sereno49

Commenti pubblicati:
Mercoledì 15 Agosto 2018, 09:52
La storiella dei "sensori" è molto semplicistica, può essere applicata a strutture rettilinee elementari, ma con una geometria complessa, dicono solo che ci sono delle dilatazioni ma non la diagnosi immediata di stabilità.
Mercoledì 15 Agosto 2018, 09:48
Da privato cittadino ho delle perplessità su questa sbrigativa (senza processo) condanna alla colpa. Ho sentito che il ponte aveva malanni ed errori progettuali da decenni, e ci voleva ben altro che una "manutenzione" per renderlo stabile. Non si possono sparare condanne sommarie senza gli accertamenti tecn
Mercoledì 8 Agosto 2018, 19:54
Quando un delinquente abituale viene lasciato libero con la barzelletta dei "domiciliari", con tutti i segnali di allarme che squillano inutilmente, si arriva a questo.
Venerdì 27 Luglio 2018, 19:09
Non sono un medico, ma a quanto vedo, confermato dalla diagnosi di Diabete, tutto nasce da una elevata glicemia che favorisce questa ed altre infezioni. Una drastica dieta con pochissimi carboidrati e invece proteine essenziali dovrebbe migliorare la cosa.
Venerdì 27 Luglio 2018, 13:08
Giusto considerare questo oggetto come lesivo e quindi deprecare l'uso che ne è stato fatto, però NON si può considerarla come un'arma da fuoco, questa riesce a forare la pelle (deprecabile) ma una carabina VERA macina carne, ossa e pure la lamiera di un'auto, perciò bisogna porre i fatti nelle loro reali dimensioni, non che fosse un Kalashnicov. Da punire in ognio caso chi ha sparato volontariamente, e ferito un UNNOCENTE. Il resto è politica becera.
Martedì 12 Dicembre 2017, 14:13
Scommetto che il vetro non è stato rotto da un ladro ma da uno zelante animalista.
Giovedì 30 Novembre 2017, 13:17
Ma noooo, il Governo dice sempre che i reati sono in calo...Migliaia di furti ogni giorno, Giudici che rimettono fuori i ladri in giornata... avanti, anzi INDIETRO così...
Giovedì 30 Novembre 2017, 13:12
In Italia da secoli si è imparato che un braciere non può essere acceso entro una stanza chiusa, al massimo in una capanna senza finestre, sennò si brucia l'ossigeno e ci si intossica con monossido e fumi.
Giovedì 30 Novembre 2017, 13:07
Non ho caspito perchè in questo caso dovrei condannare, mentre quando altri gruppi extraparlamentari fanno quello che vogliono senza che nessuno li condanni. Non ritengo "atto di violenza" leggere un comunicato, seppure non condivisibile.
Domenica 12 Novembre 2017, 19:18
Una volta è successo a me, hanno sparato ad un fagiano che volava verso la mia direzione, a 150 metri circa, mi sono girato di schiena, ricevendo sulle spalle una "frustatina", non piacevole ma non lesiva. NON è da fare, ma il "Tentato Omicidio" NON C'E'.
Domenica 12 Novembre 2017, 19:09
Solite notizie gonfiate. I pallini piccoli a 150 metri non feriscono e tanto meno uccidono. NON si deve sparare verso le abitazioni perchè talvolta arrivano anche a quella distanza, sebbene abbiano esaurito l'energia (sparando in alto, quando sono fermi, cadono giu). Ma parlare di tentato omicidio è assurdo. Il linciaggio dei cacciatori è ben gradito se fanno qualche errore.