ltaietta

Commenti pubblicati:
Mercoledì 12 Settembre 2018, 09:20
Forse molti avevano cifre in nero, o frutto di evasionione. Forse?
Mercoledì 12 Settembre 2018, 09:12
Due cose sono certe, una che i veneti sono un popolo di creduloni, la seconda che l' avidita' non conosce limiti, la storia di Pinocchio non insegna niente.
Martedì 24 Luglio 2018, 13:41
Sicuramente ha risposta ad una di quelle mail fasulle che dice: caro cliente, per verificare se tutto è a posto, digita qui il tuo codice iban, grazie ecc. ecc.
Domenica 15 Luglio 2018, 23:28
Ha fatto bene il giudice ad assolverli. Forse erano solo dei cretini.
Sabato 23 Giugno 2018, 14:35
Ma dobbiamo preoccuparci anche dei testimoni di Geova? Sono solo una setta di persone con molti problemi.
Mercoledì 13 Giugno 2018, 16:55
Può sempre andare in Tunisia, lei e i figli. Se torna in Italia, c'è il rischio che i servizi sociali se ne facciano carico, le diano un alloggio, un sussidio per lei e i figli, e magari tra poco il reddito di cittadinanza.
Domenica 8 Aprile 2018, 11:32
Bastava poco per capire che era una truffa, ma l'avidità di soldi fa perdere la testa. Una telefonata preventiva al numero verde della VISA e ti avrebbero confermato che quella carta di credito a tuo nome era fasulla.
Giovedì 5 Aprile 2018, 11:27
In caso di licenziamento, e quindi in posizione di disoccupati, hanno diritto al reddito di cittadinanza? Penso di si,in quanto in Sicilia la stragrande maggioranza degli elettori è su quelle posizioni.
Lunedì 26 Marzo 2018, 14:53
é tutto costruito ad arte, fa parte dello show.
Lunedì 19 Marzo 2018, 14:32
La mamma ha 45 anni, è nata nel 1973, cosa centra il 68?
Lunedì 26 Febbraio 2018, 17:20
No mai fatto queste cose.
Lunedì 26 Febbraio 2018, 13:48
Una cosa che sfugge a tanti è che i massoni, i piccoli furbetti del bonifico, lo scroccone, il presunto riciclatore di denaro ed il venditore di cd abusivi, tutti candidati nelle liste dei grillini, saranno eletti e siederanno alla Camera o al Senato. L'espulsione annunciata non intaccherà minimamente il loro seggio sicuro e chi vota M5S in quelle località vota per questi signori. Facciamo una scommessa? Vuoi vedere che dal 5 marzo i grillini compileranno la lista degli indagati, impresentabili, ecc..e diranno che il Parlamento è pieno di gente di questo tipo?
Domenica 25 Febbraio 2018, 18:29
Tra poco avremo un leader primo ministro di quelle zone.
Giovedì 25 Gennaio 2018, 16:56
Grazie Lega.
Venerdì 19 Gennaio 2018, 18:56
Al referendum di dicembre 2016 la stragrande maggioranza degli italiani ha votato no, quel no indicava anche che si voleva mantenere il senato così così come è. ora non se lo ricorda più nessuno.
Venerdì 19 Gennaio 2018, 09:38
L' Italia è un paese culturalmente superiore a tutti quelle repubbliche e regni islamici, da noi la laicità rende liberi e uguali, l' avocatessa in un paese dove si professa la sua religione non sarebbe, in quanto femmina, neppure andata a scuola, per questo che noi occidentali dobbiamo essere più furbi e non cadere in queste polemiche. ora penso che questa avocatessa potrà partire per lo Yemen, o altri regni islamici in soccorso delle donne avvocato che senza velo vogliono entrare negli uffici pubblici.
Venerdì 19 Gennaio 2018, 09:31
Sarà per questo che appena eletto Salvini riaprirà le case chiuse? Li niente truffe, avremo una ricevuta, si paga con bancomat o bonifico, si detrae dalle tasse, lo stato ci guadagna come con le sale slot, niente tuffatrici per strada e la conferma da parte della Lega sul ruolo delle donne nella società.
Lunedì 27 Novembre 2017, 14:19
Appena si staccheranno dal Veneto, staranno ancora meglio, atro che primi.
Giovedì 9 Novembre 2017, 20:39
questa è la versione del cliente, magari c'è una versione diversa della banca, che non può rivelare per questione di riservatezza, se il cliente acconsentisse che la banca dica la sua verità, forse la storia non sarebbe finita sui giornali, o forse il cliente avrebbe tentato un' altra strada, chissà.
Lunedì 23 Ottobre 2017, 16:22
Cosa volete che siano 20.000 euro per un consulente. Li recupera in un attimo.
Domenica 22 Ottobre 2017, 21:44
Ma lo stato non dovrebbe essere laico? Questi confondono religione con stato. L' Italia ( e non solo) non è una repubblica cattolica, loro sono abituati al regno islamico di...... Repubblica islamica di..... Fanno un po di confusione, ma pensò che i marocchini finché affollano i centri Caritas, e tengono le mogli a casa, non faranno molta strada.
Giovedì 19 Ottobre 2017, 21:36
Cosa significa convertita? Che ha abbandonato il Cristianesimo? Cioè prima era una cattolica praticante, credente che frequentava regolarmente la chiesa, le varie funzioni, ne seguiva i precetti, Se partecipava alle attività parrocchiali? Se si, allora si è convertita e ha abbracciato un' altro credo, altrimenti non c'è nessuna conversione, semplicemente si è fatta abbindolare, forse perché come succede spesso ci sono problemi famigliari o caratteriali o comportamentali (disturbi). Facile fare la donna islamica in Europa, dovrebbe provare quanto vale una donna nei paesi dove l' islam è lo stato. Va be che ora in Arabia possono guidare le auto, ma non è detto che possano uscire di casa.
Mercoledì 18 Ottobre 2017, 16:39
Da bocciare sono in due, il padre assente che non sa nulla del figlio e della scuola e il TAR che si occupa di cose che non gli competono, costa soldi ai contribuenti e non serve a nulla. Comunque con un po' di coraggio il dirigente della scuola fa ricorso e vince sicuramente. Ma non preoccupiamoci, il ragazzo sarà bocciato o l' anno prossimo o al primo colloquio di lavoro.
Martedì 17 Ottobre 2017, 16:54
Ma cosa c'entrano il PD , i 5 stelle ecc. , qualunque italiano o italiana lo avrebbe fatto, non ci sono italiani indignati o scandalizzati, solo italiani invidiosi.
Lunedì 16 Ottobre 2017, 14:17
si, ha ragione di maio, esistono almeno due pericoli, uno che qualche movimento (non partito) falsifichi le firme, è gia successo e ci sono degli indagati, il secondo che qualche società tramandata di padre in figlio, che non si occupa di nulla, e non si capisce chi la finanzi, possa manipolare l' esito.
Mercoledì 11 Ottobre 2017, 18:48
Di Maio pensava di diventare premier solo perché forse il suo movimento col 30 - 35 per cento dei voti poteva essere il primo partito e con la legge elettorale che loro vorrebbero automaticamente avrebbero avuto la maggioranza, ma in democrazia per governare serve il 51 per cento, se non ce lai devi fare qualche sacrificio e trovare alleati, loro, i 5 stelle sono dei puri e pretendono che dopo le elezioni, il presidente della repubblica dia loro mandato per fare il governo e il resto del parlamento col 70 per cento dei voti dica si.
Sabato 30 Settembre 2017, 19:08
Ma di maio, è iscritto al sindacato? Perché le riforme al sindacato, le fanno gli iscritti nelle assemblee territoriali, provinciali, regionali e poi nazionali, seguendo delle votazioni e votando dei delegati, in modo democratico e dopo delle discussioni, anche aspre. Non via web pilotati dalla " ditta casaleggio".
Martedì 26 Settembre 2017, 12:03
Zaia è troppo impegnato con il referendum inutile della lega, con le bandiere, con le fiere. Si è accorto ora che l' acqua è un problema. Pensava che ci fosse solo il prosecco. Ma non eravamo la regione delle eccellenze che tutti ci invidiano? Adesso ha bisogno dello stato? E l'autonomia e la secessione? più tardi.
Lunedì 4 Settembre 2017, 11:19
Tutti si sono fermati, nessuno ha rischiato, solo lei? Ci sarà una ragione. Presumo che l' intervento dei vigili del fuoco sia a carico suo.