RedFoxy
1 Gennaio 1918

Commenti pubblicati:
Giovedì 17 Gennaio 2019, 19:47
Nonnismo/femminista fai da te?? Ahi ahi ahi ahi!!!! Facciamo che sia CONGEDATA CON DISONORE? perché la vedo dura una collaborazione coi colleghi, però può sempre andare dalla De Filippi a sedere sul trono.
Giovedì 17 Gennaio 2019, 19:38
ahahahahhahah bravissimo!! Non c'è altro da aggiungere se non che se dipendesse da me la sbatterei fuori seduta stante.
Giovedì 17 Gennaio 2019, 17:15
La Dottoressa Cattaneo è la stessa che si occupò del corpo di Yara Gambirasio, notoriamente una donna estremamente competente quanto coinvolta umanamente dai corpi che analizza. Non mi stupisce che parli col cuore.
Giovedì 17 Gennaio 2019, 13:35
appunto Nicola, ma la diffamazione per un defunto NON viene equiparata a quella per un vivente e qui non vi è stata diffamazione ma esultazione. Questi sono felici per l'incriminazione al reato di esultazione: vedremo quando creato questo precedente li raggiungeranno negli stadi o nei comizi della parte avversaria politica.
Giovedì 17 Gennaio 2019, 12:35
Si ma quello era ridicolo. Quello che dico era con Demi Moore come protagonista, presente? Quando tira il calcio ai gioielli e... guardalo;-)
Giovedì 17 Gennaio 2019, 12:32
Un popolo di lobotomizzati. Quando un paio d'anni fa circa un ragazzo di colore si getto nei canali di Venezia e ci raccontarono di gente che esultava perché morisse NESSUNO ha avuto da ridire sull'opinione di quei reietti vero? Oggi esultano gli animalisti e li volete sulla forca. posso capire che appartenete alla massa cui si dice cosa deve pensare e dire ma possibile che non vi resti uno sbaffo di dignità e di coerenza? Poverini, avete svenduto tutto.
Giovedì 17 Gennaio 2019, 12:30
Ripeto: qual'è il capo di imputazione? O spara giudizi per divertimento?
Giovedì 17 Gennaio 2019, 12:27
Certamente sì, io sono in grado di fare un distinguo fra un'opinione e un'azione. Lei stesso ne esprime in questo commento verso la sottoscritta di totalmente arbitrarie quindi per forza inutili alla causa, ciò nonostante non intendo procedere legalmente nei suoi riguardi, no? Faccio presente che la legislatura regola la diffamazione anche per i defunti. La invito a leggerla e a capirla. Se uno esulta per la morte di qualcuno è moralmente esposto a giudizio altrui ma non passibile di denuncia. Lo sapeva? Quindi se lei appoggia il reato di opinione sia consapevole di non esserne esente.
Giovedì 17 Gennaio 2019, 11:16
Il capo d'imputazione qual'è? Reato d'opinione?
Giovedì 17 Gennaio 2019, 09:38
Isor, di inconcepibile c'è sono una stampa da sempre al soldo del governicchio di turno. Italia al 74esimo posto nella lista dei Paesi a maggior libertà di informazione, se non ricordo male siamo 4 scalini più sù di Seul. Quindi la prego sia realista e si scandalizzi di persone che studiano una vita e si svendono al miglior offerente non, attenzione, all'ideale.
Mercoledì 16 Gennaio 2019, 13:15
Ma per avere il polso guardarsi "Soldato Jane". O in alternativa restate su "Piccole Donne crescono" che xè mejo.
Mercoledì 16 Gennaio 2019, 13:09
Io non sopporto queste menate, ve lo dico: lo sappiamo dalla notte dei tempi che in certi ambiti o ci entri con il triplo delle palle dei presenti o vai a fare un corso di yoga. SE NON VUOI SCONTI NON CHIEDERNE!!! Gli atti NON avevano lo scopo di cagionare danni fisici ed erano tutti rappresentativi, questo si fa sia a uomini che a donne ma se vuoi un trattamento speciale in quanto donna NON venire poi a lagnarti che il mondo è maschilista perché la prima che vuole sconti sul fatto di essere donna sei tu!. Certi ambiti NON sono ADATTI A TUTTE, smettetela di voler fare le fighette e poi lagnarvi e piagnucolare. L'unica cosa che va contrastata è l'abuso e l'abuso è tutt'altra cosa porca miseria!
Mercoledì 16 Gennaio 2019, 13:00
lapalice capisco, solo che il mio commento era rivolto a Lapasoa. Non a lei, e mai mi permetterei di scrivere a nessuno qui dentro di farsi curare, perciò...mi sa che ha capito male ;-) e buongiorno anche a lei.
Mercoledì 16 Gennaio 2019, 11:16
Impossibile. L'italiano se ti vede con la mascherina ti ritiene contagioso, non capisce proprio che se invece la stai indossando è per evitare di essere contagiato tu stesso. Provi, indossi una mascherina in un luogo pubblico affollato: ti cedono il posto in autobus, ti lasciano la precedenza in fila ovunque, pigliano i bambini e li allontanano. A ben vedere risparmi tanto tempo in giro se ne indossi una.
Martedì 15 Gennaio 2019, 16:29
Commento io, spero faccia lo stesso per lei. La gente che non prova schifo verso questi gesti è schiava di un pensiero monco: è un animale=un pò meno grave; è un umano= oh mio dio! Quello che devono per forza farsi entrare nella testa è che chi gode e ride e rincorre un animaletto che non sapeva nemmeno dove trovare riparo e se la ride e il branco è in tiro perché stanno infliggendo dolore...quello che devono mettersi in testa, dicevo, è che si sfogano sull'animale convinti che sia socialmente più accettabile. Ma devono capire che a bloccare l'istinto di colpire un umano non è la morale della persona, ma la pura di avere rogne. Chiedetevi: vvolete dormire accanto a chi ha l'istinto di infliggere dolore? Siete sicuri di volere avere a che fare con gente che se gli fare perdere i freni inibitori arrivano sicuramente a questo? Infliggere dolore e godere del dolore è un comportamento malato, una distorsione grave nella sua matrice, andrebbe trattato con una psicoterapia perché questa gente nel tempo non farà che confermare il suo comportamento. Domani saranno le mogli pestate e un giorno i figli presi a calci. Per quanto riguarda me, il mio pensiero è che siano fallimenti. Sono capi fallati, bisognerebbe chiedere conto a chi li ha messi al mondo e li mantiene perché sono inutili zavorre inutili, un peso per la società sia oggi co n i processi che ne verranno che domani.
Lunedì 14 Gennaio 2019, 12:49
Credo che tu non mi stia capendo, o mi sono spiegata male io. Per quanto riguarda l'omeopatia io non ti do affatto torto, non capire male. Ti sto solo dicendo che se un cardiologo segue di sua volontà altri percorsi alternativi per disturbi secondari io non lo ritengo un cardiologo inferiore mi capisci? Attenzione, io stessa se mi rivolgessi ad un cardiologo con una diagnosi precisa di qualcosa che va curato e seguito ma col cavolo che lo riterrei valido se mi dicesse di assumere capsule di mirtillo no? Semplicemente io riconosco nell'omeopatia una destinazione per disturbi minori, tipo non so, gambe gonfie, mal di testa che abbiano già seguito iter diagnostici medici e siano solo magari dovuti allo stress, oppure mestruazioni dolorose senza che vi siano cause fisiologiche o legate a disturbi della salute. Tutto qui. Tra l'altro io non vi ricorro mai in nessun caso se non ai semi di lino sul petto per la tosse stizzosa, pensa te. E manco so se si tratta di omeopatia. Il mio intento era farti notare che qualsiasi altro percorso che reputo aggiuntivo non rende un cardiologo (o qualsiasi altro specialista) inferiore né migliore.
Lunedì 14 Gennaio 2019, 09:31
Il "per me non è medico" è un'opinione personale che non sposta l'asse del discorso ma che rivela la ristrettezza delle capacità cognitive. Se una persona ha conseguito laurea e specializzazione quelle che sono le tue personali lamentele valgono quanto la vecia. Inconfutabilmente Gava è medico cardiologo. Punto. Se nella sua formazione poi ha aggiunto aspetti che a te non piacciono è un tuo problema relativo ai limiti di conoscenza che tu hai; non per questo puoi pensare di disconoscere una laurea in medicina con relativa specializzazione in cardiologia. Comprendo poi che preferisci abbracciare una maturanda come ministro della sanità perché incontra il tuo personale parere. Se quella laureanda avesse imposto alle persone trattamenti che potevano coinvolgere te allora avresti detto che non è medico e non la riconosci perché è evidente che tu pieghi la realtà oggettiva dei fatti a supporto delle tue tesi. C'è di peggio.
Lunedì 14 Gennaio 2019, 07:52
Se non ci credi davvero significa che fra le righe non mi hai mai letta sai? Per quanto riguarda me, cioè il mio punto di vista é che l'immigrazione incontrollata e clandestina sia il male che pagheremo ampiamente tutti. Esiste però una fetta di popolazione che ritengo colpevole insieme alla politica e alle istituzioni ed è composta dagli sfruttatori autoctoni. Che impieghino i clandestini con il ricatto implicito dato dalla clandestinità per pagarli (quando li pagano) una miseria è innegabile. Che esistano gli esaltati contro il clandestino che poi la notte compiono il tour in cerca della loro donna con la quale soddisfare voglie senza limiti è altrettanto innegabile. Sono i traditori di cui spesso parlo vino, tutto qui. Ho sempre scritto anche qui dentro (forse ricorderai) che io non sono minimamente razzista perché non vedo un fattore legato a razze o alla relativa superiorita e/o inferiorità, io mi oppongo all'invasione prescindendo dal colore, razza, religione ecc ecc. Per me possono essere chi vogliono, credere in ciò che vogliono e vivere come vogliono ma NON possono pretendere di imporlo ad altri. E l'immigrato islamico in particolare fa esattamente questo. Però la prossima volta stai attento o ti mando dietro la lavagna ok? ;-) ciao.
Domenica 13 Gennaio 2019, 13:10
Non ho seguito la trasmissione di cui si parla ma mi auguro che, almeno questa volta, al seguito delle solite stantie lamentele vi siano esplicate le condizioni di lavoro e lo stipedio reale. Detto questo voglio anche sapere se nell'affermazione attribuita alla signora nel titolo di questo articolo vi sia una specificazione, ovvero: i 3500 euro che a suo dire non fanno gola ai giovani italiani viziati, li elargisce anche al personale che dice di reclutare in Africa? Perché se all'africano proponesse anche solo la metà sapremmo come mai preferisce reclutare fra gli africani. Non posso sostenere che la signora compaia fra i soliti noti ma lo sappiamo bene tutti quanto il Veneto contrario all'immigrato sulla carta poi, nella realtà, si appresti ad assumerli per pagarli una miseria. Ritengo sarebbe giusto avere questo dettaglio per non pensare male della proposta. Faccio infine presente che l'imprenditore che lamentava di non trovar personale affermò poi in seconda battuta di non riuscire a dare il giro a tutte le candidature ricevute rivolgendosi ad altra fonte. La conosciamo la solfa signori, cercate personale sparando stipendi altissimi e poi in sede di colloquio li volete giovani, in età di apprendistato per abbassare notevolmente l'importo, e quello stipedio da favola non è mai la realtà. Sarebbe bellissimo se il Gazzettino si occupasse di approfondire questi argomenti, seguendoli e portando alla nostra conoscenza la realtà dei fatti: davvero l'italiano giovane rifiuta lo stipendio? Lo stipendio è esattamente quello indicato? Quali sono le condizioni proposte? Quali i requisiti? Perché se cercano qualcuno in età di apprendistato con la pretesa che abbia anni di esperienza possono anche evitare di prendere in giro la gente. E soprattutto: quando assumono personale straniero perchè gli italiani rifiutano e gli stranieri accettano tutte le condizioni, l'importo è quello o si paga il nero con il nero?
Sabato 12 Gennaio 2019, 20:24
Studi seri dici...mh mh, sì, tipo quelli che un'azienda farmaceutica ordina su un farmaco per testarne la validità suppongo tu dica. Gruppo 1, gruppo 2, controplacebo, doppio cieco. Giusto. Ma se a investire denaro in quella ricerca è la stessa azienda che produce il farmaco? Dici che si possano permettere di stanziare per esempio 1 mld di euro e poi al prossimo cda ammettere un fallimento e la perdita di denaro così importante? Perché la GS&K attraverso Guerra stanziò 1 mld di euro in -italia a partire dall'anno 2016. Perché Guerra quando firmò lo fece in nome e per conto della Glaxo e CONTEMPORANEAMENTE in nomee per conto del sistema sanitario italiano. Hai ragione, questione di fede, ma guarda quale però.
Sabato 12 Gennaio 2019, 20:06
Non vorrei deluderti ma ciò di cui dici di saperne non è pertinente, non è un biglietto da visita, non aggiunge nulla ai fini di una valutazione di quanto hai scritto. Il testo dell'articolo espone "...medico, cardiologo ed esperto di omeopatia e agopuntura". Come vedi fra "medico" e "cardiologo" compare una virgola il che non scollega affatto i due termini fra loro, semplicemente rende fluido il costrutto in sé. Sarebbe bello che tu non ti arrampicassi sugli specchi e ammettessi di esserti soffermato solo su "medico" e "omeopatia" ritenendoli non compatibili e tanto ti è bastato per estromettere la specializzazione in cardiologia (non in chiromanzia) Non mi stupisci se lo ammetti, so bene che le persone tendono a individuare solo quegli aspetti o passaggi che supportano la loro preesistente convinzione personale, quindi nulla di nuovo sotto il sole, si tratta di limiti di cui sono vittime in molti. Vedi che saperne di chimica, fisiologia e biologia non ti aiuta nella comprensione dei testi basici se non vuoi comprenderli? :-)
Sabato 12 Gennaio 2019, 15:47
Forse ti sfugge che non hanno ufficializzato la sanzione. Loro, non lui. Rileggi. Eventualmente risponderanno loro. E i pazienti che dovessero lamentarsi si attaccano come quelli che vengono costretti loro malgrado ai vaccini; se hanno qualcosa da ridire possono sempre fare causa al ministero, vedrai che risponderanno in tempi brevi.
Sabato 12 Gennaio 2019, 15:42
Ha ragione, la stessa giustizia che ci mette 40 anni a risarcire i vegetali resi tali da terapie scellerate, non trova?
Sabato 12 Gennaio 2019, 15:41
Eppure le hanno messe vicine proprio per lei, vede? "medico" e "cardiologo" ma come vede ci sono quelli che non sanno leggere.
Sabato 12 Gennaio 2019, 14:09
A patto che poi non si punti il dito verso l'intolleranza se la riteniamo tutto sommato una controrisposta adeguata. Cambiano le percezioni di un'ingiustizia ma stando a quanto dici tu è una risposta da ritenersi valida.
Sabato 12 Gennaio 2019, 14:05
Al lettore, bene, e dopo tutto questo denigrare si ponga una domana sana: contento di cosa ci avete lasciato? Perché è troppo facile incolpare gli altri quando la generazione cui suppongo appartenga il lettore è stata l'ultima a passare da una guerra al boom economico. Ma preferiscono interrogarsi su quanto vedono intorno oggi, sorvolando olimpicamente su quando poco ci avete lasciato in eredità. Lui a 40 anni non aveva i problemi dei 40enni di oggi e io a 12 anni non avefo i problemi dei 12 di oggi ma se io ai 12enni devo rispondere di quanto non abbiamo dato, è giusto che lui critichi senza mettersi mai in discussione? Facciamo che anche no. Voi siete gli ultimi pensionati italiani e state a criticare chi sta lavorando il quadruplo per avere in cambio meno della metà. Ah, la verginità di mio marito l'ho accetata senza scandali anche io e certi credenti sono i veri indemoniati, ma non per questo sputo su una generazione intera.
Venerdì 11 Gennaio 2019, 13:49
Grazie per capito l'intento Stenobe! E' mio dovere avvisarti che darmi i consensi significa attirare le ire di quel coso che scrive anche qui sopra con 3 o 4 nick diversi, sicchè se ti arriva la bordata ignorala, è sempre quello che soffre il suo non essere all'altezza delle persone presenti. ;-)) Ciao!
Venerdì 11 Gennaio 2019, 13:40
...ma ti perdoniamo ancora una volta, lo sappiamo già.
Venerdì 11 Gennaio 2019, 13:39
Dovresti risolverle in separata sede le beghe con tua moglie. Forse lei si comporta così perché sei tu il suo motivo. Non è corretto che sparli di lei in un forum dove tutti possono leggere e ritenersi in tutti i casi più fortunati di lei. Facci sapere com'è andata sai?
Venerdì 11 Gennaio 2019, 13:33
Sù sù! E' solo un ragazzo! E smettetela di urlare come 4 oche starnazzanti " allo scandalo!!" Invito il nostro Santo Padre a offrire in simbolo le particole, forse si accontenta del corpo di Cristo perché quello dei cristiani è sovente zeppo di porcherie; noi si mangia al mc'donald e poi abbiamo salsicce, braciole, ragù con manzo e maiale. Potrebbe anche risentirne mi sa, meglio che chiediamo tutti al Santo Padre se ha da parte qualche particola, magari anche questa povera vittime del consumismo si redime. Non pensate?