mamma davanti e figlia poco dietro al telefono con l'amichetta. Più chiaro?
Sabato 12 Gennaio 2019, 14:32
Ma li legge gli articoli o si ferma alle figure? C'era anche la mamma della bambina.....infatti l'articolo riporta testualmente: "la testimonianza della madre della piccola vittima. Secondo quanto dichiarato la figlia era al telefono con un’amica poco dietro lei...." Quindi c'era la mamma e subito dietro la figlia con una amichetta. E si che basterebbe leggere.
Mercoledì 2 Gennaio 2019, 20:40
Premesso che odio la tassa di soggiorno perchè credo che chi alloggia in una città già porti soldi nei giorni che sta li quantomeno alla struttura ricettiva che poi paga le tasse, ma ritengo che gli unici che dovrebbero (e ci mancherebbe pure) essere esenti da questa tassa di ingresso sono i residenti di tutta la Città Metropolitana (ex provincia) che spesso sono più Veneziani di quelli che ci vivono ancora. Ritengo troppo escludere tutti i Veneti. Precisando che io non l'avrei messa questa tassa.
Mercoledì 2 Gennaio 2019, 20:25
Premesso che odio la tassa di soggiorno perchè credo che chi alloggia in una città già porti soldi nei giorni che sta li quantomeno alla struttura ricettiva che poi paga le tasse, ma ritengo che gli unici che dovrebbero (e ci mancherebbe pure) essere esenti da questa tassa di ingresso sono i residenti di tutta la Città Metropolitana (ex provincia) che spesso sono più Veneziani di quelli che ci vivono ancora. Ritengo troppo escludere tutti i Veneti. Precisando che io non l'avrei messa questa tassa.
Sabato 29 Dicembre 2018, 12:39
Ma molti commentatori sanno di cosa parlano? I soldi del Veneto non centrano in quanto anche nella bozza originale NON era prevista l'autonomia fiscale che deve essere a così detto "saldo zero" ovvero lo stato non ci deve rimettere un euro. L'Autonomia fiscale non è prevista dalla costituzione e quindi non viene concessa. Non so cosa si aspettasse Zaia ma sicuramente questo non poteva non saperlo. Non so nemmeno per il resto cosa sia stato "annacquato" ma sarebbe stata comunque l'Autonomia di Pirro. Meglio che niente sicuramente ma i soldi in Veneto non rimanevano ne prima ne ora ne mai (salvo cambiare la Costituzione ma abbiamo già visto che l'Italiano la vuole così come è).
Lunedì 24 Dicembre 2018, 12:57
Funziona cos' dapperutto. Si entra con una qualifica "minima" necessaria e si fa carriera. Schettino in 6 (SEI) soli anni è arrivato al comando della nave partendo da Capo della sicurezza (con grado di sottoufficiale quindi). E' solo l'armatore che decide chi, deve solo avere i requisiti e fare e superare i necessari corsi.
Giovedì 20 Settembre 2018, 21:18
Perchè sono ad apertura manuale.
Sabato 8 Settembre 2018, 14:07
Cosa Centra Moretti? Italo è privato....non centra nulla com Moretti Ferrovie dello stato,Trenitalia ecc.
Sabato 8 Settembre 2018, 14:05
Veramente è Francese della Alstom che con la fiat Ferroviaria (che per altro è sempre stata una eccellenza) centra solo perchè ne ha acquistato i siti. Ma la alstom è una società a se.
Sabato 8 Settembre 2018, 14:02
A lei alla revisione le controllano anche il tettuccio? Non credo. I treni vengono revisionati ma il tettuccio non è fonte di revisione perchè non dovrebbe staccarsi e non è una parte che ha bisogna di revisione. Sebbene quel treno circoli da almeno 5 anni qui siamo di fronte ad un difetto di fabbrica. Ora si sarà da verificare che anche gli altri non lo abbiano.
Domenica 19 Agosto 2018, 14:46
Premesso che l'uomo in questione è un pazzo e come tale va trattato, ma le leggi si rispettano tutte. Se la legge prevede il guinzaglio il guinzaglio va messo. fine. La museruola invece non è obbligatoria per nessun cane di nessuna razza. Non si vuole capire che il guinzaglio è rima di tutto per la sicurezza del proprio cane. Esempio cane buonissimo ma che non ama che si avvicino altri. Il padrone lo sa e lo tiene al guinzaglio, ma se è libero l'altro e gli va vicino? Ecco che può succedere che quello libero si faccia molto molto male soprattutto se più piccolo. In quel caso la colpa di chi è?
Giovedì 26 Luglio 2018, 21:42
Infatti arrivano con gli uccelli che ne sono il primo vettore durante le migrazioni. Guardi che informarsi al tempo di internet è facile e non è reato.
Domenica 24 Giugno 2018, 13:04
L'Italia non sarebbe nemmeno Cattolica ma Laica se vogliamo dirla tutta. Eppure basiamo la nostra vita (e purtroppo anche le leggi) sul Cattolicesimo. Sul matrimonio è un pezzo di carta esattamente come per le unioni civili, non cambia nulla, almeno che non parliamo di quello religioso che però non è riconosciuto dalla legge infatti va trascritto con un atto statale).
Lunedì 28 Maggio 2018, 15:12
Assolutamente no. Si legga bene la costituzione,vedrà che Mattarella ha operato nel pieno ambito dei suoi poteri costituzionali.
Lunedì 14 Maggio 2018, 20:42
Una precisazione. 40 Mila Tonnellate NON è una grande nave. Ma una nave normalissima. Ci sono traghetti più grandi!!
Giovedì 8 Febbraio 2018, 18:47
Guardi che ntv vale un terzo di quello che gli Americani l'hanno pagata eh. In questo caso non è stato svenduto proprio nulla, anzi. In più gli Americani metteranno altri 0,5 Miliardi di Euro a copertura totale dei debiti e delle rate dei treni compresi quelli nuovi, per un totale di 2.5 Miliardi di euro, per una società che ne vale forse mezzo di Miliardo di Euro, ma probabilmente meno.
Lunedì 29 Gennaio 2018, 21:11
Il pezzo che è saltato via non è un rattoppo ma un giunto chiamato anche fungo. La rete ferroviaria ne è piena, e sono in corrispondenza delle linee elettriche (i cavi neri che si vedono anche nelle foto). Sono l'unico modo per fare da interruzione di corrente dei cavi sopracitati al passaggio dei treni. Il rattoppo semmai è aver messo uno spessore sotto la rotaia per cercare di attutire le vibrazioni in attesa della sostituzione del giunto evidentemente non più stabile. Tale procedura (lo zoccolo di legno) non è prevista e non vorrei essere nei panni di chi ha avuto l'idea.
Sabato 10 Giugno 2017, 13:36
Provi a salire su un aereo armato anche se ha il porto d'armi!! Se mi permette ho tutto il diritto di non voler armi nei luoghi pubblici. Per 4 pistoleri esaltati si limita la mia libertà. No, niente armi in ospedale o altri luoghi simili.
Lunedì 24 Aprile 2017, 13:29
La museruola, a differenza del guinzaglio, non è, per legge obbligatoria per nessun cane di nessuna razza o stazza. Bisogna solo averla in tasca ma non vi è obbligo che il cane la indossi.
Giovedì 9 Febbraio 2017, 13:26
Ma è sicuro di averlo letto bene lei l'articolo? Non viene imposto un hotel diverso, le stanze dove prenotato ci sono. E' la reception che è in una altra struttura. L'unica cosa è se ciò è specificato. Dove vado io prenoto direttamente nella struttura che ha un suo sito, ma quando arrivo vado all'hotel di fronte a fare il ceck-in. Qui mi regitrano e mi danno le chiavi del portone, della porta e della porta della stanza nell'altra struttura. E la reception la rivedo al momento di riconsegnare le chiavi. Trovo un po scomodo dover uscire la mattina (anche se solo per attraversare la strada) per andare a fare la colazione ma il gioco vale la candela. Non vedo il problema, i servizi sono comunque offerti anche se le strutture son diverse. Ribadendo che nel mio casto tutto è chiaramente specificato sia sul sito che sulla prenotazione. Ecco, è da vedere se qui lo è. Su questo verte la correttezza della situazione o meno. Sulle distanze dall'articolo sembra non siano lontane le varie strutture nel caso di Venezia.
Mercoledì 8 Febbraio 2017, 20:14
Scusate ma.....dove sta la notizia? A Firenze è comune reception in una struttura e camera in un'altra. Io steso spesso vado in un posto dove la reception è nell'albergo di la della strada e la stanza nell'appartamento in un palazzo di fronte. Si fa il ceck-in all'hotel, ti vengono date le chiavi del portone, della porta di ingresso e della stanza e sei autonomo. Unica rottura la mattina dover uscire e attraversare la strada per la colazione. Ma è praticamente su ponte vecchio, moderno, elegante, pulito e costa poco....che me frega se è in un palazzo diverso da dove c'è la reception? L'importante è che all'atto della prenotazione sul sito sia specificato.
Mercoledì 28 Settembre 2016, 21:48
Sig,ra Luciana Pizzin, i vigili hanno detto una ca....volata, le posso assicurare che ad oggi non esiste nessuna legge, o regolamento comunale (che non potrebbe cmq esistere perchè su questo può legiferare solo il ministero della salute) che renda obbligatorio far indossare la museruola a nessun cane, di nessuna razza o grandezza. Probabilmente il proprietario non l'aveva nemmeno con se in tasca (questo si obbligatorio per legge) e probabilmente a questo si riferivano i vigili....spero, altrimenti hanno grossa necessità di ripassarsi le leggi.
Mercoledì 28 Settembre 2016, 15:32
Non è il comune di Venezia che lo acconsente, è la legge che non obbliga nessun cane di nessuna razza o taglia ad indossare la museruola.
Mercoledì 28 Settembre 2016, 15:30
No, dal 2009 nessun cane di nessuna taglia o razza ha più l'obbligo di indossare la museruola.
Giovedì 22 Settembre 2016, 13:32
La museruola non è obbligatoria indossata per nessun cane di nessuna razza o taglia eh.....è invece obbligatorio averla in tasca o zaino per TUTTI i cani dal volpino di 2 chili all'alano di 70. Il guinzaglio invece si e' obbligatorio anche in questo caso per tutti i cani....infatti non si capisce, non è detto nell'articolo, se il meticcio era o meno al guinzaglio.
Lunedì 19 Settembre 2016, 19:45
Il titolo è giusto in quanto è andato a processo proprio per abbandono. Il maltrattamento è stato una aggravante. La sentenza della cassazione, è andata oltre e ha detto che lasciare il cane 24 ore su 24 da solo senza interazione nel giardino di casa, costituisce reato di abbandono....e ha ragione. Non basta una cuccia e del cibo per curare come si deve un cane.