Franco-tv

Commenti pubblicati:
Lunedì 19 Agosto 2019, 19:16
Lo so che non si dovrebbe commentare, ma si può almeno dire che questa donna non saprà cucinare nemmeno un uovo sodo?
Lunedì 19 Agosto 2019, 13:46
Potremmo fare migliaia di esempi, ma la sostanza rimane che ci si deve chiedere cosa ci fanno col monopattino a Venezia. Da anni ci si strappano i capelli per i troppi turisti, molti dei quali a corto di buone maniere, già questo dovrebbe spiegare tutto. La battute si possono fare, ma il monopattino a Venezia è concesso solo ai figli dei veneziani residenti, non sono ammesse deroghe. I veneziani hanno poche ragioni, ma questa è limpida come l'acqua delle spiaggette siciliane. Ps:la vedo come una provocazione che richiama quella karola che se ne fotte dei divieti, mi capisca.
Lunedì 19 Agosto 2019, 13:33
No, con la determinazione che ha il potere di intervenire sulla malavita, ne ha per caso sentito parlare?
Lunedì 19 Agosto 2019, 01:08
Bene. così lei festeggia...e anche i picciotti, 'o capisti?
Domenica 18 Agosto 2019, 19:37
Anche quì, temporaneo codice di guerra...
Domenica 18 Agosto 2019, 19:30
Non credo di esagerare ad auspicare temporanee leggi di guerra in questi casi. Trovo poi normalissimo che la Chiesa non prenda posizione, come al solito, dalla politica non ci si aspetti nulla.
Domenica 18 Agosto 2019, 19:21
Certo, tanti soldi e posti di lavoro, oltre alle mazzette che non la impensieriscono, nonostante gli ultimi esempi milanesi, ma nemmeno sembra impensierito dai binari unici al sud, dove per fare qualche km si arriva prima col ciuccio! Una cosa nata vecchia che improvvisamente sembra la soluzione alla disastrata Italia, ricorda quel servitore dell'Ordine (!), che per tornare a casa in licenza, ha percorso trenta km camminando e negli ultimi trecento metri si è messo a correre, non le dico com'è finita!
Domenica 18 Agosto 2019, 19:08
Due lituani coi monopattini a Venezia, la multa va bene, ma dovevano sequestrare i monopattini e dare loro il foglio di via come per altri personaggi, la legge è il buonsenso.
Domenica 18 Agosto 2019, 18:58
Bene signor Luca Masetti, e lei pensa che nelle città che non si chiamano Napoli tutti paghino il biglietto?
Domenica 18 Agosto 2019, 14:38
"Barca degli imbecilli e codardi".
Sabato 17 Agosto 2019, 19:32
Fateli venire a Treviso in Borgo Mestre, c'è posto...
Sabato 17 Agosto 2019, 19:28
Servono servono, chiavi, lucchetti, sistemi d'allarme, forze di polizia, giostre a catene, letture della mano, arrampicate dalle grondaie, cerotti per i sindaci ecc. ecc.
Sabato 17 Agosto 2019, 19:14
Mi era sfuggito il suo sermone, ora mi sento meglio, dato che anche lei scrive...
Sabato 17 Agosto 2019, 19:02
"Ha detto la sua, per me sbagliando", ma non basta, un Vescovo prossimo alla pensione dovrebbe incarnare la Treccani religiosa e non cadere in queste salviniate da poco prezzo.
Sabato 17 Agosto 2019, 18:51
Non vorrei sembrare pignolo, ma la lettura dell'articolo dovrebbe sciogliere i dubbi che lei ha posto. Se però avesse voluto ribadire che le donne incinte napoletane salgono sugli autobus più volte al giorno, solo per non pagare il biglietto, allora ha fatto bene a scrivere ciò che ha scritto, ognuno si diverte a suo modo.
Venerdì 16 Agosto 2019, 18:15
Enrico, un abbraccio meridionale (che vale di più), ma non solo ridicolo, anche furfante ed altri aggettivi che non passerebbero, per il fatto che l'ha fatta scendere, dall'Alto qualcuno provvederà, spero.
Venerdì 16 Agosto 2019, 18:07
Patriciello, così si scrive, ma lascia perdere, tanto non ne verrai fuori.
Venerdì 16 Agosto 2019, 18:02
Un Vescovo che usa la stessa tattica di Salvini, non sarebbe la prima volta, chissà se i credenti ci fanno caso.
Venerdì 16 Agosto 2019, 17:48
Non credo sia utile, ne muoiono molti di più attraversando le strisce pedonali...
Venerdì 16 Agosto 2019, 16:43
A Rovigo mancava solo questa!
Venerdì 16 Agosto 2019, 16:42
Dica che l'ha capita!
Venerdì 16 Agosto 2019, 16:40
Il caso italiano - Ciò che succede in Italia è che loro se ne fregano di tutto e di tutti, lei compreso, quindi, se alcuni di loro non creano problemi è solo per la loro volontà, che demansiona quella che noi chiamiamo integrazione, trattandosi solo di una scartoffia per imbonire gli sciocchi. Delle iniziative degli altri stati non ne abbiamo bisogno, a noi serve solo sapere se i rom che hanno proprietà milionarie siano in grado di spiegarle, come non c'è bisogno dell'Opera nomadi, lo stato è in grado di contenere i bisogni di tutti, purchè rispettosi di tutti. Massimo Converso le diaspore se le può tenere per sè, ciò che è preminente in assoluto è l'idea che hanno del lavoro, o la cambiano o se ne dovrebbero andare dove vogliono, magari proprio in Germania, che loro sono accoglienti...
Venerdì 16 Agosto 2019, 01:22
Dev'essere così, si capisce che lei ci vede dentro alle cose...
Venerdì 16 Agosto 2019, 01:16
L'Europa paga perchè qualcuno se li prenda, questo significa che nessuno li vuole, nemmeno loro si vogliono. Ciò che rattrista e sconforta è la consapevolezza che se dovessimo controllare quanti denari arrivano per custodire queste bellezze, potremmo avere delle sorprese come al solito, cioè di apprendere quanti non etnici ne beneficiano a sproposito, ci sarebbe anche da scommettere sul colore politico, ma basta così.
Giovedì 15 Agosto 2019, 01:47
Io ci sono andato troppo poco, ma quel poco è stato sufficiente per apprezzare "la storia del mondo", oltre a notare la mancanza di basabanchi.
Martedì 13 Agosto 2019, 12:16
"picchiato con un tubo", i genitori non devono andare ai domiciliari, studiate se ne siete capaci!
Martedì 13 Agosto 2019, 12:10
Alla Contarina c'è ancora qualcuno che non conosce gli zingari.
Martedì 13 Agosto 2019, 12:07
...mi sembra di aver letto Berlusconi, Bernini e Dudù, prima o poi mi sveglio, spero...
Martedì 13 Agosto 2019, 11:57
Sono notizie che toccano il cuore...