Ludmillo
1 Gennaio 1918

Commenti pubblicati:
Mercoledì 19 Settembre 2018, 19:37
certamente la vocazione sacerdotale comparta tante rinunce che solo pochi ricevono come dono...forse il diaconato deve essere piu responsabilizzato oppure decidere aperture impensate
Mercoledì 19 Settembre 2018, 19:26
tanto chiasso per una candidatura ..cosi di:reddito di cittadinanza e pensioni non si parla piu, e diciamocelo non è detto che assegnino i giochi all'Italia!!
Mercoledì 19 Settembre 2018, 00:46
avanti tutta... mancano gli impianti, strade, ferrovia ecc Prima il Piemonte aveva gli impianti ( forse la cosa piu importante), la lombardia Milano e il Veneto le bellezze naturali eh eh...
Martedì 18 Settembre 2018, 13:56
che noiosi..si dicono solo cattiverie tra loro .. ...sempre saccenti... buonisti che anche il papa sembra cattivo, senza concretezza ...sempre contro ...ammettete che l'esperienza del PD e finita
Martedì 18 Settembre 2018, 13:45
se non mandi in pensioni i nonnetti sull'orlo del collasso e costretti a restare per colpa della fornero che spazi vuoi che ci siano per i giovani??
Martedì 18 Settembre 2018, 12:45
bisogno trovare per il Nevegal una nuova collocazione che integri e completi il quadro delle disponibilità turistiche della provincia. Ad esempio manca: un centro termale RICREATIVO come ad esempio ha Merano,manca un casino' .... ma si anche un po di trasgressione ..impossibile bellunesi troppo seri (a casa loro , ma fuori??)..ma se neanche la Madonna si è spesa per un miracolo..forse meglio chiedere al diavolo
Lunedì 17 Settembre 2018, 14:24
tutto da ripensare..nevegal non piu stazione invernale, non piu centro spirituale, direi di costruire un casino'
Venerdì 14 Settembre 2018, 16:11
sto Nevegal... da piu di 50 anni se ne parla per farne una attrattiva turistica estiva e invernale...si è cercato di coinvolgere nello sviluppo anche la Madonna... ora la chiusura invernale. Diciamolocele.... si vorrebbe un Nevegal top senza spendere. Soliti bellunesi brava gente, ma di braccino corto
Mercoledì 12 Settembre 2018, 18:22
il discorso è complesso. dalla unità d'Italia le classi intellettuali hanno deciso le sorti degli italiani... il voto popolare ha finalmente bloccato questo processo, i "contadini" di giolitti si sono emancipati..e si scelgono il loro destino
Mercoledì 12 Settembre 2018, 11:53
sembra di essere ad un asta: 64---62---60 aggiudicato!!
Martedì 11 Settembre 2018, 17:16
Anche il ministro parla di turnazioni ecc...molti lavarono la domenica per garantire servizi essenziali, ma lo spirito dell'intervento del ministro è condivisibilissimo e finalmente da una spallata al consumismo che vuole tutti noi con una vita vita vuota priva di contenuti, ma con una casa piena di mille oggetti per lo piu inutili!!
Lunedì 10 Settembre 2018, 10:37
interessante e chiara proposta, un po in ritardo, il vicepremier sa benissimo che se la politica si concentra solo sullo stimolare il consumo non farà molta strada e che le persone devono riscoprire punti di aggregazione e di confronto, è in gioco la famiglia, l'educazione dei figli, la solidarietà che non sono chiacchere e valgono piu dei posti di lavoro se la polita considera i cittadini meri consumatori finira consumata essa stessa e con essa la rapprensetanza e la democrazia
Domenica 9 Settembre 2018, 10:15
Sarebbe piu corretto dire che medici ce ne sono....siamo senza specialisti. Specialisti si diventa non in modo teorico ma in corsia,,diamo la possibilità di assumere anche non specializzati in un reparto di specialistica e avremo specializzati che poi o contemporaneamente prenderanno la specializzazzione...come era una volta.
Mercoledì 5 Settembre 2018, 19:23
non saranno molti a mangiare il gelato. Quando ci si trova nelle condizione di profughi: non ti preoccupi di chi ti soccorre, del suo impegno, della sua bontà, di quanto si spende per te, ma arraffi tutto e vai dritto per il tuo progetto, senza scrupolo si diventa peggio degli scafisti
Mercoledì 5 Settembre 2018, 19:13
prevedibile, mi sento come un tre volte buono che viene fregato
Martedì 4 Settembre 2018, 13:15
come fermo porta un po decorati vanno benissimo
Sabato 1 Settembre 2018, 09:49
O si ferma la fornero o si ferma salvini!!
Giovedì 30 Agosto 2018, 17:45
comunque i trasporti in danimarca sono eccellenti, conviene lasciare in garage la macchina
Giovedì 30 Agosto 2018, 17:43
non si mette in discussione la validità dell'istituto monastico, ma la necessita di sopprimere le mele marce che dentro il monastero si nascondono
Giovedì 30 Agosto 2018, 17:34
rotazione spero a prescindere dalla capacità piu o meno buona...come la chiesa gia da anni fa per i parroci...
Giovedì 30 Agosto 2018, 17:29
ma in Italia solo i ponti tra i giorni festivi reggono!!
Giovedì 30 Agosto 2018, 17:26
segno dei tempi, anche la chiesa ha bisogno di intensa manutenzione..
Mercoledì 29 Agosto 2018, 13:45
chiamate don Matteo
Martedì 28 Agosto 2018, 21:42
Beh ci saranno mille giusticazioni...per stare assenti, chiacchere..
Lunedì 27 Agosto 2018, 15:49
Non è solo una ragazzina a mettere a rischio la sua salute, andando da sola a notte fonda per posti diciamo a rischio, ma qualsiasi persona maschio o femmina , giovane o vecchio anche se armato, per questo non mi interessano molto i pareri ddiciamo moralistici dello psicologo di turno
Lunedì 27 Agosto 2018, 15:33
tutto bello giusto tre osservazioni: 1) già paghiamo la scuola e tra le materie c'è l'educazione civica, bistrattat ma c'è. 2) non esite piu un esercito di fanti come ai tempi di Cadorna , da mandare al macello..nel 2018 sono tutti professionisti 3) chi paga? vogliamo aumentare le tasse?
Lunedì 27 Agosto 2018, 14:53
ma sii ormai si è capito: il crollo del ponte, la nave diciotti sono usati politicamente per propanga elettorale per le prossime elezioni di fine anno, ehehe
Giovedì 23 Agosto 2018, 12:56
questo colonialismo alla rovescia rischia di travolgere l'europa con le istituzioni democratiche patrimonio culturale dei cittadini europei e conquistate con guerre e rivoluzioni e la religione cattolica già indebolita da troppo illuminismo e indebolita nella credibilità, ma sempre patrimonio culturale dei residenti.
Giovedì 23 Agosto 2018, 12:46
Ma queste persone che bussano alle porte dell'europa, è vero che tutto è meglio pur di scappare dal nulla , ma sanno che quello che gli aspetta è fame e miseria? Matteo continua cosi, chi sfrutta il discorso umanitario come bandiera, crea ulteriori partenze e ulteriori lutti
Mercoledì 22 Agosto 2018, 09:11
come diceva Andreotti se le cose vanno benebene: i vogliono le privatizzazione , se gli affari vanno male vogliono le nazionalizzazione cosi i debiti lipaga il cittadino...in questo caso se nazionalizzano il privato gioirà, ma i politici piangeranno perche perdono i finanziamenti..