Elise Francia o Spagna
1 Gennaio 1918

Commenti pubblicati:
Martedì 19 Novembre 2019, 19:20
Tutti gli snob in piazza. Dai salotti dell'attico in centro alla piazza il passo e' breve. Una passeggiata per digerire il caviale
Martedì 19 Novembre 2019, 17:25
dov'e' il problema? Ora arriva il bello con La Corte dei diritti umani di Strasburgo, poi la Corte di giustizia dell'Unione europea, poi l'ONU, poi l'Unesco, ed infine la bocciofila San Paolo e prima o dopo per Caino ci sara' la liberta'.
Martedì 19 Novembre 2019, 16:55
l'unica cosa che li tiene insieme e' l'odio verso chi non la pensa come loro. Per tutto il resto sono divisi e non hanno alcuna proposta utile come i grillini.
Martedì 19 Novembre 2019, 15:34
Se uno scrivesse la stessa cosa sui napoletani, si ritroverebbe la polizia a casa con un mandato. Ma si sa che sul nord est si puo' pure offendere impunemente
Martedì 19 Novembre 2019, 12:34
Della serie: "gente prestata alla politica e che ora vuole restarci a vita". i privilegi da abbattere sono sempre e solo quegli degli altri, mai i propri.
Martedì 19 Novembre 2019, 12:27
da una parte una persona particolarmente ingenua, dall'altra un lestofante che si prende la briga di truffare due volte la stessa persona, nella certezza di godere dell'impunita' totale garantita dal nostro sistema.
Martedì 19 Novembre 2019, 11:03
chissa' cosa ne pensa il Grande Capo Estiqaatsi?
Martedì 19 Novembre 2019, 10:57
"...chi infierisce su poveracci che cercano di raggiungere il nostro continente per una speranza di vita più degna...". Ci risiamo, certi personaggi della politica, dello spettacolo, del calcio, dei media...nemmeno sanno lontanamente come vivono questi "poveracci" arrivati in Italia, dato che i buonisti vivono nei quartieri piu' esclusivi delle nostre citta'. Ovviamente, chi subisce gli effetti di queste migrazioni di massa non deve osare lamentarsi, altrimenti e' un razzista, fascista, odiatore seriale. Vai Mentana, comincia ad andare a vivere in qualche rione popolare, dove alle 17,00 scatta il coprifuoco, poi ne parliamo.
Domenica 17 Novembre 2019, 13:39
Ha ragione, la colpa,non e' dei ladri, ma della gente che ha qualche soldo in piu' da tenere in casa. Quando saremo ridotti in miseria, i ladri non avranno piu' nulla da rubare e noi potremo lasciare le porte aperte. Signori, questa e' la sinistra ed il suo solito pensiero pauperista. Forse non tutti sanno che sono diminuite le denunce di furto ma non i furti, dato che non si ha speranza di rivedere quanto e' stato rubato, quindi e' inutile denunciare. Chi denuncia lo fa solo perche' assicurato.
Domenica 17 Novembre 2019, 13:31
Prendete un post del genere e provate a sostituire la parola veneti col nome di una minoranza etnica. Immediatamente scatterebbe il licenziamento del professore e la denuncia per odio razziale. Purtroppo la magistratura ha stabilito, vedi il caso Oliviero Toscani, che si puo' offendere impunemente i veneti. Quindi inutile sperare di ottenere giustizia davanti a tanto razzismo contro i veneti. Vedrete che neppure il rettore si prendera' la briga di richiamare verbalmente il professore.
Domenica 17 Novembre 2019, 13:23
Negli anni 80 andavi in discoteca la domenica pomeriggio ed eri a casa al massimo entro le 22.00. Ed i genitori dell'epoca non erano dittatori, si limitavano a seguire i figli. Invece tanti genitori di oggi sembrano rimasti al livello mentale di quando erano teen ager, totalmente incapaci di seguire la prole.
Sabato 16 Novembre 2019, 14:43
tutti questi personaggi famosi tra un mese nemmeno ricorderanno quanto e' accaduto a Venezia. Per loro e' sufficiente essere accostati ad un evento catastrofico che ha avuto risonanza mondiale, in questo modo la visibilita' mediatica e' garantita. Mai nessuno che abbia detto: Ecco, sono qui col portafoglio aperto. onore invece al presidente del Chievo calcio che ha deciso di devolvere l'intero incasso della partita ai veneziani alluvionati.
Sabato 16 Novembre 2019, 14:35
inutile fare appello alle anime candide della sinistra, mai si sentiranno in colpa per avere aperto le frontiere a tutti, indipendentemente dalle condizioni mentali e dai precedenti penali di chi pretendeva di entrare.
Sabato 16 Novembre 2019, 14:29
agli altri paesi non sembra vero che ci sia una nazione come l'Italia sempre pronta a prendersi carico di ex galeotti, psicotici, nevrotici, poveri di ogni parte del mondo, nonostante abbia il secondo debito pubblico piu' alto al mondo e nonostante continui tagliare servizi ai propri cittadini.
Venerdì 15 Novembre 2019, 13:31
I cavalieri dell'INPS, quelli che ci pagheranno la pensione.
Giovedì 14 Novembre 2019, 14:09
ovviamente dei 110 milioni di euro pagati dal contribuente italiano per risanare i debiti lasciati da L'Unita' non abbiamo piu' memoria? Eppure mi ricordo bene quando Grillo si divertiva a narrare questo buco milionario del PD ad ogni Vaffa Day e nello Tsunami Tour. oggi pero' gli avversari di ieri, quelli dei 110 milioni di debito sono diventati i piu' stretti alleati, quindi meglio dimenticare
Giovedì 14 Novembre 2019, 12:35
Che dire, Fi-PD ed il patto del Nazareno. Una sinistra che non si e' fatta scrupoli nel governare con Forza Italia durante il governo Letta, e che continua a governare assieme nelle realta' locali come Jesolo.
Giovedì 14 Novembre 2019, 11:09
Lasciare i matti liberi di fare del male al prossimo e' stata la piu' grande disgrazia regalataci da una certa parte politica che ha voluto chiudere i manicomi.
Mercoledì 13 Novembre 2019, 14:39
Ormai dalla Gruber (gia' europarlamentare della sinistra) parla solo chi la pensa come la Gruber. Per tutti gli altri c'e' solo la gogna mediatica. E sarebbero questi i democratici?
Mercoledì 13 Novembre 2019, 14:37
Se non sbaglio qualcuno eletto in Italia e' stato nell'eurogruppo assieme a quel "fascista" di Farage (o almeno cosi' lo aveva apostrofato la sinistra). Vogliamo ricordare pure questo?
Martedì 12 Novembre 2019, 18:13
Il ministro parla di nido per le famiglie italiane, in realta' a goderne saranno soprattutto gli ultimi arrivati, come per il bonus bebe'
Martedì 12 Novembre 2019, 18:11
Ma come, non sa che l'Unione europea ha dichiarato illegittima la norma che obbligava le donne ad andare in pensione a 60 anni, in quanto impediva alle donne il "diritto al lavoro"? Adesso la donna e' stata liberata e pian piano andra' in pensione a 70 anni come gli uomini.
Martedì 12 Novembre 2019, 18:08
E porte aperte a tutta l'Africa. Conte e Sanchez faranno a gara per contendersi le Ong cariche di migranti.
Martedì 12 Novembre 2019, 18:05
Hanno registrato attraverso il lettore di cassa appena un articolo ogni 6. Un'ingordigia esagerata, impossibile che non venisse notata dalla vigilanza
Martedì 12 Novembre 2019, 16:03
Devono solo accordarsi sulla spartizione delle poltrone, per poi mettere in atto il loro concetto di progresso fatto di tasse ed imposte.
Martedì 12 Novembre 2019, 15:59
Di solito gente del genere colleziona denunce e condanne con la stessa passione di un filatelico per il Gronchi rosa, ben sapendo che nessuna condanna verra' scontata in carcere
Lunedì 11 Novembre 2019, 18:47
..."Voleva lavorare in un ristorante".... Forse Ruby non aveva la minima idea su cosa significasse la parola lavorare in un ristorante. Anche se vieni assunto come direttore, sputi sangue dalla mattina alla sera, lei avrebbe potuto resistere al massimo un quarto d'ora.
Lunedì 11 Novembre 2019, 16:54
Abolire la legge sul ricongiungimento familiare, fine dei problemi.
Domenica 10 Novembre 2019, 13:15
Stessa cosa la puzza di chi si lava tutti i giorni e la puzza di chi non si lava mai? Presto, nel nome del politicamente corretto, qualcuno vorra' proibire la vendita del sapone per non fare discriminazioni.
Domenica 10 Novembre 2019, 13:09
Poi ci chiediamo perche' i nostri laureati emigrano dall'Italia e certe bande di predoni accorrono in massa entro i nostri confini colabrodo. Le sentenze di assoluzione per prescrizione insegnano a tutti che il crimine paga.