pinopin

Commenti pubblicati:
Sabato 19 Gennaio 2019, 16:14
L'argomento dell'esistenza di un Dio creatore e' molto complesso. Io ho recentemente letto due articoli che parlano dell'argomento. 1.L'[in]esistenza di Dio: ''gli argomenti dei credenti | UAAR''. 2.''L'[in]esistenza di Dio: gli argomenti dei non credenti | UAAR''. Un terzo articolo che ho letto con interesse e': ''Perché mi riesce impossibile credere nell’esistenza di Dio''. Potrei anche, se vuole, consigliarle alcuni libri sull'argomento. Chiaramente lei restera' sempre un credente, io un non credente, se ne avvantaggia, pero', la nostra cultura. Saluti
Venerdì 18 Gennaio 2019, 14:44
Ha ragione, pero' lei, pur essendo credente, non ha nessuna prova dell'esistenza di una ''vita'' dopo la morte. Io non conoscendo, come tutti su questa terra, l'esistenza di un essere superiore, posso solo fare considerazioni basandoni su cio' che la Scienza e' riuscita a dimostrare. Da dove viene, chi ha creato la materia che forma l'Universo? La Scienza ancora non e' in grado di dare una risposta. Il credente risponde: Dio. Io non credente chiedo al credente: ''Da dove viene e chi ha creato Dio?''. Mi si risponde: ''Dio e' sempre esistito''. Allora anch'io posso dire al credente: ''l'Universo e' sempre esistito''. Un saluto e lei e a al comune amico ''di penna'' Fiocchi.
Venerdì 18 Gennaio 2019, 12:39
Con le ''attivita' lavorative non mi riferivo certo all'opera di missionari, ma alle tante attivita' svolte dalla Chiesa produttive di reddito, spesso esentasse.
Venerdì 18 Gennaio 2019, 12:32
Su madre Teresa di Calcutta puo' leggere l'articolo ''Torna il libro scomodo sulla vita di madre Teresa | UAAR'' o il libro stesso dal titolo: ''La posizione della missionaria” di Christopher Hitchens, o anche tanti altri articoli sulla stessa che si trovano su internet. Il fatto che i neonati fatti uccidere da Erode siano andati in Paradiso non cambia niente, sono stati privati della vita (il figlio di Maria no) e di tutto quello che la vita avrebbe dato loro e loro agli altri. Il fatto che Gesu' abbia patito sacrifici e sofferenze e' cosa normale per la quasi totalita' dei viventi, con la differenza che Gesu' quel tipo di morte l'ha cerco' volontariamente (anche i martiri del Dio dei musulmani fanno quel tipo di scelta). Il demonio delle sacre scritture per un non credente non esiste, ma ognuno di noi nel corso dell vita, a volte o molto spesso, si comporta con lui (Dio poteva metterci piu' impegno nella sua creazione dell'universo e dei viventi, peccato!!!).
Giovedì 17 Gennaio 2019, 20:30
Legga il pdf ''doc Offerte e Missioni - WebDiocesi'', poi si ricordi della ''buona e strana'' legge italiana dell'otto per mille e legga l'uso che ne fa la Chiesa. Infine mi citi lei qualche dato relativo alle somme spese dalla Chiesa per le missioni utilizzando denaro ''frutto delle attivita' lavorative'' della stessa, diverse dalle ''offerte''.
Giovedì 17 Gennaio 2019, 18:07
@ Pierluigino-Su Avvenire di giovedì 17 gennaio 2019 si legge: ''Santa Sede. Papa: le migrazioni arricchiscono le società. «Anche Gesù fu un rifugiato». Mi stia bene
Giovedì 17 Gennaio 2019, 17:53
Dio uso' lo Spirito Santo per ingravidare la madre di suo figlio e se non avesse mandato in sogno un angelo ad avvertire il padre putativo dello stesso, questi sarebbe stato ucciso da Erode: Dio e' onniscente e lo sapeva. Il fatto che Gesu' poi sia morto in croce dopo molte sofferenze (tre ore di agonia) non ha niente a che fare con la ''storia'' che ''anche Gesù fu profugo''. Pensi a tutte le sofferenze che patiscono i malati di cancro, specie se non possono usufruire della morfina o perche' chi li aveva in ''cura'' era convinto che il dolore fosse ''salvifico'' (legga la storia della ''Beata'' Maria Teresa di Calcutta'', anch'essa dotata di ''libero arbitrio''). Un Dio buono che ci ama poteva salvare tutti quegli innocenti ma salvo' solo suo figlio: che c'entra in questo caso il libero arbitrio? Infine le ricordo che fu una scelta di Gesu' quella di subire il martirio per la ''redenzione dei peccati degli uomini''. Mi stia bene e lasci perdere il demonio e l'inferno . . dantesco.
Giovedì 17 Gennaio 2019, 16:48
Uccisi, penso, non da non credenti, ma da credenti nello stesso Dio anche se di nome diverso. Mi sbaglio?
Giovedì 17 Gennaio 2019, 16:34
A ''proprie'' spese? Porti qualche esempio concreto.
Giovedì 17 Gennaio 2019, 15:01
Giuseppe con la sacra famiglia, come si legge ''solo'' nel Vangelo secondo Matteo, fuggi' in Egitto per salvare il figlio dall'ira di Erode, dopo che un angelo lo avverti' 'in ''sogno'' del pericolo. Dopo la morte di Erode un altro angelo, sempre in sogno, avverti' Giuseppe della morte di Erode, ma, poiche' in Giudea ragnava il figlio di Erode, egli, invece di tornare in Giudea, si reco' con la sacra famiglia a Nazaret, in Galilea. Quello che Matteo non dice e' se in Egitto la sacra famiglia fu mantenuta dai romani che governavano quel Paese o se . . . . Quello che mi ha colpito di questa triste storia e' il comportamento di Dio, padre di Gesu', il quale si e' limitato a salvare suo figlio, ma se ne e' infischiato totalmente della morte di tani neonati innocenti. Un esempio da imitare??? Questo ce lo dovrebbe spiegare Papa Francesco, venuto da lontano.
Giovedì 10 Gennaio 2019, 18:34
Se cio' che afferma Antonella Elia e' vero, tutto il resto non conta niente: un tempo di attesa cosi' assurdo e' impensabile e inaccettabile. Coloro che dirigono e controllano l'Atac dovrebbero, non dico di provvedere, perche' hanno certamente altro a cui pensare, ma ''almeno'' il coraggio di VERGOGNARSI.
Giovedì 3 Gennaio 2019, 19:10
Sig Dalmagold, sui i principi etici del Vecchio Testamento concordo con lei, ma le ricordo che Gesu' disse di essere stato mandato non per combiare ma per completare l'opera del Padre. Pensi a quali potevano essere i principi etici della Chiesa Cattolica ai tempi dell'Inquisizione: la serie ''Isabel'' trasmessa su Rai Premiun ce li ricordano molto bene. Lo Stato del Vaticano, per esempio e' stato uno degli ultimi ad abolire la pena di morte, pero' oggi la parola molto di moda e' ''misericordia'', forse in ricordo delle povere streghe ed altri personaggi come Giordano Bruno !!!! Oggi la Chiesa in determinati settori e' stata costretta a combiare strategia ma i principi etici che proclama sono quelli che debbono seguire le pecorelle, non il pastore. Si puo' benissimo credere a un Creatore, ma non a tutto quello che tante credenze dicono di Lui. Saluti
Giovedì 3 Gennaio 2019, 18:30
Caro Fiocchi, per me la Bibbia, i Vangeli e l'altro libro di cui non oso scrivere il titolo, sono libri scritti dagli uomini, raccontano storie, come l'Odissea di Omero. Vi sono un paio di generazioni tra Gesù e coloro che scrissero su di lui, lei cosa ne pensa? Io ho letto una ipotesi che fa riferimento al non ''ritorno di Gesu'' prima che . .. Evito di parlare di quelli apocrifi. A chi credere? Scrive Luigi Cascioli: ''Tutte le religioni non sono altro che l'adattamento, il rimodernamento e la trasformazione di religioni precedenti la cui storia, regredendo nel tempo, ci riporta a quell'animismo che fu la prima base delle credenze umane, animismo che a sua volta deriva dalla superstizione e dell'ignoranza che porto' i primitivi a temere l'incognito''. Lei cita spesso Dostoevskij, io leggo altri autori, quelli che mettono in evidenza le contraddizioni e le inconcruenze che si leggono nelle cosiddette Sacre Scritture e sono tanti. Lei avra' bel letto cosa ha scritto Paolo di Tarso sulla donna, io ho letto anche cio' che hanno scritto Giovanni Crisostomo, 349-407, grande dottore della Chiesa, Tommaso d’Aquino, santo e dottore della Chiesa, 1225-1275, Papa Pio II, 1405-1464, Il padre della Chiesa Tertulliano, Giovanni Crisostomo, dottore della Chiesa, 349-407, San Bonifacio, missionario benedettino e apostolo dei tedeschi, 675-754 ed altri. Senza l'invenzione del peccato originale, del pedobattesimo e dei vari Dogmi pochi ''affari'' avrebbe fatto la sua Chiesa. Questa sera per rilassarmi iniziero' a rileggere un libro di Asimov. Saluti
Mercoledì 2 Gennaio 2019, 20:26
Cara Red, concordo pienamente con il tuo commento e contraccambio di cuore i tuoi auguri di buon anno.
Mercoledì 2 Gennaio 2019, 20:20
Caro Fiocchi, per i monoteisti Dio e' uno, quindi, per esempio, il Dio degli ebrei e' lo stesso di quello dei cristiani in tutte le loro ''varianti'', cattolici compresi, e di quello dei musulmani. Lei puo' affermare che la base etica e morale di questi credenti nello ''stesso Dio'' sia, non dico la stessa, ma almeno intercambiabile? Non puo'. Anche le legge umana si basa su principi etici e morali, varia da popolo a popolo esattamente come quelli ''imposti'' ai loro credenti da ciascuna religione facente capo allo stesso Dio. La differenza sta in questo: le leggi terrene possono cambiare nel tempo e nello spazio, quelle delle religioni NO, ognuna afferma che la propria etica e i propri principi morali sono quelli ''veri e immutabili'' del Dio ''comune''. Altra differenza con le leggi umane: ''alcune'' religioni'' sono famose per voler IMPORRE ''senza se e senza ma'', a tutti, anche ai non credenti, i ''loro valori non negoziabili e i loro principi non discutibili''. Buon anno nuovo a lei e famiglia.
Mercoledì 2 Gennaio 2019, 15:58
Io da non credente rispondo: meglio vivere da ateo rispettoso della legge dello Stato terreno (legge che si puo' cambiare edeguandola ai tempi e alle nuove esigenze), che vivere da pecora obbediente al ''Buon Pastore di turno'' che, anche se la nutra, le prende il vello e la favella. Buon Anno
Martedì 1 Gennaio 2019, 16:10
Condivido il suo commento parola per parola. Saluti
Martedì 1 Gennaio 2019, 15:57
Veramente spesso si legge che ''in certi casi'' la loro testa si trova in un altro posto . . situato piuttosto in basso!!!
Martedì 1 Gennaio 2019, 15:40
Mio figlio vive e lavora a Padova. Se vorra' venirmi a trovare con la sua ragazza dovranno pagare il balzello? Dovranno dimostrare di aver dormito insieme a me nel mio unico letto . . matrimoniale per non pagarlo? Se il 2 novembre vorra' andate al cimitero dove ''dimora'' una sua sorella dovra' pagare il balzello? L'addetto al cimitero dovra' rilasciargli un'apposita ricevuta di visita effettuata per . . chiedere il rimborso? Ne vedremo delle belle!!!
Venerdì 28 Dicembre 2018, 18:58
A piede libero!! ''Misericordia'' terrena itagliana.
Mercoledì 26 Dicembre 2018, 12:17
Caro Fiocchi, il discorso sul veganismo e' complesso. Gia' nelle prime comuniua' cristiane esso esisteva, poi fu ritenuto eresia dalla Chiesa. Pare che ci sia di mezzo anche il Diavolo. Ci sono articoli interessanti da leggere e meditare. Io mi ritengo onnivoro, ma cerco di nom esagerare con la carne e con certi tipi di carne. Preferisco il pesce, il pollame e il latte scremato . . . me lo ha suggerito il mio medico. Purtroppo adoro i dolci e faccio finta di non ricordare i risultati di certe analisi: si vive una volta sola!! Contraccambio di cuore gli auguri di Buone feste a lei e famiglia.
Martedì 25 Dicembre 2018, 19:00
Essere vegano o vegetariano dovrebbe essere una scelta ''personale'' fatta da chi e' pienanemte consapevole dei suoi ''gusti'' e delle conseguenze che si possono correre con simili diete. Assurda la ''costrizione'' di questi genitori, giusta una condanna esemplare.
Martedì 25 Dicembre 2018, 18:41
Tutti e tanti soldi buttati che potevano essere usati per ''Superare ingordigia ed egoismi'' a favore dei ''troppi sanza pane'', come ha affermato Papa Francesco!!!
Martedì 25 Dicembre 2018, 18:32
Sig #gazzettino47840, no, chi non ha i mezzi per mantenere dignitosamente un figlio dovrebbe fare in modo di non procreare. Invece tanti popoli fanno esattemente il contrario, tanto c'e' la Chiesa e il suo Capo (che figli non fanno!!!) ad essere ''d'accordo'' con loro a fare figli come ''conigli''. Razzista e' chi predica bene e razzola male.
Martedì 25 Dicembre 2018, 17:28
Quando la Tarantola chiuse provai dolore, ora molto, molto di piu'. Riposi in pace.
Domenica 23 Dicembre 2018, 17:35
Aspetto di sapere che decisioni prenderanno gli ''inquirenti'' per poter esprimere il mio guidizio. Penso pero' che il Creatore, l'opera del ''circoncisore'', non l'abbia proprio gradita. Riposa in pace piccolo innocente.
Domenica 23 Dicembre 2018, 11:21
Leggendo questa importante e sconcertante notizia ho pianto per la commozione!
Domenica 23 Dicembre 2018, 11:12
Grazie Europa, grazie Francesco.
Giovedì 20 Dicembre 2018, 18:58
Anch'io ho letto che si tratta di un sedicenne romeno. Non vado oltre per non essere accusato di razzismo dai ''buonisti benpensanti e misericordiosi', pero' la frase ''*Ci servivano* soldi '' lascia aperte diverse porte!!
Martedì 18 Dicembre 2018, 17:50
Che schifo ed altro non dico.