nessunonettuno

Commenti pubblicati:
Domenica 1 Settembre 2019, 09:19
Il nero ha fatto benissimo a rifiutare la cicca a queste svampite ubriache e arroganti, penose... Comunque, non una cosa da segnalare direi. Normale amministrazione fuori da una discoteca...
Martedì 16 Luglio 2019, 23:29
Certo che, se voleva morire e invece resterà paralizzata, triste fine.
Giovedì 30 Maggio 2019, 01:18
Inchiesta del 2014, dunque sono passati 5 anni, non 9.
Giovedì 28 Febbraio 2019, 14:38
Un po' di sane bocciature per queste teste bacate figlie di cervelli altrettanto bacati, e altrimenti via a lavorare a 16 anni! Altro che obbligo scolastico, altro che telefoni da 600€ e scarpe firmate da 200€... genitori inqualificabili, società marcia.
Mercoledì 13 Febbraio 2019, 13:13
Speriamo che trovino il corpo...
Sabato 26 Gennaio 2019, 16:50
Pare una nipote col suo nonno... ma per favore!!
Giovedì 24 Gennaio 2019, 09:00
Povero giovane, ma povero il macchinista, anche.
Giovedì 3 Gennaio 2019, 09:45
Non sono sicuramente la salita e il freddo ad aver causato l'infarto. Purtroppo poteva accadere sul divano di casa o guidando l'auto. Troppo presto, ma almeno è morto facendo quello che amava. Rip....
Martedì 1 Gennaio 2019, 18:32
6 mesi. Magari, vaccinata da poco.
Venerdì 28 Dicembre 2018, 22:09
Nessun commento? solo per gli omicidi in Atlante, quelli sottocasa in Veneto non suscitano le ire dei soliti... eppure, a queste donne, pur senza cercare "l'avventura" in Marocco, è stata servita la morte ugualmente.
Giovedì 15 Novembre 2018, 09:01
Abbagliata dal sole?! Io direi piuttosto, incapace di valutare le distanze correttamente! "Donna al volante... ecc. ecc.".
Mercoledì 17 Ottobre 2018, 20:27
Cioè, siccome raglia, questo giovane asino deve essere soppresso?? Stento a credere che sia possibile una barbarie del genere per le paturnie di un umano... che chissà cosa raglia, a sua volta!
Sabato 29 Settembre 2018, 17:41
Bravi.
Venerdì 21 Settembre 2018, 11:08
Autista incompetente che non ha rispettato la distanza di sicurezza di 1.5m nel sorpasso. Il suo è un lavoro, quello di guidare, quindi mancato rispetto ancora più grave. Tremenda disgrazia, che dovrebbe ammonire tutti coloro che sorpassando i ciclisti, gli fanno "il pelo". Quasi sempre la passano liscia, altre volte però in un attimo ci scappa il morto. Meditate automobilisti, meditate...
Giovedì 6 Settembre 2018, 09:30
Un'altra che continua la lunga tradizione nera inaugurata da Maso & co. Evidentemente, psicopatologie, cocaina e benessere sono un mix letale per molte personalità devianti.
Giovedì 6 Settembre 2018, 09:07
Lieto fine molto positivo! Agner ha scritto il commento migliore e più appropriato alla vicenda.Chi non riesce a capire che si tratta di una tipica avventura dettata da curiosità e iniziativa adolescenziale, dalla curiosità verso l'ignoto, non capisce proprio l'adolescenza...
Domenica 2 Settembre 2018, 09:21
Pazzesco quanti uomini violenti, sadici e malati ci sono in giro. Magari con la fidanzata ufficiale esibiscono il "lato perbene", mentre sotto covano pulsioni di tutt'altro tipo. Donne, attente a chi vi sta accanto.
Mercoledì 29 Agosto 2018, 17:32
Oltretutto, sapendo come si comportano le autorità croate verso gli stranieri ed italiani in particolare, sarà quasi impossibile avere giustizia. Rip, disgrazia tremenda.
Sabato 11 Agosto 2018, 16:18
Pazzesco e inqualificabile. Tutto per seguire mode senza senso di stupidi arredi urbani privi della loro funzione primaria. Si mettano di nuovo le comodissime, normali panchine di una volta, in legni o in ghisa, dove era possibile stare seduti a chiacchierare, riposare comodamente o leggere. Basta con questa architettura anti-umana!
Lunedì 6 Agosto 2018, 10:49
Ahi ahi,brutta scomparsa. Speriamo che si indaghi bene e si verifichino tutte le circostanze sospette.
Mercoledì 25 Luglio 2018, 09:14
Ma... due pazzi incoscienti, in pratica nessuno dei due sapeva nuotare e vanno pure a noleggiare il pedalò. Per loro l'acqua di mare doveva essere off-limits,altroché. Troppa ignoranza e stupidità in giro, troppi selfie sciocchi e zero buonsenso.
Sabato 21 Luglio 2018, 08:26
Fortunatissimo! Bella notizia. Ma si spera che i suoi proprietari saranno più prudenti e non lo lascino più uscire all'aperto, troppo pericoloso col traffico di oggi.
Domenica 8 Luglio 2018, 08:28
Sarà stato investito da un pirata assassino poi fuggito? A 32 anni difficile un malore. In Veneto era già successo un anno fa … Coscienzioso il profugo che ha avvisato la polizia. Rip.
Venerdì 6 Luglio 2018, 14:09
Quando si dice andarsele a cercare. Che cervelli bucati, in giro….
Venerdì 6 Luglio 2018, 14:04
Evidentemente un mezzo molto economico e scadente, sembra una di quelle bici da discount con in più staccata una batteria. Già quel tipo di bici cadono a pezzi senza motore, figuriamoci sto trabiccolo che deve anche sopportare il peso della batteria sul telaio. Turista della repubblica ceca, dunque povero. Triste fine.
Martedì 26 Giugno 2018, 08:22
Sig. Rivetti, la vittima è stata investita alle ore 15.00 in pieno giorno.
Martedì 26 Giugno 2018, 08:10
A 68 anni si è quasi anziani. A 70 lo si è fino agli 80. Dagli 80 anni in poi si è vecchi. Dai 100 in poi si è centenari. Ahah. Comunque, scherzi a parte, una persona nel pieno delle sue facoltà che investe due persone chiaramente visibili sulle strisce pedonali non è in grado di guidare bene. Poi certo magari le strisce sono sbiadite e appena visibili, oppure i pedoni sono sbucati da un auto parcheggiata a ridosso delle strisce. In questi ultimi due casi, sarebbe anche responsabilità indiretta dell'ente stradale nel primo, e della polizia municipale nel secondo, in quanto è vietato dsl codice parcheggiare in modo da ostacolare la visibilità agli incroci e sulle strisce.
Sabato 23 Giugno 2018, 23:05
Ucciso da una AUTOMOBILE che agisce di "testa" sua o DAL GUIDATORE della medesima?
Sabato 23 Giugno 2018, 08:32
Certo che la bici scelta dal Gazzettino sembra più una presa in giro che altro. Bici nuove del valore medio di 2500€ non assomigliano per niente a quel vecchio rudere in acciaio posteggiato incustodito... E il nome del negozio?!
Sabato 16 Giugno 2018, 08:26
Alle 6.30 di sabato mattina? Un 20enne... Rientrava da lavoro o da una notte di bagordi? Ennesima dimostrazione di come fosse molto meglio fissare la maggiore età a 21 anni o,almeno, fissare a 21 anni l'età per la patente. Si spera che sarà condannato a un risarcimento molto sonoro per i parenti della povera signora. Ventenni al volante pericolo costante.