lettorexyz
1 Gennaio 1919

Commenti pubblicati:
Sabato 15 Giugno 2019, 20:59
Dalla descrizione dei fatti sembra proprio dovuto all'incoscienza dell'uomo al volate, sorpasso e non penso a bassa velocita. Con altre quattro persone in auto, incredibile. Strade come una roulette russa con gente al cellulare, chi beve e guida, chi non rispetta i limiti e supera dove non consentito. Altro che lamentarsi contro gli autovelox, i vigili nascosti dietro le siepi ed i comuni che fanno cassa...ci vorrebbero piu controlli e pene molto piu severe.
Giovedì 16 Maggio 2019, 23:20
perche no? se mai esistesse, con consegna giornaliera porta a porta (cosa che penso logisticamente non fattibile perche troppo costosa), userebbero gli stessi ingredienti e un forno, non é perche sia online lo il pane venga cotto sopra al portatile caldo... :) Sta roba di demonizzare l'online é pazzesca, se ancora non fosse chiaro a qualcuno l'online é solo un canale di vendita, dietro ci sono le stesse persone a produrre, persone vere in carne ed ossa! :)
Mercoledì 27 Febbraio 2019, 18:16
Dall'ultima relazione dell'Etsc: "a oggi la velocità troppo elevata è responsabile di un terzo dei mortali, ed è un’aggravante nella maggioranza degli incidenti stradali." E ancora: "a oggi la velocità troppo elevata è responsabile di un terzo dei mortali, ed è un’aggravante nella maggioranza degli incidenti stradali." E qui in queste pagine e' ancora pieno di cervelloni che vorrebbe alzare i limiti e si scaglia contro le forze dell'ordine. Terzo mondo.
Mercoledì 13 Febbraio 2019, 19:05
verissimo, ma dando per scontato che è pieno di imbecilli distratti, almeno non aumentiamo i limiti, altrimenti il botto è ancora piu forte
Mercoledì 13 Febbraio 2019, 17:23
Spero che presto, in qualche modo, i sistemi di frenata di emergenza possano diventare obbligatori tanto quanto lo sono le cinture di sicurezza. Magari ingenuamente, ma con il livello tecnologico che ci circonda, mi aspetterei che nel 2019 il tamponamento non esistesse proprio piu..
Lunedì 11 Febbraio 2019, 11:39
Signor Beraldo, paga di più, caccia i soldi!
Giovedì 7 Febbraio 2019, 14:56
quella in Svezia é una fake news, anzi é una fake research, fatta da un fake researcher. Cerca in google "Fake researcher fabricated finding that HPV vaccine causes cervical cancer"
Domenica 3 Febbraio 2019, 12:06
Viva la tecnologia! Adesso speriamo che possano usare in qualche modo i droni anche per beccare chi non rispetta i limiti di velocità o chi usa il cellulare alla guida.
Giovedì 3 Gennaio 2019, 14:36
se ci sono dei problemi più grossi, se ci sono infrazioni ad altre leggi di una società civile, non significa che ci si debba sentire autorizzati ad infrangerne altre meno importati (in questo caso, secondo te, i limiti di velocità). Ci sono delle regole (leggi) in tutti i campi della società, e vanno rispettate. Stavamo parlando dei limiti di velocità, e rimanendo su quelli, non trovo nulla di strano che, A) esistano, B) vadano rispettati, C) si diano della sanzioni a chi non li rispetti. Se provi ad andare in paesi in via di sviluppo, il codice della strada viene rispettato ancora meno (no cinture, no casco etc). È così difficile accettare che i limiti di velocità vadano rispettati?
Giovedì 3 Gennaio 2019, 10:24
va da se che sono own calculations, quei dati, in quanto "nero", non sono ovviamente registrati in alcun sistema, ed in questo caso il lavoro dell'IMF é proprio quello di estimare/calcolare le economie sommerse del mondo. Quel rapporto stesso funge da referenza/source per altri ricercatori, stati studenti etc che vogliono ottenere dati sulle dimensioni delle economie sommerse. Se poi si mette in discussione l'attendibilità e l'onestà dell'IMF...beh, quello è un altro discorso.
Mercoledì 2 Gennaio 2019, 19:49
per me questo è un merito dei vigili e della polizia, tolleranza zero verso chi non rispetta le regole di una societa civile
Mercoledì 2 Gennaio 2019, 18:48
Perche non vai a 67 Km/h invece?
Mercoledì 2 Gennaio 2019, 15:34
come 50 auto? puoi cortesemente indicare sulla base di quali dati? basta il link ad un articolo dove confrontano le emissioni di un bus contro le emissioni di un'auto, grazie
Mercoledì 2 Gennaio 2019, 15:26
Guardiamo ai dati, cerca "Shadow Economies Around the World: What Did We Learn Over the Last 20 Years?", vai a pagina 18 e vedrai che nello specifico l'economia "al nero" dell'Italia é il doppio della Germania. Avrei potuto dire "se noi fossimo un popolo preciso come gli svizzeri, glia austriaci, i lussemburghesi". Il mio punto é che la sensazione di non rispettare le regole é ben presente in Italia, e se poi andiamo a guardare i dati, questa sensazione viene confermata. Se provi a fare un giro in macchina nelle nostre zone e rispettare alla lettera i limiti, 50, 30, 70, anche il strade deserte, ti accorgerai ben presto quanti colpi di clacson riceverai, quanta gente vedrai dallo specchietto che ti manda a quel paese etc... È innegabile che in Italia (rispetto ai paesi piu avanzati) si rispettino meno le regole.
Mercoledì 2 Gennaio 2019, 12:40
Gente che posta in facebook video strappalacrime sul climate change, e poi prende la macchina per fare meno di 3km casa-lavoro in giornate di sole. Pm10 come se piovesse.
Mercoledì 2 Gennaio 2019, 11:08
Un popolo che non rispetta le regole, si merita i politici corrotti e tutte le inefficienze che ne conseguono. Inutile dire "ah..saria da coparli tutti i poitici!", come se noi fossimo un popolo preciso come i tedeschi ma con i politici criminali. Sbagliato, noi stessi per primi ce ne freghiamo di tutte le regole: evasione, bere e guidare (si, anche due spritz), limiti di velocità non rispettati, non fermarsi sulle strisce pedonali. Popolo fuorilegge.
Lunedì 31 Dicembre 2018, 12:31
Poveri, condoglianze :( Per tutti, cercate in YouTube "Croce Rossa Italiana - Manovre Salvavita Pediatriche", se mai doveste trovarvi in situazioni del genere, potreste salvare una vita..
Venerdì 14 Dicembre 2018, 11:12
cellulare alla guida = arma di distruzione di massa
Giovedì 20 Settembre 2018, 12:32
ricorda molto l'arrivo a Parigi del Conte di Montecristo
Venerdì 20 Luglio 2018, 10:17
Solo le auto a guida totalmente autonoma ci salveranno. Siamo tutti poco affidabili tra chi beve, chi usa il cellulare, chi non rispetta i limiti di velocita..
Lunedì 2 Luglio 2018, 09:52
auto tranciata in due, linea continua a terra... mi azzardo a supporre che stesse sorpassando ad altissima velocitá, dove non si potrebbe sorpassare...
Giovedì 28 Giugno 2018, 08:18
aveva la cintura di sicurezza?
Giovedì 29 Marzo 2018, 10:23
Costo collaterale dell'ignoranza e della disinformazione.
Venerdì 23 Marzo 2018, 12:19
Carlo, non sei troglodita, ma sei disinformato. Lo dico perché l'affermazione "qualche furbo ricercatore di fare soldi" denota una mancanza totale di conoscenza in materia. Voglio far presente che tutte le case automobilistiche e tutte le più grandi compagnie software nel mondo stanno investendo miliardi di dollari in questa tecnologia. In più, tutte le università con facoltà tecnologiche nel mondo stanno, chi un modo chi in un altro, ricercando in questa tecnologia. Per non parlare di ricercatori e professionisti nel campo di hardware per il seldriving (radar, telecamere, laser, localizzazione satellitare, sensori di ogni genere). Tutto questo significa che ci sono centinaia di migliaia di persone nel mondo che si svegliano al mattino e per lavoro ed obbiettivo hanno quello di migliorare e testare questa tecnologia (aggiungo, persone brillanti, intelligenti ed molto istruite). E´ solo questione di tempo, probabilmente in max 20/25 anni ci saranno in vendita automobili senza volante. In 25 anni, uno dei nostri due commenti provocherà molte risate! Il suo se le macchine a guida autonoma saranno una realtà, il mio se tutto sarà stato abbandonato. Io spero vivamente che le macchine a guida autonoma siano una realtà il prima possibile; il 90% degli incidenti sono dovuti ad errori umani, basta leggere qui sul gazzettino quasi ogni giorno di quanti morti ci sono sulle nostre strade, e solo qui in Veneto, tutti dovuti ad eccessi di velocità, distrazioni, tamponamenti. Personalmente trovo disarmante che si demonizzi una nuova tecnologia che ha il potenziale di salvare vite umane. C'é chi non si fida della tecnologia, io non mi fido delle persone che bevono e guidano, che guardano lo smartphone, che non rispettano i limiti, che guidano stanche e con poco focus.
Lunedì 19 Marzo 2018, 13:46
Chi la pensa come lei e tutti quelli che appoggiano il suo pensiero sono il problema. Queste ragazze molto probabilmente sono crescite in una famiglia violenta, dove i ceffoni son volati per anni. Nei paesi piu avanzati un ceffone di un genitore ad un bambino é punibile penalmente. La violenza sui bambini (anche le "sberle educative") portano i bambini ad essere piu aggrssivi e con squilibri mentali. Cercate online, e vedrete che ci sono molte ricerche scientifiche che sono arrivate a questa conclusione. Andate a leggervi "Physical punishment of children: lessons from 20 years of research", scritto da professorie dottori, e non da commentatori di articoli online dalla dubbia autorevolezza in materia.
Mercoledì 28 Febbraio 2018, 10:35
Sto male al pensiero del dramma che quella famiglia sta passando e passerá per tutta la loro vita. E mi fa rabbia pensare che la moltissimi altri (compresi tanti lettori che commentano spesso e volentieri) non facciano altro che lamentarsi per gli autovelox ed i comuni che vogliono far cassa. Ci sono dei limiti, vanno rispettati, punto. Perché il solo pensiero di rispettare delle regole fa imbestialire un sacco di persone? Se bevi non guidi, i limiti vanno rispettati. Bisogna ritirare la petente al minimo sgarro.
Giovedì 22 Febbraio 2018, 10:15
Ancora troppo poco, ci vorrebbe il ritiro della patente anche per eccessi di velocita minori. Ma cosa si può fare per far si che la gente rispetti le regole? Ci vuole qualcosa che faccia "malissimo" (ritiro patente) non soltanto "male" (multa). Ad esempio, si sa che fumare fa male ma la gente lo fa lo stesso, ma se facesse malissimo sull'immediato, e una sigaretta ti facesse rimanere stordito a letto per due giorni, nessuno lo farebbe. Regole rigidissime e da far rispettare, più autovelox e ritiri patente a raffica. Hai famiglia e senza la patente perdi il lavoro e non la puoi mantenere? Potevi svegliarti prima. Tolleranza zero.
Venerdì 9 Febbraio 2018, 13:28
Qual'é il problema nel rispettare i limiti? Viviamo in una società civile con delle regole, e queste vanno rispettate. Il limite è 50? Sei vai a 55 ti prendi la multa, basta.
Venerdì 9 Febbraio 2018, 13:17
Speriamo che l'avvento delle auto a guida autonoma avvenga il prima possibile, cosi finalmente leggeremo molte meno notizie come questa..